• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Nissan Note - Smontaggio braccetti oscillanti anteriori

Auto
DACIA SANDERO STEPWAY 900 TCE - FORD KA
#1
Salve, premesso che la domanda probabilmente vale per qualsiasi auto con sistema mac pherson, dovendo sostituire silent block e boccole nei braccetti in questione, oggi ho provato a smontare uno.

Ho desistito per il momento poichè pur avendo una discreta dotazione di attrezzatura, guarda caso, mi mancava la chiave a bussola da 18 (misura strana) utile per esercitare la giusta forza nello smontaggio di un perno ma, a parte ciò, ho qualche dubbio in merito.

Messa l'auto su una buca, smontata ruota anteriore sollevando auto con crick idraulico, pur NON avendo la chiave idonea e quindi provando con una normale chiave aperta ho avuto difficoltà ad allentare il perno indicato dalla freccia, mentre nessun problema per allentare quello della boccola orizzontare e quello della testina snodata.

Ora le domande sono queste:

-NON è per caso che siccome l'ammortizzatore ad auto alzata spinge il braccetto verso il basso facendo fare al silent block (e relativo perno) la massima torsione il problema sia dovuto a quello?

- Va forse smontato anche l'ammortizzatore dalla parte bassa così da sgravare la spinta esercitata dallo stesso sul braccetto?

Ogni consiglio in merito è gradito-
 

Allegati

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#2
E' il gruppo traversa\barra stabilizzatrice che spinge in alto il braccetto del lato anteriore dove hai alzato la macchina, alza l'auto su entrambi i lati, a muso per aria, e questo problema sparirà.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#3
Intanto le congratulazioni a Kekkoku per aver centrato al volo la cosa. Per me ha perfettamente ragione e io non ci avrei pensato.
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
#4
non ho capito bene il tuo ragionamento, comunque sia li ho cambiati anche io i bracci oscillanti,della renault clio 3 che sono identici ma per farlo correttamente con un'altro crik devi sollevare il montante person da sotto il disco freno e metterlo in orrizzontale e serrare i dadi. non devi farlo con il braccio che pende all'ingiu. io li ho serrati alla coppia prescritta da sotto l'auto in piano
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#5
Sia giandula che kekkoku hanno dato una possibile soluzione. Col crick sotto il mozzo si aggira la trazione esercitata dalla barra stabilizzatrice. Idem sollevando ambo i lati.
imho.
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#6
Il crick sotto il mozzo (in verità sotto la traversa) l' ho visto mettere solo per la sostituzione degli ammortizzatori posteriori, per comprimere le molle e, quindi, sfilare l' ammortizzatore, e io stesso per fare questo uso un cric a bottiglia che metto sotto la traversa posteriore.
Sull' avantreno è il problema opposto, la ruota che rimane a terra spinge in alto il braccio oscillante che sta dall' altro lato, dove la macchina sta sui cavalletti, attraverso il collegamento del gruppo traversa\barra stabilizzatrice, tant' è che, quando si vuole sfilare l' ammortizzatore tenendo la macchina alzata da un lato, è necessario infilare una staffa nel braccio oscillante stesso per abbassarlo (quindi all' opposto del retrotreno, dove bisogna comprimere), e quindi sfilare l' ammortizzatore.
Se la macchina è alzata con il muso all' insu', su entrambi i lati, il braccio oscillante semplicemente si svita e si riavvita, senza toccare nessun altro elemento.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#7
Si, mi sa che hai ragione. Ma quando ho cambiato la bielletta sulla punto ho alzato col crick.
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
#8
Perché la bielletta è fissata al gruppo dell' ammortizzatore, e hai dovuto comprimere la molla dell' ammortizzatore per sfilarla piu' facilmente, ma il braccio oscillante va su...
 
Auto
DACIA SANDERO STEPWAY 900 TCE - FORD KA
#9
Ringrazio tutti e sopratutto kekkoku, anche se NON ho ben capito che intende di preciso.
Sicuramente la prossima volta che proverò a smontare i bracci oscillanti alzerò l'auto da entrambi i lati, ma sinceramente NON credo che la spinta verso il basso del braccio oscillante che tentavo di smontare fosse impressa dalla barra stabilizzatrice (che NON è solidale con la stessa) ma dall'ammortizzatore...però sicuramente la mia valutazione è errata.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#10
Nella procedura per la punto (parlo di quella ufficiale), per togliere il braccetto indicano lo smontaggio delle viti che tengono l'ammo e anche del braccetto di sterzo.
Considerato che il triangolo inferiore è avvitato al mozzo, le due operazioni indicate sopra non dovrebbero essere indispensabili, ma è chiaro che svincolando tutto il braccetto è più libero. Imho
 
Alto Basso