• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Punto mk2 1.2 16v - Errore P0300 e errore P0301

Auto
punto 1.2 16 v 2 serie anno 2001
#1
stamattina scendo metto in moto la macchina e sento come se girasse tre faccio giro e si accende la spia motore
faccio la diagnosi errore p0300 mancata accensione cilindro casuale , errore p0301 cattiva accensione cilindro 1 rilevata. la macchina fa fumo bianco dalla marmitta e sento gorgoglio d'acqua dietro al cruscotto il gorgoglio d'acqua lo sentivo già prima che mi dava questi due errori, km 110000. secondo voi cosa può essere?
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#3
Ahiahi credo anche io purtroppo sia la testa ko ! Strano sui 16v pochi hanno avuto problemi di testa ma può capire
 
Auto
punto 1.2 16 v 2 serie anno 2001
#6
ho fatto un giro , ha motore caldo strattona un po quando la tiro quando mi sono fermato acceleravo non usciva fumo bianco la temperatura acqua resta sempre meta, borbotta tanto motore freddo
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#7
Allora fai una cosa prova a smontare le candele e vedi come sono
 
Auto
punto 1.2 16 v 2 serie anno 2001
#8
lo smontate quella del cilindro 1 e nera lo cambiata all'inizio sembrava che andava bene dopo iniziato di nuovo borbotta
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#9
Non ho ben capito se hai cambiato solo la candela del cilindro no. 1. Comunque se bisogna cambiare una candela, si cambia sempre tutto il set, quindi comincia col cambiarle tutte, anche perché hanno un costo irrisorio, circa 20 €.

Se hai già cambiato ciascuna candela, passa al controllo dei cavi; lacerazione, bruciatura, consistenza del materiale, sporco...
Se sai come fare puoi procedere con la misurazione della resistenza di ciascun cavo.
Anche i cavi hanno un costo irrisorio, quindi puoi pensare di cambiarli direttamente, ma non è detto che siano loro la causa, soprattutto con fumo bianco e gorgoglio acqua.

Una cosa che puoi fare è il controllo pratico della tenuta della guarnizione della testata. Come si fa?

Premessa: Se senti il gorgoglio di acqua e fumo bianco, può essere sintomo di una guarnizione che non tiene alla perfezione. Se la guarnizione della testata non rende ermetici i cilindri, s' infiltra del refrigerante in uno o più cilindri. Il liquido refrigerante è un pessimo carburante, anzi al contrario non brucia proprio per niente, quindi se si mischia con le giuste quantità di benzina non avviene la combustione o al massimo la combustione è inefficiente.

Se quindi c'è un infiltrazione, a motore fermo il liquido si intrufola in uno o più cilindri. Quando vai ad avviare la macchina, il motore fa fatica perché deve buttare fuori dai cilindri l' acqua che è filtrata. Solo dopo che la concentrazione di liquido refrigerante è stata ridotta ai minimi termini, il motore comincia a bruciare bene.

Il test: Si lascia la macchina ferma per almeno tutta la notte, ma è meglio lasciarla a riposo tutto un intero giorno e passato questo tempo si procede ad accendere il motore. Se all' accensione il motore borbotta, come se "andasse a 3", o da segni di squilibrio, fumo anomalo e così via è fortemente probabile che la guarnizione della testata non sia più buona.

P.S. Guarda il colore dell' olio motore. Se il colore è tendente al bianco, allora è inequivocabile, la guarnizione della testata ha ceduto e più farai chilometri, peggio andrà!
 
Auto
punto 1.2 16 v 2 serie anno 2001
#11
si ho cambiato solo la candela del cilindro 1 quella che mi segna errore p0301 perché ieri ne avevo una solo e ho fatto la prova, le altre tre sembra che bruciano bene, come si fa controllare cavi candele e la bobina ? non voglio spendere soldi inutilmente
quanto costa rifare la testata? grazie per l'aiuto che mi state dando
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#12
Per i cavi candela, potresti cambiarli a prescindere, dato che non sono eterni e sono fonte di errori casuali.
Non so esattamente come fare a capire se sono buoni, ma quando li ho comprati nuovi, ho confrontato la resistenza dei vecchi con i nuovi: abbene, i nuovi presentavano una resistenza proporzionale alla lunghezza, il piu' corto, cilindro 4 aveva circa 2,3k ohm di resistenza, il secondo circa 4k, il terzo 6k e l'ultimo 7,5k.
Quelli vecchi invece sembravano messi a caso: 4,5k il piu' corto, 2k il secondo , 7k il terzo e idem il quarto.
Sul sito Ngk mettono dei valori di riferimento, ma con tolleranze abbastanza ampie, e variabili a seconda del tipo di cavo. Non so se ho capito giusto, ma quelli della Punto dovrebbero essere capacitivi (forse)
Per la bobina c'e' un tutorial di @Bl4Ck^ , che taggo per evocarlo, e magari ci da qualche dritta. ;) Nel mio caso era spaccata, quindi c'erano pochi dubbi.
Il tutorial e' questo: http://lnx.ilpuntomanutenzione.it/f...2-8v-controllo-bobine-accensione.69/#post-420
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#13
segui quanto detto dal Caimano! In ogni caso sono lavori che prima o poi vanno affrontati!
Per quello che costano io li cambierei a prescindere...
Per la testata indicativamente andrai dalle 400€ in su...dipende dal meccanico!
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#14
ma anche dalla mole di lavoro che si deve fare sulla testata Salvatore...;)
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#16
Io però non ho mai capito una cosa: quando si dice "rifare la testata" significa cambiare la guarnizione e rettificare la testa? Ovviamente va da sé che va rifatta la fasatura della distribuzione, ma se spianano la testa, il monoblocco non va rettificato a sua volta?
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#17
Allora, quando si rifà la testata, non ci piove che viene montata una nuova guarnizione.

Ci sono dei casi in cui il danno è lieve, quindi ne risente solo la guarnizione e in quel caso dovrebbe bastare una piccola pulizia del monoblocco e della testata prima di reinserire una nuova guarnizione.

Se il danno è notevole, può capitare che il metallo del motore a causa del surriscaldamento si deforma o per qualche altra ragione, le superfici che entrano a contatto con la guarnizione non sono più lisce.
Oltre ad essere un problema per il portafoglio, è un problema anche per la manutenzione. In quel caso non basta sostituire la guarnizione, poiché gli avvallamenti causati dalla deformazione del metallo, non garantiscono una tenuta perfetta; la guarnizione non fa bene il suo lavoro e olio motore, miscela e refrigerante non sono isolati a sufficienza.
Bisogna quindi ricorrere al lavoro della rettifica che di solito interviene con una lappatura, cioè mangiano uno spessore molto piccolo della testata eliminando le irregolarità e rendendo di nuovo lisce le superfici di contatto.

A seconda del danno lo stesso procedimento viene fatto al monoblocco.
L' intervento non è particolarmente "invasivo". Viene asportata una quantità di materiale molto piccola, diciamo che siamo nel millimetro di spessore.

A causa del materiale esportato la compressione dei cilindri aumenta, anche se non di molto. Se prima avevamo una compressione di 10,3 dopo il lavoro potrebbe arrivare per esempio a 10,5.
Questi dovrebbero essere gli unici effetti dovuti alla riparazione, e come è facile intuire, ogni motore può essere rettificato un numero limitato di volte, che per quanto ne so io è circa 3 o 4 volte al massimo.
Altro e ultimo effetto della riparazione dovrebbe comportare un ravvicinamento delle valvole quando queste sono in Full Lift, cioè completamente aperte.
Forse dopo la rettifica, dovrebbero essere registrate lievemente di più o di meno l' apertura e la chiusura delle valvole.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#20
Di solito se si apre la testa e' perche' la guarnizione e' andata. A quel punto sorgono tutti gli interrogativi che ho espresso nell'altro post. ;)
 
Alto Basso