• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Grande Punto 1.3 mjt - Info sostituzione dischi, pastiglie e altro

Auto
Fiat Punto II 1.2 8v 60cv anno 2001 + Fiat Grande Punto 1.3 mjt 90cv anno 2007
Ciao, la mia Grande Punto ha appena fatto 174k km. Con mia grande sorpresa l'auto frena ancora bene, solo ultimamente gratta leggermente nelle frenate brusche nonostante abbia sostiutito le pastiglie a 100k e i dischi mai.

Dato il venerando kilometraggio vorrei sostituire tutt'e due le cose. Mi chiedevo secondo la vostra esperienza: vale la pena sostituire anche 1. i tubi di gomma (rischio rottura?) 2. spurgo/sostituzione olio (laborioso) 3. la pompa dei freni (ha un kmtraggio di sostituzione?).
Infine, sapete dove trovo il codice del disco sul disco?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
1. i tubi di gomma (rischio rottura?)
Non è così facile, ma non è impossibile. Di solito si procede alla sostituzione se sono particolarmente corrosi gli attacchi o fessurata la gomma protettiva del tubo. Tubo che non è ovviamente solo di gomma... Se smonti i tubi flessibili è quasi obbligatorio fare cambio fluido e spurgo.
2. spurgo/sostituzione olio (laborioso)
E' una delle cose meno fatte sull'impianto frenante, subito dopo alla revisione della pinza freno. Cambia in modo radicale il comportamento della frenata (di solito in meglio) ed aiuta ad evitare che il sistema frenante si corroda dall'interno per colpa dell'umidità trattenuta dall'olio/fluido freni.
3. la pompa dei freni (ha un kmtraggio di sostituzione?).
Nì. Tanto la pompa freni quanto il servofreno a depressione si sostituiscono in caso di problemi.
Ma se per il servofreno poco puoi fare, a meno di evitare che entri aria nella sua linea di vuoto, per la pompa puoi fare tanto, sostituendo ogni 2 anni il fluido freni con relativo spurgo. A circuito "sano" (senza pezzi sostituiti) è anche abbastanza facile fare sia la sostituzione che lo spurgo.
Con il circuito "aperto" in qualsiasi punto (linea freno rigida interrotta, flessibile cambiato) la cosa è un po' più complicata. Sostituire solo uno degli estremi del circuito (pinza, pistoncino) se fatto con un po' di attenzione è... Poco laborioso come lavoro per gestire il fluido mancante.
Infine, sapete dove trovo il codice del disco sul disco?
Non è detto che sia presente! FCA non fa dischi freno, li compra, e dipende dal produttore se sono marcati o no.
In ogni caso... Tre i posti possibili che conosco.
Il primo è sulla parte dove appoggia la ruota.
1604318955907.png

Il secondo è tra la pista frenante e la parte dove viene fissato al mozzo.
Il terzo, che ho visto pochissime volte, ma l'ho visto, sul bordo del disco, quando questo non è autoventilante.

Ma non escludo che ce ne siano altri.
 
Auto
Fiat Punto II 1.2 8v 60cv anno 2001 + Fiat Grande Punto 1.3 mjt 90cv anno 2007
Grazie mille davvero. Cercherò di ispezionare la situazione appena ho tempo...
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
30 minuti, una torcia, una macchina fotografica, carta e penna. Se hai il detergente freni fai ancora meglio, perchè cominciando ad irroare la zona puoi iniziare a togliere i primi residui di incrostazioni e polvere di pastiglie.
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Con il libretto dal ricambista, o anche online
 
Auto
Fiat Punto II 1.2 8v 60cv anno 2001 + Fiat Grande Punto 1.3 mjt 90cv anno 2007
Ho recuperato il codice delle pastiglie che mi aveva cambiato il gommista (con lo stesso modello) ed è Brembo P23087 (Wva: 23708, 23709, 23981). Il codice sul disco non sono riuscito a recuperarlo ma a questo punto presumo sia Brembo, no? Il diametro del disco è di circa 28 cm, che corrisponderebbe a dei dischi Brembo alti 284mm.
Comunque la pastiglia nella parte centrale è più consumata e probabilmente quando freno pesantemente sento l'esterno in metallo della base della pastiglia che sfrega un pelino sul disco. Il consumo del disco col centimetro mi sembrava sui 2-3 mm su 8 complessivi.
Il cavo di gomma invece mi pareva in ottime condizioni.





Fra l'altro della Brembo fatti così dovrebbero esserci sia il 09493934 che il 09493931 che mi sembrano identici ma uno costa 70€ e l'altro 27 sul noto sito di autoparti. Invece su un altro sito il kit con le mie pastiglie e il disco -34 è venduto a 95 in tutto. Forse uno è di un composto di maggiore qualità?
 
Ultima modifica:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Il disco è "tostato", deve essere cambiato.
Il flessibile è troppo sporco per capirci qualcosa. Risciaqualo ed ispezionalo lentamente, deformandolo con attenzione.
Se vedi che si formano crepe...
 
Auto
Fiat Punto II 1.2 8v 60cv anno 2001 + Fiat Grande Punto 1.3 mjt 90cv anno 2007
Sì sì sicuramente da cambiare, ma cosa vuol dire tostato? Che è bruciato?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Perdonami per il termine che si presta a più interpretazioni...
Non mi sembra bruciato:
non sono presenti cricche, crepe, distacchi della superfice
Disco1.jpg
non sono presenti disomogeneità di colore
Disco2.jpg
o colorazioni diverse dal normale
Disco3.jpg Disco4.jpg

Veniamo a quel che intendevo io.
Il disco è parecchio consumato, si vede dal corposo bordo che è rimasto dello spessore originale, ma è un consumo comunque che del tempo, visto che anche la parte tra pista frenante e bordo non consumato s'è arrugginita. (la seconda foto tra quelle che hai messo)
Essendo inferiore la massa radiante del disco (la superficie è leggermente aumentata, ma non so quanto sia significativo) è più facile che si scaldi, il che porta a maggior calor complessivo di tutto il sistema frenante.

Ad ora non ci sono tracce di surriscaldamento ma... Se capita una serie di lunghe frenate, in questo momento sei più esposto.

Per il discorso delle parti: io non ho informazioni specifiche nè devi prendere quanto scrivo per oro colato. Quanto sto per scrivere potevi trovarlo pure tu.
Sul sito brembo ho cercato il tuo modello d'auto con il motore da 90cv, e i codici dischi freno sono 4.
2 anteriori, uno verniciato UV e l'altro no, 2 posteriori di diametro inferiore, uno verniciato UV e l'altro no.

Stando alle specifiche del codice brembo 09.4939.34 lo spessore da nuovo è 22mm, lo spessore minimo è 20. E dalla foto che hai postato, sempre la seconda, direi che 20 non ci arrivi manco con tutta la buona volontà del mondo.
I dischi erano da cambiare mesi fa, a mio parere, ma non basta una foto per esserne certi, occorre misurare lo spessore. Se il tuo calibro non è adatto a misurare lo spessore della pista frenante... imbroglia. :)
Prendi due rondelle metalliche, che possano appoggiarsi sulla pista frenante in modo completo e piano. Più grandi sono meglio sono, è più facile gestirle. Assicurati che ognuna delle due rondelle possa far fuoriuscire lo spessore della stessa dalla pista.
Misura quindi attentamente lo spessore delle rondelle con il calibro, ed annota le misure su un foglio.
Poi appoggiale sulla pista frenante, una dal lato esterno, l'altra dal lato interno, tenendole ferme con due dita. Con l'altra mano, misura lo spessore della pista frenante sommato a quello delle rondelle.
E poi una semplice sottrazione: l'ultimo spessore del disco più rondelle sottratto a quello delle due singole rondelle. Scommetto un caffè che siamo sotto ai 19mm.

Non userei questo metodo per misurare in pista un set dischi che deve rispettare una omologazione, e so benissimo che è una misura molto imprecisa, lo strumento adatto sarebbe il micrometro di spessore. Che può costare una trentina di euro, più spese di spedizione se a tubo oppure più di 60 se elettronico. Per misurare 2 dischi ogni anno mi sembra una spesa poco ottimale.
Nonostante l'imprecisione intrinseca, tuttavia, puoi renderti facilmente conto della situazione, con questo trucco.
 
Auto
Fiat Punto II 1.2 8v 60cv anno 2001 + Fiat Grande Punto 1.3 mjt 90cv anno 2007
Grazie mille per lo spiegone! In sostanza la differenza fra 31 e 34 è la verniciatura. Le pastiglie associate sul sito brembo sono diverse ma con wva uguale quindi ok. Il calibro non ce l'ho qui, ma se la mia lettura dei dischi è giusta sono 4-6mm se calcolati sull'intero spessore, quindi 17 mm circa.
Ho pulito i cavi di gomma e ho provato a storcerli per vedere se apparivano crepe ma nulla di tutto ciò. Farò dischi e pastiglie che sono impellenti e in un secondo momento farò lo spurgo con eventuale sostituzione dei cavi.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Se mi posso permettere un'ulteriore suggerimento... Se i tubi flessibili non hanno nulla, lavali bene e coprili con un olio ai siliconi per rimettere in forma la gomma. E non toccarli. Cambia solo l'olio freni.
 
Alto Basso