• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Risolto G.Punto 1.3 mjt 75cv - Catena distribuzione rotta

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Auto
G.punto 1.3 mjt 75cv 2007
#1
buona sera ragazzi , come avrete capito dal titolo ho rotto la catena della mia g.punto , 180000 km , ero sui 60/70kmh rumorino strano , percorso 20/30 metri senza capire cosa fosse successo , macchina ferma , carro attrezzi portata all officina vicino casa .
Il meccanico senza aprire il motore mi diagnostica la rottura e mi propone il cambio del motore con uno di rotazione a 2500/3000€ , preso dallo sconforto porto la macchina a casa e la parcheggio in cortile .
Preso dalla curiosità vado in un altra officina , QUI la svolta, mi dice che la rottura è molto comune su queste macchine e che a 120/140k km è un intervento comune , prende due dati e mi dice che nel 90% dei casi il motore non è da cambiare e non ci sono danni enormi e mi preventiva un cambio catena col suo kit per 690€+200€ DI tagliando completo , voi cosa dite?
 
Auto
G.punto 1.3 mjt 75cv 2007
#3
Vi è quindi possibile che la catena si rompa senza intaccare valvole , bilancieri e quant altro? Non sono un esperto ma credevo che la rottura di una distribuzione andasse SEMPRE a fare enormi danni .
 
Ultima modifica di un moderatore:

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#4
890 euro non sono enormi danni ma nemmeno un intervento da nulla.
Cioè, sicuramente ci sono andati di mezzo parecchi organi meccanici, ma forse non abbastanza da costringere a cambiare motore. Imho
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#5
Risposta data dall'esperienza... chi ha proposto il motore ricondizionato probabilmente ha avuto poi altre sfortune nel cambio catena. E quindi ha scelto di proporre una strada poco interessante per il cliente, non volendo prendere a mano il lavoro di cambio catena e tutto il resto.
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
#6
la fiat su quel motore ha adottato dei bilancieri detti martelletti appositamente studiati per spezzarrsi o piegarsi in caso di rottura della catena quando le valvole picchiano sui pistoni. concordo che e un difetto molto comune sul multi jet fiat il rompersi della catena, ma da un certo anno in poi e non ricordo quale la fiat e corsa al riparo con una catena modificata assieme al tendi catena e pignoni con una maglia in piu ma piu corta in modo da non allungarsi e con il tendi catena dotata di un materiale anti frizione diverso perche' alla fine e quest'ultimo che consumandosi tagliava le maglie ma avresti dovuto accorgetene dallo sferragliamento da un bel po di tempo fa. comunque si cambiano i martelletti senza smontare la testata, catena (kit) e mi raccomando fai tirare giu la coppa olio perche' il 90% delle volte sul fondo resta la limaia o truccioli che purtroppo ad alcuni ha intasato la succheriola della pompa olio. se il motore non ti consumava olio o non aveva problemi strani e il meccanico e in gamba (sopratutto), ti consiglio di spendere quel che costa euro piu o euro meno la seconda ipotesi e tiri avanti fino ai 300000km
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#7
In effetti cambiare il motore mi pare eccessivo,a meno che non abbia veramente tanti km.
Che la rottura della catena non abbia fatto piegare le valvole mi pare strano,ad un mio zio è successo con una grande punto 1.3 multijet 75cv del 2007 ed ha piegato le valvole.
Dato che aveva oltre 240 mila km alla rottura,abbiamo optato per sostituire il motore con uno di 100 mila km con garanzia,al quale abbiamo montato il nuovo kit distribuzione.

Comunque al momento dello smontaggio per il meccanico penso non ci siano problemi a diagnosticare lo stato delle valvole.
La coppa la dovrà smontare di default,perché la pescarola dell'olio è avvitata al carter distribuzione,e se vuoi smontare quest'ultimo,non ci passa con la pescarola avvitata,e quindi bisogna smontare la coppa,la pescarola e dopo puoi smontare il carter.
Sembra fatto apposta per costringere i meccanici piu pigri a ripulire bene tuttoyeyeye
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
#8
con il doblo di un mio collega e sucesso la stessa cosa, ma le valvole non erano piegate ma aveva 4 martelletti spezzati. ora va che e una meraviglia ma probabilmente ci saranno dei casi che si piegano le valvole. come dici te quando si smonta il castelletto dei bilacieri potra' valutare se ha piegato le valvole.
 

ElCaimanDelPiave

Super Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
#9
È come se i progettisti fiat avessero paventato il pericolo e fossero corsi ai ripari per non fare troppi danni. Un po' inquietante.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#10
Ripeto la durata prevista della catena: 250.000km. Forse a quell'età una dannata pulizia della coppa ci starebbe tutta, no?
 
Auto
G.punto 1.3 mjt 75cv 2007
#11
Ringrazio tutti voi che avete risposto , lunedì viene il carro attrezzi a prenderla e vi saprò dire di che morte morire , sinceramente non mi va di tirar fuori 2500€ X cambiare blocco , preferisco a sto punto cambiare auto e amen , la macchina internamente è un gioiellino ancora , non mangia un filo di olio , non consuma niente...ma 2500 sono tanti...troppi. col senno di poi, da due settimane a questa parte ( da quando è iniziato a far freddo X bene al nord ) Al mattino L auto , all accensione , faceva qualche strano rumorino per qualche secondo , con una diminuzione di giri , ma pensavo che visto il freddo ed essendo prossimo al tagliando era "normale" , tutta esperienza che entra .
Ho però un ultima domanda per voi : quando la macchina si è fermata ( sul innesto della tangenziale di Milano ) il rumore avvertito non mi ha fatto pensare ad una ruttura meccanica , mi ha dato L impressione come se si fosse slacciata una cinghia , assolutamente nulla di brutto , spostato subito la macchina , nella mia ignoranza ho provato a girar la chiave , il motorino girava liberamente , più del normale , poi è venuto il carro attrezzi L ha caricata e saluti , potrebbe essere positivo il fatto che il motorino girava liberalmente?
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
#13
cosa intendi liberamente? come se fosse senza compressione o come prima? comunque valuta tu per l'aquisto dei un'altra auto, , ma una volta smontato il coperchio punterie il meccanico se onesto ti dovrebbe dire se ha piegato le valvole o no e come ti ho gia detto se non le ha piegate dato la tipologia del motore una volta cambiato i pezzi e di nuovo un'ottima auto......poi valuta tu, ma se aquisti un'usato che non sai da dove viene hai sempre qualche cosa da aspettarti mentre la tua sai che puo tirare avanti. oppure fagli smontare la testata per sicurezza e la comperi da qui e la fai installare.http://www.ebay.it/itm/TESTATA-MOTO...c276a0&pid=100009&rk=5&rkt=10&sd=110777627027
 
Ultima modifica:
Auto
G.punto 1.3 mjt 75cv 2007
#14
Per liberamente intendo si senza compressione , da ignorante sembra come se non arrivasse gasolio ! Ho visto anche io molte testate revisionate a 200/300€ , cifra più che abbordabile restante sempre nell ordine dei 1000€ totali ... Il problema per L usato è sempre lo stesso , io parto dal presupposto che tutti , tutti , gli usati venduti in concessionaria hanno più km di quelli segnati , certificati e non.. in settimana sono salito su un BMW s1 in un rivenditore , 01/2012 44mila km...a naso dalle usure , e da ignorante , glie ne davo minimo il doppio. io mi reputo fortunato ad aver preso la mia come usata da un conoscente , lo conoscevo , macchina con 3 anni e 50000 km , tagliandata fiat ogni anno....è ancora presto dai per fasciarmi la testa .
 
Ultima modifica di un moderatore:

Stabia1907

Utente Avanzato
Auto
peugeot 308 sw gt line 1.6 116cv
#15
Io sulla meriva 1.3 75cv.si era rotto a 105.000 km.un motore di:mad:.ho camprato direttamente un altra macchina.inoltre le valvole erano piegati un po.forse perche si era rotto sui 130 km.cmq.se la spesa e molto e la macchina non ci vale.cambiala.
 
Auto
Fiat Punto 75 ELX del '94;Opel Corsa B 1.0 benzina/metano del 2000
#16
Girava liberamente perche senza compressione,dato che con la catena rotta le valvole rimangono nella posizione in cui sono,i pistoni fanno su e giu senza però poter comprimere l'aria che aspirano.
Anche a mio zio,quando ha rotto la catena,non aveva fatto chissà che rumore,disse di aver sentito tipo un soffio.
Il problema però è che la catena,in un certo senso,ti avverte prima di rompersi,perché si sente un rumore tipo ticchettio e se ascolti bene il motore,al minimo non gira bello quadrato.
Credo che il rumore che sentivi fosse dovuto proprio alla catena allungata.imho.

ps. in effetti è vero che 2500 euro sono tanti,ma se posso darti un consiglio,piuttosto che prenderne una usata della stessa tipologia,per cui tra l'altro non credo che basterebbe quella cifra e non sapresti nemmeno come è stata vissuta,secondo me è meglio spenderli su quella,sapendo che macchina hai. Ti verrebbe rifatto il motore con conseguente garanzia,e saresti a posto,senza contare che non è detto che ci vogliano quei soldi,magari hai la fortuna di non aver piegato le valvole.imho.
Mio zio era a 160 in autostrada quando ha rotto la catena e può darsi che la botta sia stata piu forte.
 
Auto
G.punto 1.3 mjt 75cv 2007
#17
confermo! il rumore mi è parso un forte soffio , quasi uno svuotamento veloce di una ruota! primissima impressione: ho forato , un attimo dopo mi son reso conto che il motore si era spento , ero sui 60km h . tra l'altro , questa è bella , quando ho acceso la macchina prima di partire ho aperto il cofano per riempire il liquido dei vetri...ma non ho sentito nulla di ulteriormente anomalo ai rumorini avvertiti i giorni prima .
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
G.punto 1.3 mjt 75cv 2007
#18
Aggiorno, allora smontato castelletto davanti a me, trovati due bilancieri rotti, il meccanico dice che vista la posizione delle valvole dice che non si sono piegate, messi tutti e 16 i bilancieri nuovi ( mi è partito mezzo stipendio dal rivenditore fiat) oggi poi cambiavano kit catena e visto che c ero pompa acqua cinghia e cuscinetto, stasera penso la mettano in moto, il mio dubbio è : si può valutare effettivamente che non ci siano valvole piantate guardando da sopra? :(
IMG-20161122-WA0024.jpg
 
Ultima modifica di un moderatore:

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
#19
per verificare che non siano piegate oltre al controllo visivo c'e una prova da fare che nopn tutti meccanici fanno perche' con la testa non ci arrivano proprio, una volta smontati i martelletti o bilancieri, con un legno bisogna comprimere la valvola con la telativa molla e verificare che scorra su e giu liberamente e faccia un rumore secco di chiusura che un meccanico esperto sa riconoscere. se scorre bene su e giu la valvola non e storta altrimenti la trovi piu bassa delle altre. puoi ingrandire la photo? non si vede troppo bene.
 
Auto
G.punto 1.3 mjt 75cv 2007
#20
In effetti erano tutte posizionate alla stessa altezza, lui mi fa che se sono tutte alla stessa altezza sono ok, in caso di problemi sarebbero posizionate più in basso e si vedrebbero.. Spero di essermi spiegato... Speruma ben
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto