• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Lancia Ypsilon 1.3 mjt - Rimozione candelette, girano a vuoto

Auto
Punto 1.2 75 ELX 1997
Buongiorno,
una settimana fa circa ho spruzzato sulle candelette una buona quantità di wd40 visto che avrei dovuto rimuoverle..ora a distanza di una settimana vado per svitare la prima e questa dopo un leggero sforzo ha iniziato a girare (pensavo correttamente) invece dopo un po mi rendo conto che anche girando questa non esce dalla sede nemmeno di un millimetro...erroneamente provo a fare la stessa cosa anche con la seconda, stessa forza e tac..anche questa gira a vuoto..a quel punto mi sono fermato.
Anche riavvitandole non si serrano..

La domanda ora é: rischio qualcosa mettendola in moto (sempre se si accende) per poterla portare dal meccanico?

Considerate che la macchina è ferma per via delle coppa olio smontata, per cui dovrei rimontarla aggiungere olio etc...

Sono disperato perché immagino mi chiederanno una bella botta di soldi per poterle rimuovere...

Potrebbe essersi rovinata la filettatura interna? Se si fosse spezzata una parte tirandola vero l'esterno verrebbe via..invece nulla.
 
Ultima modifica:
Auto
Fiat tipo easy 5 porte 1.4 95 cv 2016
la diagnosi più probabile è che si sia spanata la filettatura della testata,cosa che può capitare quando si smontano candelette di preriscaldo,a me era capitata la stessa cosa con quel motore con una candeletta bruciata da sostituire la mia però si troncò del tutto e la lasciai così perché la macchina aveva 9 anni e avevo intenzione di cambiarla cosa che poi feci,per quanto riguarda lo sfiatare gas di combustione penso che per un breve tragitto per portarla in officina non dovrebbe dare problemi.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Sono tutte mie personali idee, io non sono un meccanico professionista e non ho nessuna esperienza in questo tipo di attività
La domanda ora é: rischio qualcosa mettendola in moto (sempre se si accende) per poterla portare dal meccanico?
Se fossi estremamante fortunato (o sfortunato, secondo i punti di vista) potrebbe liberarsi uno o più spezzoni di candela e sparati... dove trovano passaggio.
Sono disperato perché immagino mi chiederanno una bella botta di soldi per poterle rimuovere...
La rimozione delle candelette non è un lavoro oggettivamente difficile, ma va eseguito sapendo quel che si sta facendo e con la corretta attrezzatura, che non è sempre a prezzi popolari (per i meccanici); se non si riesce a fare l'estrazione, il passo successivo è lo smontaggio della testa. E se il tuo meccanico è più interessato a vincere il secondo piuttosto che fare il primo...
Potrebbe essersi rovinata la filettatura interna? Se si fosse spezzata una parte tirandola vero l'esterno verrebbe via..invece nulla.
1631353886924.png

Considerando la struttura di massima di una candeletta, le cose successe possono essere diverse. incluso il distacco della giacchetta dal vero e proprio "elettrodo" incandescente della candeletta. Il rovinarsi della filettatura, senza ispezione di cosa esce è impossibile escluderlo o darlo per certo.
una settimana fa circa ho spruzzato sulle candelette una buona quantità di wd40 visto che avrei dovuto rimuoverle
Onde evitare di partire con una intemerata fuori bersaglio.... hai dato UNA volta tanto WD40... Una settimana fa?
Nei punti indicati sopra, dove lo hai dato?
 

nik60

Autore di Tutorial
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Renaul Clio 1.2 16v Tce 103 cv 2011
non è che si sono spezzate? il classico " tac " non indica nulla di buono OO.o
 
Auto
Fiat tipo easy 5 porte 1.4 95 cv 2016
in ogni caso penso che ormai tu sia obbligato a portare la macchina in officina,solo un meccanico ha le attrezzature adeguate per provare a risolvere questo problema,sperando che davvero non bisogna smontare la testa perché sarebbero dolori al portafoglio,la guarnizione della testata andrebbe sicuramente cambiata perché nessun meccanico penso avendo una testa smontata rimonterebbe una guarnizione vecchia e idem per la distribuzione con cinghia e kit nuovi mi sembra inevitabile se si apre un motore smontando la testata,la frittata ormai è fatta.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
1.3 MJT -> Catena. Ma se ha più di 150k km è un suicidio non cambiare tutto il kit, già che si deve smontare la testa...
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
facci sapere come e andata, strano che tutte e due si siano spanate e solo mettendo lo svitol
 
Auto
Fiat tipo easy 5 porte 1.4 95 cv 2016
purtroppo il 1.3 mtj è piuttosto famoso per questo genere di problema,si grippa la filettatura e un lavoretto semplice come la sostituzione delle candelette diventa una tragedia greca,a me è anche successo che un'iniettore sfiatasse fumi di combustione nel vano motore per poi penetrare nell'abitacolo e renderlo una camera a gas,per smontare l'iniettore e cambiare la rondella di rame che causava la perdita mi sono dovuto rivolgere ad un'officina,non c'era verso di svitare l'iniettore,poi il meccanico mi disse che anche lui ha tribulato a smontare l'iniettore.
 
Alto Basso