• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Lancia Delta Futurista

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
La Stratos "replica" su base Ferrari la capisco.
La Miura concept del 2006 la capisco.

Questa no. Per quanto con tantissima passione, è una operazione nostalgia fatta per incassare.

Per quanto la cifra tecnica sia elevatissima, 330cv e 1250kg di peso si trovano spendendo molto, molto meno...
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Molto molto bella, per i miei gusti.Certo ricreare un mito del genere non dovrebbe essere un "esterno " al marchio, ma il fondatore o il successore del marchio.Purtroppo questo non stà avvenendo :(.
Sarebbe stato, penso, un'ottima idea la rinascita della Lancia ( anche se ci hanno provato con la nuova Delta, che comunque non era poi così male ), che avrebbe potuto rilanciare ancora di più il marchio del Made in Italy nel mondo.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
il fatto è che l'originale oltre che per un discorso storico/sportivo, era comunque un modello che attirava anche da ferma, perchè solo a guardarla si sentivano a fior di pelle le sensazioni che trasmetteva.
Peccato che il ritiro dalle corse e successivamente l'infelicisssimo restyling del 1993, ne abbiano decretato la fine prematura.
Ammetto che non era facile andare a ridisegnare un gioiello del genere e tra l'altro la gestione del marchio Lancia è da molti anni, una cosa assurda, tant'è che potevano evitare di fare la Delta nel 2008 con la terza serie (inutile visto la fine che volevano fare al marchio).
L'integrale originale avrebbe solo bisogno di un leggero restyling, con l'adeguamento dei nuovi sistemi di sicurezza oggi presenti e una smussata alle spigolosità del cruscotto anni 80.
Oggi giorno poi, il telaio potrebbe liberarsi dei vecchi problemi inerenti alla ruggine ed avere un reparto sospensioni ancora migliore, con un adeguamento del motore ai nuovi materiali e turbine (senza per questo esagerare con la potenza).
Penso che a queste condizioni, ne venderebbero una quota importante ancora oggi.
Sul discorso della Futurista, mi pare un pò troppo esagerato il prezzo perchè anche partendo da un usato pagato salato (tipo 90/100 mila) spendendone altrettanti ripartendo dal puro telaio messo in vasca, me ne avenzerebbero 100 mila e verrebbe fuori una cosa da favola.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Ma nessuno ha notato il tasto "levati"??? E quello col missile?
Solo quelli valgono la spesa LOL
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
È la prima cosa che ho notato, anche se mi sono stato zitto......
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Tamarrotime...
 

dani

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Ford Ka+Active 1.2 Ti-vct 2019
Maaa!!! sono un po perplesso da questa operazione, di futurista non vedo nulla ,si forse useranno materiali più moderni ,nella costruzione, la linea e quella del deltone [che personalmente mi fa impazzire] ,non vi e nessuna evoluzione, e poi e un costruttore esterno che subentra ,chiedendo una cifra folle!!. A mio avviso la Lancia doveva sfruttare la fama ancora viva della delta ,e presentare una degna erede,magari usando la piattaforma giulia,ma credo che le nostre opinioni ,e di tante persone che sento in giro e la pensano più o meno come me ,al gruppo FCA anno altri obbiettivi ,alquanto discutibili !!!byesniff
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
L'ultima media che han fatto si chiama Bravo. Evoluzione meccanica della Stilo e base per la Giulietta, pianale C Compact e per la Delta III. E candidamente: non ha venduto.
Non quanto Golf/A3/Leon/Rapide, non quanto Focus. Non quanto 308/C4/DS4. Oh. Non che queste ultime abbiano venduto molto, infatti non le hanno rifatte, Citroen ormai propone solo veicoli "alti", di prodotti tradizionali son rimasti la C1, la C3 e la C-Elysee. Che è nata nei mercati asiatici come costola della ZX, per poi diventare la World Car usata come totem d'immagine.
aupload.wikimedia.org_wikipedia_commons_thumb_f_fe_Citroen__289d2fbf0554e9cd981e4f5d2af12f94ea.jpg

Ci han vinto "solo" 3 campionati WTCC dal debutto, prima che diventasse WTCR. Sì, insomma... un progettino da poco.

A chi parla di volere una media per fare di nuovo i Rally...
Le ha viste le attuali WRC? Non ce n'è una più grande di una Polo, arrivata ormai verso i 4mt. E la Delta di Giugiaro non arrivava a 3,9mt, come prima configurazione. Per regolamento usano un motore 1.6 4 cilindri turbo, potenza massima limitata a 300cv.
Fino al 2010 i motori erano dei 2.0. E ritengo che molto, molto presto diventerà obbligatoria la trazione integrale ibrida, visto che nelle prove speciali è complicato organizzare la ricarica, cosa invece possibile in circuito (Tra un po' arriverà il TCR elettrico).

Ah.. a proposito di TCR. L'avete vista questa?
ahd_tudocdn_net_780308_1ba6710ed7673a0209b8e75003793267._.jpg

https://it.motorsport.com/tcr/news/ecco-finalmente-le-forme-della-fiat-tipo-tcr-di-tecnodom-sport/3145092/?nrt=606
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
non so perchè all'epoca abbiano lasciato morire un patrimonio sportivo/produttivo del genere, perchè nessuno può vantare un simile palmares negli anni 80 partendo da un auto di gamma media disegnata per la produzione, ma tant'è che come ha ricordato il buon Cironi, oggi fanno solo la Ypsilon, buona per andare a fare la spesa :Banghead::Banghead::Banghead:.
Per quanto riguarda la Delta integrale, penso che anche in versione originale venderebbe anche oggi (con i dovuti accorgimenti temporali) pur restando nelle vendite particolari. La Futurista, dimostra che qualche ritocco "adattativo" ai tempi odierni si può fare anche sulla linea originale (come i fari a led) ma altre modifiche, non dovrebbero essere troppo "distorsive" per non snaturare troppo il progetto originale.
Se poi si vuole dare una rinfrescata al design volendo richiamare l'originale, non è un operazione proprio impossibile, ma bisogna andarci cauti e l'esempio di Granata, può dare degli spunti.
Delta-Evoluzione-GT-Racing.jpg
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Non fanno le Ypsilon. Recuperano capacità produttiva inutilizzata da Fiat a Tychy ed a Bielsko Biala.
La Uno doveva essere una Lancia. Ma l'ha scippata Fiat.
La Y10 è stata fatta finire in Lancia dopo la A112 di Autobianchi, al restyling successivo. La compatta di lusso era la Y10, non la Mini.
Il consolidamento industriale di Alfa Romeo e Lancia in Fiat è stata una massiva apocalisse di competenze e know-how, grazie anche al fatto che Fiat era più grossa e statalizzava le perdite privatizzando gli utili. Fino alla cura da cavallo Maglionne.

Il management delle due aziende ha tirato fuori auto interessanti (164, 166, 156, 147, Lancia Y, Lancia Z e Ulysse) ma anche enormi bagni di sangue qualitativi (155, 145, 146, Bravo, Brava, K, Lybra) e di appeal del prodotto (Delta II o Lanciasud, Thesis, Delta III, K Coupè) o di produttività (Coupè, Barchetta) fino al Badge Engineering Chrysler/Lancia perchè la seconda a livello europeo è evaporata come appeal per auto brutte o non all'altezza dai trionfi di fine anni '70/inizio anni '80.
Le partnership industriali con Fiat (Punto/Y, Tipo/155/GTV/Tempra/Dedra/DeltaII, Bravo/Brava/145/146) grazie alle vendite in italia han consentito di andare avanti, ma quando l'avanzata degli ultradeutsche, delle francesi e dei low cost si è pappata una concorrenza non all'altezza, è rimasto solo il profumo di nostalgia.

Non è facile per una azienda in discreta salute (pur con utili altalenanti) come VAG risanare Seat e Skoda, prendendo decisioni enormemente criticabili nell'atteggiamento e nella gestione dei modelli.
Come in altre aziende che comprano i concorrenti, VW ha schiacciato dall'alto la dirigenza, rilocando chi non si adeguava e usando gli altri marchi come "polmone finanziario" per rendere sostenibili i progetti (molte auto Skoda e Seat sono state fatte riciclando componenti provienienti dalla produzione Audi e VW). In questo modo, il costo di sviluppo di motori, sospensioni, sottosistemi, tecnologie veniva spalmato su un numero ancora più ampio di vetture.
Ed infine, sono passati a progettare in modo integrato 4 modelli, con un marchio a fare da collaudatore/debugger mentre gli altri si trovavano a gestire solo il debug delle parti differenti o degli accessori extra aggiunti.
Inoltre, in modo intelligente, lasciavano aperta la progettazione di abitacoli e zone motore, in modo tale che una trazione speciale, un motore diverso o un accessorio diverso potessero arrivare in un facelift senza far costare il tutto un rene a livello industriale.

E ora...
Progettano direttamente un'auto nelle 4 diverse incarnazioni, tenendo conto del possibile cannibalismo tra le varie marche quindi declinando in modo adatto allestimenti e motori per ridurlo.
Seat Arona, VW T-Roc, Audi Q3, Skoda Karoq.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Tornando al topic...
300 mila euro per quella che sembrerebbe essere un'auto restaurata, paiono davvero troppi, soprattutto se consideriamo che il motore rimane il 2000 dell'epoca, anabolizzato, ma pur sempre con tutti i dubbi che la sua struttura possa reggere 330 cavalli.
Ma guardando i video di presentazione, si evincono diversi particolari che rendono la cifra un poco più sensata.
Si tratta sostanzialmente di un pezzo unico costruito in 20 esemplari. Che poi li vendano tutti e 20 non lo sappiamo, ma di matti danarosi ce ne sono molti in giro.
La carrozzeria riprende le linee della delta ma è totalmente nuova, in carbonio, la monoscocca di partenza è quella della delta, ma rinforzata in un'infinità di punti, con l'inclusione di roll bar a scomparsa, barre duomi ecc ecc, e gli interni, pur richiamando quelli dell'epoca, sono frutto di un totale rifacimento. Insomma, è un'auto fatta a mano da capo a piedi, e totalmente personalizzabile. Con pesanti modifiche meccaniche (nuovo cambio, elaborazione motore, freni, cerchioni ecc) e con le necessarie caratteristiche per essere omologata nel 2018.
Che il gioco non valga la candela, non sta a me deciderlo, ma se, come credo, i 20 esemplari finiranno fumati in un battibaleno, FCA dovrebbe farsi delle domande.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Quanti esemplari in edizione limitata restano invenduti? ;)
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Zero, che io sappia, di solito

--- Messaggio doppio unito ---

Ma se facessero una duna in edizione limitata...forse...LOL
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
In italia... in sudamerica ne han venduto una quantità abnorme. :) Fine OT.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Quindi vorresti dire che una rondine non fa primavera... che 20 esemplari da 300 mila euro l'uno non bastano ad affermare "c'è voglia di deltone"?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Forse nel mercato italiano, tra i 40 ed i 50 con un residio tra i 30 ed i 40.
Però senza progetti paralleli a cui attingere industrialmente per poter spalmare i costi, devi pensare di fare un'auto che si venda benino in USA, Europa, Russia e Cina. E potrebbe non bastare.
La Tipo/Aegea in europa la vendono qui...
aupload.wikimedia.org_wikipedia_commons_thumb_7_79_Progetto__C54a1ce64eb2fb5128cfd36e0f794ea2a.jpg

Ma ha un target di 1.300.000 vetture in 7 anni ...
 
Auto
Fiat tipo easy 5 porte 1.4 95 cv 2016
considerando che grosso modo con 300 mila euro ci compro una maserati levante,un'alfa giulia v6 quadrifoglio e una porsche macan iperaccessoriate per quanto mi sia sempre piaciuta la deltona non li spenderei quei soldi per un dejavú, un capriccio.
 

buonsm

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 188FL 1.2 8v 60cv 3p Actual (2005) - Peugeot 107 1.0 12v 3p Plaisir (2007)
Se fossi un uomo molto (ma molto) ricco la mia unica preoccupazione sarebbe agire in fretta per riuscire ad accaparrarmene almeno un esemplare, da affiancare a quelli originali d'epoca della mia collezione privata, anche dovendolo pagare 400 o 500 mila Euro. Le considerazioni sul prezzo, sui volumi di vendita e tutto il resto le lascerei ai poveri.
 
Alto Basso