• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Benvenuto sul forum de ilpuntomanutenzione.it!

Stai navigando nella nostra community come Ospite.

Avere un account sul nostro forum ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, visualizzare e scaricare eventuali file, vedere le immagini in formato intero, iniziare conversazioni personali con gli altri membri del forum e di utilizzare tutte le altre funzioni e le aree riservate agli utenti registrati.

Condividi la tua passione per la manutenzione auto!

Registrati ora

Nota Bene: Per attivare l'account, dopo la registrazione, è richiesta una breve presentazione agli altri utenti registrati.

Pulizia filtro aria motore sportivo in cotone

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013

In questo video vi mostro come pulire un filtro aria sportivo a pannello di cotone con un kit apposito.
Potete trovare i kit per la pulizia in alcuni negozi specializzati o su internet a circa 10-15 euro.

Per poter ugualmente utilizzare l'auto anche nei giorni in cui lo state pulendo vi consiglio di tenere sempre un filtro aria "normale" da parte (anche se già usato).

 
non riesco a trovare il kit di pulizia filtro. Non volendo aspettare una settimana prendendolo on-line, in alternativa potrei provare uno sgrassatore tipo chante clair? magari diluito già in acqua? e per olio protettivo?

please help me. hehehe....
 
alla fine ho trovato il kit di pulizia filtro specifico della BMC. Sorpresa l'olio è di tipo minerale di colore rosso (come nel tutorial) solo che viene fornito in una boccettina e non in bomboletta a spruzzo. Questo fa si che ne "cada" molto sul filtro. Magari adagiate il filtro in una bacinella pulita cosìcché l'olio in esubero possa essere recuperato. Non sapendo, ho seguito il consiglio della carta assorbente/vecchi giornali e quindi non ho recuperato niente... il disavanzo è notevole.
Li per lì ho provato anche ad usare un nebulizzatore riciclandolo da un prodotto per la pulizia casalinga (finito ovviamente...). Il problema è che non è sufficente a nebulizzare l'olio (sicuramente più denso) quindi non dava nessun vantaggio nella dosatura (per la precisione non dosava niente, si otturava).
A differenza del tutorial, non ho sciaquato il filtro sotto acqua corrente (nel video è a bassa pressione) ma immergendolo in una bacinella d'acqua pulita e cambiando l'acqua un paio di volte (riempite la bacinella, immergete, cambiate l'acqua, ripetere). Al terzo risciaquo era praticamente pulita per cui...
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
A proposito di filtri sportivi... tra qualche giorno... :Happy::Happy::Happy::Happy:
stay tuned! ;)
 
dipende... ho il flaconcino senza dosatore e non avendo altro modo per oliarlo... beh, ho pisciato olio dal filtro per quasi 4 giorni... il sole diretto dell'estate è troppo forte, potrebbe danneggiare il tessuto...
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
Dai non esageriamo ho pulito una 30 di volte i filtri sportivi e non è mai successo niente... se mi dici di farlo asciugare con il phon o vicino al fuoco ti dò ragione,ma al sole non si rovina nulla tranquillo!
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Non e' un capo di abbigliamento... lol
il sole al massimo lo potrebbe scolorire...
Sulla moto ho montato un filtro sportivo in spugna poliuretanica. Si asciuga in un battibaleno e lo lavo con qualsiasi detersivo, anche quello per i piatti. Ed e' costato meno di quello originale in carta.
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
Non e' un capo di abbigliamento... lol
il sole al massimo lo potrebbe scolorire...
Sulla moto ho montato un filtro sportivo in spugna poliuretanica. Si asciuga in un battibaleno e lo lavo con qualsiasi detersivo, anche quello per i piatti. Ed e' costato meno di quello originale in carta.
Si infatti anche io lo lavo sempre con lo sgrassatore poi una bella sciacquata sotto l'acqua,poi un paio d'ore al sole per asciugarlo!Dopo una bella passata d'olio e rimonto tutto!

@manfro puoi prenderli dai ricambisti di tuning o in alcuni Norauto!
Oppure puoi ordinarlo su ebay ne trovi di tutti i colori!
 
Auto
Fiat 500 Abarth 1.4 135cv 2009
Ho visto qualche tutorial su come effettuare il 'lavaggio' del filtro con i prodotti specifici che ogni azienda dà in dotazione, ma non mi sembra così efficace questa procedura inquanto alla fine vai ad aggiungere solo dell'olio nuovo su olio molto sporco perché il cleaner, a parer mio, non lava un bel niente.

Consigli alternativi?

Grazie.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Il lavaggio "attacca" l'olio di cui è impregnato il filtro, per disgregarlo e farlo colare, insieme allo sporco, dall'intriso del pannello. Il detergente è fondamentale perchè attacca la tensione superficiale, l'acqua è usato come mezzo di risciacquo.
Ipoteticamente, dopo questo trattamento, il materiale poroso in tessuto dovrebbe aver ricevuto un serio abbattimento dello sporco presente e dell'olio vecchio. Una volta non più presente l'acqua, re-oliare il filtro ripristina il tasso di umidità necessario per tenere attaccato al tessuto lo sporco. Aggiungo inoltre che a mia opinione meglio poco che troppo olio, più che altro per non pagare una sostanza che poi si spruzza per un terzo fuori dal pannello. Prima spruzzata leggera, si guarda in che condizioni è dopo 20 minuti, quindi una seconda passata leggera per rinforzare. Un paio di ore dovrebbero essere sufficienti per equalizzare in tutta la larghezza delle coste il quantitativo di olio.

Se si comincia con il filtro a pannello è vero che non compri più il filtro aria, ma il lavoro di cambio diventa più lungo. Tenerne conto. Ed in seconda battuta, l'efficacia filtrante oscilla ben di più rispetto a quello cartaceo, quindi un controllo extra è sempre sano, un lavaggio extra non dovrebbe dare problemi (a parte il consumo di detergente ed olio).

Se prima si cambiava il filtro ogni x mila chilometri oppure ogni anno, un controllo ogni tre mesi ed un lavaggio ogni sei non mi sembrano esattamente eccessivi, a meno di motori usati molto poco (meno di 100km al mese).
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Non so che interazione abbia con l'armatura metallica che tiene in posizione la stoffa, la gomma che fa la sigillatura e la stoffa stessa.
Idem in un solvente.
Per assurdo, personalmente tenterei con due prodotti molto delicati e non convenzionali...
  • il più facile e secondo me meno efficace è il detergente per piatti miscelato ad acqua, generando un buon quantiativo di schiuma
  • il meno facile ma penso un po' più efficace è il detersivo "lana e delicati" per capi d'abbigliamento e lavatrice; almeno come sgrassatore di grassi d'origine petrolifera punta ad essere più efficace...
Tuttavia...
Il detergente è fatto su misura.
K&N ha una pagina ben fatta che spiega come lavarlo ed oliarlo
https://www.knfiltri.com/cleaning.htm
Inclusi video e file pdf da scaricare.

Sicuramente sono lì per far fare soldi al produttore, ma direi che sfruttare quanto indicato dal produttore è importante per evitare le più grossolane fesserie ;)

Per chi se la cava con la chimica: la scheda di sicurezza del detergente K&N.
https://www.knfilters.com/msds/UK Cleaner-E.pdf
Indica una serie di componenti usati.
 
Ultima modifica:
Alto Basso