• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Punto 188 mk2 - Tachimetro segna una velocità errata

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2/mk2b 1.2 8v 5p/3P gpl Lovato / A112 junior 903 '84
#1
Ciao a tutti, da quando abbiamo preso la nostra prima punto 188 1.2 5P (quella dell'avatar) ho notato che il tachimetro segna una velocità inferiore man mano che aumenta (es. 40 km/h diventano ~35; 100 km/h diventano ~90; 130 km/h diventano ~117).
Pensavo che il problema potesse derivare da una taratura errata del body oppure al fatto che monti delle gomme R14.
(Il libretto consente di montare le R15 a causa della mancanza dell'ABS)
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#2
Quindi il tuo tachimetro segna meno dell'effettivo?
Pericoloso per il portafoglio e i punti della patente. o_O
Le gomme non dovrebbero entrarci, dato che la Mk2 monta le 14 normalmente (se ho capito quello che vuoi dire..)
Il body lo vedo molto piu' probabile.
Ma non e' che il sensore di velocità e' stato cambiato con un modello non conforme?
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2/mk2b 1.2 8v 5p/3P gpl Lovato / A112 junior 903 '84
#3
Segna più dell'effettivo.
Il sensore di velocità non so se sia mai stato cambiato, o almeno non da quando l'abbiamo noi avendola presa di seconda mano con 101.000 km circa
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#4
beh, cosi non dovresti prendere le multe per eccesso di velocità :D.
Scherzi a parte la 188 ha comunque in dote le gomme da 14 e non c'entra niente la misura.
Se non è il sensore di velocità impazzito, allora bisognerebbe vedere se è un problema di allineamento con il body computer.
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2/mk2b 1.2 8v 5p/3P gpl Lovato / A112 junior 903 '84
#5
Ho confrontato la velocità indicata nel tachimetro con la velocità rilevata dal navigatore.
Per il test ho provato i programmi: Navigon, Tom Tom 6, Tom Tom Navigator
Tutti e tre registravano velocità inferiori a quelle indicate dal tachimetro.

La cosa strana è che in fase di decelerazione la velocità sembra corrispondere a quella del navigatore.
 

Stabia1907

Utente Avanzato
Auto
peugeot 308 sw gt line 1.6 116cv
#6
Il tachimetro non è mai preciso.puo cambiare di 5 a 6 km orario.ma se tu dici 130.e il gps segna 117 è un po' tantino.proverei a vedere il sensore di velocita
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2/mk2b 1.2 8v 5p/3P gpl Lovato / A112 junior 903 '84
#7
@GDeltaG quando hai cambiato il sensore di velocità, il tachimetro segnava la velocità corretta?
Anche se a te all'inizio segnava zero e si bruciava il fusibile.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#9
Ok, io avevo capito il contrario. Se il tachimetro segna di più, è abbastanza normale. Da 130 a 117 lo scarto è del 10%, quindi non proprio così scandaloso. Sulla mia GP ho rilevato scarti simili. La mia mk2 è un pò più precisa. Le vecchie fiat avevano scarti scandalosi. La 500 degli anni 70 segnava 110 e faceva 90. Comunque se la cosa ti infastidisce puoi provare a cambiare il sensore. Imho, io non lo farei. Una volta che conosco gli scarti mi regolo. La cosq preoccupante sarebbe se gli scarti cambiassero continuamente, ma se sono costanti sai che per andare a 130 il tachimetro deve segnare 145. Così ti sembrerà sempre di correre un pò di più lol
 

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
#10
si anche nel mio caso la velocità era sempre un po' più alta sul contachilometri, è normale, ho fatto un confronto con il gps però che non è proprio il massimo...comunque andando a circa 50-60km/h mi segnava quei 5km/h in più circa...su questa nuova non ho ancora verificato.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#12
E' normalissimo, e lo scarto sale al salire della velocità. Il fatto è che cambiando misura delle gomme, cambia la velocità effettiva del mezzo a parità del numero di giri della ruota. E dato che puoi montare diverse misure a libretto, in fase di progettazione sono obbligati a tenerne conto quindi ci si accontenta di una scarsa precisione (nei limiti del possibile) con tutti i tipi di gomme permessi, invece che ad esempio una precisione assoluta (impossibile) con un solo tipo di gomma e le altre completamente fuori. Non so se mi son spiegato lol

Comunque influisce molto anche lo stato di usura delle gomme... facendo due calcoli, prendendo una 185/60 r14 abbiamo che:
da nuova misura circa: 1813 mm di circonferenza. Mentre usato con circa 3mm di battistrada residuo siamo a 1782 mm. Ora dato che sappiamo che il sensore è montato sul differenziale (auto senza abs, ma se fosse sulle foniche dell'abs non cambierebbe nulla) e quindi sa solo la velocità di rotazione della ruota.

Ora con una serie di calcoli, si calcola la velocità effettiva data dalla circonferenza moltiplicata per la velocità di rotazione della ruota, e qui viene il bello dato che il battistrada in un caso e nuovo e nell'altro consumato abbiamo due velocità diverse.
Quando è nuovo ammettendo che giri a 20 giri/s sono circa: 130,3 km/h
Quando è usurato anche se gira sempre a 20 giri/s sono circa: 128,2 km/h
Abbiamo una differenza di 2.16 km/h data soltanto dall'usura del pneumatico! e la differenza nel diametro era minima. Ora pensate alla differenza che ci può essere cambiando misura di gomma, ad esempio tra le 195/45 r15 e la 185/60 r14 che tra di loro hanno una differenza nella circonferenza di -6.6cm (sono più piccole le 15) o magari tra una 195 usurata e una 185 nuova di pacca. ;)

In fase costruttiva sono obbligati a prendere un valore di circonferenza medio, che non risulterà mai veritiero per nessuna gomma... ed è quindi normalissimo che lo scarto ci sia sempre e comunque, e che questo cresca con la velocità dato che nella formula la velocità di rotazione non fa altro che aumentare le differenze tra le varie circonferenze :D

--- Messaggio doppio unito ---

Ho corretto qualche frase poco "italianizzata" lol ora è più chiaro :p
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#14
Danilo, hai scritto tutto perfettamente. Ho perso giorni, in passato, a fare questo tipo di calcoli, perché, sulla moto, dove è possibile cambiare il rapporto al ponte (leggi pignone lol) puoi sballare anche in difetto ( il tachimetro segna meno) e non è una bella cosa, quindi è importante sapere di quanto. Questa volta aspettavo che qualcuno scrivesse queste cose, perché non ho proprio tempo... lol lol Bravo, come sempre
 
Ultima modifica:
Auto
Fiat Grande Punto 1.2 8v
#15
Non so se lo sapete, ma le case automobilistiche hanno l'obbligo di dare lo scarto del 7% (mediamente) al tachimetro, in difetto. Se ci fate caso, la centralina rileva la velocità effettiva a ruota, con percorrenza odometrica ben inferiore rispetto al cruscotto. Su 100000 km che percorsi con la 159, erano 96000 km rilevati a ruota da Multiecuscan. Infatti, il navigatore segnava il 4% in meno rispetto a tachimetro. I conti quadravano. E poi... tieni presente che il cerchio, più è grande e più la velocità a tachimetro risulta più precisa. Ruota più piccola, scarto più ampio.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#16
Il problema è che la centralina non può sapere con esattezza la velocità effettiva, anche usando il GPS come dice delta non si può essere sicuri al 100%, non c'è via di scampo. Comunque non capisco il discorso centralina/quadro, non avrebbe senso... dato che la velocità gira per la rete CAN e il dato non può essere differente da quello del quadro, sempre che non lo abbiano manomesso.
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2/mk2b 1.2 8v 5p/3P gpl Lovato / A112 junior 903 '84
#17
Quindi la mia ipotesi sulla dimensione delle gomme era sensata. Sulla mk2b 3 porte con ABS la velocità segnata sul tachimetro è quella effettiva e da libretto si possono montare solo gomme a R14
 
Auto
Fiat Punto mk2 1.9 jtd 2001 - 59 Kw
#19
si, anche per esperienza mia su varie fiat passate, opel e ora honda, gli scarti da 5 km sotto i 100 e 10 km salendo da 130 in su, sono la norma. Per quanto riguarda il gps, confermo che e' moooolto piu' preciso di un qualsiasi tachimetro.
Per di piu' ho fatto una prova con un autovelox in strada confrontandola col tachimetro del Ducato e un gps comerciale nemmeno dei piu' recenti.
Gps e autovelox combaciavano, il tachimetro segnava -6 a 90Km/h
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto mk2/mk2b 1.2 8v 5p/3P gpl Lovato / A112 junior 903 '84
#20
E intanto quello della mia vectra spacca il centimetro
 
Alto