• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Punto mk1 - Sostituzione sensore giri motore e sensore pressione olio

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#1
Neanche il freddo dell'inverno riesce a dissuadermi dal fare i lavoretti :D

Occorrente:
  • Per il bullone del sensore giri: chiave a tubo o pipa da 10, oppure cricchetto con bussola da 10 e prolunga
  • Per il sensore di pressione olio: chiave da 21
  • Spray per contatti elettrici (opzionale)
  • WD40 (opzionale)
Passo 0

Questi due sensori si trovano in basso vicino al filtro dell'olio. Penso che i nomi dei sensori siano già esplicativi di loro, non servono spiegazioni :D. Se il sensore di pressione dell'olio è guasto, avrete la spia dell'olio sempre accesa, ma l'auto funzionerà tranquillamente. Se il sensore giri è guasto, il motore non partirà del tutto.

Sensore pressione olio - Passo 1

Scollegate lo spinotto del sensore di pressione olio, indicato dal numero 1 nella figura successiva:

ai60.tinypic.com_2iad65c.jpg

Sensore pressione olio - Passo 2

Con una chiave da 21 di buona fattura (è abbastanza duro da svitare) allentate il bullone numero 2 della foto precedente, si svita in senso antiorario come sempre. Se fosse troppo duro, date una spruzzata di WD40 intorno al bullone, lasciatelo agire un attimo, e poi con la chiave date dei colpetti in modo da scrostarlo. Il bullone è parte integrante del sensore stesso, che si avvita nel monoblocco.

Sensore pressione olio - Passo 3

Una volta allentato, mettete una bacinella sotto per raccogliere l'olio che inevitabilmente uscirà e preparate il sensore nuovo vicino a voi, a portata di mano. Svitate il vecchio sensore pian piano e, quando è sul punto di uscire, preparate nell'altra mano quello nuovo. Togliete il sensore vecchio e molto velocemente inserite il nuovo avvitandolo di qualche giro, in modo che l'olio non fuoriesca più. Se fate veloce ne uscirà davvero poco, giusto qualche goccia. A questo punto avvitatelo per bene e ricollegate lo spinotto, dando una pulita ed una spruzzatina con lo spray per contatti elettrici.

Sensore giri motore - Passo 1

Per questo sensore dovrete togliere anche tutto il relativo filo, che passa intorno al carter della cinghia di distribuzione. Quindi, per prima cosa, liberate il filo aprendo la plastica del carter:

ai61.tinypic.com_2ptvyus.jpg

i numeri 1 e 2 sono delle alette che vanno solo aperte verso l'esterno, mentre il numero 3 è un coperchietto da far saltare via. Non è necessario togliere alcun bullone del carter.

Sensore giri motore - Passo 2

Scollegate lo spinotto del sensore di pressione olio, come indicato al passo 1 di questo tutorial, perché vi intralcia il sensore giri motore.

Sensore giri motore - Passo 3

Per scrupolo, prima di fare qualunque cosa, ho misurato con uno spessimetro la distanza tra la ruota fonica e il sensore giri, in modo da confrontarla con quella del sensore nuovo. Era di circa 0.9mm.
Il sensore è tenuto solo da un piccolo bulloncino da 10, indicato nella figura successiva. Vi basterà svitare quello, possibilmente con una chiave a tubo/pipa o un cricchetto con prolunga, vista la posizione molto scomoda arrivando da sopra. Se invece lavorate da sotto non dovreste avere problemi (in ogni caso non è assolutamente duro da svitare).

ai62.tinypic.com_33xj66w.jpg

Sensore giri motore - Passo 4

Sfilate pian piano il sensore vecchio, liberate il filo del sensore dalla plastica del carter e appoggiatelo da qualche parte. Infine scollegate lo spinotto che si trova nella parte superiore del carter, e rimuovete del tutto il sensore:

ai60.tinypic.com_6oq4ar.jpg

Sensore giri motore - Passo 5

Prendete il sensore nuovo (che tra l'altro, a quanto mi ha detto il ricambista, dovrebbe essere sempre lo stesso anche per le Punto successive) e inseritelo nella relativa apertura, facendo combaciare il foro del bullone. Riavvitate il bulloncino da 10 per fissare il sensore, fate passare il filo nell'apposito alloggiamento del carter e ricollegatelo allo spinotto, spruzzando come sempre un po' di spray per contatti elettrici.

Sensore giri motore - Passo 6

Rimettete a posto le alette di plastica del carter, riattacate il coperchietto di plastica e verificate che la macchina si accenda ancora :D, ma è veramente difficile aver sbagliato qualcosa.
Io ho misurato di nuovo con lo spessimetro, e la distanza del sensore nuovo dalla ruota fonica era più piccola di quello vecchio, circa 0.7mm. Non so se il sensore vecchio fosse in qualche modo "usurato", comunque non dà nessun problema, anzi il motore sembra girare più fluido (ma sarà l'effetto placebo dell'avere il sensore nuovo :D)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#2
Ottimo Yuko, soprattutto perchè mi hai fatto tornare in mente che un pensierino sul sensore dei giri ce l'ho fatto anchio e per la prossima primavera volevo sostituirlo visto che il minimo non vuole star fermo.
 
Auto
FIAT PUNTO 2^ SERIE 1.2 16 V
#3
Bravo Yuko, ottimo lavoro!!
Per vedere se nel vecchio sensore c' è ancora continuità elettrica, potresti misurare con l' ohmmetro del tester.
Come hai capito che era il sensore guasto ( ti si è accesa la spia gialla e hai fatto la diagnosi? ) ,
infine in precedenza l' auto aveva difficoltà a partire (manifestando i primi segnali di guasto al sensore giri ), oppure tutto un tratto la macchina non è piu' partita?
n.b. sulla punto mk2 (euro 3) sulla testata c' è un' altro sensore (di fase) che in "collaborazione" con il sensore giri motore permette alla centralina di "ottimizzare" la combustione.:D
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#5
Una guida utilissima Yuko. Grazie per la tua condivisione :thumbsup:
 

Gabbo

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto ELX (188)1.2 8V 60CV M.P.I. 5P mk2 (2001 euro 3) Blu Teseo
#6
Grazie mille Yuko! Purtroppo sto cercando di capire perché c'è olio dappertutto e ancora non ho iniziato i lavori... Uff...
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
#7
ho sentito dire che la punto mk2 1.2 8v ha un unico sensore di fase e giri o_O
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#8
sino all'euro 2 c'è solo il sensore di giri, invece dall'euro 3 c'è anche quello di fase che legge la posizione dell'albero a camme.
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
#9
io ho fatto fare il cablaggio al cavo del sensore di fase che aveva i cavi scoperti e non so come maio_O CIMG0922.JPG
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#10
esatto marcello, quello è il sensore di fase e non sei il primo che dice di problemi al cablaggio del sensore o a quello di fianco (che dovrebbe essere il cavo che arriva dal sensore giri). Ma poi hai provveduto a nastrarlo per ripararlo?
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
#11
appena posso metto la foto,praticamente è stato tolto il connettore che si vede in foto con i cavi scoperti ed è stato messo un'altro hanno saldato i cavi e poi ricoperti ..............comunque e da mesi che ogni tanto mi si blocca la lancetta del tachimetro e lo sterzo si alleggerisce ho letto qui sul forum che può dipendere dai contatti del body oppure dal sensore velocità/giri che dalla foto qui sopra sarebbe quel connettore che si trova sopra il connettore con i fili scoperti giusto??? .....................Cioè il sensore sta sotto ma il cavo è quello vicino a quello con i cavi scoperti che sarebbe il cavo del sensore di fase ......mentre quello che si vede sopra è il cavo del sensore VELOCITA' detto anche GIRI che è il responsabile del suddetto malfunzionamento giusto ??? Ho letto sul forum che il sensore velocità/giri è posto sul cambio quindi questo cavo parte dalla zona del carter cinghia distribuzione e si innesta sul cambio in basso e sulla destra guardando dal vano motore giusto ???
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#12
Sensore velocità e giri sono due sensori diversi, non uno solo. Quello lì che vedi vicino in foto è il sensore giri. Quello velocità è in un posto molto più scomodo e lo vedi in un video di Delta (per i modelli senza ABS):


Con l'ABS invece la velocità viene misurata dai sensori dell'ABS.
 
Ultima modifica:

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
#13
Quindi nella mia foto il connettore con i cavi scoperti é il sensore fase......quello vicino e un po più in alto é il connettore del sensore giri giusto???
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#14
sì, è il sensore giri
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
#16
questo è il sensore di fase dopo il cablaggio, il vecchio connettore con i fili scoperti che si vede nelle foto precedenti è stato tagliato e sostituito con un altro i cavetti di rame sono stati saldati e sono stati ricoperti con una guaina .......comunque il problema della lancetta del tachimetro che rimane a zero e lo sterzo che si alleggerisce ulteriormente per ora non l'ho più riscontrato .:thumbsup:

CIMG1046.JPG
 
Auto
Fiat Punto 4a serie Street 1.2 8V bz 69cv - 2018
#17
Grazie per l'ottima guida, a me purtroppo si è fermata la Punto sabato mattina, parcheggiata, torno a prenderla e non metteva più in moto... ho fatto mille prove e pensato mille cose, ma al sensore giri proprio non avevo pensato... l'ho trainata in officina Fiat e lì mi hanno poi detto essere quello. Mi è costato 120 euro...
 
Auto
Lancia Y LS 1.2 8v 60cv - 2002
#18
Scusate la domanda da pivello, ma come si scollega il connettore del cavo del sensore dei giri? Dal lato nei pressi del tappo dell'olio. È un connettore simile a quello degli iniettori.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#19
Io ho sempre schiacciato la sezione metallica e tirato per separare i due connettori. Alcuni usano la pinza per togliere il fermo metallico.
Fai attenzione con il freddo, la plastica è molto più fragile.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#20
Se c'è una molletta metallica, fatta più o meno a c, devi spingere al centro della molletta e tirare. Se invece c'è una clip in plastica, di solito c'è un punto da spingere per liberarla. Oppure, ancora, c'è un blocco di sicurezza, di solito giallo, da tirare indietro e poi spingere una clip di plastica.
 
Alto Basso