• I contenuti presenti in questo Forum sono perlopiù frutto di opinioni ed esperienze personali, condivise tra automobilisti, e devono quindi essere prese come tali.

    Sei sempre e comunque invitato ad informarti ulteriormente, tramite altri canali, e di rivolgerti ad un professionista in caso di qualunque necessità!

Fiat Punto 188 - E' cotto il lucido trasparente tetto?

Auto
Fiat Punto 188 1.2 60cv 2003
Buondì!

La mia Punto spegnerà 20 candeline alla fine del 2023, e poche settimane fa, nel giro di pochi giorni, mi sono ritrovato con il solo tetto dell'auto in queste condizioni.
Grattando con l'unghia quella specie di farina/sale fino viene via e sotto si vede ciò che potete vedere da immagine allegata.
Trattasi di lucido ormai cotto secondo voi?
Soluzioni?
Grazie
 

Allegati

  • photo_2023-03-14_16-24-39.jpg
    photo_2023-03-14_16-24-39.jpg
    241,9 KB · Visite: 54
Hai provato a lavarla e a passare una clay bar?
Dall'immagine non capisco molto ma se non l'hai mai verniciata potrebbe trattarsi di depositi stratificati dei vari inquinanti cittadini.
E' strano che si presenti solo sul tetto.
 
Anche a me è sembrato piuttosto strano che quel problema ci fosse solo sul tetto e non anche sul cofano.
Inquinanti...hmm, abito in provincia, però può darsi. Non vorrei che qualche simpaticone mi abbai versato sopra qualcosa.
Non so cosa sia la clay bar. Ho provato con un po' di pasta abrasiva e ciò che fa spessore viene via, ma sotto rimane puntinato bianco. Posterò altre foto per maggiore chiarezza.
 
Clay bar è un materiale fatto per staccare contaminanti dalla vernice. La versione poverella si può fare con un po' di pasta per lavelli e acqua abbondantemente saponata, magari sapone da bucato e non da stoviglie.
 
il trasparente che inizia a saltare via? ne vedo non poche per strada di punto,panda,ypsilon con il trasparente che è saltato via dal tetto e dal cofano,dopo 20 anni può essere.
 
si ho capito che e solo sulla capotta,un mio collega con una panda di 20 anni gli è capitato solo sul cofano motore,comunque i posti più classici per il distacco del trasparente sono proprio capotta e cofano motore, il motivo non lo so ma per strada ne vedo non poche.
 
Buondì!

Chiedo scusa per il ritardo ma eccomi finalmente con la foto della situazione carrozzeria del tetto auto. Dove vedete che manca quella "robaccia" è perché ho grattato con l'unghia.
È il lucido che si è cotto o altro secondo voi?
Grazie ancora
 

Allegati

  • 20230209_163328.jpg
    20230209_163328.jpg
    743,4 KB · Visite: 42
E' il trasparente che si stacca, sulle auto vecchiotte succede, sulle più recenti non lo mettono più.
E che prodotti utilizzano per avere questo effetto lucido?
Messaggio doppio unito:

@Gianlu76 quindi forse qualcuno ci ha versato sopra qualcosa? Sarà recuperabile?
Potresti provare ad utilizzare un disco della 3M Trizact P3000 P6000 con un piccolo platorello, mediante un avvitatore o trapano a bassa velocità. Devi bagnare sempre la superficie. Un tentativo lo farei. Altrimenti rimuovere il vecchio trasparente (carta finissima) bagnando sempre la superficie. Se non è stata intaccata la vernice poi passare del trasparente sfumando.
 
Ultima modifica:
@Gianlu76 (senza visionarla) mi hanno chiesto circa 400 euro per verniciare il tetto o fare il wrapping, ed essendo macchina di 19 anni non vale molto la pena. Se riuscissi a sistemare io non sarebbe male.
 
Hai esperienza di verniciatura auto?
Di wrapping?
 
Allora cerca pezzi di lamiera da un demolitore per fare le prime prove. Di tetto ne hai uno solo.
 
ti consiglio di provare con CIF crema molto utilizzato anche dai vespisti, ottimo anche sulle cromature
 
Indietro
Alto Basso