• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Irrigidire supporti motore

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#1
Ragazzi, ultimamente dato che si è distrutto un supporto motore ne ho approfittato e ho dato un ulteriore irrigidimento... questa volta ci son andato un po' più pesante rispetto all'ultima volta... beh che dire lo rifarei 1000 volte... le sensazioni di guida son migliorate tantissimo, noto un minor rollio, la macchina più pronta e scattante e un cambio decisamente più preciso. Son veramente soddisfatto... vi carico un po' di foto così potete vedere voi stessi ;)

IMG_20140317_172255.jpg

IMG_20140317_172130.jpg
Cosa ne pensate?
 
Auto
Fiat Punto MK2B 1.2 16V
#2
penso che hai avuto proprio una bella idea (mi piace)
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#3
volendo, si può usare lo stesso prodotto per aggiustare quelli rotti, l'unica indicazione è che ci mette un bel po' ad asciugare... e nel tempo in cui asciuga dovete trovare un modo per sorreggere il motore...
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#5
sikaflex, 11FC 5,95€ con una cartuccia ci fate tutti i supporti e probabilmente ve ne avanza parecchio... ho le foto per fare un tutorial delta solo che non so se farlo o no in quanto ho visto che il prodotto asciuga in 2 settimane...
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#7
si ad esempio si possono prendere magari anche quelli rovinati e con la scusa magari ve li fate lasciare a pochissimo ;) li preparate aspettate che si asciughino bene e poi si possono montare tranquillamente... se poi volete li potete pure irrigidire un poco non ve ne pentirete ho notato solo miglioramenti! ;) considerando che già prima li avevo irrigiditi un poco!
 
#9
non ho ben capito cosa hai applicato. Cos'è questa shiuma bianca? un collante? Cosa fa al supporto? E soprattutto, quanto regge? PErchè i suppornti sono progettati per funzionare simultaneamente, se si "rompe" questo bilanciamento è posssibile che gli altri si deteriorino prima perchè lavorano in condizioni differenti (in pratica assorbono vibrazioni che normalmente non dovrebbero...)
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#10
è http://www.storemat.com/prodotti/3224/sikaflex_-11fc.html c'è la scheda tecnica, regge veramente bene, unica pecca è che essendo moncomponente ci mette qualche settimana ad asciugare... i supporti son stati irrigiditi tutti e 3... semplicemente andando a riempire le zone deformabili e quindi di fatto diminuendo le deformazioni atte ad assorbire le vibrazioni...
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#13
Ciao Black, volevo chiederti, i supporti "resinati" da tè come vanno, reggono ancora bene a distanza di tempo?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#15
E' una cosa che mi ha incuriosito sin da quando ho letto il tuo post. Peccato non potermi permettere di lasciare l'auto ferma, altrimenti l'avrei fatto; vero anche però, che si potrebbe cercare i supporti usati allo scasso e prepararli per bene (quelli usati ce li passiamo a rotazione :D). Presumo che tu possa aver trovato una rigidità superiore addirittura al poliuretano o mi sbaglio?
Sono interessato a capire in sostanza, se dopo "l'irigidimento" oltre a notare una differenza di guida, non ci sono stati problemi di tensionamenti differenti sui materiali, visto che in sostanza, hai spostato "l'asse" delle vibrazioni.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#16
superiore addirittura al poliuretano o mi sbaglio?
non so il poliuretano mi sembra sia tra i 60 e i 90 shore, il prodotto che ho usato una volta indurito sta sui 45 io però ho riempito gli spazzi vuoti lasciati presumo per delle deformazioni controllate in modo da attutire le vibrazioni... quindi la rigidità è aumentata parecchio.

non ci sono stati problemi di tensionamenti differenti sui materiali, visto che in sostanza, hai spostato "l'asse" delle vibrazioni.
non ho capito cosa intendi per asse delle vibrazioni, sui problemi di tensionamento però penso ti riferisca al fatto (correggimi se sbaglio) che non essendoci più un solo materiale hai paura che possano nascere delle tensioni interne tra uno dei due logorando di fatto una delle due "gomme". Per evitare ciò ho eseguito il lavoro appunto in condizioni di carico nullo sul supporto... Irrigidire questi supporti comporta un minimo di diminuzione del confort perchè di fatto diminiusce la frequenza di vibrazione e si trasmette lungo le lamiere risuonando... ma nulla di preoccupante comunque ;) Pensa che addirittura nei rally questi supporti vengono ricavati dal pieno con il teflon :D anche se penso che come soluzione stradale non sia proprio il massimo lol
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#17
No Black, non mi riferivo all'accoppiamento del materiale e ad eventuali problemi tra le due "gomme" anche perchè, tu hai giustamente fatto il lavoro con il carico nullo sul supporto. Usando il termine "asse delle vibrazioni", mi riferivo al fatto che i supporti originali in gomma sono pensati (come forma e posizionamento) per contrastare carichi trasversali e contenere le vibrazioni del motore acceso e proprio queste vibrazioni "controllate" dalla gomma attutiscono gli scuotimenti del motore.
Basta pensare ai motori Alfa jtd, che quando cede la gomma del tirante superiore, le vibrazioni diventano un inferno al minimo; prova a pensare ad irrigidire quel tirante con la resina, chissà dove finirebbero "assorbite" le vibrazioni?
Questo in sostanza era quello che mi chiedevo e cioè, se a distanza di tempo, la resina teneva ancora (in pratica se non si è rotta o crepata) e se, hai notato qualche cambiamento dei soliti rumori.
 

Bl4Ck^

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Mx-5 vspec 1.6 16v - 1991
#18
la resina c'è ancora :D cambiamenti nei soliti rumori si notano al minimo, all'accensione e durante la marcia... nulla di così marcato però. Comunque non pensare che sia come sui diesel che vibrano moooolto di più rispetto ad un benzina e sono molto più pesanti, questo lavoro nei benzina secondo me è ottimo abbinato ad un assetto, silent-block ed un irrigidita generale migliora notevolmente le sensazioni al volante ;)
 
P

peppino.57

Ospite
#19
Scusate tutti,ho letto le caratteristiche del prodotto,non sono convinto della sua efficacia applicativa,non ho capito con questo sistema si crea una guarnizione diciamo supplementare al supporto,no fatemi capire lo scopo,guardate che la chimica ci offre di meglio,forse dovremo fare ricerche su siti stranieri ma questo lo so per certo.
In realtà per i supporti occorrerebbe il poliuretano(supporto costruito proprio in poliuretano),possibile che non esiste un industria che li possa produrre,ho fatto un bel giro sul web,non ho trovato nulla.
Poi mi è venuto in mente la tecnica dei sint-blok(tecnica motociclistica),non so qualcuno più esperto di me,possa apportare più competenza di me.
Ma io vorrei offrire una mia soluzione artigianale,di mio pensiero,non provata,vediamo se piace a qualcuno,si accettano correzioni e suggerimenti,sentite.
Creiamo un sotto supporto artigianale,che aiuti il supporto vero,innanzitutto usiamo due materiali diversi.
Prendiamo un foglio di alluminio,con forbice di officina,ritagliamolo quanto il supporto,ora troviamo le guarnizioni delle macchinette del caffè in un ferramenta,(sono in poliuretano)di varie misure fino a ricoprire il disco di alluminio che abbiamo creato.
Incolliamo le guarnizioni al disco,ora il disco alluminio al supporto,la pressione peso del motore aiuterà l'assemblaggio,notate tutti,ho proposto una vera guarnizione di pochi mm.,la diversità materiali la rende ancora migliore,notate sistema semplice ed economico e penso possa essere pure reversibile.
Ripeto è solo una mia fantasia tecnica,non mi assumo nessuna responsabilità sulla sua riuscita,certo sarei felice se qualcuno la sperimentasse e mi farebbe sapere.
Saluti, da un amico.
 
Alto Basso