• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Punto MK1 - Perdita impianto aria condizionata

Auto
Fiat punto mk1 1242 16v stile '98
#1
Salve a tutti,

ho un altro piccolo problema sulla mia cara auto. Quest'inverno (c'è un topic a riguardo) son riuscito a farmi sostituire il radiatorino del raffreddamento perché perdeva. A fine lavoro, il carrozziere mi dice "guarda che ho dovuto scaricare l'aria condizionata, quando arriva l'estate fattela ricaricare". Aprofittando di un'offerta da Norauto, ho in ogni caso fatto ricaricare l'aria ma, visto che era pieno inverno, la fredda non l'ho provata. La calda andava, spannava (finalmente) in maniera decente, quindi non mi son fatto problemi. Qualche settimana fa, all'arrivo del primo caldo, vado per mettere l'aria fredda...e l'aria fredda non c'era. La punto è sempre stata una bomba, anche sotto il sole d'agosto dopo 5 minuti avevo una bella ghiacciaia. La prima cosa che faccio è rivolgermi a norauto, cercando di capire se effettivamente mi avessero caricato il condizionatore o meno. Mi rifanno una ricarica gratis e sembra funzioni tutto: aria gelida dai bocchettoni. Mi avvertono però che su 700 g la macchina ne aveva aspirato 350, quindi poteva avere una microperdita, millantandomi di aver messo il tracciante. Tempo una settimana e sono punto e a capo: vado a questo punto da un meccanico vicino casa che mi controlla tutto il vano motore ma non trova alcuna perdita. Dubitando che avessero messo il tracciante, mi rifà una ricarica (a questo giro nell'impianto c'erano 600 g di gas, e per lui l'impianto con quel gas doveva per forza funzionare) e anche li sembra andar tutto bene. Passa un'altra settimana e sono punto e a capo: la macchina non raffredda. Il dubbio che mi è venuto è che la persona che mi ha installato il radiatore del riscaldamento non abbia fatto qualche casino in fase di rimontaggio, perchè l'ultimo meccanico mi ha detto che, se non si dovessero vedere perdite, potrebbe essercene una in un componente per il quale è necessario smontare nuovamente tutto il cruscotto. Voi ne sapete qualcosa? ho provato a dare un occhio al manuale Haynes ma non ho ben capito a quale pezzo si possa riferire..
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#2
Ciao ho la macchina uguale alla tua quindi so bene di cosa parli ;)
Comunque,per caso senti puzzo in macchina,soprattutto quando accendi l'aria condizionata? Perché quando si cambia il radiatorino,come sai bene si smonta tutto,e nel gruppo convogliatore c'è anche il radiatore dell'aria condizionata. Può darsi che quando lo hanno rimontato non abbiano sostituito le guarnizioni del suddetto radiatore,che quindi abbia la perdita.
Altra cosa: quando accendi l'aria condizionata,scatta il compressore? Lo senti partire? Una volta ho fatto lo stesso lavoro tuo,e sbagliai ad attaccare lo spinotto del pulsante A/C ,ne attaccai un altro uguale,e quindi non partiva.
Comunque con 600 grammi nell'impianto l'aria dovrebbe raffreddare abbastanza,ma se perde pressione,può darsi che perda efficienza.
 
Auto
Fiat punto mk1 1242 16v stile '98
#3
Ciao Fede,

la puzza in effetti l'ho sentita per un po' di tempo, usando l'aria calda però..e la associavo al fatto che uil radiatorino del riscaldamento fosse nuovo. Sicuramente chi mi ha rimontato il tutto il radiatorino dell'aria condizionata l'ha toccato, visto che ha svuotato l'impianto. Detto questo, il compressore scatta e lo sento partire: infatti appena ricaricata la macchina raffredda (esce l'aria a 9 gradi)
Quindi a sto punto devo tornare dal primo che mi ha fatto il lavoro e fargli un minimo di cazziata...
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#4
Ok allora il puzzo iniziale sarà stato residuo del liquido perso in precedenza,poi presumo che abbia smesso,comunque se apri il cofano,dovresti vedere i tubi rigidi che vanno al radiatorino aria condizionata,con i relativi raccordi,dietro al motore:se vedi un po di umidità intorno ai raccordi,può darsi che siano davvero le guarnizioni che hanno perso tenuta dopo lo smontaggio.
Prova ad accendere l'aria condizionata per qualche minuto,poi spengi tutto e guarda se butta fuori liquido o gas,in quella condizione è più facile che succeda,dato che l'impianto è in pressione.
 
Auto
Fiat punto mk1 1242 16v stile '98
#5
ma per te il radiatorino dell'aria condizionata è il fantomatico radiatorino del riscaldamento? quello per intenderci che si buca ogni 3 per 2 sui nostri modelli?
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#6
Nono sono 2 cose diverse. Quello dell'aria condizionata è sempre dentro il gruppo convogliatore,però è una cosa a se da quello del riscaldamento.
Ovviamente però,quando smonti il convogliatore,devi staccare i tubi dell'aria condizionata,e non vorrei che in questa operazione,si siano logorate le 2 guarnizioni dei tubi. Se prima di fare quel lavoro ti andava bene,mi viene da pensare questo. Soprattutto considerando la perdita che,se ho ben capito,prima non c'era.
Comunque non spaventarti,se vanno cambiate le 2 guarnizioni,non c'è da rismontare tutto. I tubi sporgono dentro il vano motore,basta svitare i raccordi(ovviamente va svuotato l'impianto del gas) e cambiare i 2 o-ring

--- Messaggio doppio unito ---

Tanto per essere piu chiaro,ti metto una foto della mia,spero possa esserti d'aiuto
20160516_192538.jpg


Purtroppo non è il massimo,ma se guardi sopra i 2 manicottini di gomma del riscaldamento,ci sono 2 tubi rigidi chiari,di cui uno fa capo al connettore per la ricarica. Ecco se vedi bene quei tubi sono avvitati con un dado per uno,basta svitare i dadi e staccare i tubi,e troverai gli o-ring che ti dicevo.
Se quella zona ti risulta essere umida di una sostanza oleosa,allora 99per100 è la perdita che ti dicevo.
 
Auto
Fiat punto mk1 1242 16v stile '98
#7
Ciao! Grazie mille per la dritta, dopo provo a dare un occhio dopo il lavoro. Nel frattempo mi sono accorto di una cosa un po' bruttina: non lo aveva mai fatto prima ma il compressore dellaria condizionata mi pare gracchiare. Allego un video da cui si sente. Non vorrei che fosse il fatto che non ci sia più gas :(
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#8
Il compressore è lubrificato da un velo d'olio che è disperso nel fluido/gas...
 
Auto
Fiat punto mk1 1242 16v stile '98
#11
Update: oggi riporto la macchina dal meccanico che si mette il di buzzo buono a cercare la perdita..nessuna perdita. Accende la macchina, l'aria comincia ad uscire a 7 gradi: direi tutto bene..ma mano che la macchina si scalda..la temperatura però cresce..a quel punto apre il cofano e sentenzia: la ventola dell'aria condizionata non attacca. Cosa che mi può tornare, in quando facendo percorsi autostradali tutti i giorni la macchina va subito in temperatura e quindi il caldo a quel che mi ha spiegato invalida il lavoro dell'impianto. Ora, quello che posso provare a vedere sono i fusibili (se ce li ha) oppure..gliela devo portare e ci lavora lui. Voi avete qualche suggerimento?
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#12
Aaaah beh dai,allora con la ventola guasta sicuramente non raffredda.
Ma quando la temperatura arriva a metà la ventola parte? Perché se il fusibile è partito e ti trovi in fila rischi l'ebollizione.
Comunque il fusibile si trova sulla destra aprendo il cofano motore. È grosso e ha su un cappuccio di plastica con disegnata una ventola.
 
Auto
Fiat punto mk1 1242 16v stile '98
#15
Mm ok..quindi tecnicamente la ventola parte solo quando il motore raggiunge i 92 gradi..è fin qui ci siamo. Però non mi torna che rimanga accesa ad oltranza quando usi il clima..la cosa strana è proprio che finché il motore non è caldo l'aria va..appena diventa caldo..l'aria non va più..
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#16
Nono guarda che la ventola deve girare con l'aria condizionata accesa,perché il radiatore dell'aria condizionata(quello grosso davanti a quello del motore) ha bisogno di raffreddarsi perché il condizionatore sia efficace.
Se a macchina fredda accendi l'aria condizionata,dopo 1 o 2 min se ci metti la mano sopra,lo sentirai caldo.
Allora se per il raffreddamento motore funziona,mi viene da pensare o un contatto o un sensore attinente alla A/C,che controlla la pressione del gas e comanda la ventola. L'ideale a questo punto sarebbe una diagnosi col tester.
 
Auto
Fiat punto mk1 1242 16v stile '98
#17
Ciao a tutti, altro test fatto, nessuna perdita. Il meccanico a cui l'ho portata ha provato a paracularmi dicendo che il compressore è rumoroso e andrebbe cambiato...in più, se non fosse quello, ci sarebbe da smontare il cruscotto perchè dietro ci sarebbe un fantomatico vaso di espansione...ma a voi torna?

per quanto riguarda il tester, i cavi li ho già, è sufficiente scaricare la versione a pagamento del software per la centralina di cui si parla nel forum?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#18
Potrebbe esserci l'essicatore...
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#19
Quoto Pike,credo intenda quello.
Detta in maniera spiccia,è il radiatore dove gira il gas della A/C ,e non è quello del riscaldamento non preoccuparti ;) .
Ma se perdesse quello,sentiresti il puzzo del gas del condizionatore nell'abitacolo.
Ma poi non avevi risolto col problema della ventola che non partiva?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#20
No, intendevo il cilindro che rimuove l'umidità, qui contrassegnato come 2.
apekidi_com_emaps_82c8fe5ddfd26de67881832774a9d37c._.jpg
Mentre Fede ELX intendeva questo radiatore
apekidi_com_emaps_0a2db2472daaa2072bf98897d3d1e709._.jpg
chiamato "evaporatore", dove il liquido torna ad essere gas, raffreddando l'aria...
 
Alto Basso