• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Pneumatici Usati Ricostruiti

Evo1995

Autore di Tutorial
Auto
Alfa 147 1.9 JTDM 2006 , Audi A3 8P 2.0 TDI SportBack.
#1
Ragazzi che ne dite dei pneumatici usati o ricostruiti, secondo voi vanno bene?? Io conosco nel mio paese tantissime persone che le ha montate e si sono trovati bene, certo bisogna sapere scegliere..
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#2
Sinceramente non ero molto convinto di questa cosa all'inizio ma poi sentendo anche il parere di gente che li ha comprati e montati mi sono dovuto ricredere
 
S

skodafabia

Ospite
#3
Mio padre li utilizza sulla sua punto 1.3 mjt 70cv è si trova abbastanza bene. Percorre tutti i giorni circa 60 km su strade piene di buche, asfalto vecchio e sopratutto piene di curve...riesce a fare comunque circa 12.000-13.000 km
qui un video su come vengono ricostruiti gli pneumatici
 
R

Reysan

Ospite
#5
allora li ho usati qualche anno fa.
All'epoca erano leggermente piu' rumorosi, di quelli nuovi.
Io li ho usati su percorsi cittadini e mi sono trovato benissimo e li pagai veramente poco.
Erano Marangoni.
Le mie prossime gomme saranno sempre Marangoni, ma forse punto a quelli nuovi, perchè ora uso la macchina molto di piu' in autostrada... non so cmq quando andro' dal gommista vediamo cosa mi propina
 
Auto
Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
#6
Penso sia una valida alternativa a chi non può o non vuole investire molti soldi per il cambio pneumatici.
Personalmente preferisco acquistare un pneumatico usato poco piuttosto che uno ricostruito, anche perchè se ci pensate bene ogni pneumatico avrà un comportamento diverso in quanto ogni fianco sarò diverso dall'altro. Per diverso intendo rigido, o meno rigido in base alla marca del pneumatico originale.
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#7
si ma la differenza in termini economici? Io invece ho sempre sentito che sono da evitare, molti dicono che si sfaldano x strada, tipo sulle autostrade o superstrade nn è difficile trovarne dei pezzi....
Ho fatto un giro (incuriosito dal discorso) sul sito marangoni, ma per i ricostruiti, la mia misura (155-80-r13) nn la fanno :(
 
Ultima modifica:

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
#8
secondo me i ricostruiti non da ditte specializzate sono da evitare, se li fa la marangoni potete stare tranquilli, ma se li fanno alcuni gommisti che hanno i macchinari, diffidate!!
Un'alternativa potrebbe essere una ditta specializzata dove potete portare le vostre gomme consumate e farvi ricostruire quelle (almeno conoscete chi le ha sfruttate:D),
oppure andate su quelle usate poco o al 70% almeno, ma ricordate: preferitele tutte e 4 o almeno 2 uguali x asse!!:thumbsup:
 
Auto
Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
#9
Ragazzi, ricordiamoci che da molti anni i veicoli commerciali con massa superiore a 3500 kg utilizza pneumatici ricostruiti. Chiaramente lo stress di un pneumatico di un mezzo pesante è differente da quello delle autovetture, quindi non credo che un pneumatico auto possa sfaldarsi o perdere il battistrada.

Leggete questa curiosità: http://retreading.marangoni.com/it/Technology_Equipment/RingtreadSytem.aspx
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#10
mah, resto scettico, nel senso che come tutti sappiamo le ruote usurate hanno un verso di rotazione, dato dall'inclinazionedella carcassa per via della rotazione, ora quando vengono ricostruite il verso di rotazione della carcasa rimane invariato e viene ricostruito solo lo pneumatica, e una volta montato nn hai la certezza che quello sia il verso di rotazione giusto, nel senso che si va a fortuna.
 

Allegati

Auto
Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
#11
Di questi dettagli potremmo accorgercene in pochi.

Comunque di questi tempi è meglio avere 4 gomme ricostruite cercando di risparmiare piuttosto che non cambiare le gomme perchè magari si ha paura di spendere un botto per le gomme nuove.

 
R

Reysan

Ospite
#12
Rox dipende dalle strade che percorri, secondo me. Se al 90% strada cittadine vai tranquillo. Se invece percorri più o meno spesso autostrade secondo me ti conviene optare per i pneumatici nuovi.
Poi c'è da dire che Marangoni offre su tutti i pneumatici nuovi e ricostruiti 5 anni di garanzia che ci mette al sicuro da problemi di costruzione... Basta scaricare il pdf dal sito internet e registrare l'acquisto... quando e se succede che vedi il pneumatico che inizia a sgretolarsi li chiami e richiedi una perizia (Io ho gia' scaricato il modulo :D )
Quando li ho usati io si sono usurati come pneumatici normali, non ho perso alcun pezzo.
Per quanto riguarda il discorso del verso di rotolamento credo che non incida nel ricostruito perchè se non ho capito male viene brasato a zero... potrei sbagliarmi, ma non credo proprio che montiamo pneumatici secondo il fattore C**o... :D

Esepoi Tenepenti, ha detto correttamente che ci sono mezzi da cantieri che usano continuamente riscotruiti senza problemi.
Vorrei pero' sottolineare un'altra cosa.
I pneumatici delle gru o delle jeep ad es. sono sottoposti a pressioni e compressioni elevate, infatti andiamo dalle 2T fino a 10T e oltre...
I pneumatici delle auto invece sono sottoposti a pressioni inferiori, ma hanno una struttura diversa, e sono soggetti ad un tipo di forza generato dall'attrito e del riscaldamento elevatissimo, ed è per questo che pneumatici riscotruiti male si fanno a pezzi.
Ricordo infatti che tutti i pneumatici hanno come limitazione sia il peso massimo sopportabile (80, 82, 88...), ma anche la velocità massima consigliata (Q, R, S...)

Fatti tutti questi bei discorsi sulle ricostruite, al prossimo giro, mi sa che mi compro proprio quelle nuove... ma or ora mi sparo km e km di autostrada, un paio di volte l'anno 1,200 km tutti d'un fiato.. il mio problema non la quantita' dei km.. ma la velocità di percorrenza :laugh:
Secondo me, é un pò come il discorso delle gomme invernali.. Se vivi ad es. in piemonte è saggio (se non obbligatorio in alcune zone) montare le termiche nel periodo invernale. Se invece vivi in sicilia (dove in alcune zone) neppure a gennaio le temperature scendono sotto i 10 gradi non ha senso montare le termiche, anzi è addirittura sconsigliato montare le invernali a causa del consumo maggiore.

....e poi apparte tutto non dimentichiamoci che l'anno scorso se non ho un vuoto di memoria le pirelli sulle monoposto di formula1 scoppiavano a fine rettilineo... :eek: questo per dire che la certezza non la si ha con nessun tipo di pneumatico, se viene usato e sfruttato oltre la soglia del suo limite...

;)
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#13
...io rimango della mia idea meglio una gomma nuova che ricostruita(mi sbaglierò)....ma su gomme e freni nn mi va di risparmiare
 

giove78

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto sporting 1.2 16v 2000, Ypsilon 0.9 twinair 2012 e 500 L 1971
#14
....ma su gomme e freni nn mi va di risparmiare
assolutamente d'accordo con rox, tutto dipende dall'uso che si fa:
magari usi l'auto solo in città dove le sollecitazioni cui fai lavorare gli pneumatici sono basse, ma quella volta che devi andare in autostrada...magari c'è uno con la tua stessa auto che fa lo "sborooone" e ti viene la voglia di pigiare sull'acceleratore....:Nailbiting: oppure pensate anche a chi ha l'auto con l'assetto di fabbrica e non...prendere delle curve ad alta velocità con gomme ricostruite....(anche se escludo che chi ha auto "preparate" o anche versioni sporting/hgt usi gomme ricostruite...almeno io no)!

In questo periodo di crisi capisco tutti, ma io (x esempio) ho fatto un'altra scelta: uso di meno l'auto(camminando un pò più a piedi),ma monto pirelli P7 da 100 euro l'uno...un occhio della testa,si, ma ci faccio più di 60.000 km, in TOTALE sicurezza su asciutto e bagnato e con qualunque tipo di guida.
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#15
Scusate se riprendo questa discussione, ma evito di aprirne di nuove. Parlando sempre di pneumatici ricostruiti, come si può conoscere la legenda che nn è mai presente? (intendo quella in foto)
astatic.fanpage.it_autofanpage_wp_content_uploads_2012_11_Info92113bcd7a81b56e2c915010e3eea5be.jpg
 
Auto
Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
#16
In che senso non è mai presente? Sui pneumatici che trovi nei supermercati, nei vari siti e-commerce, ecc riportano quasi sempre quelle informazioni.
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#17
Questa puntata di Come è Fatto l' avevo già vista, e guardarla di nuovo è stato un piacere.
Io credo che si tratti comunque di uno pneumatico di buona qualità, naturalmente il tutto dipende sempre e soltanto dal tipo di stress a cui lo si sottopone.

Pensateci un momento: come mai questa azienda romana, di cui si sta parlando in un altra discussione non è fallita? La risposta credo sia abbastanza semplice; le persone si fidano, il prezzo è buono, ma anche la qualità, altrimenti nessuno avrebbe più comprato questi pneumatici.

Da una parte è anche una cosa buona. Anziché comprare gomme nuove da fabbriche estere, c'è chi preferisce "dar lavoro" alla propria nazione, comprando pneumatici rigenerati Italiani. :thumbsup:

Leggendo rapidamente le risposte, mi sono reso conto che qualcuno ha avuto da ridire sulla questione della resistenza dello pneumatico. Premettiamo che nel video viene mostrata un' ottima tecnica di rigenerazione, con tanto di vulcanizzazione della gomma, che tra l' altro è la stessa tecnica adoperata per costruire una gomma nuova.

Io credo che solo in condizioni critiche quali forti accelerazioni e peso eccessivo possano creare danni allo pneumatico, ma di certo non rientriamo nelle prestazioni di un' utilitaria. Sarebbe utile raccogliere più informazioni tramite un test certificato con gomme nuove e rigenerate.
 
Auto
fiat punto 1.2 8valvole motore fire
#18
Ragazzi io non sono convinto per niente sul discorso acquistare pneumatici ricostruiti ho sentito voci che dicono che sono pericolosi che potrebbe distruggersi......una domanda ho comprato delle termiche bridgestone da un vecchietto le ho pagate solo 50euro tutte e 4 mi ha detto che la moglie ci ha percorso 5000km secondo voi ho fatto un affarone?? le gomme sono del 2013 vi spiego la storia.....siccome non so se avete sentito al tg che senigallia provincia di ancona nelle marche ha subito un alluvione e perciò le auto la maggior parte sono state demolite perciò le gomme che ho preso sono di una panda del 2006......ho fatto un affare??
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#19
Io sinceramente non li monterei mai...anche se ormai dopo anni sono diventati più sicuri,sinceramente a mio avviso il gioco non vale la candela!
I prezzi non sono bassissimi rispetto a un pneumatico non ricostruito.Preferisco montare penumatici di sottomarca ma non ricostruiti!
 
Alto Basso