• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Risolto Ford Fiesta 1.4 16v 2002 - Basso potere frenante

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Ho guardato questo video e ho fatto dei test per determinare il buon funzionamento del servofreno.
Funziona tutto alla grande e la tenuta dell'impianto è garantita.
La frenata è sempre un po' debole anche avendo ben rodato i freni (ieri l'ho sturata come si deve per le montagne).
In sostanza il pedale tende ad affondare e ad arrivare a fine corsa quando si fa una frenata d'emergenza, e la frenata restituita è si consistente ma comunque non sufficiente a far partire l'ABS. E la prima parte del pedale è spugnosa e restituisce poca potenza frenante.
C'è un però: se si piantano 4/5 frenate come si deve la potenza frenante viene ristabilita, il pedale affonda meno e l'ABS scalcia quando faccio qualche frenata brusca. E non credo sia da attribuire ai freni freddi, perché questi sono progettati per dare il massimo attrito anche a temperature basse.
La cosa peggiore, invece, è quando lascio la macchina per qualche ora: lì c'è da mettersi le mani ai capelli perché il pedale affonda e la macchina frena ancora meno. Devo, come già detto, piantare prima qualche buona frenata.
Non credo sia un problema di cilindro maestro e servofreno perché ho fatto dei test e non ho riscontrato nulla di che. Stessa cosa la tenuta: non ci sono perdite. A questo punto credo siano tre le possibili cause: pinze che tendono a grippare, liquido dei freni marcio oppure tubi flessibili dei freni vecchi, che alla pressione del freno si dilatano. Ovviamente meglio iniziare con le cose più economiche e semplici, ovvero la sostituzione del liquido dei freni. Vediamo un po' che ci esce.
 
Auto
Punto 1.3 MJT, 69cv, 2006
C'è un però: se si piantano 4/5 frenate come si deve la potenza frenante viene ristabilita, il pedale affonda meno e l'ABS scalcia quando faccio qualche frenata brusca. E non credo sia da attribuire ai freni freddi, perché questi sono progettati per dare il massimo attrito anche a temperature basse.
potrebbe essere il liquido freni (è in comune con la frizione? nel caso spura anche quella) che comunque ti consiglio di sostituire, come potrebbe essere il fatto che i freni vallo alla giusta temperatura di esercizio, perchè dopo 4/5 frenate l'unica cosa che cambia è la temperatura, il resto del sistema non varia.

Dimenticavo: hai finito di rodare il disco? stai provando un disco nuovo con pasticche vecchie, secondo me occorre un bel rodaggio per far arrivare a lavorare correttamente le due parti.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
E' in comune con la frizione e sai che, ora che mi ci fai pensare, che a volte (soprattutto ad auto fredda) premendo il pedale ho come una strana sensazione, soprattutto ultimamente. Certe volte lo premo e noto che non è uguale alle altre volte, ma non so spiegare perché. Magari è solo una impressione. Dischi e pastiglie sono ormai rodati (ieri sono stato in montagna e li ho stressati parecchio) e sembrano andare benone.
Si, quel liquido dei freni mi convince poco. Forse ha raccolto tanta umidità e fa questo scherzetto. Devo mettermi d'accordo col meccanico.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
La sensazione che descrivi, per me, è data dal liquido vecchio.
Ho guidato 8 anni con il liquido originale e dopo averlo sostituito il pedale è più regolare e la frenata ovviamente migliore e più progressiva pur avendo dischi originali.

Se hai il liquido in comune con la frizione fallo cambiare.
Però prendendo spunto alla discussione sul liquido freni occhio a quel che fai se decidi di fare in autonomia.
Alcune vetture richiedono conoscenze e macchinari per fare questa operazione.
Vedi quanto costa farlo fare da meccanico competente o rete ufficiale.

La Aygo lo usa solo per il circuito frenante e mi è costato 59€ in rete ufficiale(se non erro) e va cambiato ogni due anni o 30k km da manuale.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Non lo farò in autonomia, ma mi rivolgerò ad un meccanico.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Io ho sbattuto con l'auto, un danno da nulla praticamente solo estetico ed un braccetto sostituito, poi ho capito perché :Blackeye: :Woot: egypt.
Visto che è in comune con la frizione ne guadagni soltanto.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Spero solo che non mi costerà tanto, ma se tu in Toyota hai pagato 60€ penso di cavarmela meglio da un meccanico generico..
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Fai un confronto che tanto ford un preventivo te lo fa.
Se la differenza è minima metterei in conto di rivolgermi alla rete ufficiale, approfittando per far fare altre cose che possono fare solo loro se il budget lo permette.
Io approfittando del richiamo per i finestrini posteriori ho fatto cambiare liquidi refrigerante, liquido circuito frenante(entrambi erano originali :Blackeye:) e la cinghia servizi. Cose che non cambi tutti i giorni e sono contento così in totale ci ho speso davvero poco, considerando appunto che è manutenzione ordinaria ma una tantum.

EDIT: SCUSA, 59€ per la sostituzione cinghia servizi. Per i fluidi di cui sopra ho speso 110€ totale, 1L costa 15L e la mano d'opera totale 30€.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
In rete ufficiale manco morto! Non mi avranno mai più!
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Scusate, sono rimasto molto indietro con la lettura delle discussioni.
Volevo precisare che i dischi delle auto "normali" sono sempre in ghisa.
La foto del disco da 30000 km messa da Galerio, secondo me denota una scarsa compatibilità tra disco e pastiglie. Forse con pastiglie più morbide non si sarebbe ridotto in quel modo, ma forse è prodotto con materiale troppo tenero. Boh.
Per quanto riguarda il comportamento del pedale del freno, è chiaramente presente aria nel circuito. Se poi il liquido è vecchio, tanto peggio, ma già togliendo l'aria la situazione cambierebbe dalla notte al giorno. A quel punto però, meglio sostituire anche il liquido, se è vecchio.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Le Brembo che avevo su erano pastiglie morbide, secondo me è proprio il materiale usato che non è un granché. Mi piacerebbe capire come ci è entrata aria nel circuito...
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
La situazione è in continua evoluzione. Il problema della bassa potenza frenante persiste, ma si riduce moltissimo man mano che si guida.
Al mattino o dopo uno stop di qualche ora il pedale ritorna spugnosissimo e va a fine corsa con poco sforzo, e man mano che guido riacquista consistenza e potenza frenante quasi a livelli normali. La sensazione è come se, guidando e quindi frenando, ci sia qualcosa nel sistema che si "sposta" e che permette all'impianto frenante di lavorare meglio. Notavo ieri che quando il pedale diventa duro (perché è stato arrestato il motore e si è premuto il freno qualche volta) una prima parte della corsa del pedale è comunque morbida. Sicuramente c'è molta aria che circola nell'impianto.
Infatti ho letto anche del vapor lock, ovvero un fenomeno di ebollizione del liquido dei freni che viene innescato dal surriscaldamento dell'impianto (successo più volte) e che crea del vapore all'interno delle tubazioni. Il resto è ben immaginabile.
Il vero problema, ora, è trovare qualcuno che mi sostituisce questo benedetto liquido dei freni: stamattina sono andato dal meccanico e mi ha detto che prima della settimana prossima non si può fare (e non gli credo, perché è un lavoro da 20 minuti se l'auto è messa sul ponte) ma credo che fosse un modo gentile di dirmi che non ne vuole sapere. Ne ho contattato un altro, amico di mio padre, che ha prima tergiversato dando la colpa a dischi e pastiglie compromessi (anche se non lo sono) e poi mi ha gentilmente sfanculato dicendomi che aveva già le auto dei suoi clienti da fare.
Purtroppo dalle mie parti hanno tutti un po' la puzza sotto il naso, e probabilmente gli da fastidio che qualcuno dimostri di capirci abbastanza da non poter essere raggirato. Entrambi mi hanno "rassicurato" che è un lavoro che posso fare anche io. E se non trovo nessuno che me lo faccia, penso proprio che dovrò provvedere a trovarmi un aiutante. L'olio, della Brembo, arriva mercoledì e l'ho pagato 7,80€ (per un litro) e sabato valuto se eseguire o meno il lavoro.
 
Auto
Lexus IS 200 '03-Fiat Punto mk2 1.2 8v '03
Difficilmente ti effettueranno solo il cambio del liquido, probabilmente se avessi richiesto anche dischi e pastiglie a quest'ora già sarebbero stati eseguiti. Coi freni non si scherza e prima di metterci mano ci penserei mille (e poi altre mille). Ma hai una certa manualità e il giusto sale in zucca per capire quando fermarti. Se ne sei convinto, fossi in te troverei un aiutante e provvederei a sostituire il tutto.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Credo tu abbia proprio ragione, se avessi menzionato anche dischi e pastiglie probabilmente avrei risolto il problema in giornata.
Il fatto è che già ho fatto un lavoro del genere sulla vecchia macchina di papà e andò a finire male, ovvero la macchina non frenava. È anche vero che mio padre è un macellaio e ha ignorato le mie indicazioni, facendo svuotare la vaschetta e inglobando tanta aria. Probabilmente facendo le cose come si deve non dovrei avere problemi.
Per scrupolo faccio un'altra telefonata.
 

Duker

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Polo 1.4 16v 75cv 2003
Compra lo strumento costa un 20€, quello che si attacca al compressore e tira il liquido e ha anche la boccia che tiene il livello in vaschetta.
Apri le viti solo quando hai decompressione (cioè leva premuta, si può anche bloccare) non come fa il 90% della gente su YouTube
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Come extrema ratio potrei anche, ma un litro di olio OEM costa 30€, quindi mi immagino già quanto potrebbe venire a costare. In ogni caso debbo uscire tra un po', quindi potrei anche chiedere.
 

vvti

Autore di Tutorial
Auto
Toyota Aygo now 1.0 benzina 68cv anno 2010(euro 4)
Chiedere non costa niente, tra i danni eventuali che potresti causare con una frenata non sicura(solo materiali nella migliore delle ipotesi), quello che costa la macchinetta per lo spurgo e l'ansia di guidare così, magari il prezzo di ford è onesto e sei apposto fino a fine vita della fiesta.

La butto lì, da ignorante ho imparato a mie spese a spendere come si deve su certe cose.
 

galerio995

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
2002 Ford Fiesta, 1.4 16v, 80cv - 2007 Fiat Doblò 1.3mjt 75cv
Il prezzo in Ford non è mai onesto (per esperienza diretta). In ogni caso hai anche ragione, ma mi scoccia pagare 100€ un lavoro da 10€ e il "causare danni" è solo una eventualità. Di certo, in qualche modo, risolverò questo problema perché non si può guidare in questa maniera.
 
Alto Basso