• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Grande punto 199 1.4 16v - Interpretazione funzionamento sonde lambda

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#1
Ciao a tutti.
Ho usato ieri, per la prima volta, multiecuscan.
A parte il problema di collegamento al mio modello di centralina, di cui parlo QUI, entrando comunque in centralina per visualizzare parametri ed errori, rilevo, al minimo, questa situazione:
alh3_googleusercontent_com_U57A96y8QwgMY_N9NVUWjjRhEMCk24k6KXXe2b0be52c0b3e11e42fadcb5c71b3c2a.jpg
e mi chiedo se le sonde lambda funzionino correttamente. Il dubbio mi e' venuto perche' sulla Punto Mk2 entrambe sono closed loop. Inoltre la tensione lambda a valle si discosta pochissimo da 0,46 V, mentre quella a monte varia molto di piu'.
Non c'e' nessun tipo di errore memorizzato in centralina.
La lambda a valle pero' dovrebbe lavorare in open loop fino al raggiungimento della temperatura di esercizio, da quanto mi hanno detto i miei esperti LOL e dato che la temperatura acqua al momento della rilevazione (rilevata da body computer) era questa:
alh3_googleusercontent_com_TXJmIogczqxzKkxwxA_BjaFKQkfI2P_1SzDe2ea3ada86d7827d73fc0014765614e8.jpg
puo' essere che la lambda a valle lavorasse in open loop.
Il minimo poi mi sembra molto basso. (Mentre la temperatura esterna non e' attendibile perche' il sensore e' in avaria. )

Ad ogni modo mi chiedo (e vi chiedo) se ci possono essere malfunzionamenti delle sonde lambda pur senza errori in centralina. E se i parametri rilevati nelle schiermate sopra possono essere considerati normali. ;)
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#2
In generale ti confermo che la tensione della lambda a monte ha sempre sbalzi maggiori della lambda a valle.
Per temperatura di esercizio credo che ci sia da considerare pure quella del catalizzatore e dello scarico. Quando il cat è in temperatura lavora meglio,e la sonda a valle lo percepisce. Secondo me va bene così,d'altronde è probabile che a valle scaldi dopo che a monte,e che quindi passi più tardi in closed loop.
Tanto per curiosità caiman,hai modo di fare un giro col portatile attaccato? Tanto per vedere in condizioni di utilizzo stradale come si comporta ;)
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#3
purtroppo ci può essere un decadimento del funzionamento della lambda, con il non trascurabile fatto che quella a valle, è stata messa per tenere sott'occhio il catalizzatore e aiutare quella a monte nelle "decisioni" sulla carburazione. Quindi se si "scarica" per vecchiaia quella a valle, non si sa mai se gli eventuali errori di voltaggio, sono dovuti alla sonda o ad un malfunzionamento del catalizzatore visto che tutti e tre (le 2 sonde e il cat.) possono flippare o per vecchiaia, per il troppo olio consumato o l'uso smodato di benza ad alto numero di ottani.
Purtroppo non so se anche le euro 4, il voltaggio della lambda a valle dovrebbe stare tra i 0,6 e i 0,7 Volt (come mi pare fosse sulle euro 3) però resta il fatto, che andrebbe provata sia al minimo che con una accelerata sino a 2000 giri. Cosa fondamentale però, è quella di poterla provare sia a motore freddo che a motore bello caldo, visto che l'open loop se lo prende per diversi motivi (cut off compreso) e uno di questi è il motore freddo.

--- Messaggio doppio unito ---

Ho dimenticato di dire un'altra cosa, cioè che è esatto che il voltaggio di quella a monte sia superiore di quella a valle (significa che il catalizzatore è vivo) e non hai scritto, che ti sia uscito qualche errore relativo alle sonde,soprattutto quella di segnale lento, che è sinonimo che la sonda è prossima alla fine. Quindi può darsi che i voltaggi siano esatti così a causa della bassa temperatura, oppure hai solo le sonde sporche.
 

nepal3

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
brava 1.2 16v anno 99 60 kw 82 cv motore 182b2000
#5
Ho visto che il mes ti segnala la modifica che hai fatto alle cinture... chissà se da mes si può disattivare il cicalino senza le modifiche che hai fatto tu...
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
#6
la miglior cosa da fare e un giro su strada con motore caldo e osservare i parametri tramite un multi escan o l'elm 327 e mai a motore in moto senza sottoporlo a carico. la sonda a monte deve avere una oscillazione di 2-3 volte al secondo che deve andare da 0,2 volts a 0,8. se e stabile o sta a valori fissi di 1,volt allora significa che non funziona. se in marcia la sonda segna zero nei rilasci e negli affondi dell'acelleratore segna 0,8 allora e ok. la differenza delle sonde tra euro 3 e 4 sta solo che nelle euro 4 sono tutte riscaldate tramite una resistenza elettrica che si puo controllare con un tester che basta mettere i puntali tra i due fili bianchi a sonda calda e controllare che ci sia una resistenza da 8-13 ohm. per la sonda a valle deve dare una oscillazione o un valore ogni 60-80 secondi con un valore di 0,6 a 0,8 volts . se le oscillazioni o i valori scendono a ogni 10-15 secondi con valori di 0,4 -0,6 volts il catalizzatore si sta per esaurire. quando e a 0,6 vols la carburazione e magra. 0,8 e grassa
 

gioe

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Grande Punto 1.2 Dynamic 2006 - Punto mk2b 1.2 8V 2007
#7
Non so che tensioni siano e se sia una lettura immediata o media. Ti ricordi i Volt efficaci, medi, picco, picco-picco dei tempi delle superiori?
Conviene molto di più usare MES come se fosse un oscilloscopio: ti fai il grafico delle tensioni rilevate così si capisce l'escursione (il picco-picco) e la frequenza, che sono i due indicatori dello stato di salute delle sonde e anche del catalizzatore.

--- Messaggio doppio unito ---

Però ti prego non fare foto dello schermo :) prova a usare il cattura schermo col tasto "Stamp" e poi incolla gli appunti in Gimp o Photoshop.

--- Messaggio doppio unito ---

Un'ultima cosa il minimo previsto a caldo per il 1.4 8V era di 750±50 giri/min. Per lo Starjet non lo so.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#8
Visto che è un portatile Windows, più che mattoni come Gimp o Photoshop suggerisco i buon vecchio Paint.NET.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#9
Ho visto che il mes ti segnala la modifica che hai fatto alle cinture... chissà se da mes si può disattivare il cicalino senza le modifiche che hai fatto tu...
No no, non la segnala. Il fatto è che mia moglie ha il vizio di togliere la cintura quando l'auto non è ancora ferma, e il cicalino inizia a suonare all'impazzata fino a che non la spegni.
Allora la prima cosa che ho fatto appena entrato nel mes è stato fiondarmi a disattivare il cicalino LOL LOL
È quella l'indicazione che vedi.
Fine ot.

Ok, non ho ancora pacioccato con la scala dei tempi dei grafici di mes e per ora non li ho usati.
Le foto allo schermo sono un supplizio, lo so, prossima volta metto gli sceenshot.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
Fiat Punto 2 serie 1.2 benzina anno 2001
#10
Vi Pongo una domanda. Io ho già sostituito una Sonda Lambda nella mia Punto 2serie 1.2 8v perché difettosa. La domanda è: Se sostituisco anche la seconda nonostante non dia problemi la macchina avrà dei minor consumi e migliori prestazioni?
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
#11
sicuramente.....................anche se non e' da sostituire male non gli fa
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#14
Se sostituisco anche la seconda nonostante non dia problemi la macchina avrà dei minor consumi e migliori prestazioni?
Non è detto. Se la seconda sonda sta funzionando all'interno dell'intervallo di tolleranza, tra la vecchia e la nuova non dovresti rilevare differenze.
Se poi dalla vecchia alla nuova ci sono differenze in tecnologia costruttiva che non creano problemi alla centralina, potresti avvertire delle differenze.. Ma non per forza in positivo.
 
Auto
Fiat Punto 2 serie 1.2 benzina anno 2001
#15
Azz! Però sta prova la volevo fare! Per mesi continuavo ad azzerare l'errore che la sonda sostuita mi dava.con la Sonda nuova ho notato sin da subito dei miglioramenti. Si lo so sta prova mi costa 50€ ho anche un'altro quesito da porvi. Ma riguarda la frizione e l'olio dei freni. Posso postare la mia domanda qui?
 
Alto Basso