• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Microsoft Flight Simulator 2020

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
Chi è appassionato di aviazione e di simulatori di volo?
A me piace passare il tempo su MSFS 2020 e fare qualche volo poco impegnativo. I miei velivoli preferiti sono il FlyByWire AIRBUS A320 Neo e il Daher TBM 930,
In questa occasione ero impegnato in un volo da Tirana a Venezia con l'A320, e passando sull'Adriatico ho potuto godere del sorgere del sole!
L'avvicinamento è avvenuto tramite ILS sulla pista 4 destra e l'atterraggio, date le condizioni favorevoli, è stato eseguito da me.
Che ne pensate? La grafica è mozzafiato!

 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Io su fsm 2000 volavo con un F-14 creato da un appassionato di nome Dino Cattaneo.
Cosi perfetto da avere il gancio per appontaggio funzionante. Attualmente non ho un computer che mi permetta di riprendere questa passione però ho visto il tuo video e mi sono emozionato. Che passo da gigante in avanti che sono stati fatti. All'epoca usavo team speak e volavo in real time sui server di fly away (a memoria). Il Tom Cat aveva anche il radar funzionante per intercettare gli altri velivoli. Tantissima tantissima roba :) .
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
Eppure non è che ci voglia gran che per farlo funzionare, con l'ultimo update l'hanno ottimizzato molto meglio (faccio 10 frame in più rispetto alla precedente versione e l'utilizzo della RAM è quasi dimezzato). Purtroppo sono i prezzi proibitivi delle schede video che rendono tutto più difficile... io, tenendo tutto su "MOLTO ALTO", riesco a fare 30-38 frame al secondo (2560x1080p) pur avendo un PC non poi così aggiornato. Stiam parlando di una GTX 1060 gb e un i5 6600k... il tuo pc che caratteristiche ha? Sarebbe bello fare un volo insieme sull'Airbus in multiplayer!
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
Io ho preso a febbraio la 1060 6gb usata, uno scherzetto da 240€. E la situazione è persino peggiorata nel frattempo... mi piacerebbe rifarmi il PC (almeno nelle componenti chiave) ma visto l'andazzo continuerò a rimandare... tanto questo continua ad andare benone..
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Io ho un vecchio portatile con un i3, molto modesto e davvero vecchio. Non è possibile farci girare i 20.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
All'epoca volavo con un Intel 2 core 2 duo. Oggi ci vuole una macchina dedicata per volare bene :).
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Presente! Più che altro sono appassionato di aviazione dal vero. Una passione nata pian piano fin da quando ero bambino e vedevo volare gli aeroplani in decollo dalla 26 di Catania che mi passavano proprio sulla testa lungo il sentiero di uscita (cosa che avviene ancora oggi, anche se meno frequentemente rispetto al passato, probabilmente a causa delle normative antirumore).
Poi, un bel giorno, ho scoperto FlightRadar24 e ne sono diventato dipendente (non nel senso che ci lavoro, nel senso che sono tipo drogato).

Coi simulatori di volo ci ho provato, ma non è per me: ci vuole tempo e pazienza, almeno se si vuole volare in condizioni di assoluto realismo. Come del resto avviene nella realtà: non è che fai due lezioni teoriche e poi fai volare il Piper. E poi, ormai da vent'anni, il mio mondo è quello della simulazione ferroviaria, dal quale difficilmente riesco a distogliermi.

Tornando agli aerei: io sono quello che giorno per giorno tenevo d'occhio il volo di Emirates da Barcellona a Dubai (mi pare fosse il volo 86), quando veniva effettuato con gli A380, perché talvolta passava proprio sopra casa mia (ovviamente in quota). Oltre al piacere di sentire il rumore di quel bestione, mi ero fissato di fotografarlo. E alla fine ci sono riuscito (appena recupero la foto ve la pubblico).
Sono quello che, in pieno lock-down, quando Alitalia impiegava su quei pochi voli da/per Catania gli A330 (materiale assai raro su CTA) stavo con la speranza di beccarne uno sul solito sentiero di uscita (cosa che però non è mai successa: quando era in uso la 26 i 330 uscivano sempre a ovest dell'Etna, mentre i 320 e i 737 tornavano sul mare, come accade solitamente quando è in uso la pista 08).
Sono quello che, quando ho saputo di un 787 atterrato a Catania, sono impazzito.
Sono quello che ricorda ancora benissimo, in un noiosissimo pomeriggio di domenica, un rumore di motori molto forte, tanto che nel vicinato ci siamo spaventati ed eravamo tutti affacciati a cercare di capire cosa stesse succedendo. Il cielo era coperto e non si è visto nessun aereo, ma l'aereo c'era. E con molta probabilità era un 747 a bassissima quota (non più di 3-4000 piedi). Quando mi ricapiterà una cosa simile? Probabilmente mai.
Così come ricordo benissimo quella volta in cui -ero ragazzino- si sentì un boato incredibile e si sparse la voce che era scoppiata una bomba nei paraggi. Poi, tramite la stampa locale, si scoprì che era transitato un caccia a velocità supersonica.
E immaginate cosa ho provato quando un conoscente ha pubblicato una foto ai piedi dell'Air Force One da poco atterrato a Sigonella...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Io... 22 anni fa ho volato con uno di questi.
S208M_apertura.jpg

Una sola volta. E ovviamente un pilota era all'altra cloche...
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
@buonsm ti farò impazzire adesso. Nel 1988 a Pescara ci fu l'air show (LIBP) e partecipò un aereo molto particolare... ti consiglio di andare su youtube e di cercare "air show Pescara 1988". Non ti dico nulla, uscirai di testa (anche se penso che tu lo sappia già). Il 747? Magari vederne uno!
@Pike c'è un ragazzo della mia città che seguo su Instagram che vola un Piper PA28, prima o poi rispondo a una storia e gli chiedo se posso andarmi a fare un giro con lui, il desiderio è importante!

Fresco di giornata...
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
@galerio995 eh… m'hai fatto impazzire sì!

Non ero a conoscenza di questa visita più unica che rara. Pensare che non vedrò mai un Concorde in volo è triste ma almeno uno di quelli che si trovano parcheggiati in aree museali prima o poi lo vado a vedere!

Non so se segui il canale YT di Captain Joe: qualche anno fa dedicò tre episodi al Concorde. In un altro episodio, dedicato all'intervista al mitico "Kennedy" Steve (controllore di terra al JFK, ormai in pensione) viene raccontato qualche aneddoto sui primi voli effettuati con questi particolarissimi (anche da un punto di vista operativo) aerei.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
Non lo conosco ma corro subito a vedere di cosa si tratta. Kennedy Steve è un mito!
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Dice una cosa che ha esattamente senso, per me...
Se la situazione è complicata e dura parecchio, buttare dentro un po' di umorismo aiuta a evitare tensioni.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
Qui un estratto del volo di questa mattina. Partenza al Punta Raisi e arrivo a Pescara al tramonto. Peccato si sia buggato l'ATC in fase di avvicinamento.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
Meravigliosa partenza in una Nizza baciata dal tramonto. Arrivo in Svizzera, a Sion, con un crepuscolo mozzafiato (e non sto esagerando)! Peccato per il rimbalzo in atterraggio!

Qui, invece, si parte da Sion (CH) e si arriva a... Napoli! Tra l'altro atterro sulla pista 6, con vista sulla città. Antonio @vvti apprezzerà!
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
@galerio995 mi togli una curiosità? Le comunicazioni radio avvengono automaticamente o tu puoi interagire, ad esempio per chiedere le clearance o altro? Chiedo perché nel secondo video, quando sei ancora in Svizzera, vieni "rimpallato" diverse volte sugli stessi enti ATC, cosa che nella realtà, almeno in fase di decollo, non avviene. E a Napoli, la torre ti ha autorizzato all'atterraggio sono quando eri praticamente al touch-down (quindi, di fatto non eri autorizzato): nella realtà avrebbero dovuto autorizzarti molto prima o importi un go-around. Ma più probabilmente, visto l'incrocio con un decollo, avrebbero dato precedenza al tuo atterraggio. Il che mi fa pensare che le clearance e le comunicazioni, forse, non sono gestite in maniera impeccabile. Che mi dici?
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2020 Fiat Doblò 1.3mjt 95cv S&S euro6d-temp
Allora, il discorso è un po' più complicato. Rispondo alla prima domanda: si, il simulatore può gestire automaticamente le comunicazioni radio. E' una funziona che può essere disabilitata. A me fa comodo e la lascio attiva.
Per il resto: l'Airbus di FlyByWire è un aereomobile quasi study level e, per sfruttarlo appieno, anche il resto della simulazione ATC dovrebbe essere a livello.
Mi spiego: il piano di volo lo pianifico prima su una piattaforma esterna a MSFS (Simbrief, che è molto datata, ma è gratuita, altrimenti ci sarebbe Navigraph ma costa 10€ al mese) e lo importo poi direttamente nell'MCDU dell'aereo (e non su MSFS). Essendo le coordinate di volo caricate solo sull'aereo, MSFS tratta il tutto come volo VFR (quindi volo libero, a vista). Se siamo in VFR l'ATC, per forza di cose, non ti darà vettori e non ti guiderà attraverso la salita o la discesa (assegnandoti l'altitudine). Sostanzialmente, il piano di volo è dentro l'aereo (che segue la sua rotta normalmente) ma non su MSFS che non conosce né pista di partenza né di arrivo. Quindi, sostanzialmente, l'atterraggio viene a ***** e la maggior parte delle volte non sono autorizzato.
Per ovviare a ciò dovrei iscrivermi su IVAO oppure VATSIM, che sono delle piattaforme che simulano l'ATC. Solitamente sono canali Discord, nei quali ci sono i vari controllori (controllo di Terra, Torre, Partenze, Arrivi ecc). Il bello è che si tratta di persone vere e la cosa è molto molto ben simulata... ovviamente, per fare ciò bisogna avere delle competenze specifiche e seguire dei corsi, perché non puoi fare il boomer e dire "ciao belli, parto, ci vediamo all'aeroporto di Venezia".. eh no, la bisogna essere quasi dei "piloti". Si possono fare voli anche con equipaggio (quindi capitano, primo ufficiale e pilota di "relief" per i viaggi lunghi). E' una figata e prima o poi mi farò coraggio. Solo così si sfrutta appieno il simulatore...
 
Alto Basso