• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Lancia Thema - Ammortizzatori intelligenti corrosi

Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
L'auto montava originariamente gli ammortizzatori intelligenti (a smorzamento controllato davanti e a smorzamento controllato+autolivellanti dietro), che però sono stati sostituiti con quelli normali. Io pero voglio ripristinare le sospensioni originali e ho preso sul web a un prezzo interessante tutto il kit sospensioni, materiale ormai introvabile. Prima di montare tutto volevo assicurarmi del buon funzionamento, quindi ho intenzione di collegare l'ammortizzatore anteriore privo di molla alla presa elettrica nel passaruota e vedere se succede qualcosa premendo il tasto sport. Ora ho smontato la molla e ho verificato che lo stelo fornisce molta resistenza sia in compressione che in estensione, quindi buon segno e inoltre non noto perdite di olio. Tuttavia come si vede dalle foto il corpo ammortizzatore appare molto corroso, non riesco a capire se si tratta di terra oppure strati di lamiera arruginiti. Si staccano dei pezzettini che sembrano ruggine! Secondo voi è recuperabile? Va sabbiato?
WP_20171219_011.jpg WP_20171219_012.jpg WP_20171219_013.jpg WP_20171219_014.jpg WP_20171219_010.jpg
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Spazzola metallica e pazienza. E poi ti renderai conto dello stato del metallo. Se tutto va bene, dopo una sonora spazzolata dovresti vedere il nudo metallo e poter procedere a riverniciarlo.
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Ottimo non avevo proprio pensato alla spazzola metallica. Grazie Caiman! L'ipotesi che ho fatto è che si tratti di residui del tampone in gomma ormai secco su cui poggia la molla.

--- Messaggio doppio unito ---

Ho provato a spazzolare forte ma non viene via quasi nulla!
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Purtroppo no!!! Speriamo si possa fare qualcosa!!! Sono gli ammortizzatori boge originali...magari una ditta che li revisiona è capace anche a sostituire la base saldandone una nuova.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Hai provato a pulirli con qualche solvente? Magari basta ammorbidire quelli che sembrerebbero detriti.
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Allora buone notizie, anche se non ci sto capendo molto.
Premetto che gli ammortizzatori mi sono arrivati montati e credo che io sia stato il primo a smontarli dopo 30 anni.
Come vedete dalla foto, sto facendo saltare col taglierino le scaglie di materiale non identificato che a me sembra proprio ruggine. Il bello però è che poi grattando sulla superficie sta riaffiorando la vernice nera originale con sotto lo strato di antiruggine arancione! Allora quelle scaglie non sono ruggine, perchè la ruggine non si può formare sopra la vernice finale. Inoltre, se fosse veramente ruggine, perchè non è presente anche sul bordo che invece pare intatto?Perchè non è presente anche all'esterno che è la parte più esposta alle intemperie?
La molla non tocca direttamente la base ma c'è interposto un tampone in gomma ormai malandato, la mia ipotesi è che si tratta di scaglie di gomma stracotta anche se la consistenza sembra proprio ruggine....mah......
Becco sempre situazioni strane!
 

Allegati

Ultima modifica:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
A questo punto magari un solvente specifico per gomme potrebbe pulire il residuo.
Per la riverniciatura, se c'è ruggine, vorrei consigliare un prodotto di fondo sempre molto interessante e (per la mia esperienza) di ottima durata.

http://www.acemchimica.com/prodotto/nuovo-antox/
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Purtroppo devo ritrattare! Non è sporco ma ruggine a tutti gli effetti! In alcuni punti è saltato mezzo spessore di materiale. Per fortuna i posteriori stanno bene sennò l'acquisto sarebbe stato proprio un pacco......
Non credo siano più sicuri visto che su quella zona grava un quarto del peso di tutta la macchina....
A questo punto spero che esista qualche ditta capace a risaldare una nuova base oppure a impiantare la parte elettrica presa dai miei ai corrispondenti normali.

Pike il prodotto che consigli è un convertitore? Trasforma la ruggine non sfogliabile in un composto inerte resistente come l'acciaio?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Composto inerte e non attaccabile dalla ruggine sì.
Resistente come l'acciaio non posso confermarlo.
E' usato come fondo su un portone installato da 8 anni in mezzo alla pianura padana ed è ancora color vernice.
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Certo è che questo tipo di Optional dell'epoca era a dir poco un tecnologia molto molto molto complicata e particolarissima .,L'operazione che stai facendo tu è a dir poco Stupefacente, hai proprio intenzione di farla " rinascere " questa Thema :Woot:.
Comunque per togliere bene il tutto ( anche se sicuramente troverai molta altra ruggine, potresti usare un frullino con questa specie di " dischetti ":
https://www.amazon.it/Mole-Dischi-Abrasivi/b?ie=UTF8&node=3120162031

Ne esistono un'infinità, hai soltanto l'imbarazzo della scelta e di fare molta attenzione coprendoti per bene con degli occhiali protettivi e con delle " cuffie " protettive per le orecchie.
Comunque l'acquisto che hai fatto è molto " pericoloso ", però per noi " amanti " delle vetture, nulla è pericoloso.
E poi....buon lavoro :).
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Comprendo i dubbi di @selfmademan sulla robustezza delle piastre... considerando che sono superfici su cui poggiano le molle, capisco il suo voler essere assolutamente certo che il piatto di appoggio sia resistente senza ma e senza se al peso ed alle sollecitazioni che l'auto può trasmettere in ambito dinamico.

Io ovviamente non ho sottomano gli ammortizzatori e quindi non posso fare una analisi di migliore qualità su quanto la ruggine possa aver intaccato la resistenza del metallo.
 
Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Certo è che questo tipo di Optional dell'epoca era a dir poco un tecnologia molto molto molto complicata e particolarissima .,L'operazione che stai facendo tu è a dir poco Stupefacente, hai proprio intenzione di farla " rinascere " questa Thema :Woot:.
Comunque per togliere bene il tutto ( anche se sicuramente troverai molta altra ruggine, potresti usare un frullino con questa specie di " dischetti " :
https://www.amazon.it/Mole-Dischi-Abrasivi/b?ie=UTF8&node=3120162031

Ne esistono un'infinità, hai soltanto l'imbarazzo della scelta e di fare molta attenzione coprendoti per bene con degli occhiali protettivi e con delle " cuffie " protettive per le orecchie.
Comunque l'acquisto che hai fatto è molto " pericoloso ", però per noi " amanti " delle vetture, nulla è pericoloso.
E poi....buon lavoro :).
Diciamo che la thema, come lo è stata e lo è ancora la vecchia panda 4x4 1100 spi, è per me un'occasione di studio. Poi sono un grande amante di queste cose vecchie ma sofisticate, avere sotto mano ammortizzatori a controllo elettronico di 30 anni fa dà una bella sensazione....un pò meno per gli occhi date le condizioni degli anteriori. Stavo pensando che anche un carrozziere dovrebbe essere capace a valutare le condizioni della lamiera ed eventualmente a togliere e saldare una base sana.....questi ammortizzatori non sono comune spazzatura!

Una curiosità: questa è la seconda coppia di molle che tolgo in vita mia. Dopo aver compresso la molla con gli appositi compressori a vite, per togliere il dado in cima io lo allento prima con la pistola ad aria e poi finisco di svitare a mano facendo sempre attenzione a non guardare l'ammortizzatore frontalmente....è corretto? Senza usare la pistola l'unico modo è usare una chiave a bussola con perimetro esagonale su cui calza una chiave inglese, e dentro il foro della chiave a bussola inserire una chiave a brugola, giusto?
 
Ultima modifica:
Alto Basso