• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Punto 188 1.2 8v - Confronto parametri motore (multiecuscan)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Andre79ge

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 188 1.2 8V anno 2005
Ciao a tutti, stavo giocando con multiecuscan, leggendo i parametri motore su una punto 188 del 2005. Vi chiedo un confronto, più per curiosità che altro(.il motore gira regolare e non ci sono errori).
Cosa leggete a "mixture correction learning value" e soprattutto a "spark advance correction" sui singoli cilindri? Sulla correzione miscela ho circa 1,02% che significa che la centralina apporta correzioni dell'ordine del 2% sulla mappa di base (ampiamente accettabili) visti anche i 215000 km percorsi. Invece non mi torna la correzione dell'anticipo: ho tutti i cilindri circa a zero tranne il terzo che in autostrada arriva anche a -5 gradi. Andando sotto gli 80km/h (o comunque accelwrando poco) rrstano tutti a zero. Sembra che la centralina debba ritardarlo per evitare detonazione. Non mi turba il fatto chr la centralina debba operare correzioni in base alla lettura dei sensori: mi preoccupa il fatto che la correzione sia su un solo cilindro. Se avete modo e voglia di fare una prova ve ne sarò grato.
 

Gabbo

Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Fiesta 2008 - 1.2 16V 75CV
Io so che la sonda lambda corregge continuamente i parametri per una buona combustione.. il fatto che sia solo su un cilindro, non potrebbe derivare dal fatto che magari hai un iniettore sporco? Azzardo questa ipotesi nella mia speranza di non aver detto mink...E!

Anche se rileggendo tu parli anche di anticipo sulla detonazione.. sinceramente non saprei aiutarti su quello...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Smonta le candele e controllale. Pulendole tutte e controllando il gap.
 

Andre79ge

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 188 1.2 8V anno 2005
La sonda non dovrebbe entrare in questo meccanismo, quella regola i tempi di iniezione. La mia stranezza è sull'anticipo di accensione. Buona idea però di controllare le candele :)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
non c'entra la sonda con i tempi di iniezione. I tempi di iniezione sono dettati dalla lettura della posizione del 1 cilindro e comandati sequenzialmente grazie alla lettura del sensore di fase sull'albero a camme.
La correzione dello scoppio, la effettua leggendo per l'appunto gli scoppi tramite il sensore di detonazione posto dietro al monoblocco.
Il fatto che sia costretta a correggere sempre lo stesso cilindro fa più pensare che in quel cilindro gli scoppi non avvengano in maniera corretta e quindi considero più che saggio il consiglio di Pike, sul fatto di controllare le candele (e aggiungo anche i cavi) se questi non sono mai stati cambiati. Soprattutto le candele onde evitare di averne una che difetto tende ad andare in autoaccensione. Se dopo aver verificato la parte elettrica, non si ottengono risultati differenti, allora si può pensare a ripulire gli iniettori.
 

Andre79ge

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 188 1.2 8V anno 2005
Pulisco le candele (o le cambio se necessario) e poi posso anche scambiare di posto due iniettori, per vedere se il problema si sposta oppure no. C'è da dire che quel motore ha fatto anche 150.000 km a gas e che ho dovuto sostituire parecchie volte i piattelli di registro punterie delle valvole di scarico, in particolare proprio sul terzo (ma anche quarto) cilindro. Potrebbe quindi anche essere qualche "segno" o piccola deformazione della valvola, qualche residuo che tende a favorire all'autoaccensione. Intanto provo con i controlli che mi avete suggerito, poi vedremo.

Mi sono accorto che, relativamente alla questione delle valvole che citavo prima, forse ho anche detto una mezza caz..ta perché io non so come la centralina numeri i cilindri. I cilindri che dicevo io (terzo e quarto) sono quelli calcolati considerando il primo dal lato cambio. Ma potrebbe essere benissimo che la centralina li calcoli partendo dalla distribuzione.
In ogni caso il risultato non cambia: provo a smontare le candele e vedere che faccia hanno;
Provo a scambiare gli iniettori e vedere se la correzione si sposta di cilindro.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Andre79ge

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 188 1.2 8V anno 2005
Dunque... ho fatto un po di controlli. Prima di tutto devo dire che nello smontare le candele ho rotto una pipetta e spezzato un pezzo di un iniettore (maledetti cavi, ogni volta è un problema riuscire a sfilare le pipette dalle candele). La pipetta non voleva venire, ho fatto leva e non mi sono accorto di essermi appoggiato su un iniettore, per cui l'ho spezzato. Vabbe, siccome ho una punto come la mia ferma da anni, ho smontato il flauto iniettori completo e l'ho messo sula mia. Dopo varie bestemmie quindi sono riuscito a guardare le candele. Sono a posto, color nocciola, a parte una che era un po tanto bagnata di olio che però credo arrivasse da sopra, probabilmente dal coperchio punterie. Il prossimo passo sarà cambiare la guarnizione del coperchio e vedere cosa succede. Non so se un po di olio possa generare detonazioni, non credo. Comunque il motore non ne brucia nonostante gli oltre 215000 km percorsi. Ho su il 10-40 ed in 3000 km da quando l'ho cambiato non noto abbassamento di livello.

Però rinnovo la mia proposta a dare un'occhiata al parametro di correzione anticipo con multiecuscan, in particolare in autostrada a carichi medio-elevati (dai 120 km/h in su). Magari è quasi normale che ritardi di 2 o 3 gradi.
 

Andre79ge

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 188 1.2 8V anno 2005
A distanza di alcuni mesi ho ricontrollato i parametri.
Dai 100 - 120 km/h in su interviene la correzione dell'anticipo principalmente sul terzo cilindro, ma anche sugli altri.

La correzione è negativa sul terzo (arriva anche a -7 -8 gradi) ed è positiva (2 o 3 gradi) sugli altri.

Qualcuno di voi ha mica tempo e voglia di fare questo controllo?
Nei parametri motore alle voci della correzione anticipo (spark advance correction cylinder 1 2 3 4 ci sono quattro voci separate).

Grazie :D
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso