• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Messa in moto motori a benzina: acceleratore si o no?

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Ciao a tutti!

Ho sempre letto nei vari lum, su riviste e siti specializzati e mi è stato spiegato anche a scuola guida, che quando si mette in moto un'auto a benzina catalizzata, non bisogna mai premere il pedale dell'acceleratore, sia perché inutile (la centralina sa perfettamente come gestire l'iniezione), sia perché dannoso per il catalizzatore (la benzina incombusta in eccesso lo danneggia precocemente e irrimediabilmente).

Personalmente seguo sempre scrupolosamente questa regola, ma noto che non tutti lo fanno e qualcuno addirittura sostiene che nei motori più moderni la pressione sul pedale è ininfluente.
Quest'ultima affermazione mi sembra esagerata, ma potrebbe avere una sua logica: magari le vetture dotate di acceleratore drive-by-wire, ignorano il comando durante la messa in moto. Ma quelle che hanno il classico comando a cavo?

Dunque mi chiedo e vi chiedo, specie ai più ferrati in materia, qual'è secondo voi il comportamento corretto? Non parlo di nostra abitudine, intendo proprio in senso tecnico. Continua ad essere vero che non bisogna mai accelerare o le cose sono cambiate e ci sono eccezioni?

La domanda sarà pure sciocca, ma in fondo può avere anche un valore "istruttivo".
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
qual'è secondo voi il comportamento corretto?
Io metto in moto sempre senza tenere il pedale sul gas. Solo la frizione premuta.
E quando ho tempo, faccio gestire al minimo (automatico) anche la prima retromarcia uscendo dal cortile.
 

minas93

Autore di Tutorial
Auto
AlfaRomeo 147 1.9 JTDm 120CV 2008, Fiat Seicento 1.1 54cv 2002
mai premuto il pedale acceleratore durante la messa in moto
 
Auto
Fiat tipo easy 5 porte 1.4 95 cv 2016
anche io da quando le macchine sono gestite dalle centraline elettroniche non tocco il pedale dell'acceleratore quando faccio avviamento, ne da fredda ne da calda.
 

yuko

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Lexus ES300h Luxury Line 2020 (2.5 218CV)
Non vedo il senso logico di farlo, la centralina gestisce tutto. Anche su molte auto anni '90 con l'acceleratore a cavo ma a iniezione elettronica (tipo punto 1a serie) non serve.
In generale, se il corpo farfallato ha il motorino del minimo, la ECU è in grado di regolare autonomamente il minimo sia a freddo che a caldo (tenendo quindi leggermente accelerato il motore quando è freddo e scendendo gradualmente di giri man mano che si scalda), dunque non serve accelerare.
 
Auto
Fiat tipo easy 5 porte 1.4 95 cv 2016
volevo segnalare una particolarità della tipo 2015, se non si preme il pedale della frizione il motore non parte, penso che sia per una questione di sicurezza per evitare di mettere in moto con una marcia inserita ed evitare il sobbalzo in avanti o indietro della vettura, quindi giro la chiave premo il pedale della frizione e metto in moto senza toccare il pedale dell'acceleratore.
IMG_20180710_164630.jpg
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Diciamo che fa il mestiere dell'antistupido... Grazie allo switch frizione ed un po' di software.
 
Auto
Fiat Bravo 1.9 Mjet 120cv - anno 2008
volevo segnalare una particolarità della tipo 2015, se non si preme il pedale della frizione il motore non parte, penso che sia per una questione di sicurezza per evitare di mettere in moto con una marcia inserita ed evitare il sobbalzo in avanti o indietro della vettura, quindi giro la chiave premo il pedale della frizione e metto in moto senza toccare il pedale dell'acceleratore.
Vedi l'allegato 20247
Mi pare che anche la Megane II di un mio amico non si accende se non premi la frizione. Comunque quelle rare volte in cui prendo la clio di mio nonno (anno 2000 1.2 non so quanti cavalli, lenta si ma indistruttibile) la metto in moto normalmente senza accelerare.
 
S

superfede

Ospite
Ho sempre letto nei vari lum, su riviste e siti specializzati e mi è stato spiegato anche a scuola guida, che quando si mette in moto un'auto a benzina catalizzata, non bisogna mai premere il pedale dell'acceleratore, sia perché inutile (la centralina sa perfettamente come gestire l'iniezione), sia perché dannoso per il catalizzatore (la benzina incombusta in eccesso lo danneggia precocemente e irrimediabilmente).
Un catalizzatore freddo non può danneggiarsi, è su quelli caldi che la benzina incombusta può prender fuoco.
E' vero invece che è perfettamente inutile accelerare in avviamento.
Quest'ultima affermazione mi sembra esagerata, ma potrebbe avere una sua logica: magari le vetture dotate di acceleratore drive-by-wire, ignorano il comando durante la messa in moto. Ma quelle che hanno il classico comando a cavo?
No, le dwb non ignorano, esattamente come per i comandi a cavo, che comunque son pressochè spariti con l'avvento dell'euro3.
volevo segnalare una particolarità della tipo 2015, se non si preme il pedale della frizione il motore non parte,
Per le giapponesi è prassi molto frequente da almeno una quindicina d'anni. Sulla mia Jazz la frizione dev'essere tassativamente premuta, anche con il freno a mano tirato.
Mi pare che anche la Megane II di un mio amico non si accende se non premi la frizione.
La coeva Modus no, si avviava a prescindere dalla frizione.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
@buonsm mi hai fatto tornare alla mente pratiche d'altri tempi...
Tirare l'aria...l'auto che si "ingofava" se sbagliavi un avviamento...e in quel caso dovevi mollare l'aria e pompare sul gas per "sgolfarla"...
LOL
Ma dalla prima auto ad iniezione che ho guidato, la punto mk1 del '94, sono tutte pratiche dimenticate.
Sincerente ero anch'io convinto che col dbw la pressione sul gas in avviamento fosse del tutto iminfluente, ma ora @yuko ha smentito questa convinzione.
Comunque, niente gas in avviamento. E premere la frizione è un'ottima pratica per non sforzare il motorino. Difatti sulle auto più recenti hanno addirittura introdotto il blocco. Ormai quasi su tutte.;)
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
@superfede ecco, questo era un po' l'intervento che aspettavo.

Un catalizzatore freddo non può danneggiarsi
Sei proprio di sicuro di questo? O meglio, è sempre stato così?

@ElCaimanDelPiave anch'io sono un po' tornato indietro nel tempo, specie a quando avevo la 127, vecchia e malandata, che a volte mi faceva penare e non ti dico quando s'inceppava il cavo dell'aria...

Non pensavo che il consenso da parte della frizione fossi così diffuso, comunque concordo sul fatto di premerla a prescindere, per me è sempre stata un'abitudine, così come quella di non toccare l'acceleratore da quando guido auto a iniezione catalitizzate.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Un catalizzatore freddo non può danneggiarsi
Perdonami... io ho in mente almeno 3 modi in cui il catalizzatore freddo riesce a danneggiarsi.

Perchè tu pensi che non possa succedere?
 

matteo 89

Utente Avanzato
Auto
Audi a3 8P 1.6 benz./gpl (BRC) 75kw (bgu) 3p cambio manuale 5 rapporti '03
In folle e senza gas, anni fa avevo l'Aprilia mx 125 a carburatore e anche dopo la sosta al bar della stazione di Brisighella si accendeva togliendo il gioco della manopola. Ora l'rs 250 parte meglio...quando ne ha voglia.
 
S

superfede

Ospite
ecco, questo era un po' l'intervento che aspettavo.
Sei proprio di sicuro di questo? O meglio, è sempre stato così?
Allora...
Nei motori ad accensione comandata catalizzati va rigorosamente evitato il misfiring perchè la benzina incombusta, anzi vaporizzata, si incendia a livello del catalizzatore innalzando la sua temperatura a valori proibitivi, ovvero oltre i 1000°. L'accensione di questo carburante avviene per contatto con le pareti calde dei collettori di scarico, con quelle del nido d'ape del kat o anche semplicemente venendo innescata dalle fiamme residue del condotto di scarico di un cilindro adiacente, ma il tutto risulta pericoloso per il kat solo se questo si trova già a temperature di esercizio tali per cui l'innalzamento conseguente lo porterebbe oltre i 1000°. Se il kat è freddo, diciamo 25° ambientali, quante mancate accensioni devi avere per portarlo oltre i 1000°? E questo è il primo fattore: il secondo è che difficilmente l'avviamento a farfalla aperta può aumentare la probabilità di misfiring rispetto all'avviamento senza toccare il gas... quindi direi che a meno di altre concause, avviare con gas premuto non abbia controindicazioni. Semplicemente non serve più a nulla se non a consumare più carburante del necessario.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Oltre a quanto hai esposto, io ricordo di aver letto che a freddo la benzina incombusta si lega col platino presente nel cat (o qualcosa del genere) provocando il suo esaurimento precoce. E' una cosa che leggevo molti anni fa, fine anni '90, sulle riviste specializzate. Ora, non so se i catalizzatori attuali siano diversi rispetto a quelli di 20 anni fa, per quello chiedevo se è sempre stato così.
 
S

superfede

Ospite
Perdonami... io ho in mente almeno 3 modi in cui il catalizzatore freddo riesce a danneggiarsi.
Perchè tu pensi che non possa succedere?
Per quanto sopra. Cosa sai che io non so?

--- Messaggio doppio unito ---

Oltre a quanto hai esposto, io ricordo di aver letto che a freddo la benzina incombusta si lega col platino presente nel cat (o qualcosa del genere) provocando il suo esaurimento precoce. E' una cosa che leggevo molti anni fa, fine anni '90, sulle riviste specializzate.
Oddio, questa mi è nuova... Sapevo che il piombo andava ad imbrattare le pareti del nido d'ape, ma che la benza liquida possa danneggiare il kat solo bagnandolo mi risulta nuovo, e pure strano...
 
Ultima modifica di un moderatore:

Francesco P

Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.3 mjet 90cv 2008 Passat Variant 2015 2.0 TDI DSG
Secondo me è dannoso anche per il fatto che quando fa freddo l' olio non va in pressione immediatamente e sgasando solleciti notevolmente il motore ... Meglio lasciar fare alla macchina e partitre dopo qualche secondo
 
Alto Basso