• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite canali ufficiali per esempio, e/o di rivolgerti ad un professionista del mestiere in caso di qualunque necessità!

Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv - tubazioni bocchettone benzina

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Devo capire semplicemente come far scivolare via questo raccordo nero dall'innesto dato che non c'è meccanismo di sgancio a vite:
Vedi l'allegato 21982

Se puo' esserti di aiuto (o per lo meno di conforto), ecco il tuo raccordo:

https://french.alibaba.com/product-detail/fuel-quick-coupling-hose-connectors-6-30-id6-male-straight-1713723354.html


--- Messaggio doppio unito ---

Infatti... già ho fatto danno
Vedi l'allegato 21983
Alla fine quel cappuccio verde si è rivelato...un cappuccio!
i tubi sono incastrati a pressione, e probabilmente si possono utilizzare solo una volta, penso che dovresti cercare un raccordo simile, e sostituirlo..
 
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
Nel sito della John Guest indicano di premere il colletto e tirare il tubo per rimuoverlo, ma non si smuove di un millimetro. Magari sperimento con la parte che comunque devo sostituire.
upload_2018-10-18_22-44-50.png
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
P. S. Magari uno del genere potrebbe andare bene in sostituzione di quello che hai...

https://french.alibaba.com/product-detail/fuel-quick-connector-pneumatic-bulkhead-fittings-60122315700.html?spm=a2700.galleryofferlist.normalList.316.56fe4ec5uGmPcG

--- Messaggio doppio unito ---

Nel sito della John Guest indicano di premere il colletto e tirare il tubo per rimuoverlo, ma non si smuove di un millimetro. Magari sperimento con la parte che comunque devo sostituire.
Spruzzaci un po' di svitol, procedi con l' operazione, e facci sapere..
 
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
Si, se non riesco a disassemblare il raccordo mi tocca sostituire tutto, o evitare di cambiare il recupero vapori sperando che quello già montato non sia danneggiato.

--- Messaggio doppio unito ---

Spruzzaci un po' di svitol, procedi con l' operazione, e facci sapere..
Certo ;)
 
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
Buone notizie...
In questi giorni non ho avuto voglia di uscire pazzo con John Guest, ma finalmente stamattina son riuscito a venirne a capo.
Allora... per rimuovere un innesto di tipo John Guest (e poterlo riutilizzare) basta una semplice pinza:

IMG_20181021_101105.jpg

Bisogna premere fare pressione sulla coroncina all'estremità dell'innesto, magari con l'ausilio di una pinza, anche se non è comodissimo visto che questa spesso e volentieri scivola e tirare il tubo scollegandolo.
Se da un lato non si riesce a scollegare il tubo ripetere l'operazione dall'altro:

John Guest Removal.jpg

Et Voilà, recupero vapori pronto per essere sostituito:

IMG_20181021_103110.jpg
 

kekkoku

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Fiat Punto mk2 1.2 8V; Fiat Panda Lounge; 1.2 8v 69 CV 01/2017
Ottimo!
E l' altro, quello con i "dentini"? Come hai fatto?
 
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
Quello non c'è bisogno di toglierlo, basta riagganciarlo nel raccordo. Quantomeno nell'auto dove l'ho prelevata era attaccato ad un raccordo con un pulsante come meccanismo di sgancio, quindi penso che sia lo stesso nella mia auto. :thumbsup:
 
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
In questo periodo ho l'auto che non parte ed andando ad esclusione presumo che si tratti di problemi di alimentazione. Alzando l'auto sui cavalletti non ho visto da nessuna parte il filtro benzina sotto la scocca che in teoria nel mio modello ci sarebbe dovuto essere. Visto che c'ero e che avevo smontato ruota e pararuota ho sostituito il collettore del carburante vecchio, una gran faticaccia, soprattutto ad estrarre/reinserire il tubo collegato al serbatoio e rimontare il blocco bocchettone/recupero vapori visto che la carrozzeria in quel punto era stata sostituita a seguito di un incidente.
Dopo aver risolto con facilità il problema dei connettori John Guest ho avuto difficoltà con quello a sgancio rapido con due pulsanti. È stato piuttosto semplice disconnetterlo con la pinza apposita, ma non riesco a reinserirlo completamente. E non ho trovato informazioni a riguardo.
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
si inserisce e basta..non ci sono difficolta' a meno che' fa pressione da qualche parte e crea resistenza. a me non e mai capitato quello che dici. come si stacca si riattacca
 
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
Aggancia solo fino alla prima metà, ma non per intero. La foto fa schifo perchè ero stanco ed il telefono fa altrettanto pietà, ma spero si capisca.
Ho provato spingendo senza premere niente, spingendo con le pinze i due pulsanti, non ne vuole sapere di inserirsi completamente.
IMG_20181121_210115.jpg
Messaggio doppio unito:

Non vorrei aver esagerato pressando con le pinze e danneggiandolo.
 

giandula

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Specializzato
Auto
toyota yaris vvti 1.3 2011 e renault clio 1.2 tce. 2009
a parte che non servono le pinze per premere i pulsanti verdi ma solo delle buone dita, prova ad ungere leggermente con un po di grasso il maschio dove si infila
 
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
Eh, lo so, siccome non volevo complicarmi troppo la vita e le pinze costavano poco ho preso pure quelle, domani riprovo con più calma provando ad ingrassare. Vediamo come va a finire... grazie ancora...
 
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
Stamattina ho ricontrollato il connettore e sembra che si debba bloccare proprio in quel punto (purtroppo non ricordavo la posizione di quello precedente... devo ricordare di fotografare sempre quello che smonto). Ho finito di montare il bocchettone, non senza qualche difficoltà (uno dei tasselli per fissarlo si era spanato e mi son dovuto far rifare la filettatura da un meccanico.
Ma la cosa più bella l'ho scoperta stasera guardando il recupero vapori che avevo sostituito. Aveva un bel buco di trapano nella plastica che sinceramente trovo inspiegabile. So solo che dopo aver fatto riparare l'auto dal carrozziere l'abitacolo si riempiva spesso di puzza di benzina, soprattutto dopo i rifornimenti e le curve strette.
Messaggio doppio unito:

Questo a dimostrazione che è sempre meglio farsi le cose da solo. Purtroppo però l'auto è già ferma da tre settimane esatte da domani e non ho più la pazienza di documentarmi, fare tentativi, aspettare l'arrivo dei pezzi e degli strumenti adatti, cercare di risolvere gli inconvenienti con l'esaurimento nervoso che ne consegue. Quindi domani porterò l'auto dal meccanico, quantomeno per rimetterla in moto. Mi pesa tanto, ma con la mia attuale mancanza di.esperienza i tempi si dilungherebbero troppo e sarei ancora a piedi.
 
Ultima modifica:
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
Ecco in che condizioni era il bocchettone della benzina prima della sostituzione, tenuto su con del silicone ed un chiodo di alluminio:

IMG_20181123_095429.jpg

Ed ecco in dettaglio il bel buco di trapano nel recupero vapori:

IMG_20181123_095536.jpg

Che poi ho capito essere stato fatto per poter inserire il chiodo in alluminio che si vede in queste foto:

IMG_20181121_143738.jpg
IMG_20181121_143726.jpg

Pensate che un meccanico avrebbe mai potuto capire che la puzza di benzina che appestava l'auto da più di 3 anni era dovuta a questo? visto che il bocchettone era praticamente sigillato alla carrozzeria?
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Non vedendo rotture... Doveva assumere che il bocchettone fosse sano. Qui sembra che abbiano pastrocchiato ben benino la cosa.
 
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
E' stato un gran lavoraccio staccare il vecchio blocco bocchettone/recupero vapori da una seicento praticamente già razziata e senza ruote tutto da solo e con due cric (uno a manovella e uno a bottiglia) e poi rimontare il tutto, ma se non l'avessi fatto oltre ad avere quello schifo avrei dovuto sopportare per sempre quella puzza di benzina, nociva oltre che penso pure pericolosa...

IMG_20181016_165529.jpg

Se si vede un pò sollevata l'auto è perchè ho inserito sotto una pietra del marciapiede già staccata, onde evitare schiacciamenti e/o decapitazioni, ma all'inizio era proprio incollata sulla strada.

Adesso devo pensare a far ripartire l'auto... ieri il meccanico mi ha detto che secondo lui potrebbe essere la pompa, ma che in questi giorni non ci sarebbe stato, probabilmente per potersi seguire il black friday in pace a casa, lasciando l'officina agli assistenti.

Sono combattuto se provare a rimetterla in moto da solo controllando la pompa o portarla a lui, magari lunedì.
Se non fosse che è già ferma da 3 settimane non avrei alcun dubbio.
 
Ultima modifica:
Auto
Opel Corsa d 1.2 16 v 59 kW CV 80 2010
Salve, spero di riuscire ad essere il più chiaro ed esaustivo possibile.

Anni fa un tizio mi arrivò addosso con la moto distruggendo la parte dove si trova il bocchettone per la pompa della benzina.

Il carrozziere cambiò la parte di carrozzeria danneggiata, ma non cambiò la tubazione che connette il bocchettone con il serbatoio, improvvisando con un pò di silicone per tenere su il tutto (metterò qualche foto domani)

Oltre ad essere molto scomodo durante i rifornimenti ed un pugno nell'occhio, da allora nell'abitacolo dell'auto si sente sporadicamente un forte odore di benzina dopo un rifornimento o a seguito di una curva abbastanza veloce.

Ho deciso di cambiare il tubo che connette il bocchettone al serbatoio, ma non ho trovato niente online e negli sfasciacarrozze dove mi recavo mi dicevano che per legge i componenti del sistema di carburazione dovevano essere smaltiti insieme all'auto.

Fortunatamente vicino ad un carrozziere ho trovato una Fiat 600 già ben saccheggiata, della quale era rimasto ben poco da prendere, ma con l'impianto di carburazione integro (pompa a parte).

Con non poca fatica son riuscito a smontare il pezzo che mi serviva (ho dovuto utilizzare pinza e forza bruta per rimuovere quelle maledette fascette Visa)

Vedi l'allegato 21953Vedi l'allegato 21954

Attaccato al bocchettone del carburante c'era quel serbatoio del quale non riesco a trovare nessuna informazione nel manuale tecnico inglese in mio possesso, tranne che riceve carburante dalla pompa da un tubo e lo manda al motore con gli altri due.

Vedi l'allegato 21955Vedi l'allegato 21956Vedi l'allegato 21957

Il tubo connesso alla pompa è stato facile da staccare, il connettore presentava un semplice pulsante per lo sgancio, mentre gli altri due non presentavano alcun evidente meccanismo di sgancio, per cui per la rimozione ho dovuto procedere al taglio dei tubi dall'altra parte dei connettori.

Vedi l'allegato 21958

In previsione della sostituzione nella mia auto avrei delle domande:

- Cosa è quel piccolo serbatoio attaccato al bocchettone del carburante?
- Mi conviene cambiare anche quello? E come diavolo si smontano quei connettori con l'estremità di colore verde?
- C'è un modo meno rozzo e più tecnico per smontare quelle maledette fascette Visa che stringono il tubo connesso al serbatoio?

Se avete bisogno di altre foto, di immagini più dettagliate o di ulteriori informazioni non avete che da chiedere.

Ringrazio anticipatamente chiunque si interessi al mio problema ed auguro a tutti una buona serata.
Salve il serbatoio che indichi è recupero vapori non capisco perché vuoi sostituire i tubi dato che durano una vita!
 
Ultima modifica di un moderatore:
Auto
Fiat Seicento 1.1i Cat.S 13cv 40kW 2000 (Seconda Serie)
Il bocchettone principale l'ho dovuto sostituire perché le plastiche all'esterno erano andate distrutte dopo che una moto mi è arrivata addosso anni fa. Il carrozziere aveva improvvisato con del silicone per fissarlo alla nuova carrozzeria. Per i tubicini collegati al recupero vapori bucato col trapano (penso per errore) dal carrozziere, era necessario smontare i raccordi perché i tubicini facevano parte del pezzo come si vede anche in qualche foto
Messaggio doppio unito:

Quelli che vedi nell'ultima foto, smontati sopra il cartone davanti alla carcassa della seicento azzurra sono dei pezzi non disassemblabili, devononessere sostituiti per intero. E per un motivo o per un altro li ho dovuti cambiare entrambi.
 
Ultima modifica:
Alto Basso