• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Risolto Olio motore migliore Abarth

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
C

car2015

Ospite
#1
Ciao a tutti un mio amico ha una punto abarth e deve cambiare l'olio motore come tutti sappiamo abarth monta il Selenia come olio originale ma però non è un olio al top
poiché risulta che non protegga bene il motore
ci sono anche dellè opinioni su internet che dicono che il Selenia non sia un olio buono e che lasci delle incrostazioni abbastanza importanti
comunque lui adesso vorrebbe mettere come olio
o l'olio Shell o il bardahl voi cosa gli consigliate?
grazie in anticipo
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#2
sono 2 tipologie di olio diverse i marchi di cui chiedi consiglio e sarebbe utile sapere, quale dei 2 oli dell'abarth usa il suo motore, visto che a seconda del modello e della cavalleria, alcuni motori usano il 5w40 dell'abarth e altri il 10w50 dell'abarth.
 
C

car2015

Ospite
#3
monta il 5w40

--- Messaggio doppio unito ---

Lui vuole mettere lo Shell ma dice che se bardahl è meglio monta quello
adesso vuole sapere quale sia il migliore fra questi due prodotti
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#4
il fatto è che sono 2 oli che non sono confrontabili perchè il bardahl ha l'antiattrito "incorporato mentre lo Shell no.
Per contro con lo Shell, se lo si trova nella nuova formula PPT, si ha la fortuna di trovare un olio con una purezza che gli altri oli non hanno mentre il bardahl, può regalare sensazioni differenti grazie alle molecole di fullerene, che rendono la marcia più "sciolta" e silenziosa. Ci sarebbe da tenere in considerazione se il suo motore Abarth è uno di quei motori con il sistema twin o multiair che sia e se lo fosse, sarebbe meglio accorciare gli intervalli di cambio olio.
Sinora cmq, dalle testimonianze che mi hanno riportato, il selenia abarth ha solo prodotto magre figure su questo tipo di motori.
 
C

car2015

Ospite
#5
Ma quindi è meglio il bardahl? Perché ha anche l'antiattrito

--- Messaggio doppio unito ---

Il motore è un multiair
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#7
Sui multiair il migliore a mio parere testato su moltissimi multiair è il Selenia Racing
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#8
il Selenia racing costa uno sproposito e a mio avviso non è buono come vogliono far credere...
Sulla mia vecchia 2.0 ts non ci crederai ma rendeva meno con il selenia racing che con il total 5-40;)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#9
non è che il bardahl è migliore perchè ha l'antiattrito, ma lo diventa dal momento che uno vuole provare un olio con l'antiattrito perchè se lo trova già pronto e in ogni caso, resta sempre un olio meno stressato rispetto ad uno non addittivato ma, non parte mai con basi "eccezionali" e andrebbe messo per la miglior resa, in motori "puliti" internamente e non "usurati" a livello di compressione. In sostanza i sistemi "air" della fiat racchiudono 2 modi di utilizzare l'olio che in un motore normale non coesistono di solito e cioè: l'olio in un motore normale deve solo lubrificare, mentre in un sistema "air" l'olio deve lubrificare e fare anche da olio idraulico. Quindi si deve tener presente come si guida l'auto per aiutare il tutto a campare di vita sana, ricordando che questo sistema "legge" la qualità dell'olio per regolare il funzionamento delle valvole e adatta di conseguenza il comportamento del sistema tramite la centralina.
In pratica se scegli un olio come il bardahl, tieni presente che non ha di per sè un flash point molto elevato e in motori con turbina, è importante averlo il più alto possibile mentre per contro, uno shell presenta un flash point di solito superiore ed una capacità di pulizia migliore ma non ha l'antiattrito. Sono tutti e 2 oli che presentano una viscosità a caldo più "fluida" del selenia Abarth 5w40 e quindi mettendoli, sentirebbe cmq il motore un pò più sciolto.
Sono cmq oli che essendo Acea C3 non presentano un TBN eccezionale e quindi, direi che non è il caso di arrivare sino al limite del tagliando per la sostituzione.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#10
il Selenia racing costa uno sproposito e a mio avviso non è buono come vogliono far credere...
Sulla mia vecchia 2.0 ts non ci crederai ma rendeva meno con il selenia racing che con il total 5-40;)
Sul fatto che sia caro sicuramente non vorrei dire cose inessatte ma in officina lo vendevamo a 21 euro al litro ma lo abbiamo messo su molte auto con sotto il multiair e un cliente con una Giulietta multiair 170cv turbo faceva tagliandi ogni 15000 km sempre fatti li da noi in officina arrivato il motore a 125000 km era ancora bello pulito e silenzioso l'esatto contrario di un altro nostro cliente che usava olio Shell 5/40 su una Mito multiair che dopo 45000 km ha letteralmente distrutto il modulo uniair . Poi sicuramente di oli migliori del Selenia cene sono ma io personalmente lo reputo l'ideale per i motori turbo mu
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#11
è ovvio Samu, che le buone e cattive abitudini fanno la differenza sui multiair e quello che ha fatto i tagliandi più corti ci ha visto lungo sulla salute del motore. Nelle testimonianze che ho sentito io il selenia abarth non sta ricevendo consensi lusinghieri, ma non è dovuto solo all'olio, è piuttosto dovuto alle cattive abitudini che hanno gli italiani che anche in presenza dei moduli air non si fanno mancare tirate a freddo e quant'altro. Per quanto riguarda quello che ha fatto fuori il modulo uniair con lo Shell mi fa pensare ad un utilizzo maldestro di tale olio o magari è andato fuori specifica senza manco rendersi conto. Pensa che uno degli oli più utilizzati da chi si sgancia dal selenia è il motul x-clean 5w40 e si comporta anche bene tra l'altro, ma ho conosciuto uno che ha fatto la sciocchezza di sbagliare il motul per i multiair e l'ha pagata cara. Non è facile del resto cambiare marchio con quel tipo di motori visto che anche la fiat salta dal K.pe all' abarth a seconda della cilindrata e dell'anno di questi motori.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#12
Anche il motul lo reputo un buon olio lo usa il mio ex capo officina sulle sue due auto e si trova da dio vero anche che lui l'olio lo cambia ogni 5ooo km ???
 
C

car2015

Ospite
#13
dopo avergli fatto leggere le discussioni ha deciso di montare il bardahl e poi dice che al prossimo cambio olio proverà lo shell
se si troverà bene con il bardahl monterà sempre quello oppure viceversa
grazie a tutti per aver espresso la vostra opinione ed aver aiutato il mio amico =)
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto Basso