• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Mercedes classe e220 2007 - Aggiornamento mappe navigatore

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Sera a tutti.

Per caso qualcuno qui ha esperienza con navigatori di serie su mercedes?
In concessionaria ufficiale chiedono uno sproposito e mi piacerebbe trovare una soluzione fai da te.
Grazia in anticipo a tutti.
So che è difficile ma alle volte non si sa mai.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Le mappe.
Al mio solito mi sono mangiato una parte del messaggio.

Il navigatore lato hardware va bene ma le mappe sono vecchie.
Io ho due tom tom che non uso e con il cellulare ormai me ne frego ma quello di serie è comodo per mio padre che guida l'auto in oggetto.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
In concessionaria ufficiale chiedono uno sproposito e mi piacerebbe trovare una soluzione fai da te.
In euro quanto è lo sproposito?
Hai il codice del prodotto che ti venderebbero?
In senso stretto trovare le mappe fai da te è reato.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Nella mia ignoranza pensavo funzionasse come per il tom tom, le mappe si aggiornano in automatico senza la necessità di doversi rivolgersi alla rete ufficiale(sono richiesti circa 500€) .
Pensavo di poter fare da me scaricando le mappe ed installandole visto che l'auto è del 2007 ma mi sa che mi devo arrendere.

P.s. l'auto non è mia ma di mio padre, ha circa 350k km(il motore è un gioiello che non consuma un filo d'olio e non perde un colpo) ed è un gasolio euro4 per cui spenderci per qualcosa che non è manutenzione ordinaria è un peccato al di là del fatto che con 500€ mi compro 5 Tom Tom europa con mappe a vita :D.
Messaggio doppio unito:

EDIT: su ebay si vendono dvd usati di tal software per circa 30€,anche se le mappe non fossero aggiornate andrebbe ugualmente bene.
Perché? Perché mio padre mi ha appena detto che il DVD gli è stato rubato.
Non c'è semplicemente da aggiornare...roba da mani nei capelli.


Vi farò sapere man mano come si evolve la storia.
 
Ultima modifica:
Auto
Lexus IS 200 '03-Fiat Punto mk2 1.2 8v '03
Non so come funzioni nei dettagli il sistema Mercedes, ma in linea di massima le mappe sono contenute sul dvd. Ciò significa che, basta acquistare il dvd e inserirlo dentro al gps (dovrebbe stare nel portabagagli o nel cassetto portaoggetti). I dvd puoi trovarli usati su internet, io così ho fatto per la Lexus.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
@Knight_Rider confermo e ti ringrazio.

Sono appena venuto a conoscenza di tutta la storia, in pratica quando è andato a disinstallare il viasat gli avranno "ciulato" il dvd e quindi non ha più i gps.
Inizialmente mi aveva detto che non funzionasse o_O.


Verifico un altro se il software non è legato al telaio e gielo compro, con meno di 30€ dovrei risolvere.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Mi tocca solo fare una sessione di invio accidenti a chi si è fregato il dvd e capire un attimo se il dvd usato non è legato alla singola vettura e quindi si può usare su qualsiasi auto dello stesso modello.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Nella mia ignoranza pensavo funzionasse come per il tom tom, le mappe si aggiornano in automatico senza la necessità di doversi rivolgersi alla rete ufficiale(sono richiesti circa 500€) .
Diciamo che per 10 anni la vendita dei "rinnovi mappe" è stato il core business di diversi produttori di navigatori, sia Automotive che PND (personal navigation device). L'arrivo di Google Maps e delle connessioni dati ha velocemente reso obsoleti questo modello di business e gli apparati che si basavano su questo. Fai conto che la cosa è nata con CD, poi passati a DVD (più capienti, le mappe europee) sino all'uso delle schede SD (più capienti ancora, ma soprattutto non vincolavano ad usare una unità ottica separata per la gestione mappe. E son pure più veloci).
E per quel che vale... nonostante resti un colossale tifoso di Waze, ho sempre più dispositivi privi di connessione dati con mappe europee (anche se è da mesi che non esco più dall'italia) in modo tale da non dover dipendere dal roam-like-home europeo attuale.

Il prezzo che ti han fatto in concessionario è "coerente" con quanto ricordavo, e lungi da me dire che sia giustificato. Come lungi da me volerti implicitamente dare dell'arraffone....
Ho scritto che è reato in quanto la mappa in sè, per come è stata preparata da chi fa le cartografie per conto di MB è un frutto d'ingegno, un software. E di conseguenza, quei 500 lemuri richiesti sono la licenza d'uso. Usare software copiato è reato.
Ripeto: solo per spiegare il contesto.
P.s. l'auto non è mia ma di mio padre, ha circa 350k km(il motore è un gioiello che non consuma un filo d'olio e non perde un colpo) ed è un gasolio euro4 per cui spenderci per qualcosa che non è manutenzione ordinaria è un peccato al di là del fatto che con 500€ mi compro 5 Tom Tom europa con mappe a vita
Ed onestamente ti consiglierei di comprarlo, anche se so benissimo che il fattore "rottura di pazzo" di dover cambiare aggeggio E avere un coso in più da attaccare, staccare, tenere sotto carica beh... fa miracoli.

Vorrei caldamente consigliarti, se trovi un DVD usato/d'occasione in giro per la rete, di farti dare le corrispondenze di compatibilità per anno/intervallo d'anni della tua auto e modello dell'apparato installato, magari anche controllando la versione software attuale.
Un DVD in sè può essere solo "stampato", non penso ci fosse all'epoca una procedura di attivazione bidirezionale tra apparato e fornitore mappe per sbloccare il contenuto sul seriale dell'apparato o sul (improbabile) telaio dell'auto. (procedura che penso ora ci sia per le mappe in formato digitale memorizzate ed aggiornabili via internet tramite chiavetta USB). Se fai l'acquisto tramite Ebay fatti dare conferma scritta della compatibilità con il tuo automezzo/apparato e paga con paypal, più che altro per... poter avviare una contestazione dalla parte del meno vessato (anche se so che i venditori sono vessati da entrambi i fornitori di servizio).
E leggi bene: cerca informazioni per come copiare quel DVD. Non sono pazzo nè voglio invitarti alla pirateria, solo aiutarti ad autotutelarti un po'.

Da Mercedes o da quel rivenditore non comprerai "un pezzo di plastica con dentro un polimero foto-incidibile", bensì il diritto ad usare il contenuto di quel pezzo di plastica, un software. Una licenza d'uso, che puoi trasformare in effettivo uso tramite il disco.
Ora... uno dei diritti fondamentali per il software, film, musica, in sintesi tutte le opere d'ingegno che acquistiamo è la possibilità di poterlo preservare, mediante una copia di riserva ad uso personale.
Il saper copiare ed usare quel disco copiato dentro all'auto significherà il poter tenere in casa al sicuro da luce e calore il disco originale, mentre il disco masterizzato potrebbe pure strarovinarsi, ma lo sostituirai con un nuovo disco masterizzato una volta che accade.
Non dubito che troverai diverse tecnologie anticopia su quel DVD, in fondo Mercedes non è che volesse rendere la vita facile ai ladruncoli di mappe (onestamente con i prezzi che proponevano per l'aggiornamento beh... credo che ci abbiano fatto quel piccolo "extra profitto"), quindi non sarà nè facile nè immediato. Però... cerca. Anche solo per evitare di buttare i soldi.
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
considera che in passato mi è stato "fregato" un gommino-protez intorno al punto dove si mette l'olio motore ed un'altra il coprimotore...
Mi tocca solo fare una sessione di invio accidenti a chi si è fregato il dvd e capire un attimo se il dvd usato non è legato alla singola vettura e quindi si può usare su qualsiasi auto dello stesso modello.

a me è capitato ben due volte: una volta un anello in gomma di protezione ed una volta il copritore, il giramento di eliche è stato incredibile.
Messaggio doppio unito:

A scrivere dal cellulare che cosa succede
LOL
 
Ultima modifica:

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
@Monatto se ti può consolare io scrivo male anche da pc :p.
sul giramento di pelotas sorvoliamo altrimenti diventa un post dedicato alle parolacce in aramaico.

@Pike ti quoto in tutto ed ho capito cosa intendevi quando parlavi di reato.
il dvd che ho trovato è legato specificamente a quella serie di auto w211 e220(comune comunque ad altri modelli dell'epoca.
leggevo su un forum dedicato che ci potrebbe essere corrispondenza tra dispositivo e dvd per cui pur dovendo acquistare via paypal meglio informarsi prima.

Io ho due tom tom, mio padre vuole l'aggeggio comodo con mega schermo che ha sempre avuto.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Io ho due tom tom, mio padre vuole l'aggeggio comodo con mega schermo che ha sempre avuto.
Beh... come scritto...
anche se so benissimo che il fattore "rottura di pazzo" di dover cambiare aggeggio E avere un coso in più da attaccare, staccare, tenere sotto carica beh... fa miracoli.
Non avevo il minimo dubbio.

A corollario della "fame" di utili (che sono anche mancate spese) dei costruttori di auto, è carina la storia di Here.
Per "un po'" ci sono stati due produttori di mappe: Teleatlas (usate da TomTom) e Navteq (usate tra gli altri da BMW, Becker, Garmin e... anche da Nokia).
I finlandesi nel 2007 si comprano il produttore di carte, così da avere una importante divisione di contenuti, portando a realizzare... Ovi Maps, una app che dava ai clienti di Smartphone Nokia di avere una mappa installata nel proprio apparato. Con il mancato successo del marchio Ovi (uno store di contenuti e programmi di Nokia) il prodotto viene rinominato Nokia Maps.
Con l'acquisizione di Nokia da parte di Microsoft, il servizio mappe atterra su Windows Phone, e tutt'ora se avete una ciabatta a reazione come il mio Lumia 520, potete scaricare/aggiornare mappe per navigazione offline.
Al termine dell'accordo Microsoft/Nokia, con la cessione della divisione "telefoni cellulari" a Microsoft, parte un periodo di "non concorrenza" tra le due aziende. Ma il programma nel frattempo è diventato Nokia Here, quindi Here Maps.
Here con i cambi di nomi partiti da Navteq è comunque una realtà "separata" societariamente da Nokia, che resta azionista di riferimento sino al 2015. Quando una società appositamente costituita da Mercedes, BMW e Audi ne acquisiscono una quota di controllo.
Non mi stupirebbe che tanti prodotti installati sulle auto e sui mezzi commerciali di questi gruppi abbia un bel "copyright Here Technologies".

Così non pagano Google, TomTom (che si pappo' TeleAtlas) e "spartiscono" il costo di sviluppo cartografico con altri ;)
 
Ultima modifica:

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Bel commento che mette tanta carne al fuoco.
Ovi ce l'avevo sul Nokia e52 e come è andata a finire lo hai già detto tu.

Google e quel tipo di azienda lì andrebbero combattute con tutta la forza di cui dispone l'UE come unione perché non è possibile che un gigante magari finanziato dal suo governo possa fott....e aziende come Tom Tom la quale, IMHO, è quasi stata ammazzata da google maps.
A prova di ciò i navigatori Tom Tom costano due lire e la stessa app per cellulari android ha costi irrisori.

Non vorrei andare oltre nell'OT però bella piega ha preso la discussione.
Quindi il nav della mercedes è Becker\Navteq, ho imparato un altra cosa.

Se il dvd è adatto glielo regalo per Natale.
In effetti il nav nella plancia è più comodo e le indicazioni vengono scandite dall'impianto auto di serie per cui sono chiarissime, per un quasi settantenne ci sta.

L'auto poi a parte l'estetica provata dalla città e dall'inciviltà altrui, meccanicamente è un gioiello.
Che razza di motore ragazzi!
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Se il dvd è adatto glielo regalo per Natale.
Per esperienza diretta, scippagli l'auto per un due-tre ore prima di "regalarglielo" per fare prove di tutto. In modo tale che "cambi disco ed è come magia".
 
Ultima modifica:

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Hai capito perfettamente il tipo di soggetto.

Mi sto documentando ed ovviamente vi farò sapere.
A titolo informativo, per questo tipo di auto esistono sistemi nuovi con android, navigatore, vivavoce bluetooth integrato e compangia bella che si installano semplicemente togliendo il pezzo centrale originale e sostituendolo ricollegando tutti i cavi.
I costi ovviamente salgono.

Prima di procedere vorrei pulire la lente del lettore dvd nel quale alloggia il dvd del navigatore.
Avete suggerimenti?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Cercare nei forum degli appassionati del modello. I pulitori di lente sono un classico, ma non per tutti gli slot-in possono essere usati.

Inoltre, vista l'età, cerca in giro per la rete se ci sono metodi per sostituire le sospensioni del meccanismo slot-in, o ancora il rullo di entrata/uscita.
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
Hai capito perfettamente il tipo di soggetto.

Mi sto documentando ed ovviamente vi farò sapere.
A titolo informativo, per questo tipo di auto esistono sistemi nuovi con android, navigatore, vivavoce bluetooth integrato e compangia bella che si installano semplicemente togliendo il pezzo centrale originale e sostituendolo ricollegando tutti i cavi.
I costi ovviamente salgono.

Prima di procedere vorrei pulire la lente del lettore dvd nel quale alloggia il dvd del navigatore.
Avete suggerimenti?

1) Si esistono sia in versione 1din che 2din,sia con schermo fisso che basculante, come al solito si parte dalle 200 euro di cinesate che comunque fanno il loro dovere a prodotti blasonati anche da oltre 1000 euro. Resta poi il problema dei collegamenti dei comandi al volante e della configurazione di altre funzioni, ad esempio (ma non mi sembra questo il tuo caso) potresti perdere la funzione di cornering o altre funzioni. Si potrebbe rendere necessario l'intervento di un tecnico specializzato.

2) La lente la pulisci con un normale Cd-dvd dotato di spazzolino sul suo lato inferiore.


Io sinceramente vista l'età d il chilometraggio dell'auto, acquisterei semplicemente un modulo bluetooth, originale o aftermarket, da collegare all'impianto audio (se ne è sprovvista) e poi usarei il cellulare come navigatore, in particolare google maps, scaricando le mappe ed usandole offline,
oppure se hai un buon traffico dati ed il navigatore viene usato di rado, anche usandolo online.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Se si tratta di un modulo Comand ci sono dei cloni. Peccato che nonostante la "legnosità" della logica d'interfaccia, l'integrazione del mezzo per l'epoca era notevole, considerando che si sarebbe dovuto montare come accessorio.
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
Dimenticavo il modulo Bluetooth o si collega alla sua porta con tutti i pro e contro che questa soluzione porta o si sceglie un adattatore Bluetooth-aux (ovvero mini jack audio) da 10€ Anche qui con tutti i pro e contro
 
Alto Basso