• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Olio dei freni ... quanto è importante. Tipi e specifiche

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Al fine di chiarire i dubbi di chi questa settimana mi ha chiesto (telefonicamente) per quanto riguarda l'olio dei freni, volevo scrivere qualche appunto sul liquido dei freni e ben vengano ovviamente eventuali precisazioni da chi legge.
La questione è nata dal fatto che insistevano a voler cambiare l'olio DOT 4 con un DOT 5 ed allora è bene precisare alcune cose.:

Le principali particolarità degli oli freni sono essenzialmente due e cioè:

1) l'olio dei freni è igroscopico, cioè tende ad assorbire umidità, cosa possibile ad esempio, attraverso eventuali microfessure presenti magari sui tubi dei freni o guarnizioni vecchie.

2) l'olio dei freni è molto corrosivo e quindi va maneggiato con cura, puo arrivare a corrodere facilmente vernici e metalli.

Detto ciò bisogna capire le differenze tra le varie numerazioni DOT in quanto, all'aumentare del numero cambia il punto di ebollizione, la capacità igroscopica e soprattutto la base chimica.

Tenendo presente che l'assorbimento di umidità abbassa notevolmente il punto di ebollizione elenco qui sotto le temperature minime di ebollizione nei due stadi principali ovvero DBP (Dry Boiling Point) cioè condizione normale
e WBP (Wet Boiling Point) cioè olio che ha assorbito umidità.

[CONTAINER]
DOTDry Boiling PointWet Boiling PointBase chimicaIgroscopia
DOT 3205°C205°CGlicolicaLieve
DOT 4230°C155°CGlicolicaBassa
DOT 5260°C180°CSiliconicaNulla
DOT 5.1270°C190°CGlicolicaMedia
DOT 6>270°C190°CSiliconicaNessuna
DOT 6.1310°C(Olio di tipo Racing)GlicolicaElevata
[/CONTAINER]

La cosa FONDAMENTALE è quella di non sostituire un DOT 4 con un DOT 5 perchè hanno basi chimiche diverse e per effettuarne la sostituzione bisogna effettuare uno spurgo ed un lavaggio dell'impianto perchè i due liquidi sono incompatibili.
Si può sostituire un DOT 4 con un DOT 5.1 che hanno la stessa base chimica ma, il 5.1 che ha un punto di ebollizione più alto,è però anche più igroscopico.
Difatti più si alza il livello di Igroscopia (nelle basi glicoliche) e più l'olio dovrebbe essere cambiato prima:
Questa la tabella temporale consigliata (ma che nessuno segue mai, nemmeno i meccanici) per i cambi d'olio freni, per averlo al massimo delle sue caratteristiche anche se i produttori oramai, hanno in commercio anche oli che dichiarano sostituibili dopo 2 anni.

DOT 3 : cambio ogni 24 mesi
DOT 4 : cambio ogni 12 mesi
DOT5.1: cambio ogni 6 mesi
DOT6.1: ogni gara o 500Km.

La cosa importante oltre all'olio sono i tubi i quali, sono di solito di gomma e con il passare degli anni tendono a cedere come rigidità, causando L'effetto "polmone" durante le frenate che diventano spugnose e più lunghe. Anche le micro crepe permettono all'umidità di "contaminare" l'olio e di abbassare il punto di ebollizione oltre ovviamente a generare "vapore" che comprimendosi causa anchesso l'effetto "spugna" durante le frenate.
Ecco perchè alcuni, per eliminare questo effetto, montano i tubi a "treccia" di tipo aereonautico i cosidetti Aerokip i quali, in virtù di una maggiore rigidità, non si dilatano e sopportano temperature maggiori e oli con DOT superiori senza problemi.
 
Ultima modifica di un moderatore:

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Figurati che anche io in 8 anni che ho la punto (su 14 totali dell'auto) l'olio dei freni l'ho cambiato una volta sola. E' prassi (sbagliata) ma comune a tutti, del resto ho una guida tranquilla che non sfrutta mai a fondo l'impianto frenante.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
Finalmente qualcuno che sconsiglia il dot 5 su impianti standard! mamma mia quante litigate che mi son fatto...
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
non solo il Dot5 non e' consigliabile perche' andrebbe lavato tutto l'impianto, ma anche le guarizioni, gommini ecc, che sono progettati per il dot4 non e' detto che reggano il dot5. Potrebbero gonfiarsi e screpolarsi.

Nei forum motociclistici, dove l'argomento freni e' molto sentito e discusso, ci sono fiumi e fiumi di letteratura a riguardo.

Comunque il compendio scritto da terzimilky e' ottimo. In altre tabelle io avevo trovato che anche il dot 5 e' igroscopico, ma devo cercare e poi daro' l'info piu' sicura.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
è siliconico non può essere igroscopico, il 5.1 invece si ;) io vorrei mettere il 5.1, perchè ho i tubi in treccia ma per ora non ne sento la necessità :)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
@ElCaimanDelPiave : Perfetto hai centrato il problema, nel tentativo di voler mettere un Dot5 oltre che al lavaggio dell'impianto ci sarebbe sicuramente un problema molto serio di guarnizioni.
Il Dot5 è un siliconico, non assorbe umidità però può "aggregare" delle molecole d'acqua e disperderle nel fluido.

@Bl4Ck^ : se hai tubi in treccia puoi di sicuro provare il 5.1 (tra l'altro molto usato su impianti con Abs) poi però dovresti sostituirlo più spesso rispetto al 4. Io peraltro volendo restare sul Dot4 sono molto incuriosito da questo: Motul
dot 4super (RBF600), debolmente igroscopico, elevatissima resistenza alle temperature,
RBF 600 Factory Line
312°c boiling point
elevatissimo wet boiling point (216°c), efficentissimo per impianti da usare frequentemente con la pioggia ed allontana il problema del vapor lock.
E' un Dot4 con un punto di ebollizione più alto del 5.1 e me ne hanno parlato bene
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
E te ne parlo benissimo anch'io!
Lo uso sulla mia moto e soprattutto su quella del mio amico al quale curo manutenzione e tuning.
E' un liquido spaziale. Sull'auto e' quasi sprecato. lol
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Grazie per la conferma, avevo sentito di persona una campana sola su questo olio della Motul, così mi confermi anche tu che i commenti entusiastici erano veri.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Io sarei tentato dal Motul Dot4 super RBF600 (o il 660 che è ancora più mostruoso) con specifiche superiori al Dot 5.1 e con un intervallo di cambio più esteso. Cmq la Motul ha anche un ottimo 5.1, ben bilanciato per gli impianti abs.
 
Ultima modifica:

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
costerà anche di meno, ma pare offrire anche di meno, almeno leggendo le scarne info che riporta il sito (oltre al fatto che le specifiche di omologazione sono differenti dal top 4).
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Quindi dici che di sostituto al top 4 non c'è proprio nulla?
 

The Homemade Man

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
In casa Bosch ci vorrebbe il tipo hp. Ma da una breve ricerca ebay ho trovato solo venditori internazionali con ss proibitive.

--- Messaggio doppio unito ---

Liquidi freni che possano sostituire il top4 ce ne sono eccome. Ma, a differenza degli oli per motore, qui la ricerca si fa più difficile, e il risparmio meno ingente.

--- Messaggio doppio unito ---

Altra cosa... sulla mia mk2 ho messo un liquido ma frA non specifico per abs. Mai nessun problema. Ma con quell'auto non faccio discese, quindi non l'ho messo mai veramente alla frusta.
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Più che altro io vorrei averne un litro, perchè sai com'è, magari ne perdo un po' o robe così... volevo andare sul sicuro LOL

Per 1lt di top4 dovrei sborsare oltre 30€ su ebay, dici che mettere il bosch è una caz...? MMmmmh

--- Messaggio doppio unito ---

costerà anche di meno, ma pare offrire anche di meno, almeno leggendo le scarne info che riporta il sito (oltre al fatto che le specifiche di omologazione sono differenti dal top 4).
Si, purtroppo quando guardi su ebay le specifiche o mancano o sono parziali...
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Stavo confrontando proprio quello con le specifiche a libretto, magari l'arexons riesco a trovarlo per qualche negozio così evito il trasporto! :D
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
signor olio quello gioe, ma purtroppo presenta una densità a freddo veramente bassa, il che significa che è più veloce a rispondere rispetto al tutela. Se come credo l'auto che ha in firma ha l'abs (esp, ecc.) è indicativo dire che l'impianto è tarato sulla viscosità del tutela top 4. Al limite il più indicato della Ate sarebbe il dot 4 Typ 200 che ha ottimi parametri dinamici e una viscosità a -40° di max. 1.400 mm2/s contro i 1.260 del top 4.
Ate SL.6 è cosi chiamato perchè richiama la classe 6 della iso 4925 (che nel tutela non è nemmeno dichiarata ad esempio) e questo significa un olio che a -40° ha una viscosità di 700 mm2/s, quindi quasi la metà del tutela.
Il dot 4 typ 200 ha dei parametri spettacolari (superiori di poco al tutela) e promette 1 anno in più di durata rispetto ai canonici 2 anni consigliati per la sostituzione. Mentre l'arexons che ho indicato, non nomina nemmeno la iso 4925, però porta in dote una viscosità <1.400 che dovrebbe renderlo quasi simile al top4 pur non avendo le stesse prestazioni (anche se fanno parte della stessa famiglia).
 
Alto Basso