• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Lavaggio circuito raffreddamento con aceto e bicarbonato?

Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#1
Ciao ragazzi, la mia seicento da quando l'ho presa ha un problema che non definirei grave, ma che non vale la pena far risolvere al meccanico, dati i costi. Infatti, perde acqua dal tappo di fusione sul lato del cambio. Sostituire il tappo comporta anche la rimozione del cambio, e non mi è mai andato, in 4 anni che ho la macchina, di spendere come minimo 200€ per un pezzo da 5€.. A causa delle perdite non ho mai messo antigelo, ma ho solo rabboccato con acqua presa dal depuratore installato sul rubinetto della cucina. Ora fortunatamente ho trovato un amico meccanico disposto ad aiutarmi a fare questo lavoro un sabato/domenica e quindi volevo fare le cose per bene. Visto che c'è stata acqua sicuramente l'impianto sarà pieno di calcare neanche a dirlo, quindi prima di metterci il liquido che ho già comprato, voglio fare un lavaggio. Aceto a bicarbonato sono degli efficaci anticalcare naturali, quindi ho pensato di far girare un po' il motore con questa miscela all'interno, per poi svuotare di nuovo il tutto, lavare con un po' d'acqua e infine rimettere il liquido. Che percentuali dovrei utilizzare? In 4 litri per riempire l'impianto quanti litri d'aceto metto? 2?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#2
di solito si usa o aceto o bicarbonato, ma mai miscelati assieme. Se usi l'aceto ne basta 1/2 litro su 4 ed è più veloce l'operazione. Se invece vuoi usare il bicarbonato, ne vanno 3 cucchiai per ogni litro ma, l'acqua con il bicarbonato va immessa già calda. In tutte e due i casi è sufficiente far girare il motore bello caldo e poi scolare il tutto.
L'unica controindicazione ce l'ha il bicarbonato che non deve rimanere assolutamente all'interno dell'impianto e nel caso di un suo utilizzo, l'impianto va stra risciaqquato diverse volte con acqua prima di mettere di nuovo l'antigelo.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#3
Ciao, grazie per la risposta. Vada per l'aceto allora.. Quindi utilizzando l'aceto potrei già metterlo adesso lasciandolo nell'impianto per qualche giorno in attesa di fare il lavoro all'auto?
 

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
fiat punto 1.2 8v sx 2001
#4
un consiglio!anche se hai usato acqua del depuratore ,controlla lo stato della pompa,e della valvola termostatica,il paraflù oltre che doti anticongelante ,lubrifica queste componenti ,mentre l'acqua ossida tutto.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#5
Dipende dallo stato dell'impianto, perchè se hai il timore che si possa staccare qualche pezzo troppo invadente, allora è meglio farlo al momento e scaldare da fermo (se ovviamente c'è il posto per poterlo fare) altrimenti, puoi farti un bel giro dell'isolato nelle immediate vicinanze, ma sempre nel momento stesso in cui fai il lavoro.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#6
un consiglio!anche se hai usato acqua del depuratore ,controlla lo stato della pompa,e della valvola termostatica,il paraflù oltre che doti anticongelante ,lubrifica queste componenti ,mentre l'acqua ossida tutto.
Ciao, anche se mi piacerebbe fare lavori approfonditi non ho i mezzi necessari per controllare la pompa, ma l'auto in questi 4 anni non ha mai avuto problemi di raffreddamento. L'unico problemino ce l'ho avuto 2 anni fa circa, infatti non mi veniva l'aria calda. Ho cambiato il termostato ed ho risolto. Evidentemente si era bloccato aperto.. Meglio aperto che chiuso comunque ahah
Dipende dallo stato dell'impianto, perchè se hai il timore che si possa staccare qualche pezzo troppo invadente, allora è meglio farlo al momento e scaldare da fermo (se ovviamente c'è il posto per poterlo fare) altrimenti, puoi farti un bel giro dell'isolato nelle immediate vicinanze, ma sempre nel momento stesso in cui fai il lavoro.
Va bene, allora aspetto. Per il liquido.. Non ho preso il paraflu blu, ma ho preso questo, può comunque andare bene? http://arexons.it/prodotti/liquido-...radiatore/protettivo-radiatori-pluri-stagione
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#7
piuttosto che quello blu, preferisco anchio quello rosso anche se è per motori recenti con basamento in alluminio, visto che oltre a mangiare le croste, le tappa pure con alluminio nuovo (oviamente solo sulle parti in alluminio)
Trattasi di antigelo rosso organico totalmente incompatibile con quello vecchio blu, quindi urgono seri risciacqui di acqua prima di immetterlo.
Questo sotto sarebbe stato più tranquillo nel fare il lavoro di pulizia ed è una via di mezzo, compatibile sia con il blu che con il rosso.
http://arexons.it/it/prodotti/liquido-lavavetri-radiatori/liquidi-radiatore/rolin-fluid
Va bene anche quello rosso comunque, non preoccuparti.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#8
Per i risciacqui non c'è problema, non ci sono tracce di antigelo nell'impianto, poco ma sicuro ahahah
Bene, quindi metterò quello. Un'ultima cosa, visto che c'è scritto pronto all'uso vuol dire che non serve diluirlo con ulteriore acqua, giusto?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#9
si esatto, quando è pronto all'uso non va diluito.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#11
prego. ;)
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#13
Oggi ho tolto la vecchia acqua e aveva un colore veramente brutto, tutta ruggine. Fatto ciò ho riinserito il tubo in basso al radiatore e ho inserito 1 lt di aceto per poi portare tutto a livello con l'acqua, tappando la valvolina di spurgo bassa appena iniziava a fuoriuscire acqua. Tuttavia visto che dalla valvola sopra non usciva niente ho fatto una cosa abbastanza fantasiosa per togliere l'aria e vorrei che mi diceste se ha senso o meno. Bene, con la valvola aperta, ho messo la bocca sul foro del serbatoio del liquid e ho soffiato con forza. Dalla valvola è uscita aria e dopo poco anche acqua + aceto. Dopo ciò ho riportato appena sotto il max il livello dell'acqua e sono andato a farmi un giro tirando un po' l'auto. Ho spurgato bene facendo in quel modo?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#14
diciamo che con la valvola di spurgo aperta si usa immettere il liquido, per fare uscire l'aria presente nel circuito.
Se sei costretto a soffiare per veder uscire il liquido, allora avrai delle pantegane nel circuito.:D
La cosa più importante è che il riempimento finale lo fai con il liquido, facendo in modo che nel circuito non resti più aria.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#15
La valvola bassa vicino al fanale però si è riempita normalmente.. Domani tolgo il mix acqua + aceto, e ci metto il liquido che ho già comprato, sperando di non aver peggiorato la situazione con l'aceto.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#16
non c'è niente che puoi aver peggiorato con l'aceto. Si tratta solo di scegliere se lavare un impianto per togliere da subito lo schifo che lo ottura o scegliere di togliere il vecchio antigelo e mettere quello nuovo, nella speranza poi, che non vada in circolo qualche pezzo grosso mentre giri allegramente. E' sempre meglio togliere subito il grosso, quando l'impianto è stato abbandonato per anni al suo destino. Lo sbaglio è stato fatto prima a lasciar marcire tutto e non adesso, che stai facendo qualcosa.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#17
E' vero, ma potevano anche metterlo in un altro posto accessibile quel tappo. Si può smontare il cambio per cambiare un pezzetto del genere? Boh.. Il timore è che magari su quel tappo bucato un po' di incrostazioni abbiano ridotto la perdita, perdita che magari con l'aceto potrebbe ingrandirsi. Beh ormai l'ho fatto ed è comunque una cosa che andava fatta. Domani svuoto tutto, lavo con acqua e metto il liquido.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#18
pensa che le stesse incrostazioni che possono tappare la perdita di un tappo, allo stesso modo possono ostruire le canalizzzazioni del motore e dei tubi. Quindi ad un certo punto, bisogna scegliere e lasciar tappare tutto, oppure ripulire e cercare di sanare la perdita in altro modo. Quella perdita è la somma di anni con il liquido mai cambiato, o l'aver usato acqua pura. E' un errore che fanno tutti purtroppo.
 
Auto
Seicento Sporting 1.1 SPI 1999 / Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi QV 2012
#19
Io non volevo farlo, ma non lavorando non potevo spenderci 200 o più euro per riparare la perdita. 'sta macchina ce l'hanno avuta cani e porci prima di me, tra cui 1-2 vecchi. Poveretta ahah
 
Alto