• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Panda 169 1.2 8v NP - Consiglio ammortizzatori posteriori

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#1
I SilentBlock degli occhielli di fissaggio sembra che abbiano salutato, e quindi direi che ho vinto un altro lavoro da fare sulla Panda.

C'è indecisione però sul prodotto da acquistare, ecco i marchi trovati in ordine crescente di prezzo:
  • Mapco
  • Magnum Technology
    salto di prezzo
  • Metzger
  • Monroe (manco morto)
  • Kyb (la mia scelta, per ora)
    salto di prezzo
  • TRW
I TRW costano 70 euro cad, i Mapco 24

Se ho già le idee "chiare" sul marchio, perchè apro questo thread? Per raccogliere esperienze del forum sul marchio degli ammortizzatori usati; avere una idea precisa non significa disporre della migliore idea.

Vi ricordo che se mi state suggerendo qualcosa che qui non è indicato, vi prego di verificare il marchio a catalogo disponga di ammortizzatori per Panda 169 Natural Power, che ha altezze da terra diverse rispetto alla Panda 169 ;)
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#3
Starline l'ho trovato allo stesso prezzo di Kyb/Kayaba, ed onestamente preferirei pagare il produttore dell'ammortizzatore che chi lo ha rimarchiato senza farlo... ma grazie del suggerimento.
 

GDeltaG

Fondatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 2012 Easy 1.2 8V 2013
#4
la mia esperienza con gli ammortizzatori posteriori si basa su kyb e bilstein, che non hai nominato ma che dovrebbero esserci anche per la tua natural power dando una veloce occhiata su ebay..

entrambe le marche comunque si sono rivelate affidabili e i kayaba mi sono sembrati un pelo più rigidi dei bilstein, ma è una mia impressione, e loryz sta ancora girando con i bilstein...quindi per quanto riguarda la mia esperienza te li posso consigliare entrambi...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#5
Bilstein a catalogo ha il codice 19-197210, per la linea B4.
Sono per la panda 4x4, non per la Natural Power, stando a quanto dichiarato da Bilstein. Tuttavia nulla impedisce di fare un po' di valutazioni incrociate partendo dai part number fiat.
Il costo indicativo è nello stesso range di KYB.

Sulla punto hai avuto difficoltà a cambiarli?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#8
Ultima modifica di un moderatore:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#9
Acquistati sul "solito" amazon a meno di 35 euro l'uno i KYB. Aspettare ha fatto non spendere quasi 12 euro...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#11
Perchè non è ancora detto che non verranno spesi in altro modo: piattelli di supporto per le molle, per esempio, oppure le biellette della barra antirollio.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#14
Provo sabato di installare i KYB.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#17
Non sembrano applicabili, scorrendo tutta la pagina...
 

kite69

Utente Avanzato
Auto
Citroen C3 shine 1.2 Gpl 2017 - Alfa Romeo Giulietta Super 1.4 TB GPL 2018
#18
Infatti ho molti dubbi, ho mandato un messaggio al venditore con il vin, mi ha dato parere positivo... Però mi rimangono molti dubbi
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#19
Vai sul sito Bilstein e confronta in codici con le corrispondenze per la Panda Natural Power.

Il lavoro è di una facilità disarmante, purchè si sia abbastanza attrezzati..
Occorre in fatti un cric in più, per regolare l'altezza della sospensione, ed una dinamometrica, giusto per non straserrare nulla. 70nm il bullone superiore (di 15) 85nm quello inferiore (di 19)

E poi chiavi ad inserto, nonchè svitabulloni e/o chiavi a cricchetto, aiutano tanto.
Perchè i bulloni non sono corti, e nemmeno teneri da svitare, e quindi a furia di girare con la chiave inglese dentro al parafango o di lato alla ruota ci si sloga una spalla o un gomito.

Un piccolo trucco: fissare prima il bullone inferiore (anche serrato con la dinamometrica) e poi quello superiore, ma facendo attenzione, durante il serraggio, di mettere la boccola in direzione dell'alloggiamento...
 

kite69

Utente Avanzato
Auto
Citroen C3 shine 1.2 Gpl 2017 - Alfa Romeo Giulietta Super 1.4 TB GPL 2018
#20
Stavo pensando di utilizzare una Pistola elettrica per svitare i bulloni. Inoltre in quel annuncio non ci sono i codici, al massimo prendo i kyb su autoparti. Sto impazzendo a trovare i tamponi fine corsa posteriori, i codici di eper non corrispondono
 
Alto Basso