• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Ford Fiesta 1.4 16v 2002 - consumo molto elevato di olio e collettore zuppo

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ciao a tutti gli amici forumisti·
Ho voluto iniziare questa discussione perché sull'altra siamo andati mischiando gli argomenti e si capisce ben poco, così cerco di riassumere qui.
Insomma, la mia Fiesta ha sempre bevuto un po' d'olio, ma mai come adesso.
Sapete che ho provato tanti oli diversi, qualcuno veniva consumato di più, altri di meno. Ora ho su uno Shell Helix HX8 5w40 additivato con Liqui Moly Motor Oil Saver che è un additivo che promette(va) di gonfiare i gommini guidavalvole e ridurre il consumo d'olio. Il prodotto ha avuto modo di "ambientarsi" ma, ahimè, non ha sortito alcun effetto (Pike dirà sicuramente: te l'avevo detto, pazienza). Così mi fu consigliato di smontare la valvola PCV e di pulirla: ho eseguito, ma non è servito a nulla.
Martedì monto la nuova valvola PCV (originale Ford, nuova) e allo stesso tempo decido di infilare uno straccio nel collettore di aspirazione e asportare tutto l'olio che c'era.
350-400km dopo il collettore di aspirazione è zuppo d'olio, con una pozzangherina sul fondo. Infilo le dita ed erano intrise d'olio. Ho smontato la PCV ed era zuppa anche lei. Tutto ciò non può essere normale, non è possibile che ci sia tutto quell'olio dopo 400km, quindi è evidente che viene risucchiato dalla coppa (almeno i vapori) e viene poi bruciato, oltre che a depositarsi dapertutto. Vorrei capire come sia possibile tutto ciò, in modo da poter rimediare in qualche modo. Vorrei rimuovere il collettore e il separatore aria/olio per ispezionarlo, altro non mi viene in mente.
Le foto parlano chiaro.
 

Allegati

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Mi verrebbe da dire blow by.
Se c'è tutto quell'olio in aspirazione, proviene dal tubo di recupero vapori, e se il tubo di recupero vapori produce tutto quell'olio, significa che hai una eccessiv pressione nel basamento, e non serve che continui...:(
Potresti provare a deviare il tubo di recupero in un decanter e vedere quanto olio ci trovi dentro.

Mi fai un riassunto di (eventuali) trattamenti di flush/additivi eseguiti?
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ma se tolgo l'astina dell'olio non esce assolutamente nulla, anche dal coperchio delle punterie non è che ce ne sia, anzi se metto su il tappo senza avvitarlo è quasi se tendesse ad aspirarlo. Poi c'è un altro tubicino che va dal coperchio punterie al filtro aria, ma nei condotti non c'è imbrattamento quindi l'olio non proviene da lì.
Inoltre ho fatto una prova di compressione e i valori sono più che ottimi, su tutti e 4 i cilindri ho 160 psi che è quasi come un motore nuovo.
L'ultimo flush che ho fatto risale forse al penultimo cambio d'olio (quindi almeno 15000km fa) mentre l'ultima additivazione l'ho fatta poco meno di 2000km con quel prodotto della Liqui Moly.
Quella del blowby non mi sembra una strada percorribile.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Ti ricordi quando ti è andata male con l'Helix perchè ne beveva più di quel che volevi?
Adesso hai un Helix drogato. Magari con roba che si miscela male. Spero che la PCR possa aiutarti a ridurre il blow-by, però in ogni caso sembra che lo shell che stai usando (d'oh!) non va d'accordo con il tuo motore. Il fatto che non abbia la specifica ford potrebbe essere un indizio... no?
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
No. Ti ricordo che un paio d'anni fa provai il Mannol 7707 con la specifica corretta per la mia auto. E indovina un po'? 1 litro ogni 1000km.
Lo stesso consumo c'era già prima dell'additivazione, non è cambiato nulla.
E poi sarà la quarta volta che uso questo esatto olio, e non me l'ha mai consumato a questo ritmo.
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Già...non avevo pensato alla prova di compressione. :whistling:

Dunque dunque...
Se fossero i gommini delle valvole, non avresti olio in aspirazione, perché passerebbe dal castello punterie direttamente in camera...
Se, giustamente, escludiamo il blowj... Ehm blowby, cosa rimane?
Quell'olio deve arrivare per forza da qialche parte. Ci può essere qualche paraolio o guarnizione che, se deteriorata, può lasciar passare olio nel collettore? Non credo.
Se la pcv fosse intasata/bloccata, l'olio trafilerebbe in camera "da sotto", ma nemmeno in questo caso, credo, andrebbe nel collettore.
Rimane una possibilità, forse. Ma forse forse... Cioè che la valvola pcv debba opporre una certa resistenza e invece sia aperta. Boh....
Messaggio doppio unito:

Niente... Ho riletto bene. Hai messo la valvola nuova.

Non so che pesci prendere.
separatore aria/olio
Questo cos'è esattamente?
 
Ultima modifica:
S

superfede

Ospite
Ma se tolgo l'astina dell'olio non esce assolutamente nulla, anche dal coperchio delle punterie non è che ce ne sia, anzi se metto su il tappo senza avvitarlo è quasi se tendesse ad aspirarlo. Poi c'è un altro tubicino che va dal coperchio punterie al filtro aria, ma nei condotti non c'è imbrattamento quindi l'olio non proviene da lì.
Inoltre ho fatto una prova di compressione e i valori sono più che ottimi, su tutti e 4 i cilindri ho 160 psi che è quasi come un motore nuovo.
L'ultimo flush che ho fatto risale forse al penultimo cambio d'olio (quindi almeno 15000km fa) mentre l'ultima additivazione l'ho fatta poco meno di 2000km con quel prodotto della Liqui Moly.
Quella del blowby non mi sembra una strada percorribile.
Su un'aspirata non può esser che blowby, unito ad un condensatore dei vapori che non tiene nulla e ad un olio con un noack forse elevato.
La prova dell'astina può esser falsata, il blowby andrebbe "verificato" a gas premuto.
 
S

superfede

Ospite
Per esclusione... Non ci sono altri vettori per portare dell'olio nei collettori d'aspirazione. Per quanto la compressione sia su livelli da motore nuovo, un certo trafilamento di gas ci sarà comunque ed è quello a portare i vapori lì dentro.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Farò la prova a gas premuto, però mi sembra strano.. la compressione c'è ed è più che ottima.
Ho chiesto i valori su un forum specializzato Ford e mi hanno risposto che, per ottenere il valore di riferimento, bisogna moltiplicare il rapporto di compressione (11) per 15. Quindi viene fuori 165 psi, io ho ottenuto 160 psi.
Sempre su quel forum mi hanno detto che per andar bene devo stare sopra i 140 psi, e non appena ho postato i risultati erano tutti contenti perché evidentemente il motore è poco usurato.

@superfede va bene, però è comunque tantissimo olio! In 400km da asciutto c'è la piscinetta! Devo assolutamente fare la prova a gas premuto.
Come la eseguo?
 
S

superfede

Ospite
Fai dar del gas mentre tu osservi se esce più gas dal foro dell'astina, non mi viene in mente altro. Si tratta di prove empiriche per riprodurre le condizioni di funzionamento.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ho visto un video dove veniva smontato un separatore aria/olio su una Mondeo Duratec HE (simile al mio motore) ed è solo una semplice scatola con una linguetta all'interno, quindi non credo abbia molto senso smontare tutto.
Farò questo test, e nel frattempo mi preparo a fare quella modifica, ovvero far scaricare la PCV in atmosfera invece che in aspirazione.
Come si chiamano quei filtrini piccolini?

2:45 se avete voglia di vederlo
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ne sto vedendo un po', sia su ebay che su Amazon e non so veramente che pesci pigliare...
Messaggio doppio unito:

Engineering Explained ha fatto un video riguardo questi aggeggi e alla fine ho optato per quello nelle immagini. Pagato 16€, arriva dalla Cina, quindi dovrò aspettare tra la fine di maggio e l'inizio di giugno.
Messaggio doppio unito:

Che ve ne pare?
 

Allegati

Ultima modifica:

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Penso che le strade siano due, o trafila dai gommini e torna indietro quando è spenta ma mi sembra strano.
Oppure è come han detto il blowby. Non so come sia fatta la ventilazione del carter in quel motore ma con la pcv non puoi basarti sul soffio dal tappo perché innestandosi sotto la farfalla rimane quasi sempre in depressione. Vag sul gruppo pcv/separatore ha anche una resistenza che scalda il separatore prova a verificare. Verifica anche la presa d’aria pulita dall’air box al carter se c’è.
 
S

superfede

Ospite
La PCV serve di base a non tenere costantemente il basamento collegato con l'aspirazione, visto che quest'ultima al minimo e in rilascio raggiunge il massimo e creerebbe depressione e favorirebbe la formazione di vapore. La PCV si apre perciò in caso di sovrapressione nel basamento, e questo accade quando il blowby diventa importate ovvero quando la quantità di gas nei cilindri in compressione ed espansione è adeguata; non al minimo, quindi (nei benzina). Prima di infilarsi nell'aspirazione, lo scarico della PCV dovrebbe passare per una specie di condensatore che separa e ributta in coppa parte dei vapori d'olio. Se metti quel separatore (mi pare vada bene..), ricordati di svuotarlo periodicamente.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Il bello è che il separatore aria/olio questa macchina già ce l'ha, ma non è come quello che ho comprato, che ha il filtro e tutto il resto (e di sicuro non ha consegni elettronici).
Non so, magari è semplicemente un sistema disegnato male, oppure sarà il blowby, sarà l'olio.. ma mi sembra strano che i consumi siano improvvisamente aumentati (praticamente è successo cambiando olio). Magari è lo Shell che ha un noack elevatissimo (però mi avrebbe dato problemi anche tutte le altre volte che l'ho utilizzato) oppure boh. L'importante è che in qualche modo si riesca a ridurre, perché così facendo si creano depositi ovunque (meno male che non ho l'iniezione diretta) e non mi va che questo accada.
 
S

superfede

Ospite
Tutti i motori hanno un separatore aria/olio, è quello che sopra chiamavo condensatore, è fatto in modo da riprendere parte dell'olio e ributtarlo in coppa; sul 16v Renault è praticamente inglobato nel coperchio punterie, funziona creando una specie di serpentina prima dell'uscita dei gas e perciò fa in modo di sgocciolare direttamente sul castello punterie. Quello che si monta aftermarket, come mostrato sopra, invece si svuota manualmente.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Si, non è un problema svuotarlo, magari ogni volta che controllo l'olio. Secondo te sarà possibile riutilizzarlo (l'olio)?
 
Alto Basso