• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Benvenuti sul forum de ilpuntomanutenzione.it!

Stai navigando nella nostra community come Ospite.

Avere un account sul nostro forum ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, visualizzare e scaricare eventuali file, vedere le immagini in formato intero, iniziare conversazioni personali con gli altri membri del forum e di utilizzare tutte le altre funzioni e le aree riservate agli utenti registrati.

Condividi la tua passione per la manutenzione auto!

Registrati ora

Nota Bene: Per attivare l'account, dopo la registrazione, è richiesta una breve presentazione agli altri utenti registrati.

Grande Punto 1.4 Natural Power - Parte a 2/3 cilindri

Auto
Fiat Grande Punto Natural Power, 1.4 8v, 69CV, anno 2013; Uno 60 SL 1116, 1986
#1
Buongiorno, oggi ho deciso di scrivere per segnalare un problema non grave ma ugualmente poco simpatico:
sono possessore di una Grande Punto Natural Power, anno 2013, 212000 km, sempre regolarmente tagliandata. Usando poco la macchina a benzina, ho avuto un po' di problemini, in questi anni, nel funzionamento a benzina.
Un paio di anni fa, ho iniziato ad avere problemi nell'avviamento mattutino a benzina: il motore si avviava, ma vibrava e scoppiettava, come andasse a 3 cilindri... usandola un po' a benzina ho risolto il problema e tutto è tornato alla normalità.
In seguito però, ho iniziato ad avere problemi più grossi: la macchina partiva in modo indeciso e l'erogazione a benzina ha iniziato a diventare irregolare, strattonava soprattutto con le marce basse o in caso di partenze brusche ai semafori e ogni tanto si accendeva la spia dell'avaria iniezione. Portata l'auto in officina, i meccanici mi hanno chiesto 150€ a iniettore per fare la pulizia, così li ho mandati a quel paese e sono andato dal mio meccanico di fiducia, che con 50€ mi ha sostituito i 4 iniettori benzina, prendendoli in demolizione da una Punto 1.2 e ho risolto il problema per un anno e mezzo.
Recentemente purtroppo, il problema si è ripresentato e il meccanico mi ha nuovamente sostituito gli iniettori benzina, una bobina e le 4 candele (nuove Bosch)... dopo un paio di settimane in cui apparentemente andava tutto bene, il problema è peggiorato: ora a freddo, per mettere in moto devo girare la chiave, fare spegnere tutte le spie e mettere in moto, in questo modo il motore si avvia quasi subito, ma gira molto male come se uno o due cilindri non andassero al 100% e dallo scarico, si sente odore di benzina incombusta. Il problema si presenta solo a freddo, mentre a caldo parte senza problemi ma tra i 1000 e i 2000 giri, il motore si sente che non gira regolare come dovrebbe ed è anche piuttosto pigro in ripresa e accelerazione.
Ho provato a fare 20€ di Agip BluSuper per tentare una pulizia piuttosto "velleitaria" degli iniettori e ho ottenuto un timido miglioramento, ma non abbastanza efficace da risolvere il problema. Il meccanico si dice disponibile a sostituire nuovamente gli iniettori senza farmi spendere, ma saranno loro il problema? Tenete conto che tutti quelli che mi sono stati montati erano iniettori usati ma regolarmente funzionanti, smontati da auto che hanno marciato fino a poco tempo fa.
Tengo a sottolineare che una volta passato a metano, non ho il benchè minimo problema e il motore gira come nuovo, nonostante i tanti km.
Se vi può servire, posso fare un video.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#2
E tornare al meccanico che ha incassato tutti questi interventi?
in ogni caso, se si presenta con questa ciclicità, non vorrei che ci sia qualche cosa nel serbatoio che sarebbe da buttare fuori...
 
Auto
Fiat Grande Punto Natural Power, 1.4 8v, 69CV, anno 2013; Uno 60 SL 1116, 1986
#3
Già fatto! Lui mi dice che secondo lui è stata usata poco a benzina e che usandola a benzina dovrebbe risolversi il problema, così io adesso ogni tanto faccio qualche km a benzina prima di passare a metano, aspettando di vedere se il problema si risolve. Più che altro era per evitare un nuovo fermo macchina che in questo periodo per me sarebbe un vero disastro.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#4
Se ce la fai, prova a usarla per 2 giorni a benzina. se hai accesso ad olio 2 tempi completamente sintetico, considera di inserire un 1% Massimo olio proporzionato al quantitativo di benzina che immetti. l'obiettivo di questo suggerimento è quello di lubrificare meglio gli iniettori. Mi raccomando solo olio 2 tempi, solo olio sintetico. il catalizzatore non ama questo tipo di contaminazioni, Quindi non considerare questo metodo come una cosa da fare costantemente
 
Auto
Fiat Grande Punto Natural Power, 1.4 8v, 69CV, anno 2013; Uno 60 SL 1116, 1986
#5
Io sulle mie vecchie motoseghe uso K70 Strong, ma è semisintetico Dovrei prendere una boccettina di 100% sintetico, al limite mi calcolo la percentuale su un pieno completo. Consigli di usare benzine additivate o benzina tradizionale?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#6
Non so rispondere... Più che altro perché non so quanto valida sia la benzina che tu trovi come normale euro Super nei distributori. nella zona dove vivo, almeno 4/5 Pompe Bianche hanno del carburante di qualità più che interessante, ed onestamente non c'è più in giro la V Power Shell che aveva Un additivo detergente...
Visto che hai già del semi sintetico 2 tempi, mettine soltanto la meta rispetto al 1% che ti consigliavo. Inutile spendere 6 o 7 euro per prendere un litro di olio che non è detto che tu usi
 
Auto
Fiat Grande Punto Natural Power, 1.4 8v, 69CV, anno 2013; Uno 60 SL 1116, 1986
#7
A me il gestore dell'impianto in cui faccio metano di solito, ha detto che generalmente, la 95 ottani che c'è in giro tende a degradare molto in fretta, mentre le benzine più costose tendono a durare di più e sono più indicate per coloro che usano poco la macchina a benzina.
Chiaramente uno che ha l'auto a benzina e la usa quotidianamente, credo non si accorga della differenza.
Io comunque ci credo poco: ho usato su vecchi tagliaerba benzina fatta un anno e mezzo prima, mai avuto alcun problema, forse i motori delle auto sono più sensibili... chi lo sa.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#8
I vecchi tagliaerba a benzina funzionano più a carburatore che ad iniezione...
 
Auto
Fiat Grande Punto Natural Power, 1.4 8v, 69CV, anno 2013; Uno 60 SL 1116, 1986
#9
Sì, vero... comunque adesso vedrò di fare questa prova. Comunque vendono anche i flaconcini di olio 100%sintetico per miscela, da 250 ml, eventualmente posso provare con uno di quelli.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#10
Se hai già olio 2t in casa usane la metà di quanto detto (0,5% in proporzione al volume della benzina che immetti), poi... gira a benzina. Anche per far girare carburante negli iniettori.
 
Auto
Fiat Grande Punto Natural Power, 1.4 8v, 69CV, anno 2013; Uno 60 SL 1116, 1986
#11
Prova fatta senza successo, settimana prossima il meccanico mi sostituisce gli iniettori. Spero vivamente che non sia la guarnizione della testata...
 
Alto Basso