• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Punto 188 - Creazione punto luce bagagliaio

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Focus 2019 ST Line 1.0 cc 125hp
Salve a tutti, oggi vi mostrerò come creare da zero un nuovo punto luce che funzioni all'apertura del portellone del bagagliaio della nostra auto (stessa cosa vale per le portiere).

Ecco di cosa avremo bisogno:
IMG_0152.JPG
  • Pistola per colla a caldo;
  • Ferro per saldare con relativo stagno;
  • Forbici da elettricista o una piccola tronchesina;
  • Faston (uno maschio e uno femmina vanno più che bene);
  • Crimpatrice, va bene anche una pinza oppure una pinzetta;
  • 5, 6 metri circa di filo elettrico da 1.5 mm oppure 0.75 mm;
  • sonda da elettricista/passacavi;
  • Spillone con asola abbastanza grande per un cavo elettrico, oppure un chiodo.

Consigli utili:

Staccare il polo positivo dalla batteria o togliere il fusibile relativo alla plafoniera interna

Tempo di impiego e difficoltà:
1 ora - difficoltà media

Procedimento:
Iniziamo con il togliere la cappelliera e a prepararla nel seguente modo:
IMG_0157.JPG

Togliamo i tappi laterali in gomma e pratichiamo un foro tale, da permettere il passaggio al filo che andrà a costituire il nostro avvolgimento (consiglio di non creare un foro troppo largo, in modo da avere un "ferma cavo").
Chi non avesse questi tappi in gomma può sempre creare l'avvolgimento e fermare il cavo applicando della colla a caldo su di esso.
Una volta fatto passare 20 cm circa di cavo, togliamo la guaina di protezione e iniziamo a creare un avvolgimento lasciando 1 cm di rame libero che andremo a sfruttare per chiudere l'avvolgimento
IMG_0158.JPG IMG_0159.JPG
Adesso andremo a saldare l'altra estremità dei due cavi alla/e striscia/e a led (mettetene quante più vi aggrada :D) che serviranno da fonte luminosa.


ATTENZIONE:

Ricordatevi il verso della cappelliera e ricordatevi anche che, nel bagagliaio, il positivo sarà a SINISTRA, mentre il negativo sarà a DESTRA. Quindi se avrete posizionato la cappelliera come nella foto precedente ricordatevi che i contatti saranno rovesciati e se collegati al contrario i led non si accenderanno. ATTENZIONE ALLA POLARITA'.

IMG_0118.JPG


Una volta eseguite le saldature e appurato il funzionamento non ci resta che fermare il cavo della cappelliera con la colla a caldo, applicandone quanto basta per tenere il tutto in posizione.


Collegamenti in auto:

Per l'alimentazione del nostro nuovo punto luce, utilizzeremo la plafoniera interna, quindi, dal cofano facciamo passare un cavo che attraversi tutta l'auto, fino al body computer (suggerisco di farlo passare da sotto il battitacco lato guida). Adesso togliamo la plafoniera dalla sua sede e ci accertiamo del colore del cavo posizionato al centro (positivo sempre attivo).
In questo caso il cavo è di colore rosso-giallo e collegarlo al cavo passato in precedenza.
IMG_0166.JPG

Apriamo il portellone e iniziamo a svitare le due viti nella parte inferiore della protezione in plastica. Una volta tolte le viti, con l'aiuto di un cacciavite, dovremo fare leva sugli angoli della plastica, in modo da far sganciare i "fermi" di plastica, (sono quattro sopra e quattro sotto).
Una volta smontata la protezione avremo davanti il motorino del tergicristallo posteriore; alla sua sinistra, in posizione più rialzata, troviamo un gancio nero con due linguette che tiene fermo il connettore della serratura.

Dopo aver liberato il connettore, dovremmo andare a collegare un cavo che abbia la funzione di massa, in modo da dire al nostro punto luce cosa fare (aperto - acceso, chiuso - spento).
Adesso dovremmo liberare la protezione in gomma che si trova fra portellone e carrozzeria (quella a forma di "s") e aiutandoci con una sonda da elettricista/passacavi, facciamo passare il cavo dentro la protezione e poi nel portellone del bagagliaio (meglio far passare la sonda da sotto verso sopra, in modo da poterla individuare con più facilità).

Una volta fatto passare il cavo dovremmo collegarlo alla massa dell'interruttore tramite due faston.IMG_0165.JPG
Una volta che avremo positivo e negativo ci basterà creare dei punti di contatto per la cappelliera in modo da chiudere il circuito e accendere la luce.
Negli alloggi dei due supporti della cappelliera dovremo avere delle placche in metallo che andremo a usare per creare il nostro punto di contatto.
In caso non vi siano presenti queste placche metalliche, potrete crearne delle nuove utilizzando delle semplici graffette.

{Non preoccupatevi se il positivo è scoperto, è una tensione abbastanza bassa da non essere nemmeno avvertita se è a contatto con la pelle.}
IMG_0162.JPG IMG_0164.JPG

Una volta eseguito quest'ultimo passaggio, non ci resta che inserire la nostra cappelliera nella sua sede originaria.
La cappelliera è rimovibile all'occorrenza e se volete potete mettere degli altri led ai lati del cofano (vicino gli avvolgimenti delle cinture di sicurezza) in modo da avere un punto luce anche senza cappelliera inserita. Ricordatevi che in questo caso si dovranno passare altri due fili, un positivo e un negativo, che andranno a completare il curcuito.

-FINE-​
 
Ultima modifica di un moderatore:

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
Gran bel lavoro bravo ;)
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Focus 2019 ST Line 1.0 cc 125hp
Grazie :D
 

Dario94

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Focus 2019 ST Line 1.0 cc 125hp
Pulita dentro... il colore della vernice è così brutto che dopo averla lavata, deve essere asciugata alla perfezione altrimenti rimane uno schifo :Dead:
 
Auto
Punto 1.9 jtd 80cv 2001
Finalmente ho capito da quali fili alimentare quella maledetta lsmpada xD
Complimenti ottimo tutorial!!!!
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Vorrei fare una piccola critica alla realizzazione...
I "ricettacoli" lato auto a mio parere sembrano predisposti ad ossidarsi ed il fissaggio dei cavi agli stessi forse sarebbe furbo farlo in modo più stabile (saldato oppure fissato a pressione)
E l'uso del contatto in questo modo mi fa domandare: e inserire un interruttorino magnetico?
amgelettroforniture.com_public_articoli_c401_20alluminio.jpg
Magari inserendo un piccolo relè per non avere sulla gobba tutto il carico elettrico.
 
Auto
Punto 1.9 jtd 80cv 2001
Ragazzi io possedendo una el e quindi non ho mai avuto luce nel bagagliaio ho smontato tutta la tappezzeria sui fianchi staccando tutti i tappetti neri che la tengono attaccata e ho trovato uno spinotto penzolante sul lato destro in basso e attaccando con due fili volanti una lampadina mi sono accorto che è proprio l'alimentazione della plafoniera del bagagliaio e funziona proprio a dovere...saldando due lampade a led (tipo retromarcia)ho fissato le lampade sotto i supporti casse ed ho ottenuto un ottimo risultato!!!! Consiglio a chi non ha la lampada nel bagagliaio di provare a cercare e testare questo spinotto esistente in predisposizione dell'auto
 

Allegati

Auto
Fiat punto mk2b 2005 1,3 multijet 16v 70cv (51kw)
Buon giorno a tutti. Sto cercando di mettere una livree nel baule di una Punto mk2b. Vedo che. aprendo il baule, si illumina la spia portiera aperta sul quadro. Ho quindi trovato i cavi che comandano questa spia, sono attaccati alla chiusura del portellone, sono 2 cavi marroni, un cavo nero e uno grigio. Non posso semplicemente prendere elettricità da questi cavi per alimentare i led? Inoltre questi arrivano fino al body computer, quindi dovrebbe esse facile intercettarli. Grazie
 
Auto
Fiat punto mk2b 2005 1,3 multijet 16v 70cv (51kw)
Non ho capito esattamente dove sono... Leo dice a destra in basso... Ma quindi verso il portellone? O verso o sedili lato passeggero?
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Penso, più o meno a metà, dato che normalmente la luce è montata dietro l'arrotolatore della cintura lato passeggero.
 
Auto
Fiat punto mk2b 2005 1,3 multijet 16v 70cv (51kw)
Sono riuscito a creare il punto luce seguendo la guida di Dario, ma mi si è presentato un problema. Ho installato una striscia a led adesiva di 60cm presa dai cinesi che fa una buona luce con il portellone aperto; quando vado a chiudere il portellone la luce però non si spegne completamente, ma diventa fioca e molto meno luminosa.
Sicuramente è un problema di assorbimento di energia residua, quindi ho deciso di inserire una resistenza. Qualcuno sa indicarmi quella più adatta per il mio scopo? Grazie
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
e' un problema che hanno in molti, anche con la luce della plafoniera, quando la sostituiscono con led. Ma a me non e' mai capitato, e non so il valore della resistenza. Prova a guardare queste discussioni:
https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/fiat-grande-punto-199-sostituzione-luci-plafoniera-e-installazione-led.3035/
https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/grande-punto-aiuto-collegamento-striscia-led-nel-bagagliaio.5782/

In una delle due si nominava il valore di 120 ohm.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Ciao ragazzi! Finalmente ho creato il punto luce nel bagagliaio della mia mk2b.
Lo descriverò per come l'ho realizzato io, nulla vieta ovviamente che si possano mettere in pratica diverse varianti.

Materiale utilizzato:
- cavetto gommato da 3x1.5 mm2
- interruttore da incasso rettangolare 10x15 mm
- 2 pannelli a LED 5050 da 20 LED ciascuno

Per prima cosa ho smontato la plafoniera interna e sganciato il rivestimento del tetto sopra la portiera e il cristallo lato guida fino al montante posteriore, all'altezza del portellone. In questo spazio ho fatto passare il cavetto, aiutandomi con una sonda passacavi. Mi è venuto più comodo far procedere la sonda dal montante posteriore verso l'anteriore piuttosto che il contrario.

I pannelli LED li ho fissati all'arrotolatore della cintura posteriore lato guida. La parte più "rognosa" (come direbbe Edd China) è stata praticare il foro per l'interruttore sul supporto della cappelliera (e infatti mi è bastato sbagliare di poco una misura per combinare un mezzo pastrocchio...)

Per quanto riguarda i collegamenti, ho preso tutto dalla plafoniera. Per il punto luce nel bagagliaio ho usato solo il positivo e il negativo diretto. Il conduttore rimasto libero nel cavo lo userò probabilmente per collegare una seconda plafoniera in abitacolo o per qualche altra diavoleria che mi verrà in mente in futuro.
Giunti nel bagagliaio, ho interrotto il positivo con l'interruttore, et voilà!

Considerazioni:
- ovviamente la luce si accende manualmente. Volendo si può sostituire l'interruttore manuale con uno magnetico, collocato in modo opportuno, per accendere la luce all'apertura del portellone.

- si può tranquillamente usare un cavo di sezione più piccola e, se non servono predisposizioni ulteriori, si può anche usare un cavetto con due soli fili.

- io ho agito sul lato guida ma si può fare indifferentemente sul lato passeggero.

Dopo aver provato e montato il tutto mi sono accorto di una caratteristica che introduce qualche problema nel funzionamento: il temporizzatore della plafoniera. Ero convinto che il temporizzatore togliesse tensione dopo un tot di minuti solo con la plafoniera accesa, magari dimenticata, per evitare di scaricare la batteria. Ho invece scoperto che la tensione viene tolta a prescindere, anche a plafoniera spenta. Quindi se mi trovo col bagagliaio aperto, dopo un tot di minuti si spegne tutto. Per ripristinare la luce comunque è sufficiente aprire uno sportello, intervenire sulla chiusura centralizzata o chiudere e riaprire il portellone, quindi in pratica non è un grosso problema.

IMG_20180629_144843.jpg
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Maaa... non avevi i fili predisposti sotto il rivestimento del bagagliaio?
Comunque, un ottimo lavoro.
Prendendo spunto da quanto realizzato da te, mi vengono in mente possibili varianti, per esempio, una diversa fonte di alimentazione, per non dover sottostare agli umori del temporizzatore plafoniera, per esempio... ma sono dettagli. ;)
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Niente predisposizione, c'è solo il foro per alloggiare la plafoniera originale.

Il lavoro è molto migliorabile, soprattutto esteticamente, ad essere sincero avevo la fretta di finirlo.
Per il discorso del temporizzatore, ragionandoci meglio, forse nel mio caso non è un male: essendo ad accensione manuale, se per caso dovessi dimenticarla accesa, si spegnerebbe in automatico appena chiusa la macchina o comunque entro i dieci minuti del temporizzatore. Ovviamente con l'accensione comandata dal portellone, dovendo comunque passare da zero il cavo, è sicuramente meglio, come giustamente hai detto, cercare una fonte d'alimentazione "pulita".
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Sì, in effetti hai ragione. D'altro canto non è che nel bagagliaio si deve operare per ore...
Anche la grande punto ha la luce temporizzata. Anche se lasci il baule aperto, dopo un tot si spegne. Mentre sulla mk2 (la mia ha la luce di serie) non ho mai verificato. Ma se è come la plafoniera dell'abitacolo, niente temporizzatore. Cioè, se l'accendi manualmente, resta accesa e scarica la batteria. Mentre sulla gp si spegne da sola lo stesso.
 

LeleTX

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 1.2 8V 188 FL 2004
La luce del bagagliaio della mk2b è temporizzata. A baule aperto, dopo un tot di minuti si spegne da sola.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Eccomi nuovamente qui perché ho realizzato l'upgrade al punto luce che avevo realizzato in precedenza nel bagagliaio. Inizialmente l'avevo realizzato ad accensione manuale mediante interruttore. A parte il fatto che mi è capitato due volte di dimenticarla accesa (e il temporizzatore mi ha salvato il sederino...), lo percepivo sempre come un lavoro incompleto. E poi -si sarà già capito- armeggiare con queste cose mi piace sempre.

Volevo usare un contatto magnetico tipo quelli degli antifurto di casa, ma quelli che avevo a disposizione non erano adatti, così ho optato per un microswitch a molla. Ecco come l'ho posizionato:

IMG_20190330_185849.jpg

Da notare la linguetta metallica del microswitch ripiegata su se stessa a forma di U, utile per una regolazione più precisa. Al momento è fissato con colla a caldo su un piccolo spessore da circa 1 cm a sua volta incollato direttamente sulla moquette: è una misura temporanea, lunedì lo fissero definitivamente con delle viti autoperforanti di adeguata lunghezza (che non avevo in casa) poi ho intenzione di proteggere il tutto con una staffa metallica sagomata, che rivestirò con moquette per "mimetizzarlo".

Per quanto riguarda la parte elettrica, avendo già l'interruttore manuale, mi sono limitato a collegargli in serie il microswitch: in questo modo, lasciando l'interruttore sempre acceso ottengo l'accensione solo all'apertura del baule ma, in caso di problemi (o magari per evitare occhi indiscreti...),
basta spegnerlo e si disattiva tutto.
 
Alto Basso