• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Jeep Wrangler 4.0 1998 - Lubrificante per il cambio

Auto
Subaru Forester 2.0 bz 150cv 5m+5r anno 2011/Jeep Wrangler TJ bz 177 Cv del1998
Ciao @terzimiky, eccomi ancora a rompere, anche se stavolta premetto che ti lascio tutto il tempo che vuoi per rispondere poichè non è vicino l'intervento sull'auto.
Ho letto quanto hai scritto nel 2014, sulla gradazione GL4,GL5 etc. etc. e mi chiedo se è tutt'ora valida l'indicazione d'allora, specie sul divieto di interscambio di queste gradazioni, oppure l'avanzamento tecnologico permette ora più intercambiabilità? Mi piacerebbe saperlo perchè a libretto viene richiesto un 75w90,lubrificante per ingranaggi , API grade GL-3. Monta un cambio manuale AISIN AX5 , pare con con sincronizzatori in ottone, qualc'uno dice delicati.Ho già effettuato una prima sostituzione circa 10 anni fà (60 mila Km) con prodotto originale MOPAR(categorico 4874464 con approvazione MS-9224) ora a 110mila km si avvicina la nuova sostituzione...il cambio è al momento perfetto.Il fatto, però, è che FCA e Mopar mi pare non si amano molto e in Italia ora propongono Tutela/Petronas etc.trovare Mopar è difficile o costoso.Le alternative che ho cercato e di cui dispongo le schede(Che da ignorante non so paragonare) di:Valvoline/Ravenol/Liquimoly/Amsoil/Addinol/sono tutte con oli GL-4. Almeno quelle proposte dai loro oil finder. Interpellati i tecnici delle case produttrici hanno confermato ugualmente la possibilità di utilizzo. Fidarsi? Qualc'uno mi ha detto che tutt'al più potrebbe essere "meno aggrappante e cambiato più spesso",che vuol dire? L'auto, che utilizzo per pochi km/anno ca. 5000, ho intenzione di tenerla ancora fino ad arrivare "storica" e pertanto che olio al cambio devo mettere?
Ciao e grazie ancora....a proposito l'Addinol che mi hai consigliato sulla Forester và che è un portento!
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Ciao Maurizio,
pare che nel 98 si siano divertiti con i lum e con i cambi dei cambi (scusate il gioco di parole :Happy: ). In sostanza c'è ancora una diatriba aperta tra i vari possessori delle annate comprese tra il 97 e il 2000, perchè secondo alcuni sarebbe errato il fatto di richiedere un 75w90 in Api GL3, mentre altri seguono semplicemente part number 4874464 e la specifica chrysler MS-9224 a seconda di quello che leggono sul lum e a seconda del cambio montato.
E' vero che il cambio AX5 monta dei sincro "morbidi" e ciò è dovuto alla maggior presenza di leghe gialle nella fusione dei sincro (che non sono mai di un unico materiale) considerando che un GL3 è un guanto di velluto a causa della sua bassa %le di zolfo nella formulazione. Si può ricorrere ad un GL4 odierno, meglio però, se dichiarato GL3/GL4.
C'è da dire che nella concomitanza dei dati da te scritta c'è qualcosa che non quadra, perchè nonostante oggi stiano usando prodotti mopar quasi tutti in GL5 per i nuovi modelli, è anche vero che per i cambi AX5 e AX15 è espressamente raccomandato olio "Manual transmission fluid" in GL3 senza nemmeno specificare la viscosità.
Se invece si tira in ballo il part number 4874464 e la specifica chrysler MS-9224, questo fa un pò a cazzotti con AX5 perchè questi due ultimi numeri, si riferiscono al cambio/trasmissione che hanno montato dopo l'AX5, cioè NV3500 e NSG370 (salvo che non abbiano generato confusione nei lum).
Se però è certo che l'altra volta hai messo il mopar 4874464 con specifica chrysler MS-9224 e finora non hai avuto problemi, ci sarebbe qualche sostituto (visto il costo del mopar) con queste specifiche e leggendo le tds, è plausibile dire che siano dei 75w80 come viscosità.
Ci sarebbero: il Ravenol il Pennzoil il redline e Amsoil ove di sicuro il Ravenol è quello più a buon mercato.
Ma il punto è che è una ricerca fatta esclusivamente sulla specifica chrysler MS-9224, dove però non compare mai il nome del cambio AX5 nelle varie info. Per cui mi domando, sei sicuro che la tua jeep monta l'AX5?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Mi sono divertio a fare una ricerchina anche io... Diversi forum americani dicono peste e corna di questo cambio, consigliando se si ha un V8 o un V6 di rivolgersi ad un cambio vero, non a questa scatoletta per macchinine e della resistenza di una lattina (almeno nei sincronizzatori). Riporto l'opinione di altri, io non ne ho mezza idea :)

Sono piuttosto scioccanti nelle alternative: un 10W30 da motore, oppure il 75W90 GL3 o GL4, specificando di stare ben lontani dal GL5 di pari viscosità.
C'è chi ha messo il 10W30. Se n'è pentito e l'ha tirato fuori. E c'è chi ha messo il Pennzoil Syncromesh indicato da Terzimiky, con somma soddisfazione.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
il fatto è che MTF e il 75w90 son due cose differenti e vanno usati a seconda della prescrizione, perchè oltre ad un buon 30% di differenza sulle viscosità cinematiche, vi è anche una differenza di formulazione. Poi ovviamente c'è da divertirsi a vedere che hanno montato cambi a intervalli di tempo incrociati fra di loro, tanto per aiutare di più gli utenti a capirci qualcosa. MMmmmh
 
Auto
Subaru Forester 2.0 bz 150cv 5m+5r anno 2011/Jeep Wrangler TJ bz 177 Cv del1998
Ciao a tutti:

-@Pike dico soltanto che finora il cambio non mi ha dato alcun problema, l' AX5 era stato studiato per potenze fino a 190 cv e quindi contiene bene quelli del mio 6 cilindri in linea e non certo quelli delle motorizzazioni da te citate, la Novak è un sito molto valido per customizzazione ....la mia è totalmente di serie,grazie comunque.

-@terzimiky come ben sai, di sicuro c'è....ti confermo al 98% che monta un AX5, supportato dall'etichetta sotto il sedile guidatore che lo cita e dal foglio d'origine della vettura che mi aveva dato il concessionario(tra l'altro nel 2006 uno dei più noti a Milano ,che purtroppo non esiste più) estrapolandolo con il VIN dal data base Jeep. Stesso concessionario che poi con questi dati mi ha venduto l'olio in questione .E' dalla confezione di quell'olio,di cui ho ancora 1/2 lattina, che ho rilevato la specifica Chrysler MS-9224, che tra l'altro vedo riportata ancora sulla confezione attualmente in vendita. Per verificare se è vero che c'è l'AX5 sull'auto devo metterla sul ponte perchè sotto c'è la piastra di protezione....e non posso farlo se non nel medio periodo.

Sono perfettamente d'accordo con te che Jeep, Mopar, Chrysler si sono divertiti a fare una bella confusione...pensa che ho due documenti ufficiali: Libretto uso e manutenzione in Inglese che riporta GL5 e in Italiano GL3, entrambi consegnati con l'auto. Non solo, in rete ho scaricato il manuale d'officina del 1998 che riporta sia per l’AX5 che 15 i riferimenti 75W90 che API GL3. Ora sto verificando i manuali d’officina degli anni seguenti. E’ da ca. un mese che aro(Si può dire?) la rete e la diatriba sorta anni fa nei forum, particolarmente USA, su questa anomalia aumenta la confusione anziché arrivare ad una decisione definitiva tra errore nei libretti, scarsissima collaborazione sia delle major in questione(A proposito ho già interpellato 3 concessionari, FCA,Mopar ed attendo risposte da ca. un mese)tra l'altro mai nessuno ha scritto, e alludo non solo alla casa madre, qualche errata corrige di queste documentazioni,perchè? Ora ho scritto ad AISIN Europa vedremo..mi tocco. Inoltre segnalo che quasi tutti i "oil finder" dei produttori d'olio tirano acqua al loro mulino ovverossia interpellati poi via mail,come chiarimento sulla famosa GL3 glissano bellamente e poi come si fà a vedere cosa chiedono le specifiche Chrysler MS 9224 piuttosto che la
MS 9763?
E pensare che ero quasi all’oscuro,per questa cosa, in cuor mio credevo che passati gli anni fosse quasi come per l’olio motore…poi ho letto la nota del 2014 di terzimiky…ed eccoci qua.
Amico terzimiky…pensaci tu!
Se ci sono novità vi farò sapere.
 
Ultima modifica:

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Per quanto riguarda le specifiche richieste dai costruttori ai produttori, non sono nient'altro che specifiche richieste partendo da prototipazioni con ulteriori test di resistenza e da lì si ottengono le specifiche "ad personam". Il punto è che queste specifiche non sono a disposizione del pubblico e quindi è quasi impossibile saggiarne le differenze.
Resta il fatto però che la prototipazione parte da requisiti specifici dell'olio e quindi non è che una vale l'altra (sui cambi poi ...).
Quello che non mi è facile da capire è come mai monti un AX5 e ti è stato dato l'olio per la trasmissione NV 3550.
Secondo la chrysler il cambio AX5 doveva essere caricato con questo (dichiarato da chrysler come 75w90 GL3) spec. MS 9684,
mentre il cambio NV 3550 richiedeva invece l'MTF spec. MS 9224.
Il caos nasce dal fatto che hanno variato più volte le specifiche API con le trasmissioni sono passati dai GL5 ai GL3 per poi ritornare ai GL5 e siccome non bastava, ci hanno aggiunto anche gli MTF ("derivati" dagli ATF).
La confusione aumenta ulteriormente, perchè esiste una produzione americana e non; dulcis in fundu variano le motorizzazione e le trasmissioni in auge e quindi il caos aumenta. Di pratico c'è che l'olio syncromesh della pennzoil viene dichiarato inerme sulle leghe gialle e quindi non dovrebbe dare problemi di sorta, ma resta il fatto che ha una viscosità ben differente rispetto al 75w90.
Sono curioso da i sapere cosa ti risponde la AISIN europa, prima di continuare la discussione.
 
Auto
Subaru Forester 2.0 bz 150cv 5m+5r anno 2011/Jeep Wrangler TJ bz 177 Cv del1998
@terzimiky, Ciao..ho interpellato sia Aisin Giappone che Aisin Europe, quest'ultima dice: 75w90 in Api GL3; dal Giappone dovrebbe esserci una ulteriore conferma che dovrebbe arrivare, ma non sò quando e se arriverà. Per quanto riguarda l'olio utilizzato nella precedente sostituzione, anche se non ha dato alcun problema, era "fuori specifica"(Grazie ancora, ed è la seconda volta, alla mia buona stella, come dici tu!)Dimostrato e sostenuto dal fatto che quello giusto doveva essere il Mopar 04897622AA come da te indicato. Purtroppo quest'olio oggi è introvabile e, forse, già allora la stessa Mopar aveva preparato come suo "sostituto" quello che poi distribuiva per i nuovi cambi (4874464)....e la vecchia concessionaria si era accodata a questa indicazione.
Detto questo, dunque, ho ristretto la ricerca al 75w90 GL3 e avrei intenzione, in ultima analisi, di prendere redline MT 90 75 w90
Cosa ne pensi?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
LIQUI Moly 4427 sarebbe un brutto "secondo nome"?
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
io il red line per il cambio l'ho provato e devo dire che e davvero eccezzionale. con quello vai sul sicuro
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Maurizio, non posso che concordare con giandula e consigliarti in primis proprio l'MT90 della Redline.
Tuttalpiù in seconda battuta, ci può stare anche questo se ci fossero problemi a trovare il Redline.
Per il discorso della fortuna, solo quando avrai messo l'olio a specifica esatta, scoprirai lo stato di salute dei sincro (incrociamo le dita quindi).
@Pike il liqui moly 4427, non mi sembra il più adatto (per quanto sia un buon prodotto) data la sua bassa viscosità e le specifiche in dote, che lo fanno propendere come un buon candidato per i cambi automatici.
 
Auto
Subaru Forester 2.0 bz 150cv 5m+5r anno 2011/Jeep Wrangler TJ bz 177 Cv del1998
Ringrazio tutti della pazienza e dei graditi e ben accetti consigli, metterò il Redline MT 90 e....incrociamo le dita, come dice @terzimiky, pensando che vada per il meglio! Poi vi terrò informati. Per ora Buona Pasqua a tutti.
Maurizio
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
@terzimiky il mio suggerimento verteva sul fatto che fosse un GL3, mentre il Syntrans della Castrol era un GL4. Ma sempre meglio avere un punto di vista in più :)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
difatti @Pike, il tuo non era un suggerimento sbagliato se si ragiona solo sui numeri che si vedono sulla latta.
La mia risposta invece deriva da diversi ragionamenti che faccio ogni volta sulla base di certi parametri e sono prettamente personali (e non per questo significa che siano per forza esatti s'intende).
Hai pensato correttamente dicendo che il syntrans è un GL4, ma c'è da considerare che è un GL4 che il produttore dichiara compatibile con i cambi predisposti per GL3; questo perchè la %le di zolfo (o ciò che oggi ne fa le veci) presente non danneggia i sincro, che nel caso di GL3, si tratta di additivazione di tipo BP (basse pressioni), contro le additivazioni GL4 che sono MP (medie pressioni).
Oltretutto non è facile andare fuori marchio e imbroccarla bene quando l'olio a lum, ha specifiche criptiche come nel caso di Mopar; se poi si pensa che ci sono diversi utenti che hanno letteralmente flippato i cambi AX perchè si sono limitati a leggere la gradazione sulla latta Mopar senza andare a vedere di che 75w90 si trattava (sono passati da un GL3 ad un GL5 di pari gradazione nel rifornimento dei loro cambi a distanza di anni).
Non è facile nemmeno consigliare un 75w90 GL4 a cuor leggero, visto che esistono di ben tre famiglie diverse, a seconda dei cambi/materiali utilizzati.
Quello di Maurizio è un tipo di cambio che non può nemmeno considerare gli oli GL5 (pena l'usura certa dei sincro) ma nel caso di oli odierni, esistono dei GL5 che si possono utilizzare anche nei cambi nati per GL3; tutto sta beccare il GL5 esatto.
 
Alto Basso