• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Risolto Punto 188 - Vite di spurgo rotta

F

frenk.

Ospite
#1
Ciao a tutti, nello spurgare l'impianto di raffreddamento si è rotta la vite superiore di spurgo, quella che va al radiatore interno.
Avrei 2 domande :
1. Come posso togliere il pezzo di vite di plastica rimasta dento ? si trova la sola vite in autoricambi ?
2. Se non riesco a togliere la vite cosa dovrei sostituire?
Al momento sto girando con uno straccio e una fascetta per contenere la perdita,come posso risolvere?
 
F

frenk.

Ospite
#3
Salva per ora sembra reggere ... grat grat....
il nastro auto agglomerante è una buona idea, ma la vedo più per una riparazione a breve termine, preferirei avere la valvola per poter fare lo spurgo, anche perché all'interno dell'abitacolo sento gorgogliare e senza valvola non posso spurgare..
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#5
altrimenti, bisognerebbe avere la fortuna che ti rimanga in mano un pezzo abbastanza grosso per poter rilevare il diametro e il passo del filetto e trovare una vite con queste caratteristiche.
Non è facile riuscirci perchè bisognerebbe avere la fortuna di avere vicino una ferramenta ben fornita e al limite la prova del passo del filetto te la possono fare loro. Oppure si può provare a vedere se nei vari "connettori" per le tubazioni degli impianti da giardinaggio ne esiste uno con queste misure e visto che di solito vengono stampati in nylon non ci dovrebbero essere problemi con le misure. Da considerare anche il mondo degli acquari per queste emergenze, può offrire tubicini pompe e raccordi filettati inaspettati per un uso normale.
 
F

frenk.

Ospite
#6
Forse un demolitore è la cosa migliore e leggendo la discussione che ha linkato GDeltaG penso sia abbastanza difficile trovarla altrove, perché questa vite è fatta in modo da alloggiare un oring..... ma mettiamo che per un colpo di fortuna riesco trovarne una, come tolgo quella spezzata dentro ?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#7
è ovvio che un demolitore sarebbe la soluzione migliore, il mio era un consiglio post demolitore:D.
Per toglierla ci sono diversi modi e non è facile per niente e la cosa più ovvia, sarebbe quella di smontare il pezzo di tubo e trapanare piano la vite senza rovinare però il filetto. In questo modo lavori all'esterno del motore e se riesci a fare un piccolo buco centrale, poi con un cacciavite a taglio forzi e vedi se così ti si svita.
 
F

frenk.

Ospite
#8
smontare il pezzo di tubo e trapanare piano la vite senza rovinare però il filetto
si infatti era quello che avevo pensato anche io, ma c'è una cosa che mi frena dallo smontare il pezzo per lavorare fuori dal vano motore;
Non è un semplice tubo cioè, la valvola è posta su di un raccordo che convoglia 4 tubi, ma non ci sono fascette sui tubi attaccati al raccordo tranne che dalle altre estremità dei vari tubi, è come se il raccordo sia un pezzo unico coi tubi.
Quindi credo dovrò lavorare all'interno del vano.... purtroppo...
Questa la foto del raccordo rattoppato, che poi ho messo anche in un altra discussione, ma ho solo questa...

IMG_0745.jpg
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#9
Mi è successo 2 settimane fa.
Ho provato ad andare in 3 demolitori qui in zona solo per il tappo o se non era possibile anche tutto il tubo usato.
Uno non trattava questi pezzi piccoli ma solo portiere, componenti elettrici ecc
Il secondo non aveva nulla
Il terzo aveva demolito il telaio di una punto identica alla mia la settimana prima e aveva venduto il motore a parte e i tubi che mi servivano erano rimasti sul telaio.

Sono andato da un ricambista e con 28 euro ho comprato un tubo nuovo con la vite di spurgo in acciaio.

In ogni caso il pezzo di vite dentro non lo togli nemmeno se piangi in giapponese, perché la vite è di plastica e filetta sulla plastica.
Fai prima a prendere un tubo usato o uno nuovo completo di vite
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#10
difatti proprio perchè è di plastica che gli avevo scritto se riusciva a forarla almeno un pezzo, per vedere se con una eventuale pressione di un cacciavite a taglio riusciva a smuoverla. E' una eventuale conferma del meccanico che mi disse che le valvoline così vecchie è meglio non toccarle e arrangiarsi con le tubazioni grosse a fare gli sfiati.
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#11
ma c'è una cosa che mi frena dallo smontare il pezzo per lavorare fuori dal vano motore;
Non è un semplice tubo cioè, la valvola è posta su di un raccordo che convoglia 4 tubi, ma non ci sono fascette sui tubi attaccati al raccordo tranne che dalle altre estremità dei vari tubi, è come se il raccordo sia un pezzo unico coi tubi.
Quindi credo dovrò lavorare all'interno del vano..
Vedi l'allegato 5831
La gomma nel punto in cui si innesta nella valvola e un pezzo unico.
Più che altro il vero problema è togliere i tubi dalle loro sedi, come ti ho detto prima io ho comprato direttamente il tubo nuovo completo di vite in acciaio e ricordo che non riuscivo a sfilare i tubi dagli attacchi infatti io tagliai i tubi tanto lo avevo già nuovo.
Io ti consiglio di fare un lavoro fatto bene e di mettere un tubo nuovo, perché li stiamo giocando con il raffreddamento e se un giorno dovesse saltare la riparazione perxhe il trapano ha indebolito da filettatura ti giochi la macchina..
Se trovo il pezzo vecchio posto le foto
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#13
ai61.tinypic.com_21o2241.jpg
Qui vedi la vite dentro spezzata e la valvola chè un pezzo unico con i tubi

ai61.tinypic.com_2yxlonb.jpg
Qui il tubo nuovo con la vite in acciaio
 
Ultima modifica di un moderatore:
F

frenk.

Ospite
#14
Intanto ti ringrazio per aver fatto la foto ed esserti disturbato, quindi fammi capire bene, il pezzo che hai montato è composto dai 4 tubi già raccordati e con sopra la valvola in acciaio?
in pratica è identico a quello della prima foto (originale) solo che ha la vite in acciaio dico bene?
 
Auto
Citroen C2 VTR 1.4 HDi SensoDrive 2004, Fiat Seicento 1.1 8V 2003
#15
Sisi è già tutto montato, io sono andato da un ricambista qui da me e me l'ha ordinato è arrivato in mezza giornata, ho visto sul suo catalogo prezzi e anche sulla foto nel catalogo era già montato..
 
F

frenk.

Ospite
#17
Già il fatto che si trovi tutto montato è una bella notizia e non è nemmeno costosissimo, poi se lo trovo dal demolitore in buone condizioni ancora meglio..;)
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
Fiat Punto Classic MY08 1.2 60CV 8v 2008
#20
Ciao a tutti! Sono nuovo del forum, mi aggancio a questa discussione perché ho un problema di perdita con il liquido radiatore.

Ho letto la discussione sulla vite di spurgo, che dovrebbe essere il problema: https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/punto-188-vite-di-spurgo-rotta.3526/
Dato che la discussione è chiuso provo a chiedere qui, altrimenti ne apro un'altra.

Il meccanico mi ha detto che dovrebbe esserci una perdita e la causa potrebbe essere proprio quella. Ho monitorato il livello del liquido a freddo e ieri era al MIN, ho verificato la vite ed è spezzata, mi è rimasta in mano la parte di sopra e ho sentito l'aria uscire (tappo vaschetta aperto) ed il livello ha superato il MAX (settimana prima avevo anche rabboccato due bicchieri per la paura di bruciare la testata.

Come nella discussione sopra mi trovo con il problema della vite, ho provato ad accelerare a macchina ferma ed il liquido esce. Per il resto mi sembra tutto perfettamente asciutto. Ho fermato per ora il tutto con una fascetta, ma non risolve il problema chiaramente, ma non volevo perdere la parte di sopra ed utilizzare nastro adesivo qualunque.

Ho letto appunto nell'altra discussione il suggerimento del nastro autoagglomerante di @Salva-Racing e vorrei provare con quello. Ho solo alcuni dubbi:
- lascio uscire l'aria dallo spurgo con il tappo della vaschetta chiuso, appoggio la vite e sigillo con il nastro? Procedo quindi con eventuale rabbocco?
- la chiusura della vite può provocare problemi nel lungo periodo?

Grazie!
 
Alto Basso