• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è momentaneamente chiusa.

Ford Fiesta 1.4i 16v - forte perdita di prestazioni col caldo

Palio16V.

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Palio Weekend Restyling 1242 16V. 09/2003
Anni fa un amico di famiglia fece pulire il motore della sua autovettura, mi raccontò che usarono una idropulitrice ed acqua calda " sparata " nel motore e sul radiatore e da quest'ultimo uscì di tutto e di più: da terra seccata a insetti ad acqua talmente nera che rimase impressionato.
Quindi, io ti posso rispondere che si, un lavaggio al radiatore ( ovviamente a motore freddissimo con annesso radiatore freddissimo ) può portare dei benefici, anche se occorre sempre ricordare che da un pò di anni i radiatori sono di alluminio e occorre fare molta attenzione su come " sparare " l'acqua sulle alette di raffreddamento del radiatore e i motori sono pieni di elettronica e occorre fare molta attenzione anche con questo.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Ford Fiesta, 1.4 16v, ZETEC-SE, 2002
Si, assolutamente, già ero a conoscenza che con l'idropulitrice bisogna stare attenti.
Bene, allora mi devo armare di qualche pulitore bello consistente e alla prima occasione farò questo lavaggio.
 
Auto
Lancia musa 1,4 benz. Del 2011, smart 700cc benz.del 05
, quoto, la pulizia esterna del radiatore è molto importante se la polvere ostruisce le lamelle di alluminio l'aria non vi circola a sufficienza e il potere di raffreddamento si riduce, con l'dropulitrice andrei cauto rischi di far peggio se pieghi le lamelle allora si che l'aria non passa. magari se è in programma la sostituzione del refrigerante potresti valutare lo smontaggio radiatore per una bella pulizia con pennello e sgrassatore
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
il problema che hai e ben noto a molte auto, ma una cosa e la temperatura alta di funzionamento e un'altra il calo di prestazioni con il caldo. nel primo caso e ovvio che un radiatore va lavato con una idro pulitrice a tutti i lavaggi, ma io non laverei il motore di questi tempi con tutti i sensori ma una soffiata di aria compressa ogni tanto. nel secondo caso per rimediare al calo di prestazioni, basta rifare una linea di aspirazione di un leggero maggior diametro con una bocca di aspirazione situata sul frontale il meglio possibile che prenda aria piu fresca e bene e non quelle in'utile aspirazioni di fabbrica tutte sagomate per aspirare il meno possibile per far durare piu a lungo la sostituzione del filtro aria ad ogni tagliando. quando avevo la punto td senza intercooler mi e bastato rifare l'aspirazione di maggior diametro compreso anche quella del cassonetto di aspirazione e che peschi aria non sopra al radiatore per eliminare completamente il calo di prestazioni. lo svantaggio e che non la si fa in un solo giorno ma con piu giorni di prove e modifiche.
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Io nella tempra 1.6 euro 1 avevo sostituito tutto il gruppo aspirazione con quello della tipo 1.6 euro 0.
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
e come andava la macchina?
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Benissimo sia a gas che a benzina. Con un corrugato prendevo aria fresca dalla mascherina e lo convogliavo al filtro aria
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Ford Fiesta, 1.4 16v, ZETEC-SE, 2002
Quindi voi mi consigliate di smontare il radiatore? Perché, teoricamente, avrei anche abbastanza spazio (tolte le varie mascherine) per pulirlo senza smontarlo (non che abbia problemi a tirarlo fuori dalla macchina). Visto che devo cambiare un raccordo di plastica che perde (quindi dovrò per forza scaricare il liquido) vorrei valutare un pulitore ma ho delle perplessità in primo luogo perché, quando cambiai la pompa dell'acqua, era tutto pulito e sopratutto perché non vorrei andare a rimuovere qualche sedimento che fa da tappo (soprattutto al radiatorino interno, che se inizia a perdere è la fine). In ogni caso la pulizia del radiatore si farà (perché, come dissi, lamento un innalzamento della temperatura del refrigerante sopratutto in condizioni di guida impegnative e prolungate, come se il calore rimanesse intrappolato). Per quanto riguarda l'airbox inizierò con il paracalore, poi procederò con eventuali prese d'aria aggiuntive. Sperando sempre di sopravvivere a questa sessione di esami.
 
Alto Basso