• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Risolto OPEL Zafira 1.8 del 2000 - Singhiozza all'accensione

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#1
Salve a tutti, ho una OPEL Zafira 1.8 cat Elegance del 2000 con motore Z18XE.
Questa estate mi andava a 3 cilindri e l'ho portata da un meccanico che mi cambiò bobina e candele, finito il lavoro mi chiamò e mi disse che non andava ancora bene, la realtà quando l'ho provata era che non era migliorato nulla.
Sono quindi andato in concessionaria e mi hanno cambiato la centralina delle bobine, mi è partito circa un millino. Quel meccanico mi mise provvisoriamente una bobina usata perché viaggiando tra concessionaria e meccanici amici suoi rischiavamo di rompere quella nuova. Siccome non volevo che quel meccanico ci rimettesse le mani dopo la casa madre, ho lasciato montata la bobina usata.

Ci ho sempre fatto poco caso ma, da quel lavoro, ho sempre avuto una leggera esitazione del motore in accensione, per i primi 15-30 secondi almeno... La cosa si sta accentuando, di solito faccio scaldare il motore circa un minuto prima di partire, soprattutto ora che fa freddo, ma ieri mattina ero molto di corsa e sono dovuto partire subito, il risultato è stato che andava 3 cilindri con conseguente accensione della spia del motore. Ho spento e riacceso diverse volte prima che anche il quarto cilindro partisse, poi sono partito e non ho avuto problemi, come al solito.
L'errore è "P0304 - Cylinder 4 Misfire Detected" e ne deduco che ci sia una mancata accensione.

Ho notato inoltre che in autostrada quando sono sui 100 km/h e ho i giri bassi sento una leggera e poco percettibile esitazione e balbettamento, se però accelero o decelero sparisce tutto e difficilmente riesco a ricreare la cosa.

Alla concessionaria sono pieni di lavoro e dovrebbero tenermela qualche giorno mentre mi piacerebbe provare a capire il problema da solo e magari provvedere... Non so però come determinare se il problema sia una candela(difficile in quanto nuove ma ci sta tutto), la bobina usata o l'iniettore...

In attesa di vostro consiglio, vi ringrazio e vi saluto!
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#2
Guarda, il fatto di strappare nel primo minuto di accensione lo fa anche quella di mio papà (stesso motore, del 2001), e se ti può consolare lui se ne è sempre fregato e non ha mai speso un centesimo per farla mettere a posto. Ormai saranno 5/6 anni che fa così e non ha mai dato problemi né lasciato a piedi nessuno :D.
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#3
Capisco, però un po' mi preme in quanto in agosto ho speso 1000 euro per cambiare la centralina bobine perché le settimane prima ha singhiozzato un po', poi si è bloccata a 3 cilindri... Diciamo che, senza i precedenti, me ne sarei fregato ma è una parte dove ci ho già speso e mi preme capirci qualcosa...
 

marcello

Utente Avanzato
Auto
Fiat Tipo 4 porte 1.4 16v 95 cv Easy 2018
#4
Le candele sono nuove la centralina pure può essere che dipende dalla bobina usata o qualche iniettore.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#5
Per non saper né leggere né scrivere, fai un trattamento iniettori con un prodotto serio (non stp per capirsi) e poi smonterei le candele per vedere in che condizioni è quella che fa il "misfire". Poi, se la tua auto ha le bobine cop (una per candela) pulisci i contatti, se invece ha il blocco bobine separato, cambia i cavi di alta tensione.
Io farei le operazioni nell'ordine, una alla volta, per capire ovviamente quando eventualmente fermarsi
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#6
Grazie mille! Quale potrebbe essere un prodotto serio per la pulizia degli iniettori?
La mia auto ha una bobina unica, cioè un monoblocco con le 4 bobine.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#8
Procedo con la pulizia degli iniettori(tramite un prodotto apposito) e, magari, a controllare la candela e a scambiarla con quella di un altro cilindro?
 
Ultima modifica di un moderatore:

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#10
Una domanda: a freddo quando singhiozza il minimo è regolare? Da fermo al minimo vedi per caso l'auto che accelera da sola?
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#12
Aggiorno la discussione, nel caso l'autore fosse ancora interessato, per dire che mio papà (stessa auto, stesso motore) alla fine ha risolto i problemi questa settimana sostituendo una sonda lambda (non so quale però) e il debimetro (che secondo me il meccanico poteva anche provare solo a pulirlo, ma va bé...). Si è deciso finalmente a farla vedere dopo anni e anni perché si era messa anche a strappare in marcia.
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#13
Ciao, grazie mille per l'aggiornamento! Nel mio caso le cose sono peggiorate molto più rapidamente. Ho dovuto cambiare la pompa della benzina perché piano piano ne arrivava sempre meno, il decimetro l'ho pulito ma non è cambiato nulla... Non so che pressi prendere!
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#14
secondo me potrebbero essere gli inniettori sporchi...è un difetto risaputo di quel motore...
L'ideale sarebbe smontarli e ripulirli uno ad uno...oppure provare con un prodotto aggressivo e con un ottima benzina per un paio di volte tipo blu super e spero per te che il problema migliori...
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#15
Ciao, gli iniettori sono stati smontati e inviati in un centro specializzato. Al test risultavano erogare un 15-20% in meno del dovuto, è stata eseguita la pulizia agli ultrasuoni e sono tornati come nuovi.
Tutti gli interventi che sto facendo portano un peggioramento del problema..
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
FIAT Panda Easy 1.2 69CV 8V (08/2016) / Toyota Auris 1.8HSD 136CV (11/2015)
#17
Boh guarda mio padre, come ti ho detto, con la stessa auto e gli stessi sintomi ha risolto così, ma l'ha portata direttamente all'Opel perché il meccanico dietro casa non riusciva a venirne a capo. Hai provato a passare in officina Opel?
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#18
Ho lasciato 500€ all'officina Opel, volevano cambiare pezzi a caso come fosse un puzzle, quando mi hanno detto che volevano provare a cambiare la farfalla(800€) gli ho stretto la mano e l'ho portata via. Sono poi andato da un altro meccanico che non sapeva nemmeno come si metteva in moto, adesso mi sono rivolto a una rinomata officina della mia città ma oggi vado a riprenderla. Anche loro stanno andando troppo a tentativi. Mi hanno cambiato la pompa della benzina, il MAF e oggi provano il termostato(su mia richiesta in quanto via OP-COM da diverso tempo avevo assenza di segnale da quel sensore e Opel ne aveva creato uno modificato dato che si guastava e dava sintomi simili, avevo risolto il problema di assenza di segnale ma ormai provo anche questa).
Non tollero però che si cambino componenti funzionanti che non causano il problema.
 
Auto
OPEL Zafira A 1.8 cat Elegance 2000
#19
Salve a tutti, vi scrivo a distanza di più di un anno per aggiornarvi.

Ho speso in totale più di 2.000 € nelle officine(circa 1.000€ presso quella OPEL) senza che nessuno fosse in grado di capire il problema, ci mettevano le mani cambiando pezzi a destra e a manca. Mi sono recato presso un'officina di mia fiducia che ha cambiato altri pezzi, provato pulizie, additivi vari senza risolvere il problema.
Lo scorso agosto ho poi deciso di mettermici con calma, ho collegato OP-COM e salvato dati di messa in moto a freddo, circolazione in temperatura, ecc. e ho poi trovato i dati della stessa auto come messa in moto a freddo, ovviamente dati registrati in condizioni atmosferiche similari. Nonostante le varie officine avessero provato pezzi usati, ho capito che il problema derivava dal MAF in quanto i valori sballati derivavano solo da quello e, una volta controllato che al posto del filtro dell'aria non ci fosse una famiglia di topi morti, ho capito che era il MAF oppure il cablaggio. Dopo la sostituzione con uno usato(lo avevo nel bagagliaio da 6 mesi) avevo notato una leggerissima differenza ma non una risoluzione. Ho poi pensato a ciò che il capoofficina Opel mi disse di provare a fare con la sonda lambda e cioè a scollegare la batteria tutta la notte per poi riprovare, ho fatto così col MAF invece che con la lambda e... HO RISOLTO. Ormai ho percorso quasi 12.000 km e tutto l'inverno senza problemi(in inverno si spegneva di continuo se ben ricordate) pertanto ho risolto. Ho letto su forum internazionali che è un problema frequente su questo modello e che il MAF si logora lentamente finche i valori non diventano ingestibili e la centralina non riesce a compensare i valori sballati(rispetto al reale flusso d'aria e alla temperatura di questa).

Volevo dire a @yuko che se mai avesse problemi simili dovrebbe SUBITO cambiare il MAF anche se il problema scomparirà del tutto dopo qualche centinaio di km quando la centralina avrà riappreso nuovi dati. Il capoofficina OPEL mi disse che scollegando la batteria non si azzerano tutti i valori e che nemmeno col Tech2 potevano farlo, solo sui modelli di qualche anno dopo gli era possibile.

Sono poi passato all'officina di fiducia a spiegargli come avevo risolto. Mesi dopo mi chiamarono chiedendomi di passare, mi dissero che avevano un'auto identica alla mia, stesso motore e anno, solo cambio manuale e non automatico. Mi dicevano che non sapevano come risolverla, gli dissi di mettergli il MAF nuovo e di mandar via il cliente, questo veniva da Cagliari(io sto vicino a Firenze) e gli dissi di mandarlo via lo stesso. Mesi dopo mi dissero che lui dopo essere andato e tornato da Cagliari passò a dirgli di aver visto gradualmente il problema scomparire. :Woot::Woot::Woot:

La sfortuna ha poi voluto che la sera stessa sfiorassi un marciapiede con una ruota, essa esplose e avrei dovuto cambiare almeno 2 pneumatici, essendo tutti molto vecchi li ho cambiati tutti e 4... :Hungover:
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#20
Grazie per il feedback. Sono cose molto utili per chiunque si ritroverà con un problema simile ;)
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso