• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Punto 1.2 8v mk3 - Si spegne a freddo quando passa a GPL

Auto
Fiat punto terza serie 188 1.2 8v GPL/benzina anno 2004
#1
salve a tutti, ho un problema alla mia punto terza serie 1.2 8v con impianto gpl della ROMANO. In pratica spesso se la accendo in inverno la mattina presto questa una volta passata a gpl inizia ad avere dei cali nel numero di giri passando da 1000 a 700 giri ad intervalli di un secondo, io do un po' di gas e premendo l'acceleratore faccio in modo che non scenda sotto i 1000. A benzina è un orologio svizzero, mi hanno detto di fare un po' di pulizia del polmone, ma onestamente io ci ho fatto appena 15'000 km dall'installazione dell'impianto, e il problema si è sempre presentato ogni inverno, scomparendo in estate. Ieri mattina la macchina non ne ha voluto proprio sapere di passare a gpl, appena passava il numero di giri calava fino a spegnersi, il pomeriggio ci ho riprovato a farla andare a gpl e ha funzionato bene. Confidando sull'alzarsi delle temperature spero di portarla a fare un po' di manutenzione dell'impianto solo a ottobre-novembre in modo da poter avere riscontri sull'utilizzo in tutto il periodo invernale. Intanto vedo se risolvo qualcosa con pulizia corpo farfallato, sostituzione candele e cavi....voi che ne pensate? avete mai avuto problemi simili?
 

Evo1995

Autore di Tutorial
Auto
Alfa 147 1.9 JTDM 2006 , Audi A3 8P 2.0 TDI SportBack.
#2
Scusa ma la tua passa a gas quando è fredda??? secondo me c'è qualcosa che non va perchè per farla passare a gas prima dovrebbe scaldare un pò il motore..
 
Auto
Fiat punto terza serie 188 1.2 8v GPL/benzina anno 2004
#3
parte a benzina cammino per un paio di chilometri al massimo e poi passa a benzina, evidentemente non basta quindi forse potrei stare qualche minuto con il motore acceso prima di partire...farmi alzare il minimo a gpl o ritardare il passaggio a gpl mi farebbe consumare molto carburante in più e se proprio lo devo fare lo farò il prossimo inverno insieme ad un po' di manutenzione dell'impianto.
 

Evo1995

Autore di Tutorial
Auto
Alfa 147 1.9 JTDM 2006 , Audi A3 8P 2.0 TDI SportBack.
#4
Ti conviene fare arrivare il motore in temperatura, ora mi sorge un dubbio non è che ti si sia rotto il termostato e il motore non riesce a scaldare e quindi quando passi a gas si spegne???
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#5
il problema è il rapporto aria carburante, il rapporto cambia in base alla tipologia, per la benzina è 1/13 (1parte di benzina su 13 di aria) per il gas "dovrebbe" (ricordo che sia più o meno questo) 1/7, se con il freddo si presenta il problema ti fa capire che nn hai un regolatore elettrico (tipo passo/passo) ma uno manuale il quale è stato tarato a mano, e mi viene da pensare che ti hanno montato un sistema di "tipo aspirato". Fai una foto al vano motore in modo da dare un'occhio all'impianto ;) . L'impianto romanogas nn porta il filtro di bassa pressione (quello che va da polmone al rail ), io ti consiglio di comprarne uno e metterlo tu, basta tagliare e rimuovere 5-6cm di tubo e posizionarlo in mezzo, e stringi il tutto con delle fascette da idraulico.
 
Auto
Fiat punto terza serie 188 1.2 8v GPL/benzina anno 2004
#6
vi aggiorno sulla situazione, ho pulito il corpo farfallato e l'intero sistema di aspirazione con un pulitore apposito prodotto dall'arexons, auto più scattante ma non ho risolto perchè se capita ancora la giornata fredda al mattino presto mi passa a gpl ancora con motore troppo freddo e torna il problema. Si credo di non avere un regolatore elettrico, ricordo che l'installatore settava la centralina GPL facendo salire varie volte il numero di giri come richiesto dal software ROMANO. Per quanto riguarda il filtrino ci avevo pensato appena posso provvedo a mettere quello e a postare una foto del vano motore. Intanto ho smontato le candele e ho visto che dopo una 20'000 km circa non stanno proprio benissimo e vedo se risolvo cambiandole.
 
Auto
Fiat punto terza serie 188 1.2 8v GPL/benzina anno 2004
#7
Ho una punto 1.2 8v terza serie motore 188a4000, monto un impianto gpl Romano. Mi capita sempre che prendendo la macchina la mattina presto il motore non va come divrebbe, ci sono maggiori vibrazioni e il numero di giri tende a scendere molto velocemente con oscillazioni brusche, ciò lo noto quando sono nel traffico o al semaforo con piede sulla frizione o a folle. Prima ero convinto fosse un problema che si presentasse solo a gpl ma ora ho notato che anche se meno di quando mi succede a gpl mi capita anche a benzina. Sono cali di potenza che ho soltanto nei primi minuti di utilizzo poi torna tutto regolare ma è un problema che vorrei risolvere anche perchè questi cali prima dell'estate hanno portato allo spegnimento dell'auto. Per ora ho usato un pulitore gpl, ho cambiato candele e cavi. Premetto che il problema si presenta con i mesi freddi mentre in estate soltanto se è una mattinata particolarmente fredda e umida. Ho pensato che il problema può essere dovuto agli iniettori quindi per ora sto cercando di andare un po' a benzina e ho messo un pulitore specifico, c'è da dire anche che in passato ho usato molto poco il motore a benzina e so che è un errore...avete suggerimenti su quale può essere la causa?
 
Auto
Fiat punto terza serie 188 1.2 8v GPL/benzina anno 2004
#9
Okok, non avevo continuato questa giusto perchè poi ho scoperto essere un problema che avviene anche a benzina mentre qui credevo fosse dovuto esclusivamente all'impianto gpl.

--- Messaggio doppio unito ---

Forse la causa potrebbe essere la batteria...una fiamm di almeno 3 anni...se dovessi cambiarla mi consigliate un amperaggio maggiore o lasciare una cubetto?
 
Auto
Fiat punto terza serie 188 1.2 8v GPL/benzina anno 2004
#11
Per controllarla deve avere valori sui 12,5 V ad auto spenta e sui 14 per alternatore in funzione, giusto? Nel caso fosse da raboccare l'acqua conviene farlo o la cambio direttamente? In 3-4 anni mai raboccata e pallino sempre verde.
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#13
...però siccome la batteria nuova costa, se è possibile accedere all' interno della batteria e il liquido è basso, conviene aggiungere altra acqua distillata e farle fare una ricarica. Magari un po' di manutenzione da quattro soldi potrebbe farti durare ancora un po' la tua attuale batteria!
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#15
Ritiro quello che ho detto. La mia arexons di più di 3 anni fa porta ancora l' acqua!
 
Auto
Fiat punto terza serie 188 1.2 8v GPL/benzina anno 2004
#16
Anche io so la stessa cosa, da un libretto informativo FIAMM preso in rete, ho letto che oltre al fatto di non aver bisogno di manutenzione sono comunque presenti i tappini per il rabbocco...inoltre mi darebbe un senso all'indicatore bianco della batteria altrimenti credo bastino nero e verde...appena ho un po' di tempo apro il cofano e vedo se ci sono i tappi anche magari sotto l'adesivo. Visto che la mia era solo un'ipotesi voi avreste altri consigli oltre al controllare la batteria?
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#17
L' altro consiglio è comprare una buona batteria di marca rinomata, come Varta e Bosch, che sono ottime batterie. Non conosco altre marche, ma queste menzionate sono buone e anche costose, ma ne vale la pena.

Consiglio sull' amperaggio: Se porti una batteria cubetto da 40 Ah, non comprarne una più grande di 45 Ah. Vale la regola pratica di non superare mai il 10% della corrente della batteria normale.
Quello che conta davvero, non è tanto la corrente espressa in Ah, che determina solo la resistenza nel tempo ai continui usi sotto sforzo, ma lo SPUNTO, cioè quell' altro valore espresso in A, che di solito per una batteria da 40 Ah si aggira attorno ai 350 A. Più questo valore è alto è più il motore partirà vigoroso. Più basso è questo valore e più lentamente e in maniera più fiacca partirà il motore.
 
Auto
Fiat punto terza serie 188 1.2 8v GPL/benzina anno 2004
#18
Non vorrei condizionarvi sulla valutazione del problema iniziale...quello che la macchina ha cali di giri a freddo...quindi vi comincio a ringraziare per le dritte sulla batteria ma voi individuereste il problema direttamente nella batteria o pensereste ad un problema di iniettori o altro ancora?
 
Auto
Fiat punto terza serie 188 1.2 8v GPL/benzina anno 2004
#19

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#20
Non conosco la Fiamm, però conosco la Bosch. In famiglia e dai parenti, abbiamo avuto diverse Bosch e sono durate molto tempo.
Se devo darti un parere da elettrauto, io sceglierei Bosch perché ha 30A di spunto in più rispetto a Fiamm.

Stai bene attento perché Bosch, fa buone batterie, ma suddivide la qualità di ogni batteria in categorie. Ad esempio le batterie Bosch più buone dovrebbero essere quelle totalmente grigie o al massimo con coperchio nero, ma non mi ricordo proprio come si chiamino.

Personalmente, credo che la prossima batteria che mi farò sarà Varta, mi convince e sento sempre di persone che si sono trovate bene.

In questi casi mi sento di chiamare @Salva-Racing che lui in fatto di marche sa il fatto suo...;)
 
Alto Basso