1. Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

    Chiudi
  2. Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

    Chiudi

Punto mk2 1.2 16V - Come sostituire le candele

Discussione in 'Tutorial' iniziata da GDeltaG, 7 Ottobre 2013.

  1. GDeltaG

    GDeltaG Fondatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Messaggi:
    4.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.976
    Home page:
    Auto:
    Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013


    Vediamo come sostituire le candele alla nostra Fiat Punto mk2 1.2 16V.

    La procedura è applicabile su buona parte dei veicoli ma può variare da caso a caso. Sulla 8V, per esempio, è un po' più complicata in quanto le candele sono poste in un punto meno accessibile.

    E' consigliata la chiave dinamometrica.

     
    A Il Bonna, Fede72, Carlo e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. yuko

    yuko Utente Avanzato Autore di Tutorial Specializzato

    Messaggi:
    1.659
    "Mi Piace" ricevuti:
    886
    Auto:
    FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
    Scusa, ma è obbligatorio scollegare la batteria durante il cambio candele o è solo un accorgimento in più? Scolleghi entrambi i poli o basta uno solo?
     
  3. GDeltaG

    GDeltaG Fondatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Messaggi:
    4.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.976
    Home page:
    Auto:
    Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
    Diciamo che è buona norma scollegare la batteria quando si lavora su un componente collegato ad essa, per precauzione, ma spesso, come in questo caso, direi che è solo un accorgimento in più...in ogni caso basta scollegare anche solo il polo negativo...
    inoltre se hai la radio originale assicurati di avere il code prima di staccare la batteria (in caso tu la voglia staccare..).
     
  4. yuko

    yuko Utente Avanzato Autore di Tutorial Specializzato

    Messaggi:
    1.659
    "Mi Piace" ricevuti:
    886
    Auto:
    FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
    Ma facendo così la centralina (quella che controlla l'iniezione se ho capito bene) dopo un tot di minuti si resetta giusto?
     
  5. GDeltaG

    GDeltaG Fondatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Messaggi:
    4.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.976
    Home page:
    Auto:
    Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
    Si resettano i parametri autoadattivi ma non è un problema in quanto vengono poi ricalcolati diciamo...
     
  6. Carlo

    Carlo

    Messaggi:
    73
    "Mi Piace" ricevuti:
    29
    Auto:
    Toyota Auris 1.2 turbo Active MY15
    Qualcuno ha voglia di aggiungere qualche indicazione per la 8V? Le candele sono decisamente meno accessibili... tolto l'air box restano comunque sepolte sotto altri grovigli di tubi e cavi...
     
  7. yuko

    yuko Utente Avanzato Autore di Tutorial Specializzato

    Messaggi:
    1.659
    "Mi Piace" ricevuti:
    886
    Auto:
    FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
    Sulla 8V scollegando i fili degli iniettori dovresti riuscire ad accederci senza troppe difficoltà, sono quelli che danno fastidio più che altro
     
    A Carlo piace questo elemento.
  8. GDeltaG

    GDeltaG Fondatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Messaggi:
    4.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.976
    Home page:
    Auto:
    Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
    awww.brugildo.altervista.org_Smontaggio_20e_20rimontaggio_20tee39566197817b8aed73ccde1c829e1c2.jpg

    Qui vedi chiaramente dove sono le candele...non le ho mai cambiate sulla 8V ma secondo me infilando la chiave in mezzo ai vari cavi dovresti riuscire...altrimenti fai come ti ha suggerito yuko..
     
    A Carlo piace questo elemento.
  9. Carlo

    Carlo

    Messaggi:
    73
    "Mi Piace" ricevuti:
    29
    Auto:
    Toyota Auris 1.2 turbo Active MY15
    Grazie ragazzi!
    1° - la prossima volta prima di comprare un'auto... verifico l'accessibilità delle candele!! :confused:
    2° - la prossima volta me lo faccio fare dal meccanico :Banghead: (...non è vero... se non ho distrutto qualcosa di importante..., la soddisfazione è grande!!)
    3° - parliamo di cose serie:
    • non ho staccato i fili degli iniettori perché avevo paura di rompere qualcosa (se in futuro qualcuno di voi ha voglia di fare una spiegazione "for dummies"... sarà molto utile!
    • già solo lo spinotto che si collega alla candela era durissssssssimo da togliere... e temevo di spaccare qualcosa tirandolo...
    • in quella posizione infelice (inclinata, nascosta dai vari altri cavi) è stato molto difficile rimettere in asse le nuove candele... diciamo pure che sono andato a c*lo...! Le ho avvitate, ok..., ma non ho la certezza di non aver sforzato la filettatura... Secondo voi è il caso che vada dal meccanico a fargli verificare o solo il fatto che la macchina funziona vuol dire che sono ben avvitate?
    Grazie a tutti dell'aiuto (soprattutto alle guide del buon GDeltaG!!) :)
     
  10. GDeltaG

    GDeltaG Fondatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Messaggi:
    4.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.976
    Home page:
    Auto:
    Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
    diciamo che in linea di massima se la macchina va bene sei a posto..
     
  11. Salva-Racing

    Salva-Racing Moderatore Membro dello Staff Youtuber Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Messaggi:
    13.062
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.929
    Home page:
    Auto:
    Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
    Con calma e tranquillità tutto si può fare!
    l'importante è non stringere troppo le candele!
    Io consiglio di mettere un pò di grasso sul filetto delle candele quando le si installa ,per facilitare la rimozione
     
  12. yuko

    yuko Utente Avanzato Autore di Tutorial Specializzato

    Messaggi:
    1.659
    "Mi Piace" ricevuti:
    886
    Auto:
    FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
    Per i cavi candela è normale siano molto duri. Sul 8V poi, nella posizione in cui sono messi, può succedere che la parte finale della gomma con il tempo e il calore si fonda un po' "attaccandosi" al motore. Nel caso non vengano via, puoi usare un cacciavite bello grosso e fare un po' di forza sulla parte finale del cavo, facendo muovere e ruotare un po' la gomma.
    Poi può succedere che, tirando, ti rimanga il cavo in mano e la pipetta finale attaccata alla candela, come è successo a me, praticamente ti si "strappa". In quel caso non c'è nulla di cui preoccuparsi. Basta prendere delle pinze e tirare via la gomma della pipetta rimasta attaccata alla candela. Facendo ciò, è anche possibile che venga via solo la gomma e rimanga ancora l'elettrodo finale del cavo attaccato alla candela, che si può tirare via facilmente con delle pinze a becco lungo facendo un po' di attenzione.
    A quel punto finalmente la candela è libera e si può togliere normalmente, poi il cavo si assembla di nuovo e si rimette, oppure si mettono nuovi :D

    Per i fili degli iniettori, alla fine mio zio mi ha consigliato di non staccarli, anche se danno fastidio, perché sono tenuti in posizione da delle piccole forcelle di metallo, che se disgraziatamente si rompono durante lo smontaggio/montaggio sono cavoli amari :rolleyes:
     
    Ultima modifica: 3 Gennaio 2014
    A Salva-Racing e Carlo piace questo messaggio.
  13. Salva-Racing

    Salva-Racing Moderatore Membro dello Staff Youtuber Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Messaggi:
    13.062
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.929
    Home page:
    Auto:
    Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
  14. ursal666

    ursal666 Ospite

    anch'io ho una 8v. Quando ho allentato le viti e la molletta anteriore dell'airbox ho visto che sotto c'era un tubo di gomma morbida (quello che fa passare l'aria suppongo) che rimaneva "tirato" e allora ho rimesso tutto come prima per evitare di fare danni XD
    Mi mancava proprio spazio: l'airbox si sollevava di qualche cm non di più.
    Come dovrei procedere?
     
  15. Esepoi Tenepenti

    Esepoi Tenepenti Utente Avanzato

    Messaggi:
    1.105
    "Mi Piace" ricevuti:
    439
    Auto:
    Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
    A rafcomo, terzimiky e GDeltaG piace questo elemento.
  16. Motoradders

    Motoradders Youtuber Autore di Tutorial

    Messaggi:
    2.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.039
    Auto:
    Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
    Ragazzi, per smontare le candele potete provare la seguente procedura:

    Un giorno, tempo fa decisi di controllare lo stato delle candele: Sulla mia Seicento ho un motore 1,1 lt da 8 valvole, molto simile a quello che Delta ha postato in figura. Nel caso della mia auto l' operazione non è difficile ma richiede tempo perché deve essere eseguita con scrupolosità, perché direttamente sopra le candele si trova il sistema di iniezione, delicato e costoso:

    Si procede anzitutto a rimuovere la scatola che contiene il filtro dell' aria, cioè l' airbox. Il contenitore, se l' auto è più giovane del 2002, è fissato da 2 viti esagonali, rispettivamente nell' angolo superiore sinistro e nell' angolo inferiore destro. Un tirante a molla completa il bloccaggio della suddetta scatola, tale tirante si trova nell' angolo inferiore sinistro. Per rimuovere il tirante, sollevare e spostare dalla sua sede.

    Attenzione perché sollevando la scatola, finito lo smontaggio delle parti, questa è connessa al tubo della raccolta dei vapori dell' olio motore, quindi porgete la mano sul lato nascosto dell' airbox ( sotto ), quindi con dolcezza rimuovete il tubo. A questo punto si ha accesso alla parte alta della testata.

    Nei motori 8V, tipicamente le candele sono inserite con un' angolazione particolare ( come la foto di GdeltaG ), cioè sono rivolte anzitutto verso l' abitacolo anziché verso il paraurti, come per i collettori di scarico, ben visibili.

    Per rimuovere le candele, bisogna trovare i cavi candela, che da una parte sono mimetizzati con gli altri cavi e dall' altra sono infilati bene nella testata quindi sono poco visibili: a tal fine può essere utile seguire col dito il tragitto del cavo che comincia dalla bobina; le bobine ( sono 2 ) si trovano avvitate sulla destra del coperchio punterie.

    La rimozione del cavo è delicatissima ( credetemi! ) perché sopra c'è l' accumulatore ( una componente del sistema di iniezione ) che è davvero delicato a costoso e se, togliendo il cavo vi scappa, rischiate si sbattere mano e cavo sul componente, rischiando di danneggiarlo! La procedura migliore per togliere il cavo è usare una leva; appoggiate il palmo della mano sul coperchio punterie e con le dita afferrate in maniera omogenea e lungo tutta la sua estensione la pipetta, quindi applicate la leva applicando la forza gradualmente e lentamente.

    Rimossa la pipetta la parte alta della candela è a nudo! Non usate la chiave snodabile per smontare le candele ( ci ho provato ad usarla ) è inutile, perché la chiave cambia angolazione continuamente e la pazienza cala drasticamente, per non parlar del fatto che la candela è inclinata e la gravità tende a tener dritta la chiave snodabile!

    Usate una chiave a cricchetto, montandoci una prolunga adeguata e ovviamente la bussola, che nel mio caso è da 16 mm e voilà!

    Solo fate attenzione a reinserire la candela con l' angolazione giusta altrimenti rovinate il filetto e la candela non chiude ermeticamente, quindi ci sono problemi di perdita di compressione e bla bla bla...

    Consiglio caldamente una buona luce per fare il lavoro!
     
    A Salva-Racing e GDeltaG piace questo messaggio.
  17. ElCaimanDelPiave

    ElCaimanDelPiave Super Moderatore Membro dello Staff Youtuber Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Messaggi:
    24.721
    "Mi Piace" ricevuti:
    11.427
    Home page:
    Auto:
    Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
    Ragazzi, se qualcuno avesse intenzione di acquistare una chiave smonta candele, stia molto attento. La mia questo pomeriggio è andata in frantumi. Prima si è rotta la T che faceva da manico, allora ho piegato a L con la morsa lo stelo per poter far leva con un tubo, e a quel punto si è frantumato lo snodo. Che ciofeca!
     
    A Il Bonna piace questo elemento.
  18. Motoradders

    Motoradders Youtuber Autore di Tutorial

    Messaggi:
    2.901
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.039
    Auto:
    Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
    Ne ho una da 16 mm che fin ora si è sempre comportata benissimo. Grazie comunque dell' informazione
     
  19. ElCaimanDelPiave

    ElCaimanDelPiave Super Moderatore Membro dello Staff Youtuber Utente Avanzato Autore di Tutorial

    Messaggi:
    24.721
    "Mi Piace" ricevuti:
    11.427
    Home page:
    Auto:
    Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
    Piuttosto devo comprare un inserto apposito per.le candele da usare.con la dinamometrica.

    Pensa, Dario, che io ne ho una ottima ma sulla Punto 16v non si può usare a causa delle candele incassate. Non entra nel foro perché la bussola si allarga in corrispondenza dello snodo. L'altra entrava, ma non avrei mai pensato facesse quella fine..
     
    A Il Bonna piace questo elemento.
  20. GDeltaG

    GDeltaG Fondatore Membro dello Staff Autore di Tutorial

    Messaggi:
    4.025
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.976
    Home page:
    Auto:
    Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
    la mia chiave a T si era piegata cercando di svitare una candela grippata...sembrava fatta di burro..
     
    A Il Bonna piace questo elemento.
  1. Questo sito fa uso di cookies per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti (cookies tecnici), per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per mostrare banner pubblicitari o contenuti interattivi (cookies di terze parti). Puoi leggere i dettagli consultando la nostra cookie policy.
    Chiudi