• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Ford Fiesta MK5 2002 - Esperienza con gli xeno

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Purtroppo per me sono un trafficone e non ho saputo resistere: ho acquistato un kit fari xeno per la mia auto.
La ragione è sempre la stessa: le alogene non mi bastano, ho bisogno di più sicurezza perché spesso guido per strade totalmente buie in zone famose per essere popolate da cinghiali (conosco tanta gente che ha fatto incidenti a causa di queste bestiacce): così ho deciso di provare essendo consapevole di cosa potrebbe comportare. Detto questo mi sono promesso di minimizzare i "rischi" così ho acquistato un kit da 4300k e, come vedrete dalle foto, sono persino più gialli delle vecchie alogene che ho montato qualche anno fa.
Ho intenzione di tenerli, se e solo se non recano disturbo agli altri automobilisti. E di questo me ne accerterò il prima possibile facendo delle prove.
Domani vorrei fare una comparazione tra alogena e xeno, poi farò un video dove esporrò le mie considerazioni.
Nel frattempo ditemi cosa ne pensate!

(Le foto sono abbastanza fedeli)
 

Allegati

Ivan66

Autore di Tutorial
Auto
Alfa 155 Q4 2.0 turbo 186cv 1 serie 1993 , Toyota Paseo 2 serie 1.5 90cv 1996
Direi che i fari della Fiesta V fanno già un bel fascio di luce , quelle poche volte
che l'ho usata di notte non ho avuto alcun problema di visibilità .
Inoltre hanno le calotte in vetro che non ingialliscono come quelle in plastica ,
non è che magari sia solo un pò sporca la calotta rilettente cromata iterna
ai fari ? Quando si bruciano le lampadine a volte emettono dei fumi che
opacizzano lo specchio ; non è semplicissimo lavarli internamente , bisognerebbe
smontarli e immettere al loro interno ammoniaca diluita (scioglie bene i grassi) ,
agitarli un pò e risciacquarli .
Magari si potrebbe usare uno scovolino per il lavaggio delle bottiglie che ha l'anima
in ferro e si può quindi piegare arrotolando un panno di cotone sulla spazzola per
non graffiare le parabole .
Se manca il riflesso da dietro aumentare la luminosità delle lampade serve a poco ,
e le trasformazioni xeno che vendono in giro sono quasi tutte fasulle se non sono
controllate da una piccola centralina ;)
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Dalla Mark IV restyling Ford ha fatto un colossale passo indietro per la Fiesta, retrocedendo un'auto con due parabole (H7 anabbaglianti, H1 abbaglianti) ad una parabola singola con faro H4.
L'unica auto con H4 che ricordo come "eccezionale" con i fari in policarbonato è stata la Grande Punto, ma un modello molto ben curato.
L'altra auto eccezionale con H4 (con i fari in vetro) è stata Citrone BX, perchè la Astra F che ho usato aveva un faro a dir poco minuscolo.

Una lampadina più potente (come lumen) non ingrandisce l'area illuminata, al massimo rende meno confuso il bordo. Regolare spesso i fari, lavarli molto spesso (esternamente) ed usare gli abbaglianti sono le uniche vere risposte efficaci.
E ve lo dice una persona che sta usando lampade "speciali" (ma alogene ed omologate) da almeno 12 anni.

Un'altra cosa molto importante per vedere ancor meglio di notte quando all'esterno è buio è avere il minor quantitativo di sporco possibile sul vetro, associato ad un cruscotto poco luminoso e ad una bassa luminosità interna delle pulsantiere.
Se mettete in auto una cosa enorme come questa
aimages_na.ssl_images_amazon.com_images_I_51F1_sDgzlL._SL500_AC_SS350_.jpg

a meno che non abbia un display OLED anche quando è nera e con la luminosità al minimo vi spara negli occhi una marea di luce.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Purtroppo i fari sono di materiale plastico, magari fossero in vetro! Comunque in auto ho tutto spendo, odio le fonti di luce perché mi fanno fastidio agli occhi.
Comunque i fari che ho acquistato hanno la certificazione E11 che rispetta dei parametri europei.. vorrei andare in motorizzazione e chiedere se è possibile fare l'omologazione. Anche perché i lavafari li posso installare facilmente e il livellamento ce l'ho.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Beata lei, i miei sono plastici. Su quello lato passeggero l'angolo dove si trova la freccia è ingiallito, quando peggiorerà lo sostituirò.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
odio le fonti di luce perché mi fanno fastidio agli occhi.
"Fratello occhialuto"... A parte due suggerimenti sugli occhiali (sempre con antiriflesso multistrato e tienili puliti) vista questa tua peculiarità parlane anche con il tuo medico oculista, sai mai che con qualche piccolo integratore alimentare (luteina) non riesci a ridurre questa tua problematica.
Comunque i fari che ho acquistato hanno la certificazione E11 che rispetta dei parametri europei.. vorrei andare in motorizzazione e chiedere se è possibile fare l'omologazione. Anche perché i lavafari li posso installare facilmente e il livellamento ce l'ho.
Ocio che E11 sta per ECE E11, cioè il paese europeo che ne ha dato l'omologazione (il regno unito, da quanto ne so). Tutti i fari per auto la riportano sul trasparente, idem le visiere dei caschi. Se hai Nolan/X-Lite è sempre E3 (Italia, visto che il Gruppo Nolan fa fare tutto in italia).

Tuttavia, se non cambiano la legge sei fregato: H4 è l'omologazione di riferimento delle lampade, cioè Halogen 4, cioè una lampada ad incandescenza. Una lampada allo xenon è un faro a scarica, una lampada a led è o a frequenza o a stato solido.

Le uniche luci non alogene montabili senza rotture di ginx sono le DRL (diuren), ma solo se c'è una dichiarazione di installazione fatta secondo le norme ECE R48 di dispositivi rispondenti alle norme UNECE 87.
 

Ivan66

Autore di Tutorial
Auto
Alfa 155 Q4 2.0 turbo 186cv 1 serie 1993 , Toyota Paseo 2 serie 1.5 90cv 1996
Ocio che E11 sta per ECE E11, cioè il paese europeo che ne ha dato l'omologazione (il regno unito, da quanto ne so).
Questa non la sapevo .... anche il catalizzatore che ho montato portava l'omologazione E11 ma visto
che ha superato la prova dei fumi in revisione non mi preoccupa più :whistling:
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Io sapevo che ogni normativa E è estendibile a tutti i paesi europei essendo, appunto, una normativa europea, quindi la certificazione dovrebbe essere valida anche per l'Italia

--- Messaggio doppio unito ---

Ecco qua

--- Messaggio doppio unito ---

Comunque i miei occhi stanno benissimo, se ho una fonte di luce forte e concentrata nel buio è ovvio che mi da fastidio, così come a chiunque altro.. ho cambiato più di una radio per questo fatto. Ora la Kenwood che ho non mi da fastidio, per fortuna aggiungerei.
 

Allegati

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Mi basta l'università, non ce la faccio a leggere tutta quella roba! Preferisco andare alla motorizzazione a chiedere info
 

matteo 89

Utente Avanzato
Auto
Audi a3 8P 1.6 benz./gpl (BRC) 75kw (bgu) 3p cambio manuale 5 rapporti '03
Che kit hai preso? Quanto hai speso? Hai fatto bene a prendere quella gradazione, ci sta bene e per me si vede meglio delle azzurrate.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Che kit hai preso? Quanto hai speso? Hai fatto bene a prendere quella gradazione, ci sta bene e per me si vede meglio delle azzurrate.
Vero, queste fanno una luce veramente stupenda, magari sono da valutare anche le 5000k che dovrebbero essere proprio bianco bianco. Ho preso un kit in vendita a 37€ su ebay, in generale mi sembra ben fatto.

La motorizzazione è lì per far incassi, mica per tutelare te...
Va be, ma se me le omologano non c'è problema, no?
 

matteo 89

Utente Avanzato
Auto
Audi a3 8P 1.6 benz./gpl (BRC) 75kw (bgu) 3p cambio manuale 5 rapporti '03
Di solito se ti fermano e le notano ti dicono di smontarle ma con quella gradazione non dovresti aver problemi. Regolale in modo che non ti facciano i fari.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
In che senso che non mi facciano i fari? Nel senso che non devono abbagliare gli altri? Beh, nel caso è una condizione fondamentale. Se abbagliano le tolgo. Stasera effettuerò dei test seguiti da un video. Oggi ho provato a montare sia una alogena sia una xeno, ma per qualche strano motivo le xeno non funzionavano. Quindi fidatevi di me che la temperatura della luce è da faro alogeno.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Niente, la mia esperienza con gli xeno finisce, ahimè, qui. Bensì non abbagli gli altri e bensì la luce che facciano sia perfetta, noto Delle carenze per quanto riguarda gli abbaglianti. Nel faro lato guida c'è letteralmente un buco sul lato sinistro che è molto fastidioso e, soprattutto, pericoloso. Per questo motivo domani ripristinerò l'illuminazione alogena e restituirò i fari. Peccato perché gli anabbaglianti erano stupendi.
 

matteo 89

Utente Avanzato
Auto
Audi a3 8P 1.6 benz./gpl (BRC) 75kw (bgu) 3p cambio manuale 5 rapporti '03
A mio parere è con l'anabbagliante che deve rendere, quando puoi mettere l'abbagliante puoi mettere anche il fendinebbia e spariscono i buchi:Woot: . Il taglio dell'anabbagliante com'è? Bello netto?
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Il taglio dell'anabbagliante è netto e preciso, ma sopratutto non abbaglia gli altri ed è una gran cosa. Purtroppo non è un problema risolvibile con gli anabbaglianti
 
Alto Basso