• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Ford Fiesta 1.4 16v - come fanno a sparire 3 litri di refrigerante in pochi minuti?

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ciao a tutti gli amici del forum.
Questa sera è successo un fatto preoccupante quanto strano che vi racconto.
Io ed un amico abbiamo deciso di andare a Passolanciano a vedere finalmente la neve.
Appena arrivati noto immediatamente del fumo uscire dal vano motore e nello specifico dal tappo della vaschetta che avevo sostituito qualche settimana fa con uno generico perché quello vecchio non teneva più granché bene.
Fortunatamente avevo il tappo vecchio nel portaoggetti così, con cautela, ho scambiato i tappi.
Nota bene: a questo punto il liquido refrigerante c'era e la vaschetta era piena al livello massimo.
Inizio a fare il matto con la macchina perché lì c'è una piazza gigantesca e sembra fatta a posta per fare quello quando c'è la neve.
Tenendo sempre conto di avere un'auto non proprio giovanissima, non esagero con le derapate e comunque cinque minuti dopo finisce il divertimento. A questo punto decidiamo di salire al rifugio Maielletta, distante una decina di minuti dal punto in cui ci trovavamo.
Avevo già notato che la macchina era un po' su di temperatura perché avevo sentito la ventola accendersi, cosa assolutamente non rara anche quando fa freddo e il motore va sotto sforzo.
Circa a metà strada dunque, ho un brutto presentimento e manco a farlo a posta sento un odore dolciastro che capisco subito essere antigelo. Immediatamente rigiro per tornare indietro al famoso piazzale perché lì non era io caso fermarsi. Cinque minuti dopo arriviamo al piazzare e decido di controllare il liquido e noto (a posteriori) che la vaschetta doveva essere vuota (non apro il tappo per controllare per paura di ustionarmi) ma che non poteva essere perché l'avevo controllato praticamente 10 minuti prima! Poi l'aria calda usciva dalle bocchette e non c'era null'altro che potesse farmi venire un ulteriore dubbio.
Così decidiamo di salire, ancora, ma stavolta con la diagnostica attaccata per leggere la temperatura in scala numerica. Era leggermente alta e stava sui 96-99 gradi ma l'ho ritenuto normale perché eravamo in seconda su una strada leggermente in pendenza e l'avevo già visto succedere. In ogni caso c'era qualcosa che non mi faceva stare tranquillo.
La strada diventa impraticabile così decidiamo e di scendere e praticamente tornati al piazzare l'aria calda che usciva dalle bocchette diventa improvvisamente gelata come il sangue nelle mie vene in quel momento. La prima reazione è stata quella di spegnere tutto, nonostante fossi in discesa e in corsa. Ho accostato e la vaschetta era vuota completamente. Un minutino di panico, poi sono iniziate le bestemmie e il mio amico mi avvisa che c'è un BAR aperto. Con cautela, senza accendere il motore, scendiamo quei pochi metri.
Acquisto dell'acqua, purtroppo solo frizzante, e rabbocco i primi due litri abbondanti di acqua.
Accendo il motore e piano piano spurgo l'aria (lo spurgo di mezzanotte l'ho ribattezzato) mentre l'aria calda incomincia a uscire dalle bocchette.
Nel frattempo vedo tracimare l'acqua dal vaso di espansione e mi ha dato una brutta sensazione, spero solo fosse aria. Ripartiamo direzione casa, scegliamo un altro percorso dove c'è una fontanella lungo il tragitto. Dopo 20 minuti in discesa e in folle, ma con motore acceso e temperatura sempre sotto osservazione e pressoché normale, arriviamo a questa fontanella dove riempiamo le bottiglie. Il livello è sceso ma di mezzo litro e poco più (poteva benissimo essere l'aria nel circuito). Rabbocco al massimo e per i successivi 40 kilometri fino a casa non viene a mancare una goccia. Temperatura perfetta, motore perfetto, tutto normale.
Tornato a casa mi metto a guardare ovunque ma è tutto asciutto, TUTTO! ZERO! A motore arrestato comunque noto che c'era come una specie di flusso di ritorno incostante, e un rumore molto simile al gorgoglio dell'acqua che scorre nello scarico del lavandino subito dopo aver chiuso il rubinetto. Dopo un minuto scompare.
Qui più che un meccanico ci vuole Hercule Poirot!
Che fine hanno fatto 3 litri di refrigerante?
Che danni potrei aver fatto?
Domani mattina vediamo com'è la situazione...
E fortunatamente mi ha riportato a casa, gran mezzo.
Idee?
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Fortunatamente stamattina è partita normalmente.
Niente partenze a tre e niente fumate strane.
Nessuna perdita, tutto completamente asciutto, livello praticamente uguale considerando che poi si è raffreddata. Almeno CREDO di non aver bruciato la guarnizione della testata, ma la domanda resta:
come fanno a scomparire 3 litri di refrigerante nel nulla, in pochi minuti?
 
Auto
Mitsubishi Outlander 2.2 DI-D 156 CV - 2010 e Lancia Musa 1.3 Mjet 70 CV - 2005
Semplice, guarnizione testa bruciata!!!!
 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
solo ipotesi...perdita esterna di qualche componente, tappo inadeguato con conseguenza perdita di liquido ed evaporizzazione dello stesso....non credo al momento alla guarnizione testa andata
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
@njoule in 10/15 minuti spariscono tra 3 e 4 litri d'acqua, come è possibile che un motore giri e anche bene mentre brucia più acqua che benzina? E' impossibile!
@nik60 deve essere per forza una perdita anche perché, scherzi a parte, non è possibile che spariscano nel nulla. Questa mattina tutto regolare e tutto asciutto, probabilmente devo iniziare a ispezionare dalla vaschetta e via a ritroso.
Incredibile.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
E' nuova e asciutta, in ogni caso gira bene e il tubo di ritorno tirava su acqua come se non ci fosse un domani, quindi penso che funzioni bene e non abbia nulla che non va.
 

Scania95

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Punto 1.2 8v '04 Active 188A4000 | Panda 900 i.e. '00 Young 1170A1.046
Tieni controllato nei prossimi giorni, se tutte le tubature sono asciutte.
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
La fiesta è posseduta
 

FrancescoG92

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto 176 1999 1.2 16V Sporting 86cv, Ford C-Max 1.5 Ecoboost 2018 150cv
Circa a metà strada dunque, ho un brutto presentimento e manco a farlo a posta sento un odore dolciastro che capisco subito essere antigelo.
Dai un'occhiata al radiatorino interno del riscaldamento...
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Stavo ispezionando la vaschetta, appena ho mosso quella del servosterzo per fare spazio si è rotto un tubo di plastica cotta. Olio ovunque, vaschetta rotta, auto ferma e bestemmie in movimento, alla Ford chiedono 91 euro e prima di lunedì zero.
Nessuno ha il ricambio, sto girando degli sfasciacarrozze. Fortuna vuole che un amico deve andare in treno da una parte quindi per il pomeriggio ho la macchina sua.
Voglio crepare.
Comunque l'acqua è sempre lì e se fosse il radiatori o si sarebbe allagato l'abitacolo ma è tutto asciutto.
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Pure io penso che sia una perdita da qualche parte, rabboccherei, poi metterei qualche strisca di scottex sotto l' auto durante la notte (ovviamente in luogo chiuso e asciutto) per vedere se la mattina successiva lo trovi ancora asciutto.
OT on
Bello il tuo avatar, ma quel signore baffuto credo di (Ri)conoscerlo, F. M.?
OT off
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Magari c’è qualche tubo fessurato, l’unica è mettere sotto pressione e vedere. Se il tappo vecchio non ti serve puoi fargli un buco e mettere un raccordo per il compressore
 
Auto
Lancia y 1.216v 2003 80 cv Opel corsa 1000 gpl 60cv 2006
si dovrebbe far scaldare bene bene il motore e vedere se esiste qualche perdita.. alcune vengono fuori per dilatazione termica e si vedono solo in questo frangente mentre a macchina fredda niente
 

Andrea98

Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto lounge 2016 1.2 8v 69cv; Fiat panda 2004 1.2 8v 60cv
Mi sembra tutto molto strano. Cioè sia che sia stata una perdita, sia che sia colpa della guarnizione della testa, comeunque in entrambe le ipotesi è strano che prima perda e poi dopo aver rabboccato non perda più...

Hai detto che ad un certo punto hai sentito un odore dolciastro da refrigerante. Da dove?
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ragazzi stamattina non una goccia da nessuna parte. Partita come al solito.
Ora devo risolvere quest'altro inconveniente.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Giornataccia, sono all'ottavo sfasciacarrozze e nessuno ha una maledettissima vaschetta.
Purtroppo la plastica vecchia è fragilissima e basta un non nulla per farla rompere. Ed è proprio ciò che è successo. La Ford vuole 91€ e prima di lunedì niente. Poi che uno non deve bestemmiare, qua necessita la bestemmia!
Auto sostitutiva per la giornata, 1.9 TDI, motore pazzesco.
 

Allegati

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ho trovato una minuscola crepa nella vaschetta, proprio sotto il tappo.
La macchina è ripartita, ora la sto mandando in temperatura fino all'attacco della ventola e poi vediamo cosa succede.
 
Auto
Grande Punto 1.2 8v Dynamic 2007
Io ho già cambiato almeno due vaschette di espansione, trasuda da quelle maledette crepe. Se la smonti e la ribalti probabilmente ne troverai anche sotto. Altro indiziato è il coperchio del termostato, a caldo si deforma e lascia colare liquido su parti calde del motore provocandone l'evaporazione istantanea...delitto perfetto, non lascia traccia evidente.
 
Alto Basso