• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Fire 1.2 8v (188A4000) € 3, Renault 2.0 8v (F3R) € 2, Fire 1.2 8v (169A4000) € 6- Stesso olio motore

Auto
Fiat Punto 1.3 mjt 95cv My 2017
#1
Buongiorno, ultimamente ho la fisima dell'olio!!! magari ne abbiamo già parlato, ma faccio una domanda a bruciapelo:
informandomi online sono giunto alla conclusione che per i due motori euro 3 ed euro 2 l'olio Shell Helix H7 in gradazione 10w40 sarebbe ottimale, mentre per l'euro 6 è richiesto lo Shell Helix ECT H7.
Ora, considerando che non capisco perchè la gradazione 10w40 rispetti le specifiche Fiat ed invece la gradazione 5W40 no, secondo voi l'ECT H7 in gradazione 5w40, potrebbe essere adatto a tutti i motori?
in effetti i sistemi di post trattamento dei gas di scarico sono presenti in tutti i veicoli dal '92 ad oggi, perchè solo da poco sono richiesti oli con specifica capacità di protezione?
Utilizzare lo stesso olio per tutti i veicoli mi farebbe risparmiare non poco nella spesa, se poi l'olio è anche buono, meglio ancora.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#3
c'è differenza tra i motori euro 2/3 catalizzzati e l'euro 6 e cioè quello che gli si chiede di rispettare come emissioni inquinanti. Normale quindi che ci fosse a libretto dei 10w40 A3/B3/B4 con quei valori di emissioni.
Quando invece venne iniziata la saga degli oli Acea Cxx (2004) fu un operazione necessaria, in quanto dovevano iniziare a ridurre l'attrito dell'olio ed abbassare la sua parte inquinante (complice anche il fatto che aumentava la %le di blowby da mandare in aspirazione). Dal 2004 venendo ad oggi c'è un abisso in tal senso, visto che le euro 6, chiedono l'impossibile per rientrare nelle norme. Ed è per questo che hanno dovuto ridurre al minimo gli attriti, per evitare che il motore sforzi di più ed abbassare il prodotto della combustione (ecco perchè ci si attacca agli 0w20).
Va da sè quindi, che Paolo non può sperare di comprare un olio unico per soddisfare tutti e tre i motori e nel caso dell'HX7 ECT 5w40 si tratta di un olio con una viscosità a 100° molto bassa (12.78 cSt) in pratica come un sae 30, pur incontrando in ogni caso, la specifica S2 della fiat.
 
Auto
Fiat Punto 1.3 mjt 95cv My 2017
#4
Ma quindi per ogni motore va messo l'olio prescritto dalla casa all'epoca della costruzione e non un olio teoricamente migliore perchè di formulazione più recente, in funzione del fatto che sono cambiate le caratteristiche dei motori e che quindi gli oli recenti sono adatti a questi motori.
Un olio di formulazione tipo H7 ECT avrebbe una capacità di lubrificazione inferiore a, per esempio, l'H7 perchè i motori per i quali è destinato hanno meno attriti, quindi non sarebbe adatto ad un vecchio motore?
Non so se sono stato chiaro....
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#5
Nel primo caso, tieni presente che quando sono usciti i primi due motori euro 2/3 che hai nominato, avevano a libretto oli 10w40 A3/B4 in Api SL (specifiche del 2001). A tutt'oggi però, le specifiche Api sono le SN (del 2011) e questo fa sì che lo stesso olio 10w40 A3/B4, sia ben migliore. Questo significa che pur rispettando le stesse specifiche fisiche (cioè 10w40 A3/B4) hai la possibilità di comprare un olio con le medesime caratteristiche di 15 anni fa per risparmiare (come le classiche latte da 4 lt. in offerta) oppure di comprare un olio 10w40 A3/B4 in Api SN con prestazioni migliori, spendendo qualcosa in più. Nel caso dell'ECT invece, si tratta di un olio C3 formulato per non inquinare i catalizzatori, che va usato solo nei motori preposti. Dagli euro 4 in poi, hanno dovuto rivedere un bel pò di cose i progettisti e l'olio, è stata una delle cose di primaria importanza, visto che ha assunto un ruolo da protagonista assieme alla metallurgia del motore. Ne consegue quindi, che questi tipi di oli non sono intercambiabili, tra i tre motori da tè sopracitati.
 
Auto
Fiat Punto 1.3 mjt 95cv My 2017
#6
da appassionato di lungo corso ti dico che sei molto competente ed hai ragione, in effetti H7 e H7 ect sono oli con caratteristiche diverse, mio orienterò sempre su shell della quale mi piacciono le caratteristiche detergenti e userò l'H7 per i motori più vecchi e H7 ECT per il fire euro 6 (già in uso). Hai qualche consiglio da darmi su altra marca di olio con buone caretteristiche soprattutto nel versante della pulizia del motore? tieni conto che la Renault gira in città e sta vari giorni ferma, mentre la vecchia Y ha un uso quotidiano con una buona percentuale di extraurbano....e ne la donna ne il ragazzo le fanno mai scaldare prima di partire.
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#7
Se mi posso permettere un suggerimento, il regalo più grande che puoi fare ad olio e motore è insegnare ad entrambi l'importanza di partire subito e di dar gas dolcemente.
 
Auto
Fiat Punto 1.3 mjt 95cv My 2017
#8
Riesumo questa discussione per chiedere un nuovo parere in vista del cambio olio per la Megane Scenic 2.0 del 99 con 215.000 km. Considerato che la vettura è a gpl, percorre circa 7000 km all'anno quasi tutti in città e con percorsi brevi di 5/10 km, che allo stato attuale non ha problemi di consumo olio (ho cambiato olio con un GM 10w40 nel 2015 ed il livello è ancora ottimale) dopo la lettura delle varie discussioni, avevo pensato che comunque necessiti di un olio di buona qualità, migliore del precedente.
Che ne dite di passare ad un 5w40 sintetico del tipo Mannol Extreme (6lt a 20.87 +8.90) oppure Shell Helix Ultra (6 lt 38 + 8.95)? o ritenete che il 5w40 sia troppo poco viscoso per il motore con quel numero di km e quindi sia meglio lo Shell Helix H7 10w40 (6lt 36 + 7)? certo che il Mannol a quel prezzo e con quelle caratteristiche mi attira, non vorrei poi dover rabboccare spesso!
aspetto consigli
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#9
Se 10w40 è la viscosità che indica renault, Shell Helix H7 mi sembra la scelta più centrata.
 
Auto
Fiat Punto 1.3 mjt 95cv My 2017
#11
il sito di mannol dice diversamente, prevede sia 5w40 che 10w40, non mi ricordo le indicazioni del manuale, anche in altri siti di ricambi auto vengono indicati sia il 5 che il 10w. la mia domanda era inerente anche al kilometraggio del veicolo.
http://sct-catalogue.de/en/
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
#12
Il sito mannol cerca di trovare il prodotto adatto da venderti, ma non è detto che sia il più adatto per il tuo motore.
Il libretto di uso e manutenzione, se non è pieno di errori, riporta quanto il costruttore prescrive, ed è più tutelante di un produttore di olio. Alcuni produttori di olio indicano dei 15W40 dove il produttore dell'auto richiede un 10W40, a pari specifiche API.

E' per questo che consiglio sempre di controllare prima il libretto ed annotare le richieste del produttore dell'auto.
Poi verificare sul produttore dell'olio che cosa è proposto.
E quindi controllare le varie cose... scegliendo il più aderente.
 
Auto
Fiat Punto 1.3 mjt 95cv My 2017
#13
Concordo per le "risposte" dei siti dei produttori di olio, controllerò libretto
 
Alto Basso