• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Lancia Y 1.2 8V 1997 SPI - Consigli su manutenzione

Auto
Lancia Y, LE, 1.2 8V 1997 euro 2
Buongiorno a tutti gli utenti, dopo essermi presentato nella sezione presentazioni questa è la mia prima discussione che apro in questo forum, in quanto qui e in generale, in rete, non ho trovato le informazioni che cercavo.
Sto cercando di eseguire una profonda manutenzione al mio 1.2 8v fire SPI in quanto negli ultimi anni ho notato un crescente aumento dei consumi e una perdita di regolarità nell'erogazione, tende a seghettare in decelerazione e talvolta ad aver buchi di potenza in accelerazione.
L'intervento fatto è stato un semplice ma completo tagliando:
-cambio filtri: olio, benzina, aria
-cambio candele e cavi
-cambio olio.

Volevo accingermi nella pulizia del sensore di pressione, del corpo farfallato e dell'iniettore ma quest'ultimi due li farò fare da mani esperte in quanto ho visto che devo mettere le mani sui tubi che portano il carburante e sinceramente non me la sento. Quindi mi limiterò a pulire il sensore di pressione, volevo chiedervi, oltre a questo intervento posso fare o far fare altro al mio motore, smontando l'airbox ho visto che ci sono altri sensori che sinceramente non so cosa siano e se necessitano di interventi di sostituzione/pulizia. Allego le foto.






il sensore pressione presumo che sia nel cerchio 1


--- Messaggio doppio unito ---

nella penultima foto in alto a SX mi sono reso conto che c'è anche un altro sensore, mentre nell'ultima sul copri cinghia ce ne è anche un altro ma presumibilmente quello è il sensore dei giri.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Lo so che non è la domanda che hai fatto, però non ne hai fatto menzione e mi è quindi necessario fare queste domande:
Hai mai fatto una regolazione gioco valvole?
Hai mai sostituito le bobine o i cavi candela?
 
Auto
Lancia Y, LE, 1.2 8V 1997 euro 2
Ho sostituito i cavi candela, stamane. Ma non ho notato alcun miglioramento, seghetta sempre specialmente a freddo, nell'ultima settimana addirittura mi si spegne al minimo quando è fredda.
Ora ho staccato la batteria nella speranza che la centralina si resetti, sinceramente non ho capito neanche come si fa a fare il reset della IAW, ho staccato i morsetti dalla batteria, li ho fatti toccare un istante e ancora non li ho collegati.
Più tardi li collego e vedo come va.
Per quanto riguarda la manutenzione oltre a un completo tagliando cosa posso fare? Volevo pulire il sensore pressione, posso fare altro?

No la registrazione del gioco valvole non l'ho fatta.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Io farei fare la registrazione del gioco valvole (o mi industrierei a capire come si fa, a tua scelta) anche per riportare le tolleranze nei corretti parametri.
Io personalmente farei:
  • pulizia corpo farfallato con spray specifico prima del cambio d'olio
  • verifica e pulizia dei tubi di spurgo aria a partire da quello che sale di fianco al tappo del carico olio
  • cambio filtro aria
  • pulizia sensore posizione farfalla
  • cambio olio e filtro olio
Se ti va puoi tentare di seguire il tutorial di Yuko per il cambio o-ring
https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/forum/threads/punto-mk1-sostituzione-o-ring-blocco-bobine.3471/
più che altro per smontare e pulire le bobine dal supporto, e rinnovare la connessione a terra (o l'isolamento) delle stesse.
 
Auto
Lancia Y, LE, 1.2 8V 1997 euro 2
Grazie, indirettamente mi hai anche risposto a un quesito del primo post. Quei connettori cerciati sulla seconda foto ho visto che comandano il gruppo bobine.
Visto che avevo il pieno ho versato un flacone di STP pulitore completo nel serbatoio, vedremo come va.

La cosa migliore probabilmente è smontare l'intero CF e pulirlo di sana pianta, compreso l'iniettore, il mio problema è che non dispongo di o-ring da cambiare sull'iniettore e non ho macchinari ad ultrasuoni per pulirlo.
Quindi spero che l'STP faccia il suo lavoro come promesso. In caso contrario chiederò al meccanico di pulirmelo.

Per quanto riguarda il sensore di posizione farfalla? Dove è collocato? Posso usare sempre lo svitol per pulirlo?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Per la pulizia del CF (sempre pre-cambio olio, ti spiego poi il perché) puoi acquistare un detergente freni spray.
Smonti il corpo filtro aria, spruzzi ben bene tutta la zona in vista, ed attendi che evapori. Poi accendi il motore, ti fai aiutare da qualcuno a tenerlo su di giri, e spruzzi il detergente freni nel corpo farfallato.

Il discorso di farlo pre-cambio olio è perchè... se dovesse colare il detergente nel circuito di lubrificazione (sporco compreso) almeno lo scarichi tutto.
Per me il sensore di posizione farfalla è quello indicato nel circoletto 2, però onestamente per pulire quello (meccanicamente) usere del WD40 per togliere eventuale sporco, per poi quindi togliere l'eccesso di detergente e lo sporco colato con della carta.

Sono tutte opinioni personali non ho mai fatto questa manovra su un'auto FIAT o sulla Lancia Y che hai tu ;)
 
Auto
Lancia Y, LE, 1.2 8V 1997 euro 2
Capito, per me questa informazione è oro colato, per pulire il CF sinceramente mi aspettavo di dover effettuare un lavorone. Comunque guardandolo per bene ho visto che la farfalla è pulita, sarà per effetto del STP o dei pieni di V-power che faccio ogni tanto, non ho visto depositi ne carbonosi e ne tanto meno furiginosi intorno alla farfalla.
Ho pulito il tubicino del filtro aria compreso il filtro metallico all'interno dello stesso (è di circa un dito di diametro e ha una forma a chiocciola), oltre a pulire i raccordi a ridosso dell'airbox.
Per non sapere ne leggere e ne scrivere ho pulito anche il sensore della farfalla.
Dopo quest'ultima pulizia è migliorata e ora regge il minimo anche a freddo ma a folle con i giri al minimo sborbotta ancora come se si dovesse spegnere, inoltre dallo scarico esce un po' di fumo biancastro, penso che sia per effetto dell' STP che sta lavorando, finito il pieno vedremo come evolve la situazione.
Penso che a questo punto dovrò controllare pure le bobine come mi hai consigliato.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
inoltre dallo scarico esce un po' di fumo biancastro, penso che sia per effetto dell' STP che sta lavorando, finito il pieno vedremo come evolve la situazione.
Resta stabile il livello del refrigerante?
E' limpido o è torbido?

Sotto il tappo dell'olio hai "maionese"? (emulsione di acqua e olio)
 
Auto
Lancia Y, LE, 1.2 8V 1997 euro 2
Tutto nella norma fino ad oggi. Il tappo dell'olio è pulito e dall'impianto di raffredamento non perdo neanche una goccia. Ho cambiato il radiatore in primavera e ad ora ho fatto solo un piccolo rabbocco a luglio in quanto i livello è piuttosto stabile nel tempo
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Cito @giandula che se non sbaglio il corpo farfallato come il tuo lo ha già pulito, e magari mi bacchetta se ho scritto fesserie oppure aggiunge cose utili...
 
Auto
Lancia Y, LE, 1.2 8V 1997 euro 2
Ogni contributo sarà di proverbiale importanza, quindi ringrazio in anticipo chiunque si interesserà alla mia discussione.
Riguardo sempre il mio caso ho scoperto che nella mia prima foto postata, quello cerchiato con il num. 1 non è il sensore di pressione assoluta ma è l'attuatore di regime minimo e anch'esso potrebbe esser una causa dei miei problemi di erogazione. Ora dunque si pone un altro quesito, dov'è il sensore di pressione assoluta?

--- Messaggio doppio unito ---

L'additivo sembra sorbire i suoi effetti, questa sera dopo una bella stiracchiata in 4° in superstrada su un bel rettilineo in salita la situazione è cambiata di molto, lo scarico non fuma più e l'erogazione è diventata più lineare. Il tremolio al minimo però ancora rimane, anche se molto più lieve adesso. Purtroppo però ancora tende a strappare molto e nelle partenze da fermo manca lo spunto di un tempo. Spero che cambiando bobine e l'attuatore del minimo risolva anche quest'ultimi difetti.
 
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8v (60 CV) 5 porte 2000/2001 white
Ragazzi che tipo di solvente mi consigliate per pulire tutti i sensori e connettori che sono sporchi di grasso e olio?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
@carlotuned rifaccio la domanda, visto che non ho capito: la mezzaluna nel corpo farfallato l'hai spruzzata di detergente?
Per intenderci...
Questa
upload_2018-4-9_19-2-1.png
 
Auto
Lancia y 1.2 8v 60 cv SPI (1998)/ Fiat punto evo 1.3 multijet 2 75 cv(2009
Ciao guarda ho la stessa tua auto, il problema che descrivi potrebbe derivare da un problema del sensore pressione della tua y e credo proprio che il problema sia il tubicino ti collegamento piuttosto logoro ti ricordo che i sintomi dovrebbero essere: carburazione errata , strano odore dallo scarico, consumi elevati, vuoti in accelerazione e minimo molto ballerino con conseguenti vibrazioni.
 
Alto Basso