• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Motore Fire 1.2 8V - Aumento potenza con additivi

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#1
Riassumo brevemente il contenuto del video:
1) Panda 319 1.2 8V nuova testata a 68 CV a 5493 rpm
2) cambiano l'olio motore con un Ams oil Z rod 10W-30 aggiungendo un additivo Blue
3) aggiungono un antiattrito all'olio del cambio

ed ottengono 75,9 CV a 5483 rpm.

Io non vorrei essere nei panni di chi ha acquistato quella Panda.

Secondo voi quanto è attendibile quel test e quanto può essere pericoloso per la salute dell'auto?

 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#2
fasullo... so che magari ai non "addetti ai lavori" potrebbe sembrare tutto regolare ma se confrontate la prima rullata con la seconda, noterete che la potenza dissipata è cresciuta seppur di poco e infatti l'aumento è molto modesto (E' la linea verde). Come fa a crescere la potenza dissipata, quando invece dovrebbe ridursi con quei prodotti li?

Ve lo spiego io ;) In sostanza il banco misura la potenza alla ruota, e poi vi chiede di premere la frizione e traccia quella linea verde (che sono le perdite della trasmissione) misurate quelle perdite le somma alla potenza misurata alla ruota per ricavare la potenza all'albero.
Ora se la potenza rimane la stessa alla ruota, ma la potenza della trasmissione cresce leggermente (come nella seconda rullata) è ovvio che come risultato il banco da un aumento dei cavalli all'albero ;)

E' un vecchio trucco dei mappatori da strapazzo. In sostanza quando il banco chiede di schiacciare sulla frizione a fondo non lo si fa tutto e di conseguenza la potenza assorbita dalla trasmissione cresce.

Ah e nella prima si sono pure divertiti a giocare con l'acceleratore durante la rullata guardate come è frastagliata.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#3
E quindi la domanda s'impone...
Perchè il commerciante di additivi ed olii deve fare questo giochino, se i prodotti che propone funzionano??? :)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#5
Se fosse corretta l'ipotesi di Danilo (cosa di cui non voglio dubitare) mi farebbe comunque sembrare la cosa molto strana, visto che meterebbe i lor signori, alla stregua di lanzichenecchi prezzolati.
Piuttosto non capisco la prova in sè, visto che fare una cosa del genere su un motore di 20 km non mi sembra abbia senso, dato che ha ancora i cilindri in pieno attrito radente.
Se proprio volevano stupire, dovevano aggiungere l'additivo all'olio di serie e mostrare il prima e dopo delle rullate, per dimostrare quanto attrito si toglieva ai cilindri di "primo pelo".
Se poi ci tenevano a promuovere l'olio Amsoil, lo potevano almeno mettere a parità di viscosità e specifiche dell'olio originale e poi, mostrare le differenze.
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#6
Io non metto in dubbio la parola di nessuno...
con i prodotti blue mi ero trovato bene...Poi magari tutta questa differenza non sò se possa essere vera oppure no.FAtto stà che l'olio AMS oil è davvero un ottimo olio anche se costa una follia! e a parità di prodotto ce ne sono altri che costano meno...IMHO
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#7
Io ho solo detto che la potenza dissipata aumenta e vi ho spiegato il trucchetto che molti mappatori usano LOL le conclusioni traetele voi :D

Comunque non può esistere da nessuna parte che un olio cambi il regime di coppia (o la modifichi) del motore dato che quello dipende esclusivamente dal rendimento volumetrico... in oltre le perdite di potenza per attriti o comunque il rendimento meccanico è lineare con la potenza...
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#8
I sospetti li ho iniziati ad avere da questo video dal minuto 8:50 www.youtube.com/watch?v=XGvmEjT-7oU
E' un test che uso anch'io, ma in corrente invece che in tensione, per vedere se c'è un cilindro con poca compressione.

Ad di là dell'uso che ne faccio io, se il motore termico ha meno attrito è vero che il motorino d'avviamento gira più veloce, ma è anche vero che la potenza diminuisce. E' come se al motorino dei tergicristalli togliessimo le spazzole: meno attrito, movimento un filo più veloce e meno potenza assorbita.
Lì invece aumenta. Boh!
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#9
scusa @gioe, ma perchè se il motorino aumenta di giri, ci vedi una perdita di potenza?
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#10
Mi sono espresso male, parlavo di potenza assorbita (V x I, alias tensione x corrente)
Il motorino non è un produttore di energia, ma un utilizzatore. L'alternatore produce 100 Watt, il motorino di avviamento assorbe 100 Watt.

Deve vincere la resistenza del motore termico all'avviamento: più incontra resistenza, più assorbe energia. Se ha meno resistenza da vincere è più efficiente e gira più veloce, ma assorbe anche meno corrente (quindi W= V x I è minore).

Pensa a un trapano ricaricabile che fora un muro: finché la punta incontra la resistenza del muro ha un'assorbimento, se lo stacchi assorbe meno (e se non ha un circuito che controlla la velocità, tende anche a girare anche più forte)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#12
Comunque non può esistere da nessuna parte che un olio cambi il regime di coppia (o la modifichi) del motore dato che quello dipende esclusivamente dal rendimento volumetrico... in oltre le perdite di potenza per attriti o comunque il rendimento meccanico è lineare con la potenza...
Per come la vedo io, è da quando esistono almeno tre oli multigrado di diversa viscosità, che esiste la possibilità di "variare" la potenza di un motore (cambiando solo l'olio) in meglio o in peggio e per meglio, intendo dire che i fantomatici video che fanno vedere cv guadagnati sul banco rulli, non sono altro che cv a disposizione nei momenti di fatica del motore, dove gli antiattrito in questione, tolgono attrito radente ridando la potenza tolta dallo stesso. Trovo più corretto dire, che ridanno solamente qualche cv (che l'attrito si prendeva) piuttosto che voler far credere che aumentano la potenza. Ovvio però che alla massima potenza sui rulli e in assenza di attrito, lo strumento li misuri come cv in più e non, come cv resi.
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#13
Credo che il discorso sia vero in parte. La 319 esce con viscosità 5w-30/40 (in base alla motorizzazione), il discorso di terzy non fa una piega, se ho capito bene lui dice la fiat produce un motore che in assenza di attrito arriva a 100cv, tra attriti (e quindi potenza assorbita) tra trasmissione, ingranaggi vari ecc perde 20cv, restano 80cv, questi cv hanno una perdita se l'olio presenta una maggiore resistenza o minore resistenza (antiattrito), è vero in parte perchè altrimenti un olio 0w20 sarebbe l'ideale visto che ha una viscosità molto bassa e crea meno resistenza, ma c'è da dire che alle volte si deve raggiungere il giusto compromesso, un olio più viscoso offre più resistenza per via della viscosita (potenza persa), ma riesce a rendere ermetica la tolleranza tra cilindro e pistone. Anche io non ho mai creduto ai video con risultati troppo esorbitanti, anche se la AMSOIL produce olii eccellenti
 
Auto
Renault Megane 1.5 dci sw
#14
Salve a tutti, voglio aggiungere la mia esperienza personale, ho una megane 1.5 dci lo comprata usata e non so, è non voglio sapere i km originali ma vi posso dire che quando lo guidata la prima volta il motore a orecchio si sentiva affaticato, gli feci un cambio d'olio con lavaggio interno prima di togliere l'olio e trattamento olio con la stessa marca usato per il trattamento, risultato, motore più fluido, minimo più regolare rumorosità sia a freddo che caldo diminuito e un leggero risparmio sui consumi. Sarà anche una beffa il video ma io usando l'olio consigliato dalla casa e aggiungendo il trattamento di pulizia e trattamento olio si nota la differenza.
 

rox

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda EasyPower 1.2 8v 2009
#15
Su motori che hanno lavorato e con cattiva manutenzione, questi prodotti fanno la loro figura, ma su motori nuovi riscontrare incrementi evidenti è poco credibile. L'aggiunta di additivi antiattrito come addendum all'olio non lo vedo una cosa sensata per 2 motivi:

1) il costo totale dell'olio+ additivo eguaglia il costo di un olio di qualità superiore
2) Gli additivi antiattrito (chi prima e che dopo) si deteriorano formando depositi carboniosi/morchie/lacche sopratitto quelli al ptfe
 
Auto
Renault Megane 1.5 dci sw
#16
Ciao rox secondo te qual'è un olio superiore? Per un mio punto di vista come olio superiore c'è solo il BARDHAL, ma accetto altre opinioni.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#17
Purtroppo il termine "superiore" può fuorviare...
L'andazzo medio (non per forza di tutte le persone, intendiamoci) è quello di prendere "a orecchio" un olio al supermercato o oppure quanto riportato sul libretto: entrambi i comportamenti sono un po' privi di senso critico e di attenzione alle specifiche.

Un marchio può indentificare in modo inticativo l'attenzione al prodotto, ma non e detto che un olio "bardhal" base sia superiore ad un buon selenia a specifica.

Bisogna sempre impegnarsi a capire un po' le specifiche, e quindi a scegliere, se c'è sul mercato, un olio di caratteristiche paragonabili o superiori a quello indicato dal produttore del motore :)

Ed in questo senso, cercare, capire, ed un po' questo forum, sono strumenti utili per ottenere un buon risultato.
 
Auto
Renault Megane 1.5 dci sw
#18
Giusto Pike, non mi ritengo un professionista, quando scelgo l'olio motore guardo le specifiche raccomandate dal costruttore, se ho fatto riferimento a l'olio "bardhal" è perché avendo le stesse caratteristiche offrono in più dei nuovi sistemi di anti attrito.
Quindi credo che sia migliore rispetto a quello raccomandato. (secondo me)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#19
Non esistono oli superiori, esiste piuttosto a possibilità di trovare l'olio che meglio si adatta ai propri percorsi, allo stile di guida e agli intervalli di manutenzione decisi.
Ma non è questo il post adatto per parlarne.
 
Alto Basso