• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Honda Jazz 2017 - Treno gomme invernali

S

superfede

Ospite
Bon, saltato il primo anno per mancanza di fondi (arrangiato con un set di catene), quest'anno tocca approntare un set di invernali per la Jazz; le condizioni di partenza sono queste, abbastanza impegnative per quanto vedremo:
  • Honda Jazz 2017 Elegance, modello molto poco diffuso.
  • Acquistata a metà aprile 2017 e con 30500km alla fine di settembre 2018, perciò con 20000km annui; ne avessi fatti di meno sarei andato su delle 4 stagioni (misure permettendo, come vedremo poi) ma con questa percorrenza preferisco avere il doppio treno, conservandolo in garage appeso al muro ed effettuando da me sostituzioni e rotazioni. Ho spazio ed attrezzi, in più la Jazz ha tpms indiretto quindi niente sensori da allineare come nella vecchia Modus..
  • A libretto viene riportata esclusivamente la misura 185/55 R16' 83H per le gomme (niente cerchi da 15' come per le versioni a pari meccanica ma meno accessoriate)
  • Cerchi 6Jx16 ET53, CB 56.1 mm, PCD 4x100mm, bulloni M12 x 1.5
  • Ho intenzione di non derogare all'indice di velocità in modo da poter tenere le invernali anche al di fuori del periodo consentito, quindi niente gomme T ma esclusivamente H o superiori.
  • esistono pochissimi cerchi in acciaio da 16' e nessuno con quelle dimensioni esatte, c'è qualcosa di Opel ma l'ET è ben sballato come pure il foro di centraggio, quindi tocca andare sul cerchio in lega.
  • i cerchi in lega originali costano un rene, si trovano solo nuovi a causa della scarsità di esemplari circolanti. Le serie precedenti andrebbero bene, ma anche lì la maggioranza monta cerchi da 15' e perciò il mercato dell'usato non offre nulla a prezzi decenti.
  • il mercato del nuovo aftermarket è pure un pianto, nessuno si mette a fare cerchi in lega per una macchina rara come un macaco albino e quei pochi che si cimentano son tedeschi o americani che puntano sull'allargamento delle dimensioni e sul ricorrere agli anelli di centraggio, cosa quest'ultima che a me piace molto poco. Di fatto i cerchi in lega 6Jx16' sono molto pochi, solitamente il canale per i 16' parte da 6,5' o 7'; di questi pochi, la maggioranza ha fori di centraggio abnormi, e di quelli con 56,1mm tutti (a parte un modello) hanno ET ridotti.
Perciò o trovo per botta di **** nella prossima settimana un set di cerchi originali Honda da 16' che costino il giusto, altrimenti prenderò su pneumatici-leader 4 Oxxo Oberon4 6jx16 ET53 4x100 56.1 a 91€ l'uno.
Dopodichè il grigio alluminio dovrà esser ricoperto di morbida gomma dentellata ed equilibrata, ed anche qui Anubi fa capolino dalla nuvoletta e risponde dimmi perchè mi chiami...

  • Come per i cerchi, la misura 185/55R16 non è fra le più diffuse a questo mondo, tuttavia negli store online si trova circa una quarantina di modelli diversi.
  • Scremando i modelli con codice di velocità T, ne restano circa una quindicina a codice H fra i 42€ delle Tristar (sito in costruzione, non so che roba sia...) agli oltre 104€ cadagomma delle Alpin4.
  • Mi spiace ma sulle gomme son delicato... sono l'interfaccia fra auto e suolo e sono determinanti per la sicurezza di marcia, soprattutto sul bagnato dove la differenza fra diversi prodotti diventa sensibile quando ogni giorno fai sempre le stesse curve e senti se la macchina sguilla via o rimane dove l'hai messa. Quindi niente Nankang o Goodride da acquistare e montare con meno di 200€. Escludendo le varie Petlas, Maxxis, Trackmax, Imperial, Minerva, Sailun, Rotalla e Tristar, rimangono Michelin, Toyo, Kumho e Hankook, fra i 65 e 102€ a gomma.
  • Si passa alla questione "filosofica" della gomma invernale... Io sto a Bologna, mi capita di andare in montagna su strade con una certa pendenza, ma il grosso della percorrenza invernale sarà su strade non innevate. A parità di prezzo quindi guarderò prevalentemente a gomme invernali che vadano bene su fondi asciutti e bagnati, non cercherò il massimo della trazione e della tenuta su neve che invece riterrei fondamentali qualora vivessi nell'entroterra di Anchorage.
Per chiudere la questione, o straccio la carta di credito e prendo le Alpin A4 da 97€ a gomma oppure vado di Hankook W452, una buona via di mezzo complessivamente meno performante ma sulla quale risparmierei un centinaio d'euro complessivi. In totale l'operazione mo dovrebbe costare 680€, acquisto e montaggio inclusi.
Porca miseria...
 
Auto
Alfa Romeo Gtv 2.0 Twin Spark '95 - Ford Fiesta 1.4 16v '12
Che dire... per quanto riguarda i cerchi mi sa che non hai scelta se non trovare i tuoi stessi cerchi usati e fine. Per le gomme mi butterei sulle Hankook che si risparmia qualcosina. Tanto con la Jazz avrai sicuramente una guida "tranquilla"...
 
S

superfede

Ospite
I miei cerchi usati non si trovano; è un anno e mezzo che tengo la ricerca attivata su ebay e non è saltato fuori nulla se non dei cerchi singoli, quasi sempre con qualche segno e che costavano usati oltre i 100€ spediti, quasi sempre dall'UK ovvero l'unico paese dove queste macchine siano abbastanza diffuse. Con la modus avevo gli stessi cerchi delle Clio, di alcune Dacia, delle Micra... infatti ci misi poco a trovarli a 20€ l'uno, ma per questa è un bagno di sangue.
Hankook sono le migliori sull'asciutto secondo il TCS, e sulla guida, mmh, non è proprio tranquilla, la Jazz non invita ad andare piano.
 

minas93

Autore di Tutorial
Auto
AlfaRomeo 147 1.9 JTDm 120CV 2008, Fiat Seicento 1.1 54cv 2002
Honda non rilascerebbe nulla hosta per cerchi da 15?
 
S

superfede

Ospite
Possibile, ma mi son fatto due conti... alla fine fra nulla osta e pratiche spenderei quanto per i cerchi da 16, e considerando che l'auto con i 15' sembra un carrello della spesa..
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Per prima cosa posso suggerirti di cercare nell'usato i cerchioni in lamiera. Non c'è la stessa diffusione che per tagli di Fiat, Opel, Renault, ma non è da due giorni che Honda fa i cerchi da 16. Ed onestamente... Non credo che solo per honda, per quanto grossa, facciano quel mozzo o quella misura. Quindi... pescare in altri ambiti la compatibilità dei cerchi. Il mio primo nome è Subito.it

Per seconda cosa, gioco sporco: cercati delle 4 stagioni con marchiatura M+S. Potresti trovare una gomma meno performante sulla neve, più facilmente diffusa, più facilmente disponibile in codici di velocità acconci e da poter lasciare serenamente sull'auto.
Nei marchi hai già citato Hankook, mia preferita, a cui affianco Firestone (Bridgestone) BF Goodridch (Michelin) Barum, Debica,(Continental), Falken (Sumitomo, alias Goodyear/Dunlop), Nokian.
Nomi un pelo meno conosciuti, tra parentesi i gruppi di riferimento. Nokian... cercala e basta come recensioni ;)
Non è detto che trovi la gran gomma al gran prezzo, ma sono marchi da guardare meno in tralice di altri ;)
 
Ultima modifica:
S

superfede

Ospite
@Pike
Honda monta cerchi da 16' in lamiera, ma li fa per mozzi da 5 bulloni, quelli per Civic, Accord, CRV, HRV... Per Jazz, purtroppo, i cerchi in lamiera sono solo da 15' a 4 fori, quindi ciccia. E anche nel resto del mercato aftermarket la lamiera da 16' è molto rara (tranne per i commerciali) e non incontra i parametri della Jazz. Ho spidocchiato tutti i cataloghi della Magnetto, Alcar ed altri, anche all'estero.. niente da fare.
4 stagioni: ci ho pensato, e per chilometraggi inferiori le avrei probabilmente montate anche se si tratta sempre di una via di mezzo, non buona come le estive su asciutto e non buona come le invernali su neve e bagnato. Ma con 20000km all'anno direi che il doppio treno ci possa stare.
Ok infine per i nomi che hai fatto... ma si torna sempre al discorso della disponibilità: Gommadiretto mi da 9 modelli di gomma sulla 185/55 R16 83H. Dico NOVE: due Michelin, 1 Hankook, 1 Kumho, 1 Toyo e il resto spartito fra Tristar e Star Performer. Sarei felice di poter scegliere fra Avon, Falken, Nokian, Vredestein, Kleber, Firestone e le altre che citi, ma manca la mia misura. Potrei derogare al codice T, avendo quindi a disposizione Continental, Pirelli, Bridgestone, Uniroyal, ma rispetto alle Hankook non risparmierei quattrini e, a seguire il TCS, non avrei un maggior controvalore tecnico.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Le 4 stagioni al posto delle invernali, non per sostituire le estive....

da 16" 4x100 ricordo la Renault/Nissan. Guarda anche Toyota.
 
S

superfede

Ospite
Toy ha CB di 54,1mm, non entra sul mozzo Honda a meno che non metta sul tornio e allarghi a 56,1.
Renault ha CB da 60,1, dovrei farmi gli anelli di centraggio e dei piattelli per correggere 10mm di ET.
In entrambi i casi si tratterebbe di lega, non lamiera.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Sgrunt, non ho trovato un tappo di alternativo...
 
S

superfede

Ospite
Ah guarda, sapessi da quanto ci sbatto.
Avevo trovato 4 cerchi nuovi ed originali in svizzera su un subito ticinese. Il tempo di arrivare a casa, parlarne con la signora e ciaone...
In Giappone ce n'è a bizzeffe (graziealka, dirai...) ma ancora non hanno tolto i dazi, ci vorranno un paio di annetti...
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Io torno a battere su un tasto che mi frulla in mente da anni, ma non ho riscontro oggettivo. Un ricordo nel retrocranio, diciamo.
Forse letto su quattroruote moooolti anni fa: "se lo stesso modello è omologato con diverse misure di ruote/gomme ma non sono tutti riportati sul nostro libretto, il nulla osta è d'ufficio" (leggi gratis), e al limite si paga una marca da bollo.
Però bisognerebbe chiedere alla mctc e trovare un impiegato collaborativo.
 
S

superfede

Ospite
Eh questo non lo so.
Sulla Modus 1.2 16v avevo a libretto i 165/65r15, ma non i 185/60r15 di tutte le altre motorizzazioni diesel o benzina; feci richiesta al Cetoc, una società delegata da diverse case automobilistiche per gestire le pratiche di omologazione, e ottenni il nulla osta per questa misura di gomme, senza alcuna prescrizione aggiuntiva.
Poi, per i cavoli miei, leggendo il manuale d'officina scoprii che con le 185/60 (che per inciso stavano su cerchi 6jx15', non i 5,5jx15' della mia 1.2) bisognava cambiare un paio di parametri nelle centraline tramite il Clip; uno era la curva di assistenza del servo elettrico mentre l'altro era "l'indice tachimetrico", un coefficiente da fornire all'abs/esp per risalire con più precisione alla reale velocità del veicolo e per avere le corrette tolleranze sul tachimetro. Facendo delle prove, ho scoperto che in una combinazione di indice e misura di gomme mi sarei trovato un tachimetro che segnava meno del reale, estratto dal gps, mentre le tolleranze dicono che debba segnare qualcosa in più ma non troppo.
Questo per dire che se uno stesso modello è omologato con diverse misure di ruote/gomme a seconda della versione, non è detto che dal punto di vista tecnico passare da una misura all'altra sia "indolore". Altro aspetto, la mia Jazz ha raggio di sterzata, giri di sterzo da blocco a blocco e valori di consumo (perciò di emissioni CO2) diversi a seconda delle due misure di gomme montate sul modello, 185/60 R15' 84H (allestimento base ed intermedio) e 185/55 R16' 83H (allestimento top, il mio); è quindi possibile che le due versioni siano legate a due omologazioni diverse.
Ora comunque mi hai messo una pulce nell'orecchio confermata dal punto 1 di questa pagina:
https://pneumaticone.it/assistenza/consigli-utili-pneumatici-auto/omologazione-degli-pneumatici-non-previsti-a-libretto-dal-costruttore-del-veicolo.html
per cui a giorni farò una scappata in MTCT per capire come stiano le cose. Se mi dicono che la cosa si risolve con un tozzo di pane allora bene, mi faccio trascrivere i 15 e mi attrezzo per la lamiera, altrimenti avrò perso mezza mattinata e tornerò a quanto scritto nel primo messaggio. Cosa che ritengo purtroppo probabile...
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Panda Twinair turbo 4x4 2014
Nel caso specifico non ti so aiutare.
Andando sul generale (forse è questo il retroricordo di Stefano) è possibile montare cerchi e gomme diversi da quelli "omologati" per il veicolo. Solo se il pneumatico non è del tipo previsto nel libretto occorre l'aggiornamento della carta (con una procedura abbastanza semplice per i canoni italiani). Per il resto fa tutto il gommista.
La normativa di riferimento è il D.M. 20 del 10 gennaio 2013 e i cerchi utilizzabili sono solo quelli omologati NAD.
Non so se per la tua auto sono previste combinazioni NAD, ti conviene chiedere ad un gommista.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
No, Gioe, quella procedura è roba recente. La normativa a cui mi riferisco io, e della quale ho ritrovato sporadici sprazzi, e risposte contraddittorie, in una ricerca in rete svolta poco fa, esisteva da parecchio tempo. Ma non tutti gli uffici mctc ci sentono da quell'orecchio, asserendo che serve sempre e comunque il nulla osta.
La norma alla quale mi riferisco (forse superata e sostituita dal D.M.20/2013) recita più o meno questo: se, per lo stesso modello del veicolo, sono state omologate misure di pneumatici diverse da quelle scritte a libretto (e presenti nei data base della Mctc, successivamente all'immatricolazione del veicolo in questione, la trascrizione può essere effettuata senza nulla osta della casa costruttrice.
 
S

superfede

Ospite
Aggiornamento, di ritorno dalla MTCT.
Il tipo allo sportello ha spiegato che ciò che viene riportato sul libretto di circolazione è esattamente quanto indicato dalla casa madre sul certificato di conformità, loro semplicemente ricopiano e basta.
Se la casa ha nel frattempo ottenuto altre omologazioni o estensioni applicabili al mio modello loro non lo possono (o sono in grado...) di sapere a sportello, per cui va chiesto alla casa madre se le altre misure siano comunque omologate per la mia versione. Altrimenti tocca chiedere un nulla-osta, che però sembrerebbe Honda non rilasci più da diverso tempo.
Vedremo...

--- Messaggio doppio unito ---

Altro aggiornamento, chiamato la casa madre che mi ha rispedito dal concessionario.
Niente, si montano i 16'.
 
Alto Basso