• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Risolto Opel Zafira 1.9 TDI 2005 - Fap e gasolio nell'olio

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
#1
Quando da un motore diesel che monta il fap devo togliere due litri di olio misto gasolio e aggiungerne uno, non sarebbe meglio mettere un 10W40 visto che il rimanente mescolato col gasolio è già molto fluido? Grazie
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#2
Se il problema del gasolio nell'olio non è un problema di natura meccanica ma è come nel 99,9% dei casi dovuto alle mancate rigenerazioni riuscite del fap allora è dovuto semplicemente alle iniezioni supplementari di gasolio finite nella coppa dell'olio. Tutto ciò è dovuto allo sbilanciamento ottimale delle rigenerazioni del fap, che in alcuni modelli provvisti di sensore dell'olio (intendo di qualità dell'olio) avvisano l'utente quando la qualità dell'olio è troppo inquinata dal gasolio e l'olio è tutto da sostituire. Non è un caso che mi diverto da morire quando mi chiamano i "paisanos" che in giacca e cravatta si lamentano che devono sostituire il Castrol slx III da 30k km ogni tagliando (pagato più di 30€ al lt) nei 2.0 tdi del gruppo VW perchè il sensore gli dice che dopo 10k km lo devono sostituire.
Resta cmq il fatto Cristian che non è questione di olio (5W o 10W40) se hai gasolio nell'olio, perchè se cambi la gradazione dell'olio, non cambi il risultato, perchè è il gasolio che finisce lì x rigenerazioni incomplete. Bisogna sostituirlo tutto e mettere dell'olio nuovo, cambiare (se si può ovviamente) il tipo di guida/percorso, altrimenti il problema rimane sempre e per quanto il gasolio nell'olio ti avrà ripulito da dio il motore (è un ottimo flush) non si può tenerlo nella coppa perchè si rischia di compromettere seriamente la linea di scarico fap o dpf che sia, con spese ben più gravi di un semplice cambio dell'olio.
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
#4
Il fap lo pulisco sempre.Me ne accorgo quando mia moglie in brevi tragitti fà un fumone esagerato. Allora prendo la macchina e la butto in tangenziale a velocità costante.Altro segnale di fap intasato è quando a volte il motore è soffocato e la macchina tende a picchiare in testa.La mia domanda era in riguardo al tipo di olio 10W40 perchè pensavo che se fosse restato più denso il motore ne avrebbe risentito meno essendo mescolato col gasolio.Ma terzy mi ha spiegato che bisogna cambiarlo tutto.Il mio meccanico dice di togliere 2L e metterne 1L. Ormai è andata così.Tanto tra 3000km Devo fare il tagliando dei 10000KM. Io non aspetto mai i 30000KM. Questa volta mi sono preoccupato perchè nonostante avessi fatto la rigenerazione la macchina in accelerazione non superava i 3000 giri e il turbo non respirava.Poi controllando il livello olio ho visto che era sopra il max di 10/15 mm.Ho fatto l'operazione descritta in cima e la macchina va benissimo.Purtroppo questa macchina in famiglia non percorre neanche 12000KM all'anno ed è un continuo sollecitare l'accensione e lo spegnimento.Vorrebbe dire che mediamente ogni 3000km dovrei cambiare tutto l'olio.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#5
Da alcuni anni comprare un auto a gasolio e farci i km che fai tu, equivale a comprare un debito e del resto, i sistemi antinquinamento hanno reso la vita molto difficile ai diesel e con il kgmetraggio da tè descritto un benzina ti faceva guadagnare al confronto. Se ti strozza l'auto in accellerazione, fai controllare anche la valvola egr (a meno che non sia stata tolta) perchè se si intasa, la macchina "muore" in accellerazione e anche se hai fatto pochi km non è detto che la valvola non sia sporca. Comunque ti ripeto che nell'olio non ci deve essere gasolio di continuo (pena disastri peggiori) c'è modo di risolvere un pò meglio la cosa, ma bisogna ragionarci sopra e soprattutto togliere (appena si può, garanzia permettendo) la ciofeca di olio che c'è dentro di serie e mettere qualcosa di meglio ma che costi di meno, così in caso di rabbocchi o cambi inaspettati non bisogna vendere un rene per il cambio d'olio. Ti dico 2 cose sacrosante:
1) se comprassi io la macchina nuova, l'olio nella coppa durerebbe dal concessionario a casa e poi lo cambio.
2) stiamo andando (anzi ci siamo già) verso oli iperfluidi che in alcuni casi si stanno rivelando delle cose vergognose e parlo anche di olii di marche blasonate e costose.
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
#6
Hai pienamente ragione
La valvola egr e' stata chiusa. Ho messo una lamiera in aspirazione. Per quando riguarda la macchina e' stata comprata usata. Aneva 80000 km e sempre tagliandata dopo 4 anni e 130000 km , nella mia ignoranza mi sono pentito. Avevo bisogno di una famigliare perché mi era nata la seconda figlia dopo 11 mesi dalla prima. Ho dovuto abbandonare il mio fedelissimo 155. Oramai la tengo così , visto che ho finito di pagarla a Gennaio. Tutta scuola per la prossima volta
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#7
quando hai scritto: devo fare il tagliando dei 10mila km, pensavo fosse nuova l'auto e invece hai i suoi bei km ormai.
Vedi Cris, negli ultimi anni è diventata pratica "regolare" togliere alvole egr e "defappare" l'auto ma, è una procedura illegale oltre che illogica e va fatta da chi se ne intende, perchè bisogna modificare la centralina e "avvisarla" che sono spariti i 2 pezzi. So benissimo che senza quei 2 marchingegni l'auto ha tutta un'altra resa e ci si toglie dalle scatole la scomodità del dover far pulire l'egr e di litigare con il fap ma, è una pratica che a lungo andare, presenterà il conto, tenendo in considerazione tra l'altro il problema dell'inquinamento.Ti ricordi cosa ho scritto sullo scarico delle macchine diesel? e lì, stavo parlando di macchine regolari, prova a pensare cosa esce dagli scarichi con queste "modifiche". Oltretutto l'egr rimette in circolo parte dei gas di scarico e dell'olio provenienti dalla coppa e ciò vuol dire, che il tutto deve uscire attraverso il tubo dei vapori per eliminare i gas dell'olio (creando una depressione nella coppa) che altrimenti se restano nella coppa, degradano di molto l'olio stesso.
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
#8
La valvola egr sto' aspettando a cambiarla. Perché nuova costa più di 200 euro. Ho trovato un negozio a Brescia che vende componenti elettrici per auto revisionati. Si chiama PRIX. Esiste anche il sito e con 80 euro me la cavo. Penso a meta' di questo mese di sostituirla. Per il discorso olio verrà sostituito più spesso ma con uno economico. Non voglio fare lo schiavo ad una macchina. Ti ringrazio per la consulenza.
Un cattivo funzionamento, oltre all' inquinamento, quali altri problemi mi si potrebbero presentare quando parli di presentare il conto?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#11
@Cristian Cominelli : Non mi ricordo di che macchina stai parlando, ma se la memoria non mi inganna dovrebbe essere una zafira (correggimi se sbaglio) anche perchè "sarebbe" una precisazione necessaria in quanto, sapere l'auto e il motore e l'olio esatto che usi mi faciliterebbe le risposte e cmq cerco di accontentarti. E' importante sapere auto e motore precisi perchè il Fap (dispositivo inventato nel 2000 dal gruppo PSA - Peugeot Citroen) ha subito negli anni modifiche per il suo utilizzo e tieni presente che i primi fap, prevedevano la sostituzione dopo 80mila km mentre gli ultimi dovrebbero arrivare a 180milakm. Però alcune case automobilistiche hanno introdotto i serbatoi della cosidetta "cerina" e cioè biossido di cerio allo stato liquido in un serbatoio a parte che viene iniettata assieme al gasolio al fine di creare un agglomerato più grosso che può essere trattenuto più facilmente dal filtro fap. Ma se il fap non riesce a portare quasi mai a termine la rigenerazione la cerina finisce solamente per intasare prima il filtro.
Ecco perchè l'importanza di sapere i dati esatti dell'auto, almeno si può provare a capire che tipo di fap monti. In ogni caso la presenza di gasolio nell'olio può ovviamente portare problemi a qualsiasi fap perchè finirebbe nel filtro un miscuglio di gas, di olio contaminato con gasolio che di sicuro lo intaserebbe prima. Un filtro fap a meno che la casa costruttrice rilasci condizioni speciali costa sui 5/600€ (prezzo medio) ma vendono anche quelli rigenerati a meta prezzo. Tieni presente poi che a furia di tentare rigenerazioni continua ad emettere iniezioni di gasolio supplementare oltre il pms che se non vanno a buon fine, trafilano attraverso le fasce e ritornano in coppa con un conseguente aumento (a volte consuma anche il doppio) dei consumi. Poi il gasolio nell'olio fa sì che si snaturi completamente la capacità dell'olio e uccide completamente la capacità dei suoi additivi, facendo si che ci si ritrovi con un olio acido che non aiuta più di tanto le bronzine (che vivono di attrito radente) nel loro lavoro. Non ultimo il lavaggio che il gasolio crea ti farà trovare un motore pulitissimo ma che piano piano si mangerà i metalli visto che anche le fascie raschiaolio portano nelle canne quantità di gasolio che già arrivando dall'alto attraverso le fasce, a causa delle iniezioni supplementari, ti laverà di continuo tutte le canne dei cilindri che di natura vanno lubrificate e non lavate. Tutto questo pippotto per dire che: è una pura spiegazione di quello che secondo mè succede e, non mi interessa se il meccanico ti dice che il motore durerà 500mila km, perchè è cmq suo interesse se prima o poi devi rifare il motore e poi, sarebbe più facile aiutarti a trovare un buon olio se mi dicessi che olio esatto usi perchè scrivere solo 5W40 serve a niente.

P.s. a titolo di esempio: shell Helix ultra 5W40 API SN/CF - Acea A3/B3/B4 - è una cosa
shell Helix ultra 5W40 API SN/CF - Acea C3 - è tutt'altra cosa
sono totalmente incompatibili, eppure per il popolo sono "solo 5W40" questo per dire cosa serve di minimo quando si scrive che olio si usa. :)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#13
prego Cris e che olio ci andrebbe a libretto?
 

Cristian Cominelli

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto Sporting Mk2 - 1.2 16V 80 CV anno2002
#14
2014-11-05 001 2014-11-05 001.jpg


Queste sono le caratteristiche di olio richieste dalla casa costruttrice.

Ancora una domanda....
La scritta acea è il tipo di qualita?
Un' acea E5 è migliore di un'acea A5?
Ti ringrazio per l'interessamento. Buon riposo e buona giornata
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#15
Cris ti dico 2 cose:
la prima è che se hai pazienza pubblicherò un post riguardo l'olio motore che spiega tutte queste classi e differenze e soprattutto il perchè usare una anziché l'altra. Purtroppo sono in ritardo perchè sto finendo una traduzione dal russo di una tabella dove hanno provato diversi olii. Tra l'altro ho un altro post da caricare prima di quello degli olii e l'ho quasi finito.
la seconda è che la foto che hai caricato non si vede una mazza, è sfuocata e poi non si capisce perchè il testo è incompleto. Se non riesci a fare una foto decente scrivi semplicemente la stringa completa che riguarda il tuo motore (solo il tuo motore) visto che i libretti riportano diversi motori.

P.s. le specifiche Acea sono le specifiche richieste dai costruttori europei ai fabbricanti di olio, cioè gli API.
Un olio E5 non centra niente (è una specifica per motori diesel pesanti, olio di tipo minerale per euro II e III) con un A5 che un olio a bassa viscosità e basso HTHS per auto e quindi, non è una specifica migliorativa.
Tieni presente che gli olii A1/B1 e A5/B5 vanno solo nei motori predisposti.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#17
mi accontento ma, non c'è scritto nessuna specifica Acea? cioè c'è solo 5W40 (Diesel) eGM-LL-B-025 (Diesel) ?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#19
e che normativa di catalizzazione è la tua Euro III o IV ?
 
Alto Basso