• Ciao, se sei un appassionato di manutenzione auto e ti piace sporcarti le mani unisciti alla nostra community!
    (oltre alla registrazione è richiesta anche una breve presentazione)

  • Ti ricordiamo che i contenuti presenti su questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali e devono quindi essere presi come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, prima di eseguire qualsivoglia procedura e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere!

Fiat seicento 2003 - quale Liquido raffreddamento

#1
Salve ragazzi vorrei sapere che liquido mettere nella mia seicento al momento ho usato un liquido blu anche se amici.... mi hanno detto detto che quello blu non è adatto meglio quello rosso o rosa per motori in alluminio e vero o no? poi vorrei capire come si svuota tutto il liquido se qualcuno puo fare un video su come levare tutto il liquido per poi mettere quello nuovo grazie in anticipo :Shamefully::Shamefully::Shamefully::Shamefully:
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#2
Il liquido blu sarebbe il classico paraflù 11, che dovrebbe essere indicato per i motori in ghisa. Il refrigerante di colore rosso, sarebbe il Paraflù Up, che dovrebbe andar bene invece per i motori in alluminio.
Personalmente ho notato, tramite confronto, che il paraflù rosso è migliore del blu. La temperatura di ebollizione e di congelamento sono aumentate rispetto al blu! Mi è parso di vedere che il rosso ha anche inibitori della ruggine e altri elementi per la protezione del circuito da calcare.

Io attualmente ho del Paraflù rosso, mi sembra valido. La macchina va in temperatura in 3-5 minuti. Per sostituire il refrigerante devi staccare il tubo più basso del circuito, cioè il tubo del radiatore, tenendo aperto il tappo e in seguito aprendo anche le valvoline dello spurgo, per svuotare definitivamente il circuito.

Finito il travaso, si ricollega il manicotto al radiatore, si riempie con il nuovo liquido tenendo aperta la valvola di spurgo vicino al fanale destro. Si tratta di un tubicino con l' estremità a modi farfalla, praticamente è un tappo filettato. Quando il refrigerante esce dal tubicino, smetti di riempire, chiudi la valvola di spurgo e continui a riempire. Quando la vaschetta si riempie fino al massimo ti fermi.

Si accende il motore, dai qualche accelerata, così che il circuito si liberi delle bolle e porti il liquido anche in abitacolo. A quel punto c'è un' altra valvola di spurgo, identica a quella posta vicino il faro. Si trova vicino alla batteria, immediatamente dietro l' airbox. Quella va svitata, se non lo era già prima. Quando il paraflù esce si chiude e hai finito. Ricontrolla il livello e chiudi la vaschetta col tappo.

@Bl4Ck^ @GDeltaG dovrei aver detto giusto, correggetemi se ho sbagliato per favore!

P.S. Tieni la manopola del riscaldamento tutta girata su caldo quando fai questa manutenzione.
 

Salva-Racing

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Peugeot 407 SW Exclusive 2.0 136 CV 2005 + Opel Agila 1.0 12V 2000
#3
Segui il video di @GDeltaG sullo spurgo dell'impianto... più o meno la procedura è uguale per tutte le auto!
Se non riesci a trovare le valvole ,una volta che hai scaricato l'impianto lascia aperta la vaschetta del liquido refrigerante fino a quando non si sono espulse tutte le bolle...
dopo 2 o 3 giorni controlla il livello e nel caso rabbocca!:thumbsup:
 
#5
il manicoto dove lo trovo nella seicento ? :( raga scusate l ignoranza ma sto cercando di capire :Hungry::Hungry::Hungry: grazie sempre

--- Messaggio doppio unito ---

poi una cosa come mai non hanno messo la lancetta della temperatura nella seicento? in caso di suriscaldamento dell'impianto spunta la spia ? se si qualè? e a quanto gradi spunta ?

--- Messaggio doppio unito ---

non ho trovato queste valvoline che dici tu puoi postare delle foto? grazie mille
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#7
La Seicento è l' auto che tutti possono comprare. Per costare così poco hanno rinunciato a tante cose tra cui lo strumento per la temperatura del liquido di raffreddamento.
awww.autoscuolamarche.com_cqc_immagini_generale_02_spia_raffreddamento.gif
Questa è la spia che indica il surriscaldamento. Di norma sono progettate per innescarsi a 100°C ma potrebbe anche scattare a temperature diverse. Non ci piove, che se vedi quella spia, ci si deve fermare, in sicurezza, il prima possibile e spegnere il motore, altrimenti son guai, di quelli costosi centinaia di euro...

Ora non ho la macchina a portata di mano. Vedrò di mettere un paio di foto delle valvoline domattina che userò la macchina.

Il manicotto lo puoi vedere solo stando sotto la macchina. Ti consiglio vivamente di alzarla, perché lo spazio per infilarsi non basta seppur il radiatore è vicino il paraurti. Questo manicotto, è nero, di gomma, fissato al radiatore con una fascetta. Non ti puoi sbagliare perché è il tubo più basso del raffreddamento.
 

Motoradders

Youtuber
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Seicento 1.1 8V MPI '02
#9
Il monoblocco dovrebbe esserlo, ma i moderni Fire dovrebbero avere la testata in alluminio - da verificare.
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#10
esatto Dario è fatto col basamento in ghisa e testa in lega d'alluminio e il liquido antigelo è quello rosso (paraflù up) per evitare fenomeni di cavitazione nelle teste e non erodere le masse radianti.
 

samuele

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat punto 1.2 16v -01- / Fiat Punto 1.2 16v -99-
#11
La testa è in lega leggera e monoblocco in ghisa appunto per questo da quando il Fire è euro 4 hanno messo il liquido rosso..... ( su alcuni euro 4 )
 

Sloop93

Autore di Tutorial
Auto
Fiat Cinquecento Sporting 1.1 8v FIRE SPI.
#13
Salve ragazzi vorrei sapere che liquido mettere nella mia seicento al momento ho usato un liquido blu anche se amici.... mi hanno detto detto che quello blu non è adatto meglio quello rosso o rosa per motori in alluminio e vero o no? poi vorrei capire come si svuota tutto il liquido se qualcuno puo fare un video su come levare tutto il liquido per poi mettere quello nuovo grazie in anticipo :Shamefully::Shamefully::Shamefully::Shamefully:
Per esperienza metti su motori di vecchia concezione solo paraflou azzurro. Ora, la Seicento, almeno quella con il 1.1 MPI l'ho sempre vista con quello rosso, poiché è stata prodotta sino al 2007-2008 se non mi sbaglio.
Tuttavia facevano anche la versione con il classico 899cc preso dalla Cinquecento ecc... In quello va il paraflou blu. Dunque agisci in base al modello di Seicento che hai.

Per lo scarico è semplice, devi scollegare il manicotto inferiore del radiatore ed aprire una delle valvole di spurgo (sul più vecchio 1.1 SPI FIRE ve ne sono due, una sul manicotto del riscaldamento ed una che fuoriesce da un tubicino vicino alla vaschetta. Ma solo la prima Seicento Sporting aveva questo motore, ossia quello della Cinquecento Sporting dal 1994 al 1998).

Per il monoblocco, quello del FIRE del 1996 è in ghisa.
 
Auto
Panda Emot.1.2 8v 60cv (2007)+ gpl sequenz. romano
#14
Ciao raga volevo chiedere una cosa: sulla Y 1.2 del 2001 di mio padre ho sempre rabboccato con prodotti da supermercato, tipo l'arexons verde poichè fino a un annetto fa tracannava acqua e olio a volontà. Da un annetto, forse dopo aver sostituito la guarnizione del coperchio, i consumi sono drasticamente calati.
Ora volevo far svuotare l'impianto e rabboccare ex novo. So che da manuale, essendo del 2001, porta paraflu 11 (blu).
Vorrei capire se posso usare il rosso senza pericoli dato che ha caratteristiche superiori (-40° + 125° e dura di più).
Su vari forum anche di altre auto ho letto che nei vecchi motori che usavano antigelo blu può andare anche il rosso, ma non si può fare il contrario poichè il blu è aggressivo su alluminio. E' vero vado tranquillo col rosso?
Eventualmente l'arexons verde può essere miscelato al blu o ho sbagliato?
 
Auto
Fiat Seicento Abarth 1.1 FIRE SPI '99
#16
Piccola domanda: l'acqua della vaschetta del deumidificatore di casa, può essere considerata demineralizzata e dunque essere usata come diluente del liquido puro?
 

terzimiky

Moderatore
Membro dello Staff
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
Bravo 1.4 16v 2009 (192B2000) 90cv - Punto mk2b 1.2 8v 60cv - 2006
#17
per quanto non si tratti di acqua già acquistata demineralizzata e quindi con valori controllati, direi di si che la si può utilizzare per diversi utilizzi, dal ferro da stiro alle piante e anche come acqua da usare per il radiatore.
Visto che a casa il deumidificatore me ne produce a litri, l'ho voluta verificare con il test delle strisce ed è risultata identica a quella che compravo per il ferro da stiro. Difatti nel procedimento di "lavorazione" dell'aria, il deumidificatore la restirtuisce quasi totalmente priva di sali.

P.s. va bene anche nella vaschetta del lavavetro.
 
Auto
Fiat Seicento Abarth 1.1 FIRE SPI '99
#18
Perfetto, volevo conferma visto che anche io (o meglio, non io lol) la uso per il ferro da stiro.

Come sempre miky number one ;)
 
Auto
Panda Emot.1.2 8v 60cv (2007)+ gpl sequenz. romano
#20
ragazzi ma se svuoto l'impianto e riempio con Arexons rolin fluid è compatibile con il motore fire?
lo chiedo perchè mio padre ne ha 4 litri presi all'auchan già pronti all'uso, quindi evito di spendere altri soldi e comprare il paraflu 11 (il rolin fluid è di colore verde scuro).
leggendo sul sito arexons sono molto vaghi, sembra che qualsiasi liquido vada bene con tutti gli altri, anche per rabbocco.
sono davvero approssimativi.
http://arexons.it/it/prodotti/liquido-lavavetri-radiatori/liquidi-radiatore/rolin-fluid
 
Alto Basso