• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Punto Evo 1.2 8V - Non parte

Auto
Fiat Punto Evo 1.2 8V 2011
Buonasera a tutti,
Ormai da qualche giorno la mia Punto Evo ha deciso di abbandonarmi.
Premetto che la macchina ha 156.00 km e ho sempre fatto tutte le revisioni ogni 20.000 km
Tutto è successo mentre ero in autostrada, stavo camminando tranquillamente quando ad un certo punto la macchina ha iniziato progressivamente a perdere velocità fino ad arrestarsi.
All'inizio ho pensato ad un problema al cambio, infatti la prima cosa che ho fatto mentre ero ancora in movimento è stato passare in quarta ma niente, i giri continuavano a scendere.

Dopo essermi fermato in corsia d'emergenza ho provato a riavviare il motore senza successo, sembrava come se la batteria fosse scarica. Per fortuna dopo un po' sono riuscito a ripartire senza problemi.

E' forse utile dire che ultimamente mi dava spesso questo tipo di problemi all'accensione, però bastava spegnere e riaccendere il quadro affinchè tutto funzionasse.
Inoltre da un po' di tempo lo Start&Stop non funzionava più: ogni volta che lo inserivo al semaforo durava 3/4 secondi poi la macchina si riaccendeva e sul display compariva la scritta "Start&Stop non disponibile".

Il giorno dopo l'ho portata dal meccanico secondo il quale il problema era da attribuire alla pompa della benzina; mi ha detto che aveva staccato il tubicino nero della benzina per vedere lo stato di funzionamento ed effettivamente la pompa mandava carburante a tratti, se non per niente.

Con queste informazioni mi sono messo alla ricerca di una pompa originale Bosch che ho trovato a 125 euro da un fornitore per meccanici; dopo aver visto vari tutorial ed aver raccolto più informazioni possibili su come sostituire una pompa del carburante mi sono messo all'opera e l'ho sostituita.
Vado a far partire la macchina e niente, mi dava sempre lo stesso problema, non ne voleva sapere di mettersi in moto.
La cosa che ho notato è che, girando il quadro, si sente il classico "ronzio" della pompa a metà o meglio, si sente, poi si interrompe e poi riprende.
Ho iniziato a pensare che potesse essere anche la batteria che magari si era scaricata a forza di accendere e spegnere il quadro per sentire il rumore della pompa e quindi l'ho cambiata sostituendola con una compatibile con lo Start&Stop ma neanche così è andata.

Il meccanico ieri sera ha fatto una diagnosi e sembrerebbe che gli errori siano di natura elettronica, tra cui risulta anche "Errore trasponder", per cui mi è stato consigliato di provare a metterla in moto con la chiave di riserva che però non ho.


E' mai successa una cosa simile a qualcuno di voi? Se si, come avete risolto? Da cosa pensate possa essere dipeso? Magari c'è sicuramente qualcuno più esperto di me nel forum :D

Per il momento grazie a tutti e buona serata!
 
Auto
Fiat punto evo 1.4 gpl dynamic 2011
Ciao riesci a farti dire quali altri errori erano presenti in diagnosi, oppure hai la possibilità di farla tu?
 
Auto
Fiat Punto Evo 1.2 8V 2011
Ciao! No purtroppo non riesco a farla io, tra gli errori oltre a quello del trasponder ce n'era un altro relativo alla chiave e uno relativo al body computer.
Oggi ho provato a fare ripartire la macchina ma sembra sempre che la batteria sia scarica, non parte proprio.
 
Auto
Fiat punto evo 1.4 gpl dynamic 2011
Purtroppo senza una diagnosi è difficile fare ipotesi....ti consiglio di attrezzarti con multiecuscan e cavo obd, con meno di 100 euro sei in grado di fare diagnosi e molto altro...
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Se da errore trasponder e non hai una seconda chiave per provare la vedo dura. Controllerei il sensore giri motore
 
Auto
Fiat punto evo 1.4 gpl dynamic 2011
Prova comunque a dare una controllata al sensore giri che sia ben fissato e che la distanza fra il sensore e la ruota fonica sia corretta
 
Auto
Fiat Punto Evo 1.2 8V 2011
Quello che mi chiedevo io è: può essere un problema del sensore dei giri del motore se dalla diagnosi non risulta e soprattutto se mi da problemi in fase di accensione?
 
Auto
Fiat punto evo 1.4 gpl dynamic 2011
Se il sensore giri non legge i giri del motore la macchina non parte.
Puoi provare anche a controllare i cablaggi della centralina se sono ben fissati e comunque un controllo a tutti i cablaggi provando a vedere se si muovono non costa nulla
 
Auto
Fiat Punto Evo 1.2 8V 2011
Queste cose le dirò al meccanico perché ora la macchina è ferma li ma lui non sa che fare perché mi ha detto che diagnosi più approfondite possono essere fatte solo dalla fiat o comunque da officine autorizzate.
 
Auto
Fiat Punto Evo 1.2 8V 2011
Infatti per questo motivo non mi sono “allarmato” così tanto nel procurarmene una nuova.
Mi consigliate comunque di mandarla in un centro Fiat dove magari sapranno dirmi qualcosa in più?
 
Ultima modifica di un moderatore:

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Mi sembra molto strano che un meccanico non riesca a fare una diagnosi in una punto 1.2, ovvero una delle auto più semplici che c è.
 

Andrea98

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto lounge 2016 1.2 8v 69cv; Fiat panda 2004 1.2 8v 60cv
Hai detto che quando accendi il quadro si sente il ronzio della pompa che poi si interrompe a metà e poi riprende.

Se fosse un relè o un fusibile?
 
Auto
Fiat Punto Evo 1.2 8V 2011
Credo li abbia controllati il meccanico e non mi ha detto nulla a riguardo !
 
Ultima modifica di un moderatore:

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Fusibile, mah, se fosse bruciato, non andrebbe per niente.
Relè...potrebbe...
 
Auto
Fiat Punto Evo 1.2 8V 2011
Buonasera ragazzi,
Vi scrivo per darvi degli aggiornamenti riguardo questa situazione, magari qualcuno di voi riesce a capire dove sia il problema.

Oggi pomeriggio mi ha chiamato il meccanico dicendomi che secondo lui il problema era la batteria nuova che avevo messo perché a detta sua non è compatibile con lo Start&Stop e soprattutto perché dopo essersi collegato con il booster la macchina si è accesa ed è riuscito a portarla in officina.

Prima di comprare una batteria nuova sono passato in officina per sapere se davvero fosse quello il problema e mi ha detto di aspettare perché voleva fare ulteriori prove prima di farmi spendere soldi inutilmente.

Nel frattempo la macchina aveva ripreso a non accendersi, per cui l'ipotesi della batteria si è rivelata sbagliata e dunque, davanti a me, ha iniziato a fare i seguenti controlli:

1) Controllo generale della fusibiliera vano motore con tanto di estrazione dei singoli fusibili uno per uno ma niente, tutto apposto.
(effettivamente il fusibile della pompa carburante era bruciato, ma sostituendolo non ha ottenuto alcun effetto).
2) Collegamento con una massa sulla carrozzeria
3) Controllo della corrente in arrivo alla pompa con il voltmetro: Non appena si accende il quadro la tensione sale a 12v per scendere quasi subito a 7 (la famosa interruzione del "ronzio" che si sente) e non risalire più.
E' utile dire che nel corso delle prove la pompa ha avuto diversi comportamenti:alcune volte caricava bene, altre si interrompeva e poi riprendeva, altre ancora si interrompeva e basta. In nessuno dei casi la macchina partiva.
4) Controllo dell'effettiva erogazione della benzina nel motore: ha staccato il tuo che dalla pompa arriva al flauto e l'ha messo in una bottiglia. Nel tentativo di fare girare il motore la benzina usciva in grande quantità dal tubo.
5) Controllo stato alternatore: tutto ok
6) CONTROLLO ELETTRICITA' CANDELE: In nessun momento la corrente arriva alle candele per cui non c'è mai la scintilla e di conseguenza non si accende il motore.

Dopo aver fatto quest'ultima prova i meccanico ha seriamente iniziato a pensare che fosse un problema di centralina visti i comportamenti strani (mi ha riferito che non appena è riuscito a portarla in officina con il motore acceso la macchina ha iniziato ad accendersi e spegnersi da sola come se fosse inserito lo Start&Stop), o comunque un problema elettrico, senza escludere fusibiliera o bobina.

Siamo rimasti che farà venire in officina un elettrauto per avere maggiori informazioni e mi farà sapere, voi cosa pensate possa essere?
Sto impazzendo :')

Grazie a tutti,
Buona serata.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
(effettivamente il fusibile della pompa carburante era bruciato, ma sostituendolo non ha ottenuto alcun effetto).
Di solito il fusibile è la vittima, e non il carnefice. Credo di non aver mai sentito parlare di "moria dei fusibili delle pompe carburanti"... Più facile che muoiano le pompe (di vecchiaia, plastica che si rompe).
3) Controllo della corrente in arrivo alla pompa con il voltmetro: Non appena si accende il quadro la tensione sale a 12v per scendere quasi subito a 7 (la famosa interruzione del "ronzio" che si sente) e non risalire più.
Io non so se ci sia oppure no un sensore di pressione lungo la condotta che parete dalla pompa e va sino al rail/flauto iniettori.
6) CONTROLLO ELETTRICITA' CANDELE: In nessun momento la corrente arriva alle candele per cui non c'è mai la scintilla e di conseguenza non si accende il motore.
E qui parte la mia domanda: perchè la centralina non da' il consenso all'accensione?
Che cosa manca come segnale dai sensori per poterlo dare?

Bobina/e con problemi? Sensori con problemi? Centralina con problemi? Cablaggio con problemi?

Per la mia opinione, se non si trova la logica di questo problema... sembra di rincorrere la macumba.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Visto il fusibile bruciato e la tensione anomala misurata sulla pompa, direi c'è un problema nel circuito protetto da quel fusibile: il relé della pompa stessa secondo me è l'indiziato numero uno. La mancanza di consenso alle candele potrebbe essere dovuta al fatto che la centralina rileva una pressione del carburante anomala.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Ho avuto a che fare ieri con una 500 1.2 che non partiva, controllati i vari sensori ed errori con obd e tutto ok, controllati tutti i fusibili e tutto ok, la pompa faceva pochissimo rumore quasi solo un gorgoglio ma non avevo un multimetro per vedere se c’era tensione. Insistendo qualche scoppio lo faceva ma davvero scarsi. Odore di benzina dallo scarico poco, il che mi ha fatto convincere della rottura della pompa, anche se non ho la certezza perché non ho controllato la corrente.
Il bello è che aveva appena fatto il pieno.
 
Alto Basso