• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Risolto Palio Weekend 1242 16V - Motore va a tre cilindri

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Palio Weekend Restyling 1242 16V. 09/2003
#1
Più e più volte mi è capitato su altre macchine ( anche quando ero giovincello...), ma questa volta ho voluto verificare da solo il problema e capire la soluzione.
Improvvisamente su strada, senza dare nessun " accenno " iniziale, inizia a scoppiettare ( e per chi non lo sapesse, se la macchina scoppietta e va a tre cilindri e si va a G.P.L., è meglio commutare subito a benzina, per evitare che qualche scoppiettio di troppo danneggi il collettore " rigorosamente di plastica ", creando un danno ben maggiore, costa, nel caso della Palio € 600,00 ) a non andare più bene.Nello stesso momento si accende la spia giallo-ambra e continuando a camminare, questa inizia a lampeggiare:
DSCN1685.JPG
Ora, l'accensione della spia giallo-ambra indica problemi al sistema di accensione-iniezione, e se questa lampeggia indica che la centralina sta tentando di " rifare " una carburazione regolare, ma detta centralina non ci riusciva e continuava a lampeggiare, seguita da momenti di luce fissa accesa.
Questo problema ( il funzionamento a tre cilindri su quattro ) può essere dovuto ad innumerevoli fattori: il più semplice, a candele danneggiate o fallate ( oppure semplicemente consumate dai chilometri ), oppure dai cavi candele che " scaricano " ( la scintilla ) sul motore, invece di darla alla candela, oppure la bobina invecchiata o danneggiata.In casi più " remoti " può anche essere un problema molto più serio del motore, come ad esempio una valvola ( che sia di aspirazione o di scarico ) che si è rovinata o che si è rovinato il guida o i guida valvole.
Inizio il controllo attaccando il P.C. con relativo programma FIAT ECU SCAN:
DSCN1687.JPG
Selezionando la vettura:
DSCN1688.JPG
Ed il tipo di centralina installata ( in questo caso è una Bosch Motronic ME7.3H4 EOBD INJECTION ):
DSCN1689.JPG
Ne entro dentro e trovo degli errori ( indicati come P0300 e P0302 ), relativi proprio all'accensione:
DSCN1691.JPG DSCN1692.JPG DSCN1695.JPG
Inizio così lo smontaggio nel cofano motore:
DSCN1678.JPG
dei cavi delle candele e cosa trovo ? un cavo, anzi il cavo del secondo cilindro ( per chi non lo sapesse, il conteggio dei cilindri inizia dal lato cinghia distribuzione ) rovinato moltissimo:
DSCN1680.JPG DSCN1682.JPG
Con la sua sostituzione, risolvo il problema.Ora il motore parte benissimo e non da nessun accenno di " squilibrio " di accensione.
Saluti :).
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#2
mi fa piacere che hai risolto e tra l'altro i cavi candela sono il punto debole dei 16v, mentre le bobine lo sono degli 8v.
E' buona cosa sostituirli almeno ogni 100k km, così si eliminano anche eventuali segni di fiacchezza. ;)
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Palio Weekend Restyling 1242 16V. 09/2003
#3
Mi sono scordato di scrivere che nell'arco di Km. 100.000 ho sostituito tre volte i cavi candele ( sempre originali ) perchè si rovinavano.
Alla fine mi sono messo a controllare la bobina, l'ho smontata e l'ho trovata " cotta e bruciacchiata ", dopo 8 anni di " vita ", così l'ho sostituita.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#4
e hai risolto il problema?
Se era cotta, magari funzionava, ma non garantiva piu' il contatto degli spinotti candele.
Io ho dovuto cambiarla perche' uno spinotto si era rotto (forse a causa del guidacavi non fissato unito all'indebolimento della plastica con anni e calore).
A proposito, c'e' una interessantissima discussione aperta da @nepal3 sull'importanza del passacavi. Sia sul "vecchio" 16v, 86cv euro2, sia sul "nuovo", 80 cv euro 2 e 3, c'e' un passacavi che tende a rompersi. I cavi così vanno a spasso e tirano gli spinotti, deteriorando il contatto a lungo andare.
http://lnx.ilpuntomanutenzione.it/f...ento-cavi-candele-1-2-16v-8v.2322/#post-35918
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso