• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Montare filtro gasolio aggiuntivo, si può?

Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Salve a tutti, mi scuso se dovessi creare una doppia discussione, ma ho usato il tasto cerca senza esito. La mia richiesta forse potrebbe interessare anche ad altri; in pratica mi capita spesso di avere la spia avaria motore accesa sulla mia Mitsubishi Outlander 2.2 DID (ma potrebbe essere anche per altre auto), per via del gasolio inquinato nel serbatoio oppure per le eventuali alghe o muffe che con il tempo vi proliferano e che vanno ad ostruire prematuramente il filtro gasolio nel vano motore con la successiva indicazione di bassa pressione gasolio (risolte a volte con l'additivo). In pratica volevo capire se si poteva inserire nella linea gasolio di bassa pressione, tra il serbatoio ed il filtro principale, un filtro aggiuntivo, per fermare le impurità prima che raggiungano il filtro nel vano motore (che a volte è molto complesso smontare, vedasi Lancia MUSA 1.3 Mjet ) in modo tale da sostituirlo in maniera più agevole.
 
Auto
Crysler Grand Voyager 2.8 CRD 150cv 2008
potresti montare dei prefiltri racor, volendo anche con separatore acqua, il problema oltre alla non economicità è che ti serve spazio nel vano motore. considera poi che comunque anche quei filtri si intasano se c'è morchia nel serbatoio e quindi devi posizionarlo in modo da poter sostituire agevolmente e velocemente la cartuccia filtrante e svuotare l'eventuale acqua. considera comunque che montare un prefiltro non risolverebbe il problema, una volta intasato il sensore rivelerebbe la bassa pressione comunque. francamente ti consiglierei un trattamento antibatterico al serbatoio e l'aggiunta di un additivo per la pulizia del circuito di alimentazione.
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Grazie per il tuo intervento, infatti uso l'additivo per "pulire" il circuito di alimentazione; io intendevo non un filtro racor che come dici tu è ingombrante, ma un filtrino di plastica trasparente da poter visionare e cambiare all'occorrenza in caso di intasamento.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Servirebbe in primis un punto dove installarlo. E poi "assicurarlo" perchè qualcuno non lo sfrutti per svuotarti il serbatoio. E magari non lo fa... ma in plastica potrebbe arrivare a spaccarsi in caso di congelamento dell'acqua per aumento volume...
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
:oops::oops: A queste problematiche non avevo pensato!!!! Pero' lo sipotrebbe montare a monte del filtro principale locandolo nel vano motore; ad esempio si potrebbe prolungare il tubo del gasolio in entrata al filtro (proveniente dal serbatoio) e posizionale il filtro trasparente (ma anche metallico da sostituire ad intervalli regolari) in una zona facile da raggiungere e protetta da urti e rotture accidentali. Il problema che si pone pero' e' quale dei tubi che vanno al filtro e' quello di bassa pressione che viene dal serbatoio ??????; in pratica si potrebbe prendere dei connettori maschio e femmina uguali all'originale, collegare i tubi al filtro di plastica (posizionato in modo comodo e sicuro) con una fascetta per lato (per falicitare la sua sostituzione) e usare i due capi restanti con i connettori aggiuntivi tipo originale, in modo tale da non dover tagliare il tubo di serie e poi ricollegarli al fitro ed al tubo proveniente dal serbatoio.

P.S.: Spero di essere stato comprensibile :Shamefully::Shamefully:!
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Il punto sono le tubature... In gomma sono più facili da gestire, ma in plastica, tagliarle e rigiuntarle... Sarebbe meglio fare qualche esperimento su un tubo di riserva, prima di tagliare l'originale, no?
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Si infatti, intendevo questo nel mio post, non tagliare i tubi originali, ma adattare due tubi in gomma con da una parte l'attacco rapido (maschio o femmina) per il fitro originale e dall'altro capo l'attacco rapido (maschio o femmina) per connettersi al tubo originale che proviene dal serbatoio ed interporre a meta' del tubo di gomma realizzato in questo modo il filtro di plastica trasparente, cosi' nel caso di bisogno, basterebbe sganciare i due raccordi e riunire il tubo che proviene dal serbatoio al filtro con il suo attacco.
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Aggiorno la discussione in quanto mi sono deciso a mettere mano al lavoro; vorrei sapere se qualcuno di voi sa quale è l'ingresso del gasolio proveniente dal serbatoio in riferimento a questo filtro in allegato, in quanto ha quattro innesti e non riesco a capire quale è l'immissione da poter "intercettare" per deviare la linea sul filtro aggiuntivo e rimandarla nel filtro stesso. Per quanto riguarda gli innesti userei quelli della tipologia in allegato.
 

Allegati

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Magari con un codice del ricambio si riesce a trovare uno schema... Senza è un po' dura.
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Il filtro nero principale è questo meat e doria 4906 solo che non capisco quale è l'ingresso del gasolio e a che servono gli altri oltre all'uscita in direzione della pompa alta pressione.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Sono solo ipotesi... quindi potrei sbagliarmi.
Il connettore doppio è quello dell'entrata, il connettore singolo quello dell'uscita.

Perchè lo penso? Perchè in caso di filtro troppo pieno è più semplice fare il ritorno sullo stesso asse verso il serbatoio.
E con una uscita più grande c'è meno probabilità che venga ostruito il percorso in uscita. 8mm quelli accoppiati, 10mm quello libero.

Dati dedotti dai disegni sul catalogo Mahle per il componente KL 581
https://catalog.mahle-aftermarket.com/eu/product.xhtml?eid=164720#divider
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Stessa mia idea!!! Solo che rimane l'attacco femmina bianco, dove và? Comunque gli attacchi accoppiati, sono da 8 mm mentre gli altri sono da 10 mm. Quindi tu pensi che gli attacchi maschi gemelli siano uno l'ingresso al filtro e l'altro il ritorno del troppo pieno....
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Ciao a tutti, allego foto del filtro gasolio con gli attacchi numerati dal nr.1 al nr.4 per indicare le eventuali operazioni da compiere; considerando quanto segue:
  • l’attacco nr.1 (8mm) come ingresso gasolio (bassa pressione) proveniente dal serbatoio,
  • l’attacco nr.2 (8mm) come ritorno al serbatoio “per il filtro troppo pieno”,
  • l’attacco nr.3 (10mm) come mandata verso pompa alta pressione?,
  • l’attacco nr.4 (forse 10mm femmina) ritorno dalla pompa alta pressione?
Le operazioni che voglio fare è intercettare l’attacco femmina che si collega all’attacco nr.1 usando un attacco maschio ad “L” al quale attaccare un tubo di gomma di lunghezza adeguata, interporre filtro adeguato di plastica trasparente, altro tubo di mandata verso l’attacco nr.1 del filtro e collegarlo con un attacco femmina al nr.1.
Tutto questo se l’attacco nr.1 è l’ingresso al filtro.

P.S.: Pike, cosa ne pensi? Potrebbe andare come idea?
 

Allegati

Auto
FIAT Panda 169 1.2 8V 69CV (2011)
Non conosco il tuo filtro gasolio e non so aiutarti nello specifico.

L'usanza di montare un filtro gasolio "usa e getta" a monte di quello di serie era diffusa nella comunità dei Galloperisti che facevano raid nel deserto e là capitava spesso di trovare gasolio molto sporco; in tal modo potevano sostituire al volo e con poca spesa il filtro intasato da scorie e acqua, anche in mezzo al deserto.
Sul mio Galloper non l'ho mai fatto perché non andavo nel deserto, ma l'operazione era estremamente semplice perché nel vano motore lo spazio nei pressi del filtro abbondava. Inoltre il filtro di serie sul Galloper aveva una apposita pompetta per espellere l'acqua raccolta: con un po' di attenzione il filtro poteva durare tantissimo (salvo ovviamente le scorie solide).
 
Alto Basso