• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Risolto Ford Focus 2003 - Scelta olio per cambio mtx75

Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
Il mio vicino di box auto, vorrebbe sostituire l'olio del cambio alla sua focus (circa 17 anni e 160 mila km) che non è stato mai cambiato, perchè afferma che con questo freddo durante i primi km le cambiate risultano dure, cosi mi ha chiesto se potevo aiutarlo.
Il cambio in questione è un mtx75 e secondo il manuale serve un olio con specifiche wss-m2c200-c.

Ho cercato in rete ed ho trovato questa tabella molto interessante della motorcraft:

https://www.fcsdchemicalsandlubricants.com/main/quickref/mantrans.pdf

Come si evince dalla tabella per questo cambio vengono consigliati due tipi di olio:

1) wss-m2c200-c ed ho individuato questo castrol syntrans multivehicle 75w90 (qui la scheda tecnica https://bit.ly/2QyZyZR)

2) wss-m2c200-d2 castrol syntrans fe75 (qui la scheda tecnica https://bit.ly/39q3SmX)

Viste le due campane differenti ho fatto delle ricerche nei vari forum esteri:
da alcune discussioni lette si evince che questo "nuovo" olio -d2 viene consigliato per i cambi manuali a 6 marce e molti utenti sia inglesi che tedeschi, proprio sul cambio manuale a 6 marce hanno trovato grandi miglioramenti in fluidità; tuttavia sul 5 marce non sono riuscito a trovare esperienze dirette.

A questo punto mi rivolgo al guru della lubrificazione @terzimiky per chiedere quale olio acquistare per questo cambio, se quello consigliato dal manuale oppure quello con specifica D2, che avendo una viscosità inferiore, dovrebbe avrebbe una maggiore fluidità.

Taggo anche @galerio995 perchè la fiesta (se non sbaglio) dovrebbe avere un cambio IB5 ed anche qui, secondo la tabella motorcraft si potrebbe usare sia il wss-m2c200-c sia il wss-m2c200-d2
 
Ultima modifica:
Auto
dacia stepwai turbo 90cv benz, panda easy 1.2 benzjnza
Anche cosi a naso, direi che un olio utilizzato 17 anni fa, visti i continui sviluppi dovrebbe essere meno performante, di un olio più recente, visto che generalmente si tende a migliorare. Pero" siamo sicuri che la frizione sia ok e la colpa è tutta del cambio ?...………..
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
A me ha chiesto di aiutarlo a cambiare olio al cambio se poi fosse un problema di frizione allora sarebbe un altro paio di maniche, ma esula dalla richiesta e da quello che posso fare.
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Mi sembra giusto cominciare dalla parte più facile. Il primo passo è proprio questo
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
Ho cercato anche sui forum volvo (molte volvo montano la trasmissione mtx75): anche li a volte viene consigliato il 75w-90, a volte il 75w ed a volte anche il 75w-80, quest'ultimo usato anche da un utente su un forum ford.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Scusate se intervengo solo adesso ma sto poco bene e non ho avuto l'occasione per leggere il forum.
Il mio cambio IB5 ZF/Getrag monta, come detto da Monatto, il 200C. Ed è vero quando si dice che il cambio, a volte, diventa un po' ruvido soprattutto e in seconda e con climi più freddi.
Problema che ho attenuato di molto sostituendo l'olio del cambio mi sembra un paio d'anni fa, con un Wolf Oil che rispettasse alla lettera le specifiche del produttore. Non ero a conoscenza di questa gradazione e la proverei se l'olio in questione non costasse 20€ al litro perché mi piacerebbe poter apprezzare eventuali differenze.
Sta di fatto che il nuovo olio si comporta molto meglio del precedente (quello di fabbrica) e il cambio di manovra meglio in ogni condizione (soprattutto quando è bello caldo che le marce entrano da sole).
Buona serata e buon anno!
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
@Monatto tra i due oli da te specificati c'è una differenza abissale e personalmente seguirei alla lettera le specifiche ford, visto che tra la C e la serie D2 c'è un salto di formulazione. Se proprio si scende sulla gradazione, rispetto ad un eventuale 75w90, non andrei sotto ad un 75w80 (sempre se ci fosse a specifica richiesta).
Poi c'è anche il discorso che tra un 5 ed un 6 marce manuale, di solito c'è differenza costruttiva e prestazionale (oltretutto il 6 marce gira solitamente con un albero in più) e quando il fabbricante punta su oli 75w FE, vuol dire che il cambio è completamente rivistato, rispetto ai precedenti e vuole utilizzare a tutti i costi un olio a basso attrito.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Sono d'accordo con la linea di pensiero di Miky.
Purtroppo i cambi sono molto più sensibili all'olio di quanto non lo siano, per esempio, i motori.
A meno che non sia prescritto dalla casa, mettere un olio differente dove non previsto quasi sicuramente va a creare dei danni a carico di cuscinetti, sincronizzatori e ingranaggi nel giro di poche migliaia di chilometri. Ecco perché credo sia meglio seguire sempre e solamente gradazione, specifica costruttore e specifica API del costruttore. E, se possibile, usare olio OEM. Nel mio caso non l'ho fatto perché mi sarebbe costato un occhio della testa ma comunque mi sono rivolto ad un produttore di qualità, come Wolf Oil.
Se poi, per esempio, nel tempo la Ford fa degli aggiustamenti di specifiche e gradazione non vedo dove sia il problema.
Quindi @Monatto se devi fare il cambio olio al tuo amico, ti consiglio vivamente di prendere l'olio esattamente adatto onde evitare problemi spiacevoli!
Se poi il cambio è identico al mio c'è un video nel canale che ti potrebbe essere utile (anche se è molto semplice).
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
@terzimiky
il problema è che la tabella motorcraft che è praticamente Ford, per l'mtx75, dal 2001 al 2011, indica entrambi i tipi di olio per il cambio mtx75, dal 2012 in poi indica solo FE75 per quello stesso cambio.

Nei libretti di uso e manutenzione per il cambio mtx75, prima veniva indicato l'olio 75w90, mentre dal 2012 ( anno più, anno meno e nei siti di manutenzione e ricambi ford, viene indicato addirittura da auto a partire dal 2009) in poi viene indicato l'FE75.

Ora il cambio mtx75 è quello, non credo sia stato riprogettato, ma la cosa che mi da da pensare è che, da quello che ho letto nei forum, anche per il cambio a 6 marce, negli anni c'è stato un cambio di specifiche, passando dalla A alla C, per finire alla D2 ed un utente su un forum Ford, diceva (forse in maniera ironica o forse no) che in Ford hanno impiegato circa 12 anni per capire che olio andasse inserito nel cambio a 6 marce, che a detta di tutti, era rognoso per problemi di manovrabilità e durezza, poi risolti con l'olio D2.

@galerio995 e quale sarebbe l'olio adatto? quello con specifica C o il D2, perchè entrambi vengono indicati dalla casa madre per quel cambio.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
L'olio adatto è quello indicato nel LUM. Se vuoi essere al 100% sicuro ti devi rivolgere alla Ford stessa che faccia assistenza tecnica e vendita di ricambi originali. Ma secondo me è sufficiente andare su un sito e fare una ricerca (tipo quello della Castrol).
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
il Lum è vecchio:
ad esempio sul lum viene consigliato un olio motore che non è più prodotto che è il formula E, oggi sostituito dal Formula F (con specifiche aggiornate), per questo mi viene il dubbio che anche l'olio del cambio sia passato dalla specifica C alla specifica D2, visto che le nuove auto che montano l'mtx75 hanno sul lum l'olio con specifica -D2, che però come dice bene @terzimiky ha caratteristiche molto diverse rispetto al -C.

Comunque si, proverò a chiamare in Ford per vedere cosa mi dicono o al massimo, con il "compagno di merende" andiamo a farci un giro.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Il LUM sarà anche vecchio, cionontoglie che i lubrificanti non siano giusti. La tecnologia va avanti ma il motore e il cambio sono gli stessi dal 2003, quindi i lubrificanti del tempo (pur potendo essere obsoleti) vanno comunque bene (spero di essermi spiegato).
La specifica 200C è ancora ben reperibile e non è stata sottoposta a modifiche a quanto ne so, l'unico problema è che costa (secondo me alla Ford te lo mettono a 30€ al litro, e tieni conto che ne servono 2,3).
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
Però se oggi su quello stesso cambio il lum consiglia l’FE75 al posto del 75w-90 che è tuttora prodotto e facilmente reperibile, un motivo ci sarà o no?

comunque vediamo cosa ci dirà la “casa madre”...

il problema del costo è relativo, perché quell’olio andrà cambiato solo una volta, e poi il castrol con le stesse specifiche dovrebbe costare meno rispetto a quello marchiato ford
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Parla con Ford così lo sappiamo di per certo.
Castrol produce olio per la Ford, quindi..
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
C'è un FEBI/SWAG a 13 euro al litro che dichiara di essere compatibile con la wss-m2c200-c. Ma mi fido pochino della sua scheda tecnica.
E dovrebbe esserci pure un bardhal, ma non costa "tanto poco".
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
la focus mk2 su libretto riporta la specifica -D2 (come dicevo prima).

Le volvo di metà anni 2000 che montano lo stesso cambio mtx75, hanno in scheda tecnica l'olio FE75 con specifica D2.

Le mondeo mk4 con mtx75 portano sul lum l'olio con specifica -D2.

Per chi volesse approfondire, qui una pagina di un forum tedesco, per chi non masticasse il tedesco basta usare google traslate:

https://www.ford-forum.de/threads/getriebe-oel-wechseln.147992/

Qui la risposta di un utente su un forum inglese:

"I wrote about it here http://www.talkford....ange-when-cold/ but in short. After manufacturing MMT6 more than one decade Getrag and Ford finally have realized real deal for it (and found an answer that has bothered their customers all these years). And the answer and solution for sticky shifting during the cold days is Castrol Syntrans FE 75w or PAO based ATF with some special pressure additive inside. So after almost 11 years of production they have an answer. I personally pour in Fuchs Sintofluid 75w80 (which is very similar by viscosity) and here is big improvement on gear shifting. So go get it since it will help you with this trouble.
P.S. By the way they reccomend same oil and for MTX75 gearbox."
Per chi volesse leggere tutta la discussione, sul forum inglese, può farlo qui:
https://talkford.com/community/topic/222586-the-correct-oil-for-the-mmt6-6-speed-box-is/
Messaggio doppio unito:

e questa la tabella della motorcraft per chi non l'avesse letta:

Schermata 2020-01-02 alle 19.27.12.png
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Sembra tanto-matanto un set di olii e cambi per ford USA, non per ford Europe.
 
Auto
Peugeot 2008 2020 1.5 HDI Gt-line 100cv
Più che sembra, è un catalogo americano (c’è scritto a caratteri cubitali in home page), il sito è americano come d’altronde Ford.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
Se associ la tabella motorcraft alla risposta del forum inglese, viene quasi da dire che la ford l'ha combinata all'italiana (stile fiat insomma) dove si passa da un tipo di olio all'altro nell'arco di un decennio a parità di versione di cambio e l'unica spiegazione che ci si dava era quella di variazioni sui materiali dei sincro.
Resta il fatto che se la ford aveva problemi di manovrabilità su un cambio ed è andata avanti per un decennio con un 75w90, mi da da pensare che erano parecchio confusi; tra l'altro la tabella motorcraft indica per ben 11 anni la doppia possibilità di scegliere olio DCT o FS, cioè due cose diametralmente opposte, sia per viscosità che per specifica.
Se è pur vero che sia il 75w90 che il 75FE sono due oli sintetici, con una buona dose di PAO, resta il fatto che sono di viscosità ben differenti e c'è solo da sperare che scendendo sul 75w FE, non ci siano poi problemi con il cambio.
Ok che magari l'abbattimento della viscosità, magari risolve davvero la difficoltà delle cambiate, ma è anche vero che sarebbe utile avere la certezza di farci ancora un 100k km senza che gli ingranaggi non si mangino.
In questo caso ritengo più consono quello che ha fatto l'utente del forum inglese, mettendo il Fuchs 75w80, in modo da non scendere drasticamente di viscosità.
Tutto ciò calcolando che se la ford dice che si può passare tranquillamente al 75wFE senza problemi (perchè ha avuto un riscontro effettivo su molti clienti) allora tanto vale provare.
 
Alto Basso