• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Grande Punto 1.2 8v anno 2009 - Sostituzione kit frizione

Auto
grande punto 1.2 8v. 199A4000 anno 2009
Buongiorno ,
La mia auto acquistata usata 7 mesi fa da una signora ( unico proprietario 93.000 km. ) già all'inizio dell'uso , faceva un leggero rumore al cambio , controllando l'olio del cambio
mancavano circa 200 ml. e ho deciso di sostituire l'olio , anche se sembrava " fresco ", il rumore è sostanzialmente sparito .
Nel corso dell'uso il rumore del cuscinetto spingidisco ( credo io , ma non sono sicuro al 100% ) è leggermente cresciuto , è un rumore di rotazione non di sferragliamento , in pratica lo sento schiacciando appena appena il pedale della frizione e cosi per l'intera corsa , e per giunta il pedale è duretto da premere , a confronto di un amico che avendo
fatto recentemente la frizione alla sua Grande Punto diesel del 2009 , il suo pedale è un "burro" .
La frizione stacca abbastanza bene , ma la mia paura che con l'andar del tempo il cuscinetto buchi lo spingidisco e faccia altri danni .
quando non premo il pedale della frizione , l'auto è silenziosa .
Volevo chiedere consigli a qualche utente che ha fatto la sostituzione kit frizione , ho già acquistato il kit , se è possibile abbassare il motore con il crick da 2 T. o ci vuole il ponte traversa di sollevamento , se per centrare il disco i centratori in plastica da 20 euro sono efficaci o costruiti gratis come ho visto su youtube vanno bene lo stesso , se da solo riesco
ad alzare il cambio per toglierlo e metterlo , lavorando nella buca (quanto pesa ? ) ecc.

Ho visto che il cambio è uguale alla Grande Punto EVO 1.2 /1.4 del 2012 .

Grazie e buona giornata
 

edesmo

Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1200 benzina 65cv 2006
io ho rimosso più volte il cambio con i cavalletti,
un po' impegnativo ma si può fare con la dovuta calma,

nel momento della rimozione e del rimontaggio è meglio essere in due

i centratori vanno bene qualsiasi tipo pure autocostruito ed arrangiato, anche senza cercando di centrare a mano mentre si serrano i bulloncini della frizione,
poi, anche se con piccolo sforzo entra comunque

ricordati di togliere l'olio al cambio altrimenti si versa quando sfili i semiassi
Messaggio doppio unito:

ho dovuto usare un artificio per caricare i tre file zippati del cambio2, prima di decomprimerli, rinominali togliendo il .txt
 

Allegati

  • Gpunto_cambio1.pdf
    358,1 KB · Visite: 13
  • Gpunto_cambio2.zip.001.txt
    415 KB · Visite: 10
  • Gpunto_cambio2.zip.002.txt
    415 KB · Visite: 5
  • Gpunto_cambio2.zip.003.txt
    405,1 KB · Visite: 3
  • Gpunto_cambio3.pdf
    98,3 KB · Visite: 8
  • Gpunto_cambio4.pdf
    235,9 KB · Visite: 5
  • Gpunto_cambio5.pdf
    161,7 KB · Visite: 5
  • Gpunto_cambio6.pdf
    53,8 KB · Visite: 6
  • Gpunto_cambio7.pdf
    54,1 KB · Visite: 10
Ultima modifica:
Auto
grande punto 1.2 8v. 199A4000 anno 2009
Grazie edesmo, come sempre sei pronto a dare consigli e informazioni tecniche preziose, posso chiederti se prima di smontare bisogna mettere una specifica marcia o si può lasciare in folle, e per quanto riguarda i cavalletti come hai fatto a sfilare il cambio senza abbassare il motore, usando un crick e appoggiandoli sopra ai cavalletti?
 

edesmo

Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1200 benzina 65cv 2006
marcia è meglio lasciare in folle

ho puntellato il motore leggermente alzato (2/3cm) con delle tavole larghe sotto la coppa,
poi messo un crick sotto il cambio e dopo aver tirato lateralmente il cambio per sfilale il primario dal volano,
ho abbassato il crick e portato il tutto fuori dalla macchina,
così avrai tutto lo spazio libero per cambiare la frizione,
poi manovra inversa per il rimontaggio

se sei un una buca, devi posizionare un crick da fossa sotto al motore ed un secondo crick sotto al cambio


ps non serve togliere il motore
 
Auto
grande punto 1.2 8v. 199A4000 anno 2009
Se ho capito bene sei riuscito a togliere la campana del cambio senza abbassare il motore ? se così fosse potrei lavorare nella buca comodamente e sbullonare
quasi tutto , poi chiudere la buca con le assi da ponteggio da 7 cm di spessore che mio padre realizzò per coprire orizzontalmente la buca , puntellare con le assi in più che avanzerebbero dall'area di lavoro il motore , come hai fatto tu e mettere il crick sotto il cambio cosi da sfilare la campana abbassando leggermente il crick ? ti chiedo questo perchè sono a corto di soldi e acquistare due crick da fossa mi costerebbero 200 euro minimo , a mali estremi opterei per una traversa da 100 euro cosi da lavorare comodo nella buca , ma se il tuo metodo funziona lo preferisco visto che la frizione si fa a distanza di anni.
In pratica lavorerei da sdraiato solo montando il kit frizione e infilando il cambio nel volano .
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Se ho capito bene sei riuscito a togliere la campana del cambio senza abbassare il motore ?
Da quello che ricordo io, ne ho visti pochi, per togliere un cambio si " puntella " il motore con un legno posto sulla coppa dell'olio, e il cambio si sfila senza dover spostare il motore.
Poi potrebbe essere necessario un altro metodo per altri motore e autovetture, ma questo non lo so.
 

edesmo

Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1200 benzina 65cv 2006
si, il cambio lo puoi togliere senza rimuovere il motore
se non vuoi usare crick da fossa, metti due o tre tavole della buca sotto la parte motore e cambio,
le userai per puntellare il motore e sostenere il crick sotto al cambio,
meglio se le metti doppie per una maggiore robustezza

io cambierei anche l'olio del cambio,
con il cambio a terra hai la possibilità di inclinarlo bene
destra/sinistra ed avanti/indietro in modo da far uscire tutto l'olio vecchio,
poi pulisci, sgrassa bene i due tappi svuotamento e riempimento e rimettili magari con appena un filo di frenafiletti morbido o medio,
il rifornimento puoi farlo alla fine da sopra, togliendo con delicatezza il tappo di plastica che protegge lo sfiato dei vapori,
per dargli respiro mentre riempi, mettici un cacciavite in parallelo al tubetto con cui riempi versando l'olio nuovo e non hai rigurgiti

io mi sono trovato molto bene mettendo un olio per cambi Castrol, olio sintetico di alta qualità a prezzo abbordabile
Castrol Syntrans Transaxle 75W-90
https://www.castrol.com/it_it/italy...ion-fluids.html#tab_syntrans-transaxle-75w-90
Messaggio doppio unito:

non ti devi sdraiare per il kit frizione,
lo puoi montare anche da sopra
 

Allegati

  • Castrol Syntrans Transaxle 75W-90.pdf
    36,9 KB · Visite: 5
Auto
grande punto 1.2 8v. 199A4000 anno 2009
Seguirò il consiglio di edesmo , che reputo una persona professionale , che mi ha risolto già un problema all'innesto del cambio , prima di eseguire il lavoro
acquisto tutto l'occorrente e sostituirò anche il paraolio lato cambio , da dove ha perso nei mesi trascorsi i 200 ml. e più ml. di olio del cambio (anche se recentemente ho sostituito il tutto ) e con tutta calma , visto che di tempo ne ho attualmente , farò in quel modo .
Sinceramente il mio dubbio è quando sviterò i due bulloni torx da 18 del supporto lato cambio , il supporto a C ancorato al cambio con 3 bulloni torx , che
normalmente si svitano solo abbassando il gruppo motore - cambio , non mi impedira' di sfilare la campana , o tu ci sei riuscito lo stesso ?
 
Ultima modifica:

edesmo

Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1200 benzina 65cv 2006
per il paraolio, purtroppo temo che si cambia dall'interno, smontando a pezzi il cambio,
è una operazione da fare eventualmente con molta calma, ti ho messo anche dei PDF che puoi utilizzare
mentre almeno uno dei paraolio uscita differenziale, si può cambiare smontando la flangia esterna

nb se decidi di aprire il cambio, devi prestare particolare attenzione ad alcune cose:
- il primo coperchio piccolo esterno lo devi staccare PARALLELAMENTE e molto gradualmente,
all'interno vi è saldato un piccolo tubetto che invia l'olio dentro l'albero primario,
se lo stacchi sollevando solo una parte, l'inclinazione che dai forza il tubetto che ti si rompe e poi complicazioni per risaldarlo
- le coppiglie le devi raddrizzare con attenzione
- fai dei segni, meglio se punzoni, sulla posizione dei dadi primario e secondario in modo da serrarli come prima
- se blocchi gli ingranaggi per svitare i dadi usa dell'alluminio, i denti sono particolarmente fragili perchè temperati
- dentro il vano differenziale trovi una calamita rettangolare, approfitta per pulirla
- il paraolio sul primario verso il motore è dietro al cuscinetto che devi rimuovere con estrattore cuscinetti per interno

44.jpg 77.jpg

riguardo il supporto lato cambio mi sembra di aver tolto le torx e tutto il supporto per fare spazio,
magari sostieni il cambio sotto quando le sviti per non danneggiare le filettature
 
Auto
grande punto 1.2 8v. 199A4000 anno 2009
Fortunatamente per me , ( mi sono espresso male ) il paraolio lato cambio è quello dove entra il semiasse sx ( lato guidatore ) nel differenziale , se fosse stato
il paraolio interno al cambio sicuramente lo portavo a riparare da uno specialista .
Grazie comunque per la spiegazione dettagliata e per i disegni tecnici sempre utili che posti nelle discussioni.
Nel frattempo ho voluto spurgare la pompa secondaria della frizione ( credo si chiami attuatore ) e dopo più di mezzora apri/chiudi e rabbocco olio freni , il pedale si è addolcito , costatando che c'era parecchia aria nella tubazione , anche se il rumore cuscinetto si sente meno ma si sente .
Quando farò il lavoro aggiornerò gli amici del forum .
Un grazie di cuore ad Edesmo e un saluto agli amici del forum
 
Auto
grande punto 1.2 8v. 199A4000 anno 2009
Ho sostituito il kit frizione con la massima cautela e tranquillità , visto che non avevo mai provato , e seguendo i preziosi consigli di edesmo , ho sostenuto il motore con assi di legno puntellando il tubo di scarico , sgravando così la coppia dell'olio , onde evitare danni accidentali e devo dire che il tubo non ha avuto alcun problema .
Ho acquistato la chiave dinamometrica al prezzo di 40 euro x serrare lo spingidisco a 15 NM ( valori indicati dalla valeo x il kit 826696 ) e messo il crick sotto il cambio x abbassarlo e dopo per alzarlo .
Mi son dovuto adattare per risparmiare di acquistare 2 crick da fossa che sarebbero stati l'ideale , ma non avevo alternative economiche , nel momento di rimettere il cambio in sede (il momento più critico del lavoro ) sono sbiancato in quanto da solo e il cambio pesa il doppio se lavori scomodo , con la paura che possa cadere di lato ma ormai non potevo tornare indietro .
Ho alzato il cambio con il crick e gli ultimi 5 cm al livello del motore , a mano , e miracolosamente al primo tentativo si è infilato , tanto che non ci credevo , visto che ho centrato il kit frizione a "occhio " .
Per i semiassi , sono venuti fuori senza problemi , specialmente quello rognoso lato passeggero , e senza toglierli dal fusello li ho "girati " dietro , chiaramente togliendo i braccetti dello sterzo .
In sostanza il disco frizione vecchio misurava 7 mm. quindi era ancora buono , lo spingidisco leggermente solcato dal cuscinetto ma accettabile , la causa della sostituzione era il cuscinetto rumoroso e che a lungo andare si sarebbe sgabbiato .
Ora il pedale è morbidissimo , oltre che silenzioso , sembra tutto a posto .... ho fatto un giretto .
Con una spesa di 130 euro compresa di dinamometrica ho fatto tutto e sono contento di averci provato , anche se poteva riservarmi sgradite sorprese . 20211007_142423.jpg 20211008_171135.jpg 20211008_171801.jpg 20211007_134610.jpg
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Intanto... chapeau per il lavoro.
E' un lavoro "semplice" nonostante tutto, anche grazie al fatto che tutta la meccanica di queste auto è fatta per costare il meno possibile. Ma in ogni caso... ripeto. Chapeau.

Ne hai approfittato per cambiare il fluido della trasmissione?
 
Auto
Punto Lounge 1.2 8v 69cv bz/gpl 2016 - Punto 1.3 16v 69 cv Mjt Dynamic 2005
Complimenti e che coraggio, io dovrei sostituire dischi e pasticche, una "sciocchezza" rispetto alla frizione, e non trovo mail il coraggio per farlo, mi manca anche lo spazio in verità!
 

edesmo

Autore di Tutorial
Auto
fiat grande punto 1200 benzina 65cv 2006
avrei preferito puntellare la coppa piuttosto che lo scarico, con il legno messo adeguatamente la coppa non avrebbe sofferto
 

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Stilo Mw Dynamic 1.8 16V. 2006 - GrandePunto Starjet Emotion 1.4 16V. 2007
Complimenti per il lavoro. Dalle foto che hai immesso, ho visto che hai lavorato in una " buca " artificiale ", o sbaglio ? :thumbsup:MMmmmh.
 
Auto
grande punto 1.2 8v. 199A4000 anno 2009
Intanto... chapeau per il lavoro.
E' un lavoro "semplice" nonostante tutto, anche grazie al fatto che tutta la meccanica di queste auto è fatta per costare il meno possibile. Ma in ogni caso... ripeto. Chapeau.

Ne hai approfittato per cambiare il fluido della trasmissione?
Si ho svuotato accuratamente l'olio , visto che avevo la campana smontata e ho potuto girarlo comodamente e ho messo l'olio castrol che mi ha gentilmente
consigliato edesmo al prezzo di 15.00 euro al litro ( ne bastano 2 litri ) su un famoso sito di ricambi .
Messaggio doppio unito:

Complimenti per il lavoro. Dalle foto che hai immesso, ho visto che hai lavorato in una " buca " artificiale ", o sbaglio ? :thumbsup:MMmmmh.
Grazie , si mio padre mi ha lasciato in eredità la buca costruita da lui con tanta fatica , e credo che abbia messo una manina quando ho centrato il volano al primo colpo !
Messaggio doppio unito:

avrei preferito puntellare la coppa piuttosto che lo scarico, con il legno messo adeguatamente la coppa non avrebbe sofferto
Ciao edesmo , in effetti era più logico come dici tu , ma visto che non ho abbassato il motore , ti assicuro che lo scarico non ha sofferto , anche grazie all'asse di 8 cm di spessore che ammortizzava il tutto e a sua volta puntellata verticalmente .
Messaggio doppio unito:

Lavorare con il ponte da solo è un lavoro impegnativo , lavorare in una fossa come ho fatto io da solo è molto impegnativo ( su e giù decine di volte ) , ma lavorare da solo in strada è da encomio .
 
Ultima modifica:
Alto Basso