• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Panda 900 - Va a 3 a freddo

#1
Salve, spero sia questa la sez giusta per chiedervi la seg. informazione!
Sulla mia panda 900 39 kw ho il seguente problema:
La mattina a freddo sembra che il motore vada a 3 poi dopo un paio di minuti gira normalmente, questo difetto lo fa solo nei mesi invernali e quando non la entro in garage! Cosa può essere??
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#2
direi che il freddo porta a delle mancate accensioni. Magari qualche candela stanca. Se a caldo la macchina va regolare non credo sia un problema grave. Giustamente quando si scalda la benzina brucia regolarmente, mentre a freddo no.
E' ad iniezione o a carburatore?
Starter automatico o hai ancora la manetta dell'aria?
Comunque quanto e' che non cambi le candele? I sintomi sono proprio quelli di una combustione mancata.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#3
Molto probabilmente sono le candele ! Percaso ti consuma acqua ?
 
#4
E a iniezione! Le candele le ho cambiate da un bel po avranno un 30.000 km più o meno. Consuma acqua devo rabboccare ogni 15 gg e la macchina fa circa 50/60 Km al giorno su strada extra urbana! Se sono le candele come me ne accorgo? Quale devo comprare? Inoltre vanno cambiate a motore freddo se non sbaglio?! Mentre per i cavi? Pare che il fatto che consumino acqua sia una caratteristica di questo motore un mio vicino di casa ha lo stesso problema!
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#5
Il fatto che consumi acqua non e' un buon segno. Di solito indica una cattiva tenuta della guarnizione di testa.
E, alla luce di questo, potrebbe essere che fa il difetto a freddo perche' magari a caldo i materiali si espandono e il difetto si attenua.
Il modello delle candele, ad ogni modo, lo trovi sul libretto di uso e manutenzione (se non ce l'hai lo trovi in rete), e vanno cambiate a freddo, sia per non scottarsi, sia perche' altrimenti non vengono via e rischi di romperle.
 
Auto
Fiat Marea Weekend 1.6 16V - 182A4000 - 76 kW -103 Cv - 06/1998
#7
prova a smontare le candele e controlla il loro stato, poi vai a fondo sul consumo di acqua. Te lo dico perchè anche io sulla mia Fiat Marea avevo il problema del consumo irregolare di acqua e pensavo fosse la guarnizione della testa, ma alla fine andando a fondo ho scoperto che era la pompa dell'acqua che perdeva dal premi - stoppa ed evaporava prima di arrivare a terra.
 
#9
Provo a vedere un pò! Le candele come si presentano quando sono usurate? Ed i Cavi? Per verificare eventuali perdite di liquido penso di mettere un cartone e poi vedere se lo trovo bagnato che ne dite? Scusate qualcosa la so fare da solo ma non tutto purtroppo e quindo chiedo lumi a Voi! Grazie di cuore e scusate se Vi rompo
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#10
Guarda, per controllare le candele puoi osservare il colore, se la combustione è buona dovrebbero essere nocciola. Se sono bianche la combustione è magra, se sono nere è grassa. Ma per sapere se sono buone dovresti avere un kit di controllo e uno spessimetro, e sapere le specifiche, cioè la distanza tra gli elettrodi, che puoi reperire sulla scheda tecnica....
Sinceramente, anche se c'è un bellissimo video di motoradders in merito, il gioco non vale la...candela lol
Cioè, per quel che costano, io le cambierei e stop.
Tra l'altro motoradders nel suo video mostra come controllare se le candele nuove sono a posto, perché potrebbero aver subito colpi o comunque avere qualche difetto di costruzione. Ma intanto ti direi, mettile nuove e vedi come va.
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#17
Sì, Salvatore ha ragione. Quello è lo spessimetro. La moneta serve per variare la distanza dagli elettrodi nella candela.
In sostanza, lo spessimetro serve per fare verifiche dello spessore, mentre la moneta permette di modificare lo spessore.

Attenzione Stefano, perché anche @Bl4Ck^ mi ha fatto notare che il colore della candela è irrilevante. La presenza di un sistema di iniezione garantisce una quantità di aria-carburante sempre ottimale. Fatta eccezione per particolari stati anomali di funzionamento, la candela nei motori ad iniezione, non permette di controllare la qualità della miscela, sia essa sia magra o grassa.

Di sicuro @gian7812 conviene approfondire sul fatto del refrigerante. Ti consiglio da subito di controllare il colore dell' olio motore. Se vi è una contaminazione del lubrificante con refrigerante, l' olio motore si presenta con colorazione bianca, simile al colore dello shampoo.
In quel caso diventa inequivocabile che la contaminazione dell' olio motore avviene nel monoblocco, cioè attraverso la guarnizione della testata.
Come ha anche accennato Esepoi, potrebbe anche esserci una perdita, ma a causa del calore, il refrigerante evapora.
Ti consiglio anzitutto di controllare se il tappo della vaschetta del liquido refrigerante sia in buono stato. Se avviene evaporazione per forza di cose nel motore, ma il tappo non è a tenuta, succede che il vapore del refrigerante sfugge proprio attraverso il tappo.
Consiglio comunque un' attenta ispezione visiva di tutti i tubi, i collettori dove questi si innestano e anche il radiatore.

Per quanto riguarda la questione del funzionamento a 3 cilindri del motore ti consiglio di sostituire le candele e possibilmente anche i cavi, perché l' usura, i cicli di riscaldamento e raffreddamento e così via, posso aver rovinato queste componenti. Dato che il costo di candele e cavi nuovi si mantiene al di sotto dei 50€, ti consiglio di provvedere alla sostituzione, anche perché seppur il motore avrebbe funzionato in maniera perfetta, almeno per le candele era comunque arrivata l' ora di cambiarle.
Se gli altri hanno ragione riguardo cavi e candele e ho motivo di credere che sia così, risolverai il problema.

Attendiamo un tuo aggiornamento!
 
Auto
fiat punto 1.2 8valvole motore fire
#18
sono d accordo con tutti sul fatto di cambiare le candele e di cambiare anche i cavi, mentre se ti consuma acqua prova a verificare con macchina accesa se vedi gocciolare l acqua e tocca con mano qualche manicotto (chiaramente non quando la macchina è accesa da tanto),magari si è crepato e ti esce acqua a me è capitato oppure se vuoi fare una prova metti un turafalle nel radiatore e vedi se ti si ferma il consumo di acqua personalmente se la tua macchina è vecchia e ha tanti km non la farei riparare la testa anche perchè la spesa sarebbe maggiore del valore dell auto....alla fine i miei sono solo consigli :D ti auguro di risolvere facci sapere
 

m-car

Autore di Tutorial
Auto
Chevrolet spark 1.0 2010
#19
come non quotarti, è la cosa che farebbe un qualsiasi meccanico senza nenache vedere lo stato delle candele.
L'avviamento a freddo è sempre un momento critico per un motore, sopratutto se in camera di combustione ci sono tracce d'acqua proveniente dalla guarnizione andata a donne, quindi occorre garantire la massima efficienza della scintilla,mettendo cavi e candele nuove.
 
Alto Basso