• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

  • La registrazione al forum è chiusa.

Fiat Seicento 1.1 - Non si accende

Auto
Fiat Seicento 1108 (40 KW / 54 CV) 2002 benzina
Buonasera,
a meno di errore mio non ho trovato una discussione specifica per la Fiat seicento quindi apro questa

Blocco totale. Inserisco la chiave e non succede nulla. Niente rumore di avviamento anche solo parziale niente luci sul quadro nulla . La batteria è relativamente nuova cambiata credo 2 anni fa
Come posso risolvere?

Grazie
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Controlla i morsetti batteria
Controlla i maxi fuse che dovrebbero stare nel vano motore
Sempre che non ci sia un guasto al blocchetto.
 
Auto
Fiat Seicento 1108 (40 KW / 54 CV) 2002 benzina
7D2FC1A9-63ED-4521-9F89-A0A7A4250A15.jpeg 6991F531-0424-4A5E-9920-C22C20DCECCD.jpeg Fatto, ci ho messo i cavalli fiscali che erano quelli che avevo a portata di mano
Nel frattempo ho dato una occhiata ai morsetti della batteria non ho notato niente di strano, magari per controllare i morsetti intendevi usare il tester

--- Messaggio doppio unito ---

Non ho trovato la scatola dei fuse box perché ero vestito per andare al lavoro e non volevo sporcarmi. Mi pare comunque che sia sul lato sinistro del motore dietro la batteria. La scatola dei fusibili all’interano dell’abitacolo sotto il cruscotto non c’entra nulla

--- Messaggio doppio unito ---

Dalla foto sopra della batteria qualcuno che è pratico magari mi sa dire dov’è esattamente la scatola dei maxi fuse

--- Messaggio doppio unito ---

Eventualmente come controllo se c’è un guasto al blocchetto?,
 
S

superfede

Ospite
Maaaa.... Che tensione eroga questa batteria?
Altrimenti si rischia di fare come il sottoscritto, che anni fa smontò completamente un trapano che si era spento mentre bucava un muro, accorgendosi poi che era semplicemente andata via la corrente..
 
Auto
Fiat Seicento 1108 (40 KW / 54 CV) 2002 benzina
Hahaha immagino la scena... Eh vero pure quello
La batteria comunque è praticamente nuova, al massimo può essere scarica. Vero comunque, mi baso sul video e controllo
Il mio problema è che la macchina mi serviva proprio oggi, va beh. Queste cose succedono proprio all'ultimo minuto e proprio il giorno che non dovrebbero succedere
 
S

superfede

Ospite
Può essere scarica, può essere in corto circuito, può esser solfatata. Il fatto che abbia due anni A) non la definisce praticamente nuova B) non è certezza che il problema stia altrove. Tester e check tensione sull'accumulatore, poi eventualmente si passa all'anello successivo della catena.
 
P

puntocult

Ospite
controlla anche il motorino di avviamento ,sulla seicento che avevo tempo fa il motorino si era bloccato quindi girando la chiave non accadeva nulla , in effetti scaricava a massa la corrente cosi' mi disse il meccanico che mi risolse il problema con un motorino preso allo sfascio spendendo solo 25 euro
 
S

superfede

Ospite
Non è il motorino visto che non gli si accende manco il quadro.
 
Auto
Fiat Seicento 1108 (40 KW / 54 CV) 2002 benzina
Una curiosità già che siamo in tema... Ho l'abitudine di tenere le luci anabbaglianti accese sempre, anche di giorno. Quando spengo la macchina però prima controllo sempre di avere spento tutto, fari, etc. In teoria non dovrebbe cambiare molto, oppure mi sbaglio, e può influenzare i problemi alla batteria?
 

The Homemade Man

Moderatore
Membro dello Staff
Youtuber
Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Grande Punto 1.4 16V Sport '08 / Tipo 1.4 16V Lounge '18
Mah, forse ne riduce un po' la vita utile, se fai percorsi molto brevi.
Ho la tua stessa abitudine (che ritengo un'ottima abitudine), e le batterie, infatti, mi durano in media 3-4 anni
 
S

superfede

Ospite
Non tocco un'interruttore luci sulle mie auto da almeno 12 anni.
Sulla Modus avevo impostato la centralina fari su "scandinavia", in modo che gli anabbaglianti partissero automaticamente all'accensione dell'auto e rimanessero sempre accesi, spegnendosi poi quando si spegneva il motore e si apriva la porta conducente. L'alternatore regolato non creava alcun problema alla batteria, semmai alle lampadine.
Sulla Jazz ci sono i fari automatici, quindi accendendo l'auto partono le diurne oppure gli anabbaglianti a seconda della luminosità ambientale, anabbaglianti che si spengono 15 secondi dopo esser scesi e chiuso l'auto.
Sulle auto che tolgono alimentazione a luci ed accessori interni spegnendo il motore oppure ad un'azione correlata (tipo chiudendo la portiera lato guida oppure tutta la centralizzata) non ha molto senso agire anche sull'interruttore luci... Anche perchè oramai le luci si accendono non con il quadro, ma con il motore avviato.
 
S

superfede

Ospite
Bah, un tentativo di recupero ti costa giusto una giornata di tempo e un pò di corrente, anche se personalmente ritengo che una batteria da giorni a 5v sia oramai da buttare.
Vedi te..
 

Max 69

Utente Avanzato
Auto
Fiat Punto 188 1.2 - 8 v. cng 2005. Fiat Panda 312 1.2 - 8 v lounge 2018
Se in possesso di caricabatterie è da fare a priori, diversamente batteria nuova. Facile che sia da buttare, ma un tentativo io lo farei
 

Pike

Utente Avanzato
Autore di Tutorial
Auto
Panda 169 1.2 Nat. Power 2008
Se la mobilità è una necessità impellente, è meglio cambiare. Se c'è tempo, i test di recupero (per me saranno inefficaci) possono starci.
 
Auto
Fiat Seicento 1108 (40 KW / 54 CV) 2002 benzina
Purtroppo ho una certa fretta e non ho nemmeno un caricabatterie mio, quindi compro. Una domanda... non ho mai controllato questa batteria fino adesso. Se la controllavo diciamo 6 mesi fa mi sarei già accorto che non era sui 12,5 volt. A quel punto avrei potuto prolungare la vita della batteria ricaricandola o alla fine non cambia niente, quando deve succedere la ricarica di fatto non cambia granché ?
Per il caricabatterie mi sa che ne compro uno aspetto il prossimo giro di Lidl magari
 
S

superfede

Ospite
Le batterie muoiono sia di lenta consunzione, diciamo "per usura" a seconda dei cicli di carica/scarica, ma anche per morte violenta, ovvero si rompe un qualche elemento interno, le piastre vanno in corto, si apre un passaggio facendo uscire l'elettrolita, o altro ancora. Controllarla periodicamente non fa male, ti mette al riparo da certi inconvenienti mentre nulla può fare per altri.
 
Alto Basso