• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Lancia Thema 92 - Valori sbagliati termometro

Auto
Lancia Thema turbo 16v LX 1992 177 CV, Fiat Panda 4x4 1100 spi 1995, Fiat Bravo
Ho rimesso in moto la vettura dopo vari mesi, preciso che la vettura ha di serie il termometro della temp acqua e della temp olio. Praticamente per mia distrazione sbaglio a guardare gli strumenti e scambio quello dell'olio per quello dell'acqua, cosi che inizio a meravigliarmi del fatto che, con termostato aperto e ventola accesa, la temperatura dell'acqua era ancora a 50 gradi (in realtà io guardavo la temperatura olio che, essendoci il radiatore, è normale che sia bassa). Allora inizio a pensare che il termometro dell'acqua potesse avere dei problemi, smonto il sensore avvitato vicino al termostato e verifico con un tester la resistenza ed è tutto ok ma per eccesso di zelo decido comunque di cambiarlo con uno nuovo.
Ovviamente non risolvo (continuo a guardare l'indicatore sbagliato), smonto allora l'interruttore termico sul radiatore e lo verifico mettendolo in acqua bollente constatando che funziona perfettamente (chiude il circuito azionando la ventola poco sopra i 90 gradi). Alla fine mi accorgo che era tutto normale e che avevo invertito gli strumenti. Non è stato però tutto in utile poichè ho constatato alcune cose:

1) il liquido refrigerante è uscito fuori color ruggine, probabilmente in quasi 30 anni non era mai stato cambiato;
2) il termometro segna valori sbagliati.

Per quel che riguarda il punto 2, facendo la prova mettendo il sensore collegato in acqua bollente e aiutandomi con un termometro di precisione meccanico risulta che quando il termometro di precisione segna 90 quello nella macchina sta quasi una decina di gradi sotto, in altre parole segna meno. Ho allora provato a fare la prova col sensore nuovo che avevo acquistato e con sorpresa noto che invece di segnare meno segna 10 gradi in più del reale. Praticamente ora ho perso fiducia nel termometro di serie e sto pensando di sostituirlo con qualcos'altro.

Mi consigliate un termometro completo di sonda (filettata M16x1,5) e indicatore affidabile ma dal prezzo competitivo?

Posso comprare solo l'indicatore e metterlo sulla sonda nuova di cui sono in possesso senza compromettere l'affidabilità della lettura?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Non è che puoi "decidere" il sensore termico in base alle tue preferenze.
Dovresti prendere un sensore coerente con lo strumento della tua auto. O aggiungere uno strumento extra e la relativa sonda/sensore...
 
S

superfede

Ospite
Rimetti il sensore originale e fregatene. Considera che con tutta probabilità alcuni (se non tutti) di quei gradi in meno che leggi sono dovuti alla dissipazione termica dei conduttori in rame che arrivano al sensore.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
Citroen C4 Picasso II e-Hdi 2015, Panda Hobby 1.1 2003, Panda 1.2 Lounge 2017
Misurata l'alimentazione del sensore ?
 
Alto Basso